Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Masterizza un Blu-ray con Windows 7


6 - Nella schermata Scrittura su disco diamo un nome al BD in Titolo del disco e selezioniamo la Velocità di registrazione. Spuntiamo l’unica casella di controllo presente per chiudere il disco e renderlo leggibile anche su altri PC dotati di lettore Blu-ray.

7 - Cliccando su Avanti, nella finestra Scrittura su disco vista al passo precedente, sarà avviato il processo di masterizzazione. Mettiamoci comodi perché l'operazione può richiedere molti minuti, soprattutto se utilizziamo l’intera capacità del supporto BD-R.

8 - Al termine, il disco sarà espulso in modo automatico, al pari di quanto avviene con altri software di masterizzazione. Inseriamo nuovamente il Blu-ray nel lettore del computer: se la scrittura è andata a buon fine, vedremo comparire la schermata di AutoPlay!

9 - Selezioniamo l’opzione Apri cartella per visualizzare i file per accedere al contenuto del disco. A questo punto, saranno definitive anche le cartelle create prima della masterizzazione e i dati manterranno la struttura originale delle directory.

10 - Se abbiamo masterizzato un Blu-ray riscrivibile e successivamente vogliamo cancellare i dati, dalla schermata di Esplora risorse selezioniamo col tasto destro del mouse l’icona corrispondente al masterizzatore e dal menu contestuale scegliamo Cancella disco.


Approfondimenti:

Riprodurre film in Blu-ray con Windows 7
Come abbiamo visto, Windows 7 rende semplicissima la masterizzazione dati su dischi Blu-ray, ma non integra alcuno strumento per la riproduzione dei film in Alta Definizione distribuiti in questo formato. Chi desidera creare una perfetta postazione Home Cinema con il nuovo sistema operativo Microsoft, deve quindi installare una applicazione di terze parti, come PowerDVD o WinDVD, nelle versioni pensate proprio per l’alta definizione. In redazione abbiamo provato PowerDVD 9, rimanendo impressionati dalla qualità video e audio che il Blu-ray garantisce, sia su monitor sia su televisore Full HD (risoluzione di 1.920x1.080 pixel). In alternativa, possiamo prendere in considerazione l’acquisto del codec commerciale CoreAVC (http://coreavc.com) che, al costo di soli 14,95 dollari, aggiunge il supporto ai film in Blu-ray anche in Windows Media Player.

Quanto tempo ci vuole?
La scrittura di 25 GB di dati su un supporto Blu-ray richiede tempi piuttosto lunghi: dimentichiamo, quindi, le brevi attesa garantite dai masterizzatori DVD di ultima generazione. Alla velocità 6x, per esempio, occorrono più di 20 minuti per scrivere 25 GB di dati su un supporto BD-R. Scegliendo una velocità di scrittura a 8x, invece, si impiegano circa 13 minuti.

Masterizzazioni lente
Come avveniva per CD e DVD, anche per i Blu-ray è consigliabile masterizzare a bassa velocità, per diminuire il numero di errori e consentire al laser di raggiungere meglio lo strato su cui i bit vengono impressi. In questo modo si ottiene una migliore compatibilità con altri lettori Blu-ray e una durata maggiore del supporto nel tempo. Scrivