Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Il firewall questo sconosciuto

Keylogger
Un Keylogger è un software di dimensioni contenute che memorizza i tasti premuti e li spedisce in sequenza a chiunque stia in ascolto sulla porta aperta sulla propria macchina. Questa tipologia di malware non è affatto da sottovalutare, in quanto vanifica ogni sorta di cifratura di password o di autenticazione che può essere trasmessa sulla rete Internet.
Nell’ ipotetico caso in cui uno sniffer fosse in ascolto sul tratto di rete che separa un client da un server e se fra i due hosts si fosse stabilita una connessione al fine di trasmettere dati cifrati per rendere la trasmissone sicura, l’ incursore si troverebbe nella possibilità di catturare i pacchetti cifrati e potrebbe poi con calma cercare di riconoscere l’algoritmo di cifratura per ottenere la combinazione nome utente/password in chiaro.
Con un keylogger, invece, la password risulta immediatamente disponibile, poiché è come se l’incursore si trovasse nei panni dell’ utente bersaglio mentre la digita in locale sul proprio PC.
Attraverso lo scambio cifrato di dati, è probabile che l’ accorgimento adottato porti presto a far cessare l’ azione di spionaggio da parte del malintenzionato, ma se quest’ ultimo è particolarmente ostinato, prima o poi sarà in grado di carpire le informazioni riservate alle quali ha dedicato così tanto tempo per ottenerle; inutile ricordare che il non utilizzo di alcun algoritmo di cifratura renderebbe l’ azione di spionaggio fin troppo facile da portare a termine ed è quindi vivamente sconsigliato non utilizzare protocolli cifrati durante lo scambio d’ informazioni private.


Spyware
Lo Spyware è un software nato con lo scopo di spiare l’attività svolta da un computer in rete attraverso la creazione di cataloghi concerneti la tipologia di file scaricati, le pagine Internet maggiormente visitate, i gusti e le tendenze di un utente nella scelta delle informazioni ricercate attraverso browser Internet, ecc.
Gli Spyware sono quindi software creati appositamente per spiare in che modo viene utilizzato un servizio al fine di renderlo più vicino ai gusti ed alle scelte che un utente compie durante la sua attività di navigatore della rete. I primi spyware a fare la loro comparsa furono i cookies, ossia files creati sul proprio hard-disk in seguito alla visualizzazione di un sito Web al solo scopo di reperire informazioni sulle pagine visitate con maggiore interesse. Poiché tali tipologie di files possono essere considerate lesive della privacy, le ultime versioni del browser Web consentono di evitare di accettare cookies sul proprio PC ed è per questa ragione che gli spyware esistono, al fine di eludere tale restrizione.
Inutile dire che una tale tipologia di software (sebbene sia legale nel 95% dei casi, in quanto molti degli applicativi scaricati ed installati svolgono anche l’attività di spyware sottoforma di moduli aggiuntivi) mette fortemente a repentaglio la privacy di chiunque e, per questo motivo, non deve essere presente tra gli applicativi installati ed utilizzati correntemente.


Rootkit
Un Rootkit è un insieme di software (kit) che permette di ottenere il controllo di un computer (acquisire i privilegi dell' utente Root su sistemi Unix o Administrator su sistemi Windows) in locale oppure da remoto in maniera nascosta, poichè sfruttano librerie e driver di sistema che non sono scansionate dalla maggior parte dei software antivirus in quanto ritenuti sicuri.
I Rootkit costituiscono il più recente metodo di manomissione dei controlli di sicurezza attualmente adottato dagli incursori informatici; Questo sistema consta sostanzialmente nell’ agganciare il software malevolo ad una o più librerie di sistema che sono vitali al funzionamento del S.O., assicurandosi, in tal modo, di essere eseguito in simbiosi con il sistema che lo ospita. La manomissione dei sistemi di sicurezza è effettuata attraverso la fornitura di una risposta falsata sulla propria presenza successivamente ad un'interrogazione effettuata dal software antivirus al S.O. durante la fase di scansione.


Dialer
Un Dialer è un software che viene installato a seguito di una richiesta di utilizzo di un servizio particolare messo a disposizione da siti Internet di dubbia fiducia.
La funzione principale di un Dialer è quella di modificare le impostazioni di accesso ad Internet in modo da collegare l’utente ad un altro ISP (Internet Service Provider) che fornisce servizi su richiesta a prezzi poco contenuti e che fanno innalzare sensibilmente la bolletta del telefono.
Negli ultimi anni, le tipologie di malware sopra elencate si sono evolute per accorpare più caratteristiche tra le funzionalità disponibili, in modo da rendere impossibile una diversificazione marcata tra di esse. Tutti i malware, comunque, hanno in comune la peculiarità di cercare di eludere ogni sorta di vincolo imposto dall’ utente, se non ostacolati da software specificamente progettati per riconoscerli e renderli inoffensivi.

Non scriveremo altro sull argomento che crediamo di aver trattato in maniera sufficentemente chiara, anche se ammetto di averlo esposto in modo semplice. Informazioni molto dettagliate si possono trovare in rete, ma il mio scopo è quello di effettuare un sunto e lasciare all'interessato la volontà di approfondire l'argomento.

Per tutto il resto c'è, come sempre, la comunità di Wintricks .


Articoli Correlati

- Reti e impostazioni dns
- Creare una rete casalinga
- Antivirus
- Commenta sul FORUM

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA