Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
I comandi Ms Dos

Pagina 1 di 3

 

ATTRIB

Visualizza o modifica gli attributi dei file.Questo comando visualizza, imposta o rimuove gli attributi assegnati ai file e alle directory, quali l'attributo di sola lettura, di archivio, di file di sistema  e di file nascosto.

Sintassi

ATTRIB [+R|-R] [+A|-A] [+S|-S] [+H|-H][[unità:][percorso]nomefile] [/S]

Opzioni

+R    Imposta l'attributo di sola lettura.
-R   Disattiva l'attributo di sola lettura.
+A   Imposta l'attributo archivio.
-A   Disattiva l'attributo archivio.
+S   Imposta il file come file di sistema.
-S   Disattiva l'attributo di file di sistema.
+H   Imposta il file come file nascosto.
-H   Disattiva l'attributo di file nascosto.
/S   Elabora i file presenti nella directory corrente ed in tutte le sottodirectory.

CHDIR (CD)

Visualizza il nome della directory corrente oppure cambia la directory corrente.

Sintassi
CHDIR [unità :][path]
CHDIR[..]
CD [unità :][percorso]
CD[..]

CHKDSK

Genera e visualizza una relazione sullo stato del disco e riporta gli errori individuati sul disco. Il rapporto sullo stato mostra gli errori rilevati nel sistema di archiviazione MS-DOS, consistente nella tavola allocazione file e nelle directory. Anche CHKDSK fornisce un riepilogo dell'uso del disco. CHKDSK non verifica che le informazioni nei file possano essere lette senza errori. Se vi sono errori su disco, CHKDSK visualizza un messaggio. Note:  Il programma ScanDisc è il metodo consigliato per correggere problemi su disco, da preferire al comando CHKDSK /F.

Sintassi

CHKDSK [unità :][[percorso] nomefile] [/F] [/V]

Opzioni

/F  Corregge gli errori su disco. Non utilizzare questa opzione se si sta eseguendo CHKDSK da altri programmi.
/V  Visualizza il nome di ciascun file contenuto in tutte le directory, durante il controllo del disco.

CLS

Cancella il contenuto della schermata.

Sintassi
CLS

COPY

Copia uno o più file in un'altra posizione.Il comando COPY può essere utilizzato anche per unire file. Se vengono copiati piu file, MS-DOS visualizza il nome di ciascun file man mano che viene copiato.

Sintassi

COPY [Y|-Y][/A|/B] origine[/A|/B] [+ origine[/A|/B] [+ ..]][destinazione [/A|/B]] [/V]

Opzioni

/A  Indica un file di testo ASCII. L'opzione /A ha effetto su tutti i file che essa precede nell'elenco dei nomi di file sulla riga di comando, fino a quando COPY non incontra un'opzione /B. In tal caso, l'opzione /B ha effetto su tutti i file che la precedono. Quando l'opzione /A segue un nome di file, essa avrà effetto su quel file e su tutti i file ad essa successivi, fino a quando COPY non incontra l'opzione /B. In tal caso, l'opzione /B avrà effetto su tutti i file che la precedono. Un file di testo ASCII può utilizzare il carattere di fine file (CTRL+Z) per indicare la fine di un file. Durante l'unione di file, il comando COPY considera per definizione i file come file di testo ASCII.
/B  Indica un file binario. L'opzione /B ha effetto su tutti i file che la precedono sulla riga di comando, fino a quando il comando COPY non incontra un'opzione /A. In tal caso, l'opzione /A avrà effetto su tutti i file che la precedono. Se l'opzione /B segue un nome di file, essa avrà effetto su quel file e su tutti i file ad essa successivi, fino a quando COPY non incontra un'opzione /A. In tal caso, l'opzione /A avrà effetto su tutti i file che la precedono. L'opzione /B specifica che l'interprete dei comandi deve leggere il numero di byte specificati dalle dimensioni dei file nella directory. L'opzione /B è il valore predefinito di COPY, tranne quando esso sta unendo dei file.
/V  Visualizza il nome di ciascun file

DEFRAG

Riorganizza i file su un disco per ottimizzare le prestazioni del disco stesso. Non utilizzare questo comando durante l'esecuzione di Windows.

