Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Guida ai parametri principali del bios

Memory Hole [Disabled/15-16M]

Questa impostazione riserva lo spazio di memoria indicato per particolari tipi di periferiche che richiedono 1 MB di memora libera al di sotto dei 16 MB. Disattivare questa opzione se non è assolutamente necessario.

PCI Master Pipeline Req [Enabled/Disabled]

Questa impostazione abilita le richieste di accodamento per le interruzioni dei dispositivi sul bus PCI (Peripheral Component Interconnect). In questo modo si ridurrà la contesa del bus da parte di più periferiche, laciando una maggiore banda disponibile per le singole transazioni. Per sfruttare questa modalità, ogni singola periferica deve essere conforme alle specifiche PCI Compliant 2.1. Se non si hanno problemi è consigliabile lasciare l'impostazione sul valore predefinito, poichè a seconda del tipo dei dati da trasferire le prestazioni potrebbero non migliorare.


P2C/C2P Concurrency [Enabled/Disabled]

Questa impostazione controlla le operazioni di accordo per le transazioni PCI-TO-CPU e CPU-TO-PCI. Se attivata riduce la contesa per il possesso del bus, tuttavia le periferiche devono essere compatibili con le specifiche PCI Compliant 2.1. Se non si hanno problemi è consigliabile lasciare l'impostazione sul valore predefinito.


Fast R-W Turn Around [Enabled/Disabled]

Questa impostazione attiva o disattiva una rapida temporizzazione dei cicli di lettura-scrittura. Se si usano memorie di bassa qualità oppure un bus di sistema fuori specifica è consigliabile disattivare questa modalità, per non avere problemi di instabilità del sistema. E' possibile attivarla con memorie ad alta performance. Non si possono pretendere risultati convincenti da banchi di memoria di bassa qualità.


System BIOS Cacheable [Enabled/Disabled]

Questa opzione permette di mantenere nella memoria cache L2 le attività del BIOS. In questo modo l'accesso sarà più immediato ma si può avere un calo prestazionale in alcuni applicativi in cui vengono pesantemente sfruttate le istruzioni multimediali del processore.


Video RAM Cacheable [Enabled/Disabled]

Quando questa opzione è attivata, la cache di secondo livello L2 viene impiegata per migliorare le prestazioni all'accesso della memoria video. Sebbene si possa trarre un leggero incremento delle prestazioni all'apertura delle applcazioni, è sconsigliabile attivare questa funzione al fine di evitare problemi di incompatibilità. Non tutte le schede supportano questa opzione.


AGP Aperture size [4/8/16/32/64/128/256]

La modalità AGP viene disattivata se impostato un valore inferiore a 32 MB. Se viene impostato un valore pari o superiore alla metà della quantità della memoria RAM di sistema le prestazioni non aumentano ed in certi casi diminuiscono e creano problemi al sistema di indirizzamento della memoria del sistema operativo.


AGP 4x Mode [Enabled/Disabled]

Questa opzione attiva il supporto AGP-4x per le schede grafiche che supportano questa modalità di trasferimento dati. Nella maggior parte dei casi attivando questa modalità le prestazioni non aumenteranno in maniera percettibile ed in un numero rilevante di casi l'impostazione non verrà adeguatamente utilizzata dal sistema operatico con conseguenti blocchi e/o notevole instabilità del sistema. E' consigliabile non attivare questa opzione se il BUS di sistema è fuori specifica (overclock di sistema), le prestazioni possono decadere.


AGP Driving Control [Auto/Manual]

Questa opzione specifica se il controllo dell'alimentazione del chip grafico deve essere automatico o manuale. Nel secondo caso è possibile inserire un valore della tensione espresso da un numero esadecimale a due cifre. Dato che non esiste una corrispondenza lineare tra il valore inserito e la tensione di pilotaggio del core grafico, è assolutamente sconsigliato inserire dei valori a caso. Se si individuano dei problemi dovuti al valore dell'alimentazione presumibilmente non corretta, è possibile documentarsi sul sito del produttore della scheda grafica per controllare se ne sono stati ottimizzati i parametri di funzionamento e quindi occore modificare manualmente l'opzione.


Fast Write Support [Enabled/Disabled]

Questa opzione imposta la modalità di scrittura veloce per le transazioni sul BUS AGP. Se la scheda grafica supporta questa funzione, il Fast Write può essere attivato, con piccolissimo miglioramento delle prestazioni 3D. In certi casi possono sorgere problemi di incompatibilità o instabilità del sistema e potrebbe essere necessario disattivare questa opzione. Non attivare questa opzione se il BUS di sistema è fuori specifica, le prestazioni possono decadere.


