Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Deframmentatori a confronto

 

pagina 4 di 4

Diskeeper - PerfectDisk - Speed Disk - Conclusioni

Nel corso di questa prova comparativa abbiamo messo a confronto i tre principali applicativi di deframmentazione oggi disponibili sul mercato. Tirando le somme dei nostri test sarà opportuno precisare che non si tratta delle uniche opzioni, ma di una selezione equilibrata che ha tenuto conto dei dati di mercato e dell'oggettiva superiorità tecnologica dimostrata dai prodotti presi in considerazione. Ciascuno presenta elementi di interesse che lo rendono adatto all'uso da parte di una specifica fascia di utenza, anche se i risultati delle prove condotte in questa occasione indicano con certezza che Speed Disk rappresenta la migliore soluzione, con un netto margine di vantaggio rispetto ai concorrenti.

Il migliore nei test di WinTricks

L'applicativo di Symantec risulta eccezionalmente veloce e versatile perchè gli sviluppatori hanno fatto una scelta innovativa e per certi versi rischiosa: ignorare le API di deframmentazione, che Microsoft ha integrato al preciso scopo di garantire l'integrità dei dati durante il consolidamento dei files. C'è da dire che le Application Programming Interfaces in questione sono state definite a partire dal lontano 1994 su richiesta di Microsoft proprio da Executive Software, che oggi produce Diskeeper e sottolinea come l'elaborazione del file di paginazione e della Master File Table mentre Windows è attivo non costituisca una procedura sicura. Scelta rischiosa, dicevamo, ma nel caso di Speed Disk indiscutibilmente vincente.

Fra i risultati emersi dai test e dall'analisi dei documenti di fonte indipendente tratti dalla Rete, merita di essere segnalata la vocazione specifica di Diskeeper 6 per le realtà aziendali, dove la strategia di basso impatto adottata dal software può risultare vantaggiosa quando si tratti di macchine che non possono assolutamente smettere di lavorare, neanche nel corso di un intervento di manutenzione delicato come la deframmentazione. D'altra parte, riteniamo di sconsigliarne l'uso sul personal computer del singolo utente finale, trattandosi di un applicativo che presenta caratteristiche non adeguate ad una simile destinazione.


Test effettuati su piattaforma Intel, configurazione variabile CPU P233-300 PII450-500, memoria fisica 32-64-128-160-192 MB, hard disk 8 GB 5400 RPM UDMA 33 costante su tutte le configurazioni, Microsoft Windows 98 Second Edition, Millennium Edition, 2000 Professional, 2000 Server, XP beta 2. I risultati proposti sono da considerarsi validi nell'ambito di configurazioni simili e in condizioni equivalenti. I marchi citati possono essere registrati dai rispettivi proprietari. Tutti i diritti relativi al contenuto di questo articolo sono riservati.

Torna alla pagina iniziale

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/defragtest4.html on line 163

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/defragtest4.html on line 163