Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Attenti agli spyware

liberamente tradotto e adattato da un articolo di Lavasoft,

ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2001

La situazione

Abbiamo notato che tantissimi programmi presentano una grande quantità di files spy, purtroppo visto il prevedibile diffondersi di programmi per lo sharing il fenomeno è destinato a svilupparsi ulteriormente per questo ci siamo decisi ad affrontare questo problema. Gli spy possono esser definiti file che inviano a dei server varie informazioni riguardo al pc dove sono inseriti ed in particolare spiano: le abitudini di navigazione, i programmi scaricati, i banner cliccati, etc oltre ovviamente a dati strettamente personali quali indirizzo IP, dati anagrafici, e-mail, numero di telefono; effettuano cioè una forma di monitoraggio completo su di noi tramite varie tecnologie. Questi programmi operano in modo totalmente invisibile e indipendentemente dal fatto di essere on-line o no. Per fare queste operazioni i programmi in questione sfruttano le porte del nostro pc che ci permettono di inviare e ricevere dati da internet. Un pc in rete ha una serie di porte, ognuna delle quali è numerata e svolge un compito specifico. Gli indirizzi di porta vanno da 0 a 65535, e quelli inferiori a 1024 sono i cosiddetti Well Known Services (Servizi Ben Noti). I piu' usati sono il 21 per l'ftp, il 23 per telnet, il 25 per smtp (invio di posta), 80 (http, pagine web; molti server usano anche la porta 8080), il 110 per pop3 (ricezione di posta), il 119 per nntp (le news). Il file services (in windows e' nella directory System) li elenca in maniera piu' dettagliata. Le porte possono essere tenute sotto controllo e in caso chiuse, per vedere quali sono in utilizzo e con chi sono collegate durante la navigazione (mostra i server di riferimento ovviamente) si può digitare, aprendo una finestra dos il comando netstat –na. Tra le utilità più utilizzate per verificare e controllare le porte troviamo Nuke Nabber, che presuppone però una buona conoscenza di ciò che si sta facendo dal momento che per effettuare il controllo apre le porte in questione (esistono delle patch che “richiudono”), una volta lanciato Nuke si può decidere di lasciare aperte solo porte strettamente necessarie. IMPORTANTE: non chiudete tutte e porte altrimenti come navigate? E’ da considerare inoltre che particolari programmi, come ICQ, aprono una porta ogni utente con cui si è collegati (al di fuori delle 1024) per cui attenzione e prudenza per evitare problemi che vanno al di là di semplici spyware.


Tornando al discorso spy i software in questione possono essere sia freeware che shareware (ultimamente anche i più impensabili) ma più che altro i bannerware; con questi ultimi è da fare molta attenzione: la maggior parte dei programmi che pur essendo free vi impongono la visualizzazione di banner pubblicitari (diventando così adware) sono potenzialmente pericolosi per la vostra privacy [le società inserzioniste sono particolarmente interessate ai vostri gusti e abitudini al fine di visualizzarvi pubblicità mirate]. A questo punti vi chiederete a cosa servono i vostri dati: lo scopo degli spy è quello, come detto, di monitorare durante il funzionamento dei relativi software varie attività con una evidente violazione della privacy di tutti noi al fine, secondo le aziende produttrici di queste tecnologie, di effettuare delle ricerche demografiche/geografiche, per poi utilizzarle per campagne di marketing e pubblicitarie mirate.

Come difendersi?

Il primo suggerimento, che troverete in tutti i siti che si occupano di questo problema è quello di pensare bene a cosa si sta installando, evitando così di scaricare e utilizzare tutto ciò che si trova in rete (evitate di scaricare cose inutili solo perchè sono gratis); inoltre, come si diceva una volta, evitate caramelle dagli sconosciuti, non aprite mai file che vi vengono mandati se non conoscete più che bene il mittente e evitate come la peste file suggeriti in newsgruop o warez se non ne conoscete l’autore o la provenienza. Si può ricorrere poi all'utilizzazione dei Firewall (il più famoso dei quali è Zone Alarm) che permettono di "chiudere" le porte del pc sia in uscita che in entrata, ma il problema viene aggirato nel momento in cui per utilizzare alcuni programmi in rete si autorizzano i suddetti all’accesso ad internet (vedi esempio ICQ, è indispensabile se si vuole usare). Per cui la prima cosa da fare appena fatta l'istallazione di un nuovo programma (dopo aver fatto una bella ripassatina con l’antivirus prima di lanciarlo, che non si sa mai) fare una scansione del nostro hard disk per eliminare ciò che "disturba" e fortunatamente a tal fine sono stati creati programmi appositi che permettono l'eliminazione di questi file spy, in particolare Ad-aware.

Pagina 2 >>

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/spyware.html on line 177

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/spyware.html on line 177