Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Memoria Virtuale e paginazione

Made by Gianluca Mattiuzzi for WinTricks

Disabilitare lo swap file :

1. Aprire il menu start
2. Impostazioni -> Pannello di Controllo -> Sistema
3. Selezionare la scheda "Avanzate"
4. Nella sezione "Prestazioni" cliccare sul pulsante "Impostazioni"
5. Selezionare la scheda "Avanzate"
6. Nella sezione "Memoria Virtuale" cliccare sul pulsante "Cambia"
7. Comparirà la seguente schermata


8. É sufficiente selezionare il volume, cliccare su "Nessun file di paging" e confermare cliccando il pulsante "Imposta".
9. Ripetere l'operazione per ogni volume se se ne possiede più di uno.
10. Confermare le operazioni


Allocazione di uno swap file - Come va allocato uno swap file?

Dato che lo swap file viene continuamente utilizzato in lettura e scrittura, è utile posizionarlo nella parte più veloce del disco.
Si noti inoltre che come tutti i files anche lo swap soffre del fastidioso problema della frammentazione, (inevitabile, come la morte e le tasse!! ), viene cioè scritto su disco in allocazioni non contiugue.
Questo fenomeno aumenta considerevolmemte il tempo di accesso ai files, in quanto la testina del disco rigido deve continuamente spostarsi per trovare il frammento di file successivo.


Entrambi i problemi vanno a braccetto e possono essere risolti in tre modi:

1. Dotarsi di un programma di defragmentazione che gestisca il file swap non come un file normale, ma come un file privilegiato che ha diritto più degli altri di stare nella parte più veloce del disco e in allocazioni contigue. Un defragmentatore "smart" è ad esempio Diskeeper.
Dotarsi di una di queste utilities è sempre cosa buona e giusta, anche per normale manutenzione.


2. Nel secondo caso la cosa un po' si complica. L'idea è quella di risolvere alla radice il problema della defragmentazione e dello spostamento del file di swap nelle parti lente del disco. A tale scopo si deve creare una apposita partizione dedicata esclusivamente allo swap file (non più di una per ogni disco fisico). Si consiglia di non creare una partizione NTFS, bensì una partizione FAT o FAT32, ben più veloce nella gestione dei files grandi. Le dimensioni della partizione devono essere leggermente più grandi del file di swap, per evitare il ripartizionamento nel caso si decida di aumentarne le dimensioni. Un quarto in più dovrebbe garantire una certa tranquillità.
A questo punto è sufficiente reindirizzare la posizione dello swap file nella directory principale (root) della partizione creata.


<< pag. 2

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/faq/mem_virt3.html on line 160

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/faq/mem_virt3.html on line 160