Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
INSTALLAZIONE e CONFIGURAZIONE Windows 2000

pagina 8/9

Windows 2000Prima di procedere, questo è probabilmente il momento indicato per reperire e installare l'ultimo Sevice Pack rilasciato da Microsoft per Windows 2000. Non crediate che sia possibile farne a meno: rinunciare ad installarlo potrebbe esporvi a gravi vulnerabilità e lasciare irrisolti tutti i difetti di funzionamento fin qui identificati. Indispensabile anche l'installazione di Internet Explorer 6 e una visita al servizio Windows Update, dal quale è necessario selezionare e scaricare tutti gli aggiornamenti che il servizio automatico suggerisce. Troverete i link più recenti nei riferimenti sulla pagina conclusiva di questa guida.

Razionalizzazione delle risorse

Windows 2000 è nettamente più sofisticato rispetto alle precedenti versioni di fascia consumer, tuttavia è anche più sbrodolone dei suoi parenti poveri: si porta dietro e lascia in giro un sacco di spazzatura, ma indovinate a chi toccherà raccoglierla. Per fortuna la tecnologia permette di tenere il passo e di battere Windows sul suo stesso terreno: vedremo successivamente come l'accumularsi di files inutili sul sistema non sia più un problema preoccupante.

Selezionate Opzioni cartella dal Pannello di controllo, oppure la stessa voce dal menu Strumenti di una qualsiasi finestra aperta e nella sezione Visualizzazione attivate visualizzazione di files e cartelle nascosti, disattivando allo stesso tempo la casella Nascondi i file protetti di sistema. Non si tratta di una modifica che incide sulle prestazioni, ma di un accorgimento che vi tornerà utile più avanti. Terminate le varie modifiche al sistema operativo, sarete liberi di ripristinare tutte le impostazioni di visualizzazione predefinite.

Ora che abbiamo reso visibile tutto il contenuto dell'hard disk, è giusto il momento adatto per fare un po' di pulizia. Affidarsi alla utility integrata in Windows che si occupa di eliminare files inutili non è una grande idea: Pulitura disco, che troverete fra le utilità di sistema nel menù Accessori, ha

Raggiungete la cartella WINNT e togliete pure di mezzo quella specie di schermata bianca per paranoici che Microsoft ha inserito perché non vi venga in mente di mettere le mani dove non si deve. A questo proposito, se volete farlo sparire in modo definitivo cancellate dall'interno della stessa cartella i files nascosti desktop.ini e folder.htt.
Attributi avanzati della cartella

 

Procediamo quindi a comprimere alcune cartelle per liberare spazio sull'hard disk (solo NTFS). Cliccate con il destro sulla cartella interessata, scegliendo Proprietà e quindi Avanzate. Da qui potrete scegliere Comprimi contenuto confermando nella finestra successiva che intendete la compressione dei files e di tutte le sottocartelle eventualmente contenute. La compressione delle seguenti cartelle non interferisce con le prestazioni del sistema e permette la razionalizzazione dello spazio occupato:

Le cartelle compresse assumono un colore diverso- HELP
- INF
- INSTALLER
- MSAGENT
- REGISTRATION
- REPAIR
- SECURITY
- SPEECH
- WEB
- \SYSTEM32\DRIVERS
- \SYSTEM32\WBEM

I nomi di files e cartelle compressi verranno evidenziati con un colore diverso (blu) se attiverete l'apposita opzione alla voce Visualizzazione del menù Strumenti di qualsiasi finestra, come abbiamo già visto.
Molti si chiedono se il contenuto della cartella Driver Cache in WINNT, per la cronaca uno zippone di quasi 50 mega, possa essere eliminato senza danni. La risposta è affermativa, purchè non abbiate intenzione di installare nuove periferiche sul vostro sistema, nel qual caso è perlomeno opportuno assicurarsi che il CD originale di Windows sia a portata di mano. Sempre in linea puramente teorica, anche il contenuto della cartella Dllcache in \WINNT\SYSTEM32 può essere eliminato senza pregiudicare il normale funzionamento del sistema operativo: si tratta di una cartella che Windows 2000 comprime automaticamente se il file system è NTFS, contenente una versione certificata di tutti i files critici di sistema (per quanto contenga anche copia di Pinball, che non è certo un componente critico.). Rimuoverla non compromette il meccanismo difensivo con cui Windows protegge la propria stabilità, sempre a patto di tenere sotto mano il CD originale nel caso


Contrariamente a Windows 9x, la cui procedura di installazione è ampiamente configurabile, Windows 2000 non permette di stabilire con facilità quali componenti integrare nel sistema e quali invece trascurare.
Per questo motivo, una normale installazione porterà con sé elementi francamente inutili come i soliti stucchevoli giochini e funzionalità inutilizzate o indesiderate, impossibili da rimuovere attraverso la classica funzione Installazione applicazioni nel Pannello di controllo. Per metterci le mani, dovrete cercare la cartella \WINNT\INF, il file nascosto sysoc.inf, e cliccarci sopra perché Notepad possa aprirlo. Appena avrete davanti la finestra di Notepad con il contenuto del file, selezionate il menù Modifica e quindi Sostituisci (oppure premete CTRL+H sulla vostra tastiera). Nella finestra che si aprirà, digitate la parola HIDE nel campo "Trova", cliccate sul tasto Sostituisci tutto, e infine uscite da Notepad ricordandovi di confermare il salvataggio del file così modificato. Riavviando il sistema e accedendo a Installazione applicazioni dal Pannello di controllo, nella sezione Installazione componenti di Windows potrete finalmente eliminare tutto quello che non vi serve: in linea di massima, sono irrilevanti immagini di sfondo, modelli documento e Wordpad, Hyper Terminal, i giochi, l'impostazione guidata di accesso facilitato, la combinazione di suoni Utopia, i file audio di esempio, il servizio di indicizzazione.

 

Installazione componenti di Windows


Sarà il caso di osservare che non recupererete chissà quanto spazio in seguito a questa operazione, ma è il principio che conta: l'installazione e la rimozione di elementi non essenziali del sistema operativo devono essere stabilite dall'utente, non certo da Microsoft.

 

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/win2k8.html on line 228

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/win2k8.html on line 228