Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
WINDOWS - cosa vorremmo vedere nelle prossime versioni 1

Allora...

io mi accontenterei che il Wordpad funzionasse. Infatti  (Attenzione! Bug Report!) ho riscontrato nel Win98 SE che nel caso io scriva un testo tutto con carattere 12 (sono orbo ed con il 10 proposto non ci vedo) quest'informazione viene persa al salvataggio. Rileggendo con Wordpad oppure con Word il testo appare in carattere 10! Testi salvati con il Wordpad di Win95 vengono caricati ok.

Attenzione, questo discorso vale solo se io la dimensione la specifico all'inizio della prima riga: se imposto dimensioni carattere diverse nelle varie righe del testo vengono tutte mantenute e viene persa solo l'impostazione della prima riga! Siccome sono pigro e non sono andato a riprendermi il Wordpad del Win95 che funzionava benissimo (ma perché diavolo sono andati a metterci le loro manacce sporche...) allora io la prima riga la lascio vuota e comincio a scrivere dalla seconda! Ma questo è solo un piccolo bug che ho scoperto appena ho installato questa meraviglia di Win98 SE! (Wintricks.com copyright)

Altro bug di Wordpad: questo è stato riscontrato da un mio collega su Win95. Il mio collega ha chiamato l'assistenza Microsoft, in quanto ha verificato il problema, facendo sparire la barra degli strumenti, su vari PC della ditta. Il tecnico di turno ha detto che non conosce il problema e tantomeno una soluzione, così l'ho cercata io. Per fortuna era facile. 


SPARIZIONE BARRE STRUMENTI

Sintomo:

Barra sparita.

Le barre degli strumenti sono posizionabili sullo schermo dovunque l'utente voglia. Talvolta WordPad memorizza una posizione esterna allo schermo e la barra risulta invisibile ed inaccessibile (basta mettere più barre strumenti in fila). A nulla serve disinstallare/reinstallare Wordpad.

Rimedio:

Lanciare REGEDIT, raggiungere il percorso

 HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Applets\WordPad


Appariranno varie cartelle.  Il layout delle barre in formato Word6 è nella cartella Word6, quello del formato RTF nella cartella RTF, ecc. Cancellare la voce Layout nella cartella corrispondente per resettare la posizione delle barre. 


Naturalmente ho detto al mio collega di chiamare la Microsoft e dirglielo, così non faranno brutta figura la prossima volta che qualcuno li chiama! :-)

Ok, ho finito di rompere con i bug. 


Parliamo ora dei veri desideri per un nuovo Windows (qualcuno potrà dire di averne già abbastanza di questo Windows). Si tratta di cose che riguardano quasi esclusivamente l'interfaccia utente cioè Gestione Risorse, che io non ho mai potuto digerire (di-gestione risorse?): 


·       Questa è simile al "Non chiedere conferma 100 volte": quando vado a copiare dei file il buon Win mi chiede: "La cartella contiene già un file di nome Pincopallino. Sostituire il file esistente con il nuovo file?". Le opzioni disponibili sono: "Si", "Si tutti", "No", "Annulla". Possibile che non ci possa essere un "No tutti" nel caso che io voglia aggiungere solamente i file che non esistono? Altrimenti bisogna rispondere "No" un milione di volte!

