Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Windows Vista

Windows Mail

Ebbene si Outlook Express è andato in pensione

A tutti gli effetti la novità di VISTA che ci ha più piacevolmente stupito , è il programma per la ricezione della posta elettronica denominato Windows Mail.

Dimenticate tutti i problemi legati a O.E.
Mail, si basa su una piattaforma totalmente differente, NON è collegato ad Internet Explorer, offre una buona protezione da allegati nocivi (virus e malware) ed ha al suo interno una ricerca veramente efficace, che consente di trovare un'e-mail memorizzata all'interno del suo archivio, in pochi secondi , tra decine o centinaia di messaggi ricevuti.

La creazione di un nuovo account non crea alcun problema, in quanto assolutamente identica a quella cui siamo abituati con Windows XP e precedenti.


Una volta creato il programma si comporta estremamente bene anche con i tentativi di phising, bloccandoli direttamente alla fonte . (grazie alla nuova protezione introdotta con Internet Explorer 7.0)

La caratteristica più degna di nota, è sicuramente il filtro antispam, ovvero le opzioni di posta indesiderata.

Il filtro antispam è a dir poco funzionale, blocca la maggior parte delle mail indesiderate, per prova abbiamo scaricato la posta da una casella utilizzata da anni, con decine se non centinaia di mail spazzatura, e semplicemente impostando i parametri su "massima protezione",

non senza stupore, le mail si sono ridotte da quasi cento a TRE (3), di fatto le uniche che realmente risultavano destinate a noi e quindi utili per il ns. lavoro.

La nota dolente sta nel fatto che, il filtro non consente alcuna funzione di "autoapprendimento", ovvero non è possibile impostare una regola, per mezzo della quale, talune mail possano venir scartate o accettate a priori.

Il rischio, potrebbe essere che una mail importante venga scartata, a causa del filtro troppo agressivo, magari perché inviata a più persone o da una mailing list.
Sarebbe opportuno (anche in un futuro, magari con il service pack) che il programma preveda la possibilità di selezionare delle regole per poter decidere noi stessi quali siano i paramentri per cui scartare o tenere una determinata mail, a quel punto sarebbe perfetto (o quasi).

<< Pagina 7

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA