Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Orbit Downloader

Buoni consigli

Sul lettore DivX

Per convertire i filmati da FLV ad AVI possiamo utilizzare Riva FLV Encoder, scaricabile dal sito www.rivavx.com. Dopo aver installato il programma, clicchiamo Browse dalla sezione Input e selezioniamo il file FLV da convertire, clicchiamo Browse nella sezione Output e selezioniamo la cartella di destinazione del nuovo file; dovremo quindi cambiare manualmente l’estensione del file in uscita da .flv in .avi. Assicuriamoci che sia spuntata l’opzione Enable audio e concludiamo infine con Encode. Dopo pochi minuti avremo il video in formato AVI, pronto per il lettore DivX da tavolo.

Quando Orbit fallisce…

Orbit non è l’unico strumento in grado di catturare filmati dal Web. Esiste anche un’estensione per Mozilla Firefox, dal nome Download Helper, scaricabile dal sito www.downloadhelper.net. Dopo aver installato il plug-in appare un nuovo pulsante nella barra degli strumenti di Firefox: quando si colora significa che ha rilevato la presenza di un video. È possibile quindi cliccare sulla freccia accanto ad esso e selezionare il file con estensione .flv.

Anche alcuni siti Web permettono di salvare filmati da YouTube o Google Video, ad esempio www.ripzor.com o http://ripvideo.net. Ricordiamoci comunque che i video così salvati sono esclusivamente per uso personale e dopo averli visti dobbiamo cancellarli. Le attuali leggi sul diritto d’autore non ci permettono di “passare” il video ad amici e parenti, senza aver prima chiesto espressamente il consenso all’autore.


Il lato oscuro del download

In generale, l’idea alla base dei sistemi di “grabbing” è che un video, per essere riprodotto nel browser, dev’essere richiesto espressamente al server. Quindi è possibile intercettare l’indirizzo della richiesta e salvare il filmato anziché riprodurlo. Per leggere i dati che transitano tra l’utente e il server Web, vengono impiegati programmi come Proxomitron, www.proxomitron.info, che mostrano a video tutte le informazioni intercettate durante la navigazione; quindi è possibile creare un programma che simuli un utente che sta guardando il video.

Il problema è che alcuni siti, oltre alle informazioni sul video, inviano anche una sorta di “impronta di riconoscimento” del browser utilizzato. In questi casi, per riuscire a scaricare il filmato si deve riprodurre quest’impronta al fine di ingannare il server. Chiaramente, i Webmaster più esperti conoscono questi trucchetti e cambiano di sovente il modo in cui l’impronta viene calcolata, mettendo al tappeto i programmi di grabbing più famosi. In particolare, i siti che trasmettono film completi fanno di tutto per impedire agli utenti il download degli stessi, anche se sono distribuiti liberamente a milioni di utenti. Gli hacker pensano che salvare questi filmati sul proprio disco fisso sia l’equivalente di usare il videoregistratore per registrarli dalla TV; ritengono quindi che non ci sia nulla di illegale nel realizzare ed utilizzare programmi che permettano di grabbarli. Ma sbagliano alla grande!


Articoli Correlati:

- Il futuro del P2P
- Emule al massimo

- Commenta sul FORUM

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/software/orbit5.html on line 164

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/software/orbit5.html on line 164