·       Questa è più grave. Quando fai una copia al primo errore la copia viene annullata e non sai fino a che punto è arrivata. Non c'è modo di dire "continua lo stesso" (e magari "fai un log degli errori"). A molti è capitato di essere convinti di avere eseguito la copia completa invece si era interrotta con un errore. A me personalmente capita spesso di dover copiare dati da una parte all'altra. Magari un file è in uso (per esempio il file di swap di Windows). Ok, non può venir copiato, ma non è detto che sia fondamentale, ad esempio il file di swap non ha senso che venga copiato. In una rete Novell poi ci sono molte cartelle che contengono file in uso esclusivo della rete. Normalmente non serve copiare questi file, ma talvolta in queste cartelle ci sono dei file che serve copiare, come ad esempio il Net$log.dat che contiene la system login script in modalità bindery e che si trova in SYS:PUBLIC. Ok, la modalità bindery è superata, ecc. ma è opportuno copiare il file per vedere la configurazione quando poi verrà rifatta su altro server. Per questo generalmente quando sostituisco un server copio tutto. Dopo mi spulcio la roba con comodo e vedo ciò che effettivamente serve. Molte volte, infatti, sono importanti dei file che sono finiti (chissà perché) proprio nelle cartelle di sistema. Per evitare casini, visto che a Windows non si può dire di ignorare un errore, uso spesso un comando dos: xcopy <sorgente> <destinazione> /e /h /k /r /c con questo copio, oltre i dischi dei server, perfino tutto il disco C su di un nuovo disco (ho purtroppo dovuto usare molto spesso questa cosa negli ultimi tempi perché HP ci continua a fornire PC con HD che si rompono dopo pochi giorni oppure già non funzionano quando arrivano! Ma questo è un altro discorso!).


·                    Quando fai una copia rimane sempre evidenziato il tasto annulla e se premi per sbaglio il tasto sbagliato... zac! si annulla tutto, e naturalmente senza conferma! Quando lavori come me con diversi pc collegati "al volo" uno accanto all'altro, con le tastiere messe dove capita... è un attimo digitare qualcosa sulla tastiera sbagliata (oppure toccare leggermente un angolo... su quello destro c'è l'Invio...)! Per evitare problemi apro un'altra finestra e la sovrappongo in modo da coprire il "malefico" tasto.

·                    Altro casino: spesso gli utenti "viaggiano" con Gestione Risorse (complimenti per il nome) oppure Esplora Risorse che dir si voglia. Spesso girando tra varie cartelle alla ricerca di qualcosa (non so cosa, gli utenti hanno sempre "qualcosa" da cercare. Perché mai non fanno un "Trova"?), nel cliccare velocemente tra una cartella ed un'altra succede che il mouse si sposta un pochino tra i vari click ed il sistema (che è sicuramente dotato di un'intelligenza artificiale degna dell'imbecillità naturale di chi lo ha progettato) intende che si vuole spostare una cartella all'interno di quella accanto. Non dico cos'è successo al cliente (con i diritti di Administrator) che incautamente ha spostato la cartella System32 del suo bellissimo server NT (Non Toccare)!
Non se ne è accorto subito. Se ne è accorto al successivo riavvio. Ho dovuto reinstallare tutto ed è andato (per fortuna) tutto bene. Non sapevo cos'era successo, ma ho sospettato qualcosa. Ed infatti la cartella System32 era andata a finire dentro un'altra cartella, nella root, vicina in ordine alfabetico.
Sorte analoga è capitata ad un cliente con server Novell Netware. Anche in quel caso la cartella System era sparita. Dopo la reinstallazione di prammatica ho provveduto a mettere a posto i diritti degli utenti. Questi sono i rovesci dei diritti!
Ma perché mai spostare (il default è di 2 pixel, sul mio pc lo ho portato su 8 pixel, indovinate il perché...) il mouse su di una cartella significa che la vuoi spostare? E se la sposti di troppo poco (e quindi resta li) il sistema ti da una finestra di errore nella quale è scritto che non può effettuare lo spostamento perché la sorgente e la destinazione coincidono? Ma non gli sfiora il pensiero (non al pc, lui non pensa, parlo di Guglielmino Cancelli) che NON SI VUOLE EFFETTUARE ALCUNO SPOSTAMENTO?