K7 CLK_CTL [Default/Optimal]

Questa opzione regola i parametri di funzionamento del processore ed è stata rimossa dalle voci disponibili nei successivi aggiornamenti del BIOS per molte schede madri. Questo perchè se impostata su 'Default' potrebbero sorgere problemi apparentemente inspiegabili. Se dovesse essere presente, impostatela sempre su 'Optmal'.


CPU to PCI Write Buffer [Enabled/Disabled]

Quando questa opzione è attivata, il processore può scrivere sul BUS PCI fino a quattro parole di dati consecutivamente, riducendo i tempi di condivisione del BUS. In questo modo vengono ridotti i cicli di attesa del processore, con un generale miglioramento delle prestazioni. Tuttavia, se il BUS PCI ospita periferiche molto vecchie, il buffer di scrittura potrebbe creare dei blocchi o instabilità per cui dovrebbe venir disattivato. Alcune periferiche come schede di acquisizione economiche potrebbero non supportare questa funzione.


PCI Dynamic Bursting [Enabled/Disabled]

Questa opzione, se attivata, migliora il funzionamento del CPU-to-PCI Write Buffer, individuando quali transazioni possono venir processate e quali non possono venir immagazzinate nel buffer. Questo evita il riempimento e lo svuotamento del buffer qualora la transazione non supporta il Write Buffer. In questo modo si evitano sprechi di tempo inutili.


PCI Master 0 WS Write [Enabled/Disabled]

Questa opzione, se attivata, impone la scrittura dei dati sul BUS PCI senza stati di attesa (Wait State), migliorando le prestazioni. Alcune periferiche come schede di acquisizione economiche potrebbero non supportare questa funzione.


PCI Delay Transaction [Enabled/Disabled]

Questa opzione estende il supporto alle specifiche 'PCI compliant 2.1' che prevedono la possibilià di effettuare transazioni in ritardo grazie al Write Buffer.


PCI#2 Access #1 Retry [Enabled/Disabled]

Questa opzione, se attivata, impone L'accesso del BUS AGP sul BUS PCI in modalità limitata nel tempo, consentendo alle altre periferiche di dialogare con tutto il sistema.


AGP Master 1 Ws Write [Enabled/Disabled]

Questa opzione, se disattivata, introduce 2 cicli di clock di ritardo nell'esecuzione della scrittura dei dati sul BUS AGP, assicurando una maggiore stabilità. Se l'impostazione viene attivata, verrà eseguito un solo ciclo di clock di ritardo, ottenendo un miglioramento impercettibile nelle applicazioni 3D. Ricordiamo che le prestazioni possono venir migliorate, a parità di tecnologia, a discapito della stabilità.

AGP Master 1 Ws Read [Enabled/Disabled]

Questa opzione, se disattivata, introduce 2 cicli di clock di ritardo nell'esecuzione della lettura dei dati sul BUS AGP, assicurando una maggiore stabilità. Se l'impostazione viene attivata, verrà eseguito un solo ciclo di clock di ritardo, ottenendo un miglioramento impercettibile nelle applicazioni 3D. Ricordiamo che le prestazioni possono venir migliorate, a parità di tecnologia, a discapito della stabilità.

ON-CHIP SERIAL ATA SETTING [Enable/Disable]

Nomi alternativi: Serial ATA Controller, ON-CHIP SERIAL ATA

Con questa voce del Bios si attiva o si disattiva il controller S-ATA (Serial ATA) ormai integrato in tutte le schede madri di nuova fabbricazione. Occorre attivare tale voce quando si devono installare hard disk o periferiche che utilizzano tale interfaccia.


ONBOARD IEEE 1394 CONTROLLER [Enable/Disable]

Con questa voce si attiva o disattiva l'eventuale interfaccia Firewire (IEEE 1394) che è sempre più frequentemente installata sulle schede madri di nuova produzione. Quindi se si utilizza questa interfaccia collegandoci delle periferiche Firewire tale voce deve essere abilitata.



SPEECH POST REPORTER [Enable/Disable]

Alcuni produttori di schede madri, come ASUS e Gigabyte, hanno integrato nella scheda madre un chip vocale che sostituisce i classici beep che vengono emessi in caso di problemi durante l'avvio del pc. Tali Beep sono stati sostituiti appunto da messaggi vocali, più o meno comprensibili, che indicano il tipo di problema riscontrato. E' possibile impostare la lingua in cui i messaggi vengono pronunciati e in alcuni casi è possibile preregistrare dei messaggi utilizzando la propria voce. Ad esempio Asus prevede la possibilità di eseguire file audio Wav preregistrati dall'utente stesso.



