Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Recensione Windows 7

Performance

Siamo rimasti davvero piacevolmente colpiti dalla reattività di Windows 7 se confrontata con Vista è paragonabile a quella di Windows XP, sistema concepito nel lontano 2001, era in cui le schede grafiche non dovevano fare i conti con trasparenze, ombre ed effetti visuali vari.

Molto probabilmente Aero nella sua evoluzione ha subito interventi volti all'ottimizzazione delle performance, traducendosi in tempi di latenza minori sia nell'apertura che nella presentazione delle finestre.

Ridotti anche i tempi di avvio. Abbiamo effettuato di proposito i test su una portatile obsoleto (Presario 2100), acquistabile su ebay per una sessantina di dollari, di cui riportiamo le caratteristiche:

Processore: Intel Pentium 4-M 2.4 GHz, Bus: 400MHz, Cache: 256.0 KB
Ram: 768MB DDR SDRAM a 266.0 MHz

Il tempo di avvio, misurato dalla fine del caricamento del bios fino all'apparizione del desktop, è stato di 45 secondi, a nostro avviso davvero niente male.

Appena apparso il desktop abbiamo fatto una piacevole scoperta: Il PC è immediatamente utilizzabile.

Possiamo fin da subito avviare applicazioni e usare il menu di avvio, contrariamente a quanto succede con Vista ed XP che per qualche decina di secondi o addirittura minuti tendono ad "impuntarsi", rendendo il computer inutilizzabile, cosa abbastanza fastidiosa, specialmente nel caso si abbia fretta (oggidì chi di noi ha tempo da perdere in attese estenuanti). Anche il disco rigido smette di frullare non appena acceso il PC, cosa che non può fare che piacere alla totalità degli utenti.


Windows 7 anche sui NETbook

Le migliorie apportate consentiranno a Windows 7 di funzionare egregiamente anche sui netbook, questa è sicuramente una scelta strategica che potrebbe consentire di scalzare la concorrenza (Linux in particolare) da questo settore, che per ora si affida in gran parte ad ubuntu, grazie all'espansione avvenuta negli ultimi due anni, inizialmente trainata da Asus, che occupa oggi una fetta di mercato non indifferente.

Gli utenti di questi ultraportatili fino ad ora hanno dovuto accontentarsi di Windows XP, in quanto sono troppe le risorse richieste da Vista, per questo motivo molti produttori hanno iniziato a fornire tali portatili con sistema operativo Linux Preinstallato. Per la felicità di chi è allergico al pinguino c'è già qualcuno che ha testato Windows 7 rimanendone pienamente soddisfatto su un Asus EEE dotato di 1GB di ram e 16GB di disco a stato solido.

<< Media Center & Touch Screen | Pag 5 Pag 7 | Durata batteria, Nuovo Explorer >>

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/win7/recensione-windows7-6.html on line 119

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/win7/recensione-windows7-6.html on line 119