·                    A proposito di spostamenti, altro caso (che mi ha fatto incavolare, soprattutto all'inizio, quando ancora non conoscevo bene il mio "pollo" - si proprio pollo, quante volte lo vorrei fare arrosto...): apro 2 finestre di gestione risorse: nella prima scelgo i file che voglio copiare (es. dal disco D) e nella seconda scelgo la destinazione (es. disco C). Faccio il drag & drop tra le finestre. La seconda si riempirà e non ci sarà più spazio vuoto visibile, beh, poco male, riordinerò dopo le icone. E continuo a copiare, buttando i file dove capita, tanto finiscono senpre in quella cartella. Finito tutto: sorpresa! siccome i file si sono sovrapposti a delle cartelle presenti nella finestra di destinazione allora sono stati buttati all'interno di queste cartelle invece che nella cartella aperta! Ma insomma, se io apro una cartella e ci metto dentro qualcosa, è li che deve andare. Se incidentalmente in quel punto è visualizzata un'altra cartella, vabbè, è solo un problema di visualizzazione, riallineeremo dopo le icone, non vedo perché deve finire tutto dentro quello che viene visualizzato. Voglio dire, se io apro una cartella è quella la destinazione della copia, non una cartella chiusa che ci sta dentro!

·                    A proposito di copia, altra cosa che mi ha fatto impazzire è quando fai il drag & drop (drug & drop?) di file eseguibili: quell'imbecille di Win, invece di copiarli ci crea un collegamento (e pure senza dirtelo). Quando hai finito di riordinarti i file che hai copiato di qua e di la poi dici: "Ok, ho sistemato tutto, questa cartella temporanea la posso cancellare, tanto ho fatto la copia!". E zac! Solo in seguito scopri che in realtà avevi solo un collegamento! Ma è possibile che facendo la stessa cosa a seconda del file che trova Windows debba fare cose diverse? Se io voglio fare una cosa diversa farò una procedura diversa, no? L'unica è fare il drag & drop con il tasto destro e poi scegliere l'operazione dal menu contestuale (o non effettuare proprio il drag & drop). Questo anche per stare al riparo da spostamenti involontari di file: si, perché se le 2 finestre di-Gestione Risotti (me lo mangio...) puntano allo stesso drive allora il file viene spostato e non copiato! Ma è possibile che si debba ogni volta fare i salti mortali per immaginare come diavolo il sistema interpreterà il comando (sempre quello) che gli diamo?

·                    Altra cretinata: come faccio ad avere un file contenente una lista dei file presenti in una cartella (per intenderci il buon vecchio DIR >NOMEFILE)?
E' ancora necessario farlo al prompt del DOS.


·                    E come faccio a selezionare determinati file con le wildcard? L'unica maniera che ho trovato è utilizzare il comando Trova, però non mi pare pratico. Il buon vecchio WinFile.exe lo consentiva ed esiste ancora, ma purtroppo ha delle limitazioni sotto Win98 (ad esempio non gestisce i nomi lunghi e nomi UNC e mi ha dato problemi con volumi molto grandi, in quanto vedeva spazio libero 0 mentre c'erano alcuni Giga liberi!).

·                    Outlook Express: non è proprio Windows, ma viene fornito come parte integrante del sistema, quindi lo menziono: è facilissimo (oppure sono un impedito io) cancellare una cartella di posta invece di un messaggio: infatti, quando una cartella è evidenziata appare una barra anche su di un messaggio. Lo so che non è una barra di evidenziazione, ma sembra tale. Almeno io mi sono sempre incasinato e sono convinto che sia solo il messaggio ad essere evidenziato. Lo so che appare una richiesta di conferma, ma è così qualunque comando si dia, per cui vedendola credo si riferisca al messaggio che credo selezionato e mi si cancella tutta la cartella (che per giunta non finisce nella posta eliminata! Ehm... almeno nel mio caso...). In compenso se cerchi di eliminare la posta eliminata appare un'ulteriore conferma che di default proporrebbe di non eliminarla. Ma non si potrebbe rendere più difficile la cancellazione accidentale di una cartella (ad esempio che sia fattibile solo da menu) ed invece non rompere le pa**e quando si deve eliminare la posta eliminata? Ma non era posta eliminata? 


Lo so che ce ne sono di ben più gravi e fastidiose, questo è solo un assaggio di tutte le boiate di Windows: man mano che saltano fuori le trascriverò.

I miei colleghi mi prendono in giro quando m'incavolo con queste cose (ma poi succede anche a loro...). La prossima volta formatterò il PC.

Non il mio, quello di Guglielmino Cancelli!


 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/suggerimenti.html on line 364

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/suggerimenti.html on line 364