Onboard IDE-1 (2) Controller [Enabled/Disabled]

Questa impostazione abilita o disabilita il controller IDE primario (o secondario) integrato nella scheda madre. Ognuno di questi due controller può ospitare due unità (come hard disk, lettore CD-ROM/DVD, masterizzatore...), una come Master ed una come Slave, per un totale di quattro. Per queste periferiche valgono le impostazioni successive che per semplicità non sono state ripeture due volte. Se non avete nessuna periferica IDE da collegare ad uno dei controller, potete disattivare quest'ultimo. In questo modo verranno liberate risorse di sistema, tra cui un IRQ (Interrupt ReQuest), e verranno ridotti i problemi di chiusura sessione del sistema operativo.

ATTENZIONE: prima di disattivare uno o entrambi i controller integrati è buona norma disattivarli prima dall'interno del sistema operativo. Per i sistemi operativi Microsoft ciò è possibile tramite Proprietà di Sistema - Gestione periferiche - Controller disco rigido e disattivare uno o entrambi i canali IDE. Verificate inoltre che questa impostazione sia attivata se incontrate problemi di installazione del sistema operativo, dei driver della scheda madre o se comunque vi imbattate in problemi sconosciuti.


Master (Slave) Drive PIO Mode [Auto/0/1/2/3/4]

Questa opzione controlla la modalità di trasferimento del disco rigido collegato come Master (Slave). Impostare su AUTO a meno di avere i problemi con il sistema operativo, con unità disco difettose oppure obsolete.


Master (Slave) Drive Ultra DMA [Auto/Disabled]

Questa opzione sceglie se far riconoscere automaticamente oppure disattivare la modalità DMA (Direct Memory Access) per il l'unità collegata come Master (Slave). Impostare su AUTO a meno di avere i problemi con il sistema operativo, con unità difettose oppure obsolete. La modalità DMA affida ad un processore dedicato le operazioni di lettura e scrittura da e verso la memoria, lasciando più libero il processore principale e quindi ottenendo una maggiore velocità di tutto il sistema. La modalità DMA, se attivata anche nel sistema operativo, permette di ottenere delle prestazioni molto elevate. Tuttavia se i driver per i controller non sono adatti o non sufficientemente aggiornati, il sistema potrebbe andare in blocco impedendo il caricamento del sistema operativo.


IDE Prefetch Mode [Enabled/Disabled]

Questa opzione è in grado di migliorare le prestazioni delle unità, in particolar modo per le unità disco rigido. Quando è attivata, richiama in anticipo i dati o gli spezzoni di programmi dal disco rigido, in modo da ridurre i cicli di attesa del processore. Quello che viene prelevato in anticipo viene parzialmente allocato nelle veloci memorie cache, in modo da ottimizzare al massimo le prestazioni del microprocessore, che altrimenti dovrebbe fernarsi di continuo ad attendere che le unità disco abbiano finito le loro operazioni. Se nel sistema vi è anche una sola unità lenta che non supporta il prefetch, questa opzione dovrebbe venir disattivata per non compromettere le prestazioni delle unità più veloci.


Init Display First [PCI/AGP]

Quando nel sistema è installata più di una scheda grafica, questa opzione sceglie quale delle due (PCI o AGP)deve essere la principale e quindi inviare le immagini sullo schermo. Se nel sistema è presente una sola scheda grafica, questa opzione non ha rilevanza.


USB Controller [Enabled/Disabled]

Questa opzione attiva o disattiva il controller per le potre USB (Universal Serial Bus) integrate. Se non avete nessuna periferica USB da collegare al pc, potete disattivare questa opzione. In questo modo verranno liberate risorse di sistema, tra cui un IRQ (Interrupt ReQuest), e verranno ridotti i problemi di chiusura sessione del sistema operativo.

ATTENZIONE: alcune schede madri sono capaci di abilitare l'IRQ Sharing (condivisione IRQ) solo se è attivato il controller per le porte USB. Verificate che questa impostazione sia attivata se incontrate problemi di installazione del sistema operativo, dei driver della scheda madre o se comunque vi imbattate in problemi apparentemente non risolvibili.


USB Keyboard support [Bios/OS]

Questa impostazione indica sotto quale controllo deve risiedere una eventuale tastiera USB: 'Bios' oppure 'Operative System'. E' bene scegliere la prima opzione se si utilizza spesso la modalità DOS puro o USB-non compatibile. In tutti i casi in cui la tastiera verrà usata solo sotto un sistema operativo USB compatibile, è bene impostare la seconda opzione, sia per ridurre le risorse hardware, sia per evitare l'emulazione della tastiera da parte del più lento Bios.


Hard Disk Integrated SCSI/IDE RAID Controller [Enabled/Disabled]

Questa opzione attiva l'eventuale controller RAID integrato nella scheda madre. La funzionalità RAID (Redundant Array of Inexpensive Disk), schieramento ridondante di dischi economici, sfrutta due o più dischi per ridurre le deficienze di un disco solo. E' possibile aumentare le prestazioni, aumentare la sicurezza dei dati o entrambe. Ecco le modalità possibili:

- Raid 0 o 'striping': utilizza due dischi identici sommando le loro capacità e raddoppia il transfer rate rispetto a quello di un solo disco. Il tempo d'accesso rimane invariato. Dato che i file vengono scritti metà sul primo disco e l'altra metà sul secondo disco, la sicurezza dei dati diminuisce dato che raddoppia la probabilità di malfunzionamenti. La rottura di un disco implica la perdita totale di tutti i dati nello schieramento.