Sintassi
DEFRAG [unità:] [/F] [/S[:]ordine] [/B] [/SKIPHIGH] [/LCD | /BW | /G0] [/H]
DEFRAG [unità:] [/U] [/B] [/SKIPHIGH] [/LCD | /BW | /G0] [/H]

Opzioni

/F  Compatta i file e garantisce che nel disco non siano presenti spazi vuoti tra i file.
/U  Compatta i file e lascia spazi vuoti, se presenti, tra i file.
/B  Riavvia il computer dopo avere riorganizzato i file.
/H  Sposta file nascosti

DEL (Erase)

Elimina i file specificati.

Sintassi

DEL [unità:][percorso] nomefile [/P]

Opzione

/P  Chiede conferma prima di eliminare il file specificato.

DELTREE

Elimina una directory con tutti i file e sottodirectory. relative.

Sintassi
DELTREE [/Y] [unità:]percorso [[drive:]percorso[...]]

DIR

Visualizza l'elenco dei file e delle sottodirectory. di una directory. Quando si utilizza il comando DIR senza parametri od opzioni, esso visualizza l'etichetta di volume e il numero di serie del disco. Visualizza inoltre una directory o un file per riga, inclusa l'estensione del file, la relativa dimensione in byte e l a data e l'ora dell'ultima modifica. Infine,
il comando riporta il numero totale dei file elencati, la quantità totale di memoria occupata ed il numero di byte lasciati liberi sul disco.

Sintassi

DIR [unità:][percorso][nomefile] [/P] [/W] [/A[[:]attributi]][/O[[:]tipoordinamento]] [/S] [/B] [/L] [C]

Opzioni

/P   Visualizza l'elenco una schermata per volta. Per passare alla schermata successiva, è sufficiente premere un tasto.
/W  Visualizza l'elenco in formato ampio, elencando fino a cinque file o directory per riga.
/A[[:] attributi] Visualizza solo le directory e i file con gli attributi specificati. Se questa opzione viene omessa, il comando DIR visualizza tutti i file tranne quelli nascosti e di sistema. Se l'opzione viene utilizzata senza specificare gli attributi, DIR visualizza tutti i file, compresi quelli nascosti e di sistema. L'elenco che segue descrive ciascuno dei valori che è possibile utilizzare per attributi. I due punti (:) sono facoltativi. E' possibile utilizzare una qualsiasi combinazione di questi valori senza separarli con spazi.
    H   File nascosti
   -H   File non nascosti
    S   File di sistema
   -S   File non di sistema
    D   Directory
   -D   Solo file (escluse le directory)
    A   File pronti per essere archiviati (backup)
   -A   File che non sono stati modificati dall'ultimo backup
    R   File di sola lettura
   -R   File non di sola lettura

DISKCOPY

Copia il contenuto di un disco floppy nell'unità di origine su un floppy formattato o non formattato inserito nell'unità di destinazione. Il comando DISKCOPY cancella il contenuto del disco di destinazione sovrascrivendovi i nuovi dati. Questo comando determina il numero di facce da copiare in base all'unità e al disco di origine.

Sintassi
DISKCOPY [unità 1: [unità 2:]] [/1] [/V] [/M]

Opzioni

/V  Verifica che le informazioni vengano copiate correttamente. L'utilizzo di questa opzione rallenta l'operazione.
/M  Indica a DISKCOPY di usare solo memoria convenzionale per memorizzazioni provvisorie. DISKCOPY usa di solito il disco rigido per tale operazione, sicché non si debbono scambiare i floppy.

DOSKEY

Doskey è un programma residente in memoria e viene utilizzato per personalizzare e automatizzare la riga di comando MS-DOS. Quando viene installato, Doskey occupa circa 3 Kb di memoria residente.

Sintassi DOSKEY [/REINSTALL] [/BUFSIZE=dimensione] [/MACROS] [/HISTORY][/INSERT|/OVERSTRIKE] [nomemacro=[testo]]

 

|   Indice  |  Pagina 2 Pagina 3  |

Torna all'Inizio

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/msdos1.html on line 301

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/msdos1.html on line 301