Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
GK Setup

Icona

GkSetup Free Edition è un programma, come dice il nome, freeware ed è in lingua inglese. Esistono anche la Professional-Edition e la ECommerce-Edition con alcune opzioni in più, che però sono a pagamento.
Il programma in questione serve a creare dei setup autoestraenti di livello professionale per l'installazione di proprie applicazioni, il tutto in pochi minuti.
Può creare i necessari link nel menù programmi, registrare DLL ed OCX, impostare chiavi di registro e naturalmente può anche gestire la disinstallazione del tutto.
Il bello è che dal sito è possibile scaricare una DLL che consente di creare questi setup in italiano!

Ma vediamo un esempio pratico.
Supponiamo di aver realizzato un programmino. Supponiamo anche di aver creato una cartella nella quale abbiamo copiato tutti i file necessari all'esecuzione del nostro programma.

Come realizziamo il setup?
Bene, con GkSetup il progetto si concretizza in un insieme di passi (step) ed ecco cosa serve per iniziare:

1. Una cartella che contiene i file del programma del quale creare il setup;

2. Una cartella che contiene i file (se necessari) di sistema. Si tratta di file che il setup dovrà copiare nella cartella di sistema di Windows.

Inizieremo con il definire il nome dell'applicazione, il nome dell'autore e la versione del prodotto.

Per far questo dovremo andare su "Project" e poi su "Step 1 General Information".

Si aprirà la finestra denominata "Step 1 - General Settings".

Nella parte destra appariranno dei segni di spunta in corrispondenza delle varie versioni di Windows. Togliendo delle spunte disabiliteremo la possibilità di far eseguire il setup su alcune versioni di SO.
E' previsto un SO a partire da Windows 95 per arrivare fino a Windows XP.

Passiamo alla seconda linguetta, si riferisce al look del setup, e precisamente al colore dello sfondo ed il nome visualizzato, generalmente conviene lasciare il default e procedere oltre.
Passiamo quindi alla terza linguetta, denominata "Features". Abilitiamo le opzioni che vogliamo utilizzare.
Generalmente conviene lasciare la possibilità di disinstallazione, la possibilità di scegliere la cartella d'installazione, ecc. come da default.
Se scegliamo di usare il disinstallatore automatico è necessario copiare il file GkSui18.EXE nella cartella riservata ai file di sistema, oppure (nel caso non si debbano inserire file di sistema, e cioè quasi sempre) GkSetup userà di default la sua cartella "system" (che si trova nella cartella di GkSetup) nella quale il file è già presente, quindi non occorre far nulla.

 

 

Torna all'Inizio

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/software/GKsetup.html on line 180

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/software/GKsetup.html on line 180