Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
HOSTS - un file un perchè

Made by Lionsquid

HOSTS - Perché.

Terzo appuntamento sul tema sicurezza.

Dopo la mappa di procedure e l'uso di SpywareBlaster , affronteremo l'uso di un altro strumento per combattere l'intrusione del malware.

Questa volta non solo limiteremo la possibilità di intrusione ma introdurremo una strategia di protezione all'accesso a determinati siti. Molto utile, specialmente se il pc è utilizzato anche da minori.


Cos'è e come funziona il file HOSTS.

Quando digitate il nome di dominio sul vostro browser (per es. www.google.it), il protocollo IP contatta il server dei nomi di dominio (Domain Name Server - DNS) per conoscere l'indirizzo IP del sito (per google.it è 66.102.9.99). All'inizio Internet non necessitava di Server di dominio.

Ogni computer aveva un file chiamato HOSTS che elencava il nome di dominio e lindirizzo IP dei sistemi connessi ad Internet.

Ancora oggi quando il browser necessita di risolvere un nome di dominio in un indirizzo IP cerca prima sul computer locale in un file chiamato HOSTS.
Tale file è situato in cartelle diverse a seconda del S.O.

Windows XP

=

C:\WINDOWS\SYSTEM32\DRIVERS\ETC

Windows NT/2K

=

C:\WINNT\SYSTEM32\DRIVERS\ETC

Win 98/ME

=

C:\WINDOWS

 

Poichè il file HOSTS non è più necessario potrebbe non trovarsi sul pc.


Invece si potrebbe trovare un file chiamato HOSTS.SAM dove l'estensione .SAM sta ad indicare :sample campione.

esempio ;.

E' anche possibile trovare un file chiamato LMHOSTS. Il file LMHOSTS era usato per risolvere i nomi NetBIOS in indirizzi IP.

Il file HOSTS è un semplice file di testo con una lista di indirizzi IP e i loro rispettivi nomi di dominio. Può essere aperto con qualsiasi editor di testo come il notepad.

Ecco cosa contiene il file HOSTS del Windows XP:


# Copyright (c) 1993-1999 Microsoft Corp.
# Questo è un esempio di file HOSTS usato da Microsoft TCP/IP per Windows.
#
# Questo file contiene la mappatura degli indirizzi IP ai nomi host.
# Ogni voce dovrebbe occupare una singola riga. L'indirizzo IP dovrebbe
# trovarsi nella prima colonna seguito dal nome host corrispondente.
# L'indirizzo e il nome host dovrebbero essere separati da almeno uno spazio
# o punto di tabulazione.
#
# È inoltre possibile inserire commenti (come questi) nelle singole righe
# o dopo il nome del computer caratterizzato da un simbolo '#'.
#
# Per esempio:
#
# 102.54.94.97 rhino.acme.com # server origine
# 38.25.63.10 x.acme.com # client host x
127.0.0.1 localhost


Come si può vedere , il file HOSTS funziona come una rubrica telefonica dove l'utente relaziona il nome (dominio facile da ricordare) al n. telefono (IP numerico notoriamente meno facile da ricordare). HOSTS è quindi una rubrica locale, mentre il Server dei Domini (DNS) è la rubrica su internet.

L'inserimento deve rispettare il formato corretto che è:

Indirizzo IP (numerico) [spazio o tab] Nome Dominio.

Nel Nome Dominio non devono essere inseriti HTTP: ; o uno slash \ ; finale. Il testo preceduto da simbolo # ; viene considerato semplice commento.

Per bloccare un sito web, inserite un indirizzo IP non valido per il web. Per esempio, a qualsiasi indirizzo che abbia il primo ottetto uguale a 0 non è consentito uscire ; sul web, oppure, un qualsiasi indirizzo che abbia il primo ottetto uguale a 127 viene dirottato ; sulla propria macchina (localhost).
Ad esempio, se si desidera bloccare un sito porno è sufficiente scrivere la riga come espresso sotto:

127.0.0.1 www.sitoporno.com (da sostituire col nome di dominio che vorrete bloccare)

I banners pubblicitari sono solitamente ospitati su domini pubblicitari linkati ai siti visitati. Per bloccare un noioso banner pubblicitario su un sito che visitate frequentemente, basta aggiungere nel file HOSTS la scritta sotto esposta:

127.0.0.1 www.adserver.com (da sostituire col nome di dominio che vorrete bloccare)

Accadrà che quando viene richiesto un file da questo dominio, invece del sito porno o del banner pubblicitario, il vostro browser mostrerà il messaggio:

Impossibile visualizzare la pagina ; oppure Impossibile trovare "www.nomesito.com" ; proponendovi la ricerca per mezzo del motore di ricerca MSN se usate IE., mentre con FireFox apparirà un messaggio :

la connessione è stata rifiutata durante il tentativo di connessione ;.

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/faq/hosts.html on line 231

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/faq/hosts.html on line 231