- Raid 1 o 'mirroring': utilizza due dischi identici per raddoppiare la sicurezza dei dati. Sui due dischi viene scritta una copia identica dei file, in modo che la probabilità di una perdita dei dati sia dimezzata rispetto ad un disco solo. Tuttavia le prestazioni e la capacità dello schieramento sono identici ad un disco solo.

- Raid 0+1 o 'striping + mirroring': utilizza quattro dischi identici, coniugando le elevate prestazioni dello striping e la sicurezza del mirroring. I primi due dischi vengono messi in modalità Raid 0, così come gli ultimi due: lo schieramento così ottenuto viene infine messo in modaltà Raid 1. Rispetto ad un disco solo, la capacità ed il transfer rate raddoppia, mentre il tempo d'accesso e la sicurezza dei dati rimangono invariate.



IDE HDD Block Mode [Enabled/Disabled]

Questa opzione, se attivata, identifica la tecnologia di trasfterimento del disco ed utilizza le migliori impostazioni, aumentando significativamente le prestazioni dell'hard disk. Non vi è motivo di tenere disattivata questa opzione se non con unità disco rigido incompatibili con uno o più componenti del sistema.


Onboard FDD Controller [Enabled/Disabled]

Questa opzione attiva o disattiva il controller per l'FDD (Floppy Disk Drive). Questa opzione può essere disattivata se si desidera non utilizzare il floppy disk e quindi liberare risorse di sistema. E' consigliabile non disattivare mai questa opzione, per evitare problemi.


Onboard Serial Port COM1 (o COM2) [3F8-IRQ4/2F8-IRQ3/3E8-IRQ4/2E8-IRQ3Auto/Disabled]

Questa opzione controlla l'indirizzo di I/O (Imput/Output) della porta seriale COM1 (COM2). Lo standard per le porte seriali è anche definito come RS232. Se non utilizzate, le porte seriali possono essere disattivate per liberare risorse hardware. Se non si hanno problemi è però consigliabile non modificare l'opzione.

ATTENZIONE: in certi casi il sistema operativo o l'installazione dello stesso possono generare dei messaggi d'errore. Ricordarsi di attivare le porte seriali qualora si aggiunga o rimuova delle periferiche che necessitano delle porte COM.




Onboard IR Function [Disabled/HPSIR/ASKIR]

Questa opzione controlla la funzionalità di collegamento ad infrarossi IR (Infra-Red). Dato lo scarso successo di questo standard, l'impostazione predefinita non attiva queste porte. IR Function Duplex: imposta la modalità di trasferimento dati. Half: comunicazione in una direzione alla volta. Full: comunicazione simultanea in entrambi i sensi.


Onboard Parallel Port LPT [378-IRQ7/278-IRQ5/3BC8-IRQ7/Auto/Disabled]

Questa opzione controlla l'indirizzo di I/O della porta parallela LPT. Se non utilizzata, la porta parallela può essere disattivata per liberare risorse hardware. Se il computer funziona correttamente è consigliabile non modificare l'opzione.

ATTENZIONE: in certi casi il sistema operativo o l'installazione dello stesso possono generare dei messaggi d'errore. Ricordarsi di attivare la porta parallela qualora si aggiunga o rimuova delle periferiche che necessitano delle porte LPT.


Onboard Parallel Mode [Normal o SPPl/EPP/ECP/ECP+EPP]

Questa opzione seleziona la modalità operativa della porta parallela:

- SPP (Standard Parallel Port): impostazione consigliata se si utilizza la porta parallela con la sola stampante
- EPP (Extendex Parallel Port): impostazione consigliata per periferiche full duplex
- ECP (Extended Capabilities Port): impostazione specifica per particolari periferiche
- ECP + EPP: alcune periferiche funzionano correttamente solo con questa modalità
- ECP Mode Use DMA: sceglie il canale 1-3 DMA (Direct Memory Access) per migliorare le prestazioni per le periferiche che utilizzano la porta parallela in modalità ECP oppure ECP + EPP
- Parallel Port EPP Type: Sceglie l'utilizzo del protocollo EPP 1.7 oppure EPP 1.9 per migliorare la compatibilità con la periferica. L'impostazione EPP 1.7 è generalmente riservata a periferiche obsolete.


<< Pagina 2 Pagina 4 >>

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/hardware/guida_bios3.html on line 521

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/hardware/guida_bios3.html on line 521