Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
MP3 da professionista

MP3 allo stato dell'arte.e, volendo, anche del tutto gratis.


A questo punto devo fare un piccolo passo indietro.

Per i fortunati possessori di CDRWIN 3.9g (che però non è freeware) non c'è bisogno di Exact Audio Copy (che d'ora in poi chiamerò EAC) e, a onor del vero, il sottoscritto utilizza il suddetto CDRWIN con estrema soddisfazione, nonchè con un beneficio qualitativo avvertibile (a patto di avere del sangue blù che scorre nelle cavità auditive, s'intende )

Ma per questa "variante" aggiungerò una nota in calce.


Ulteriore parentesi: la procedura che sto per descrivervi è, a parte scherzi, e come dicevo in apertura, frutto di una lunga serie di esperimenti.non è la procedura più semplice e veloce che esista, anzi: tutt'altro.

Ma è volta ad ottenere una qualità senza compromessi o quasi.

Inoltre richiede parecchio spazio temporaneo su HD, diciamo almeno 7/800 MB per ciascun CD da rippare.

Poi è indispensabile un minimo di pazienza e attenzione.

Ma una volta messa a punto diventa appena un po' più elaborata di quella convenzionale, in definitiva richiede solo un passaggio e qualche minuto in più.

Aggiungo a tale proprosito che molti utilizzatori mi hanno "contestato" l'utilità della conversione da CD audio a immagine su HD, che a loro avviso sarebbe del tutto superflua.

In realtà è il nocciolo della questione.

L' encoding è un processo delicatissimo, che risente della seppur minima imperfezione.

Estrarre delle tracce in un formato lossy (cioè con perdita di dati) direttamente da un supporto che ruota velocissimo su una unità ottica è concettualmente sbagliato, anche se al 98% funziona...o almeno pare funzionare.

Non lo è, di contro, nel passaggio da un supporto fisico quale appunto il CD-R a un unico file WAV che rapresenta l'intero contenuto del CD audio, bit per bit.

Per non parlare poi della maggiore affidabilità, accuratezza e attendibilità del processo di codifica lavorando su dati presenti su Hard disk, dispositivo non soggetto, per sua costituzione, in fase di lettura e trasferimento dati, alla stesse sollecitazioni di un lettore CD, per quanto possa essere ben costruito e con un dump meccanico elevato.

Altra "contestazione" che mi è stata fatta è che rippando un CD audio con l'opzione di passare attraverso il file WAV ( e poi cancellandolo on the fly, cosa che Audiograbber e altri SW sono in grado di fare ) si opera con la stessa filosofia del WAV unico.

Più o meno, sulla carta, è così, in effetti.

Ma probabilmente a causa di un impiego della CPU più "stressante", l'esito dell'operazione ai fini qualitativi non è assolutamente confrontabile con la procedura qui esposta.    

Un' altra regola importante che raccomando di seguire comunque si intenda effettuare la estrazione delle tracce, è di NON OPERARE CON ALTRI PROCESSI ATTIVI.

Insomma, non usate stampanti, scanner, non navigate, non ascoltate musica, non guardate filmini osceni, non scaricate virus dal p2p, non giocate a ping-pong etc..etc.. mentre fate questa operazione.

Lasciate il più sgombra possibile la vostra CPU.

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/MP3_2.html on line 162

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/recensioni/MP3_2.html on line 162