Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Windows 2003 Server Preview

Sicurezza

Windows Server, include il gateway Vpn, ed un nuovo standard wireless, denominato 802.1X, oltre agli usuali supporti DNS, DHCP, NAT, ed IPv6 per protocolli TCP/IP.
Per proteggere il sistema, un nuovo software di restrizione delle Policies (SRP) permette di decidere quali siano le applicazioni che possono eseguire un determinato eseguibile.
A riprova di ciò, molte delle novità implementate in W2K3 server, e che lo contraddistinguono dal suo predecessore, 2000, alla prima installazione, risultano disabilitate.
In un secondo tempo, una volta presa confidenza con il sistema operativo, vi è sempre la possibilità di modificare i parametri di sicurezza.


Networking

Sin dai tempi di Windows For Workgroups, si è cercato di fornire una piattaforma il più possibile lineare per interoperabilità dei sistemi Microsoft. Il nuovo arrivato, ha ricevuto il supporto delle ultime tecnologie, tra le quali il protocollo IPv6 il “network bridging” possibilità di condivisione Internet (ICS), IPSec, NAT traversale, ed IP over Firewire .


Active Directory

A Redmond la trasmigrazione verso le active directory, è iniziata con Windows 2000, ed ha incontrato un discreto successo presso gli amministratori di rete, con la sola limitazione, di offrire al massimo la gestione di 1 dominio. Con W2K3 server, tale gestione è stata allargata, offrendo (quantomeno in teoria) la possibilità di controllo su 250 domini
Inoltre , per mezzo del Active Directory Migration Tool (ADMT), il passaggio da Windows NT e 2K a 2003, dovrebbero risultare facilitati, grazie ad una User interface, che permette il drag & drop, possibilità di selezionare e editare selezioni multiple, e non ultima quella di salvare o ripristinare le modifiche apportate.


Gestione server

Come tutti i sistemi operativi di casa Microsoft, anche la nuova versione server permette di effettuare gli update direttamente dal web, senza però il bisogno di riavviare, mantenendo il server sempre aggiornato, ma anche sempre al riparo da codici maliziosi, grazie ad una nuova Software Restriction Policies (SRP), che dovrebbero prevenire la possibilità che un utente smaliziato possa prendere possesso dello stesso. Inoltre in automatico vengono generati i log, per la verifica delle azioni effettuate, anche in assenza dell’amministratore, e volendo possono essere inviate all’amministratore stesso via mail.
Altra interessante possibilità offerta, è la possibilità di gestire il ns. server in REMOTE Desktop, ovvero quanto sino ad ora possibile con programmi esterni, permettendo l’esecuzione ed installazione in locale, ma visualizzata all’interno di una finestra di Interne Explorer.


NTFS

Sono state apportate molte innovazioni anche alla struttura delle partizioni ed alla gestione dei file, tra cui spiccano in particolar modo le Volume Shadow Copy Service (VSS) che non sono null’altro che un immagine virtuale, di ciò che materialmente è contenuto all’interno dell’ hard disk.
Oltre a ciò troviamo interessanti, le implementazioni del supporto SAN , il VDS, per la creazione di sistemi RAID virtuali, e finalmente l’introduzione di un nuovo check disk, che permette il ricupero e ripristino dei dati, in maniera nettamente più sicura ed affidabile (il 1000 % rispetto a prima a detta di Microsoft)



Internet Information Services (IIS) 6.0

Si tratta dell’evoluzione del precedente IIS 5.0, con la peculiarità di essere “ text based ” ed essere quindi facilmente modificato anche tramite il notepad.
Le performance sono state migliorate, e come scritto prima, risulta essere tra le novità bloccate, in fase di installazione. Tra le altre cose, lo standard della nuova versione è basato su XML


Consegna e Prezzi

A detta di Redmond, il prezzo non dovrebbe essere distante da quello dell’attuale Win2K server, soprattutto per invogliare, coloro che ancora utilizzano con successo NT 4, ad effettuare la scalata verso le novità offerte con il nuovo S.O. , ma se volessimo guardare un po’ più lontano, state certi che Microsoft, punta soprattutto ad invogliare l’attuale clientela SUN.

Potete discuterne in questo thread sul Forum


Ringraziamenti:

Microsoft Developer per averci fornito le versioni da testare
ZdNet per averci fornito spunti e materiale di base

 

 

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/win2003-5.html on line 191

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/win2003-5.html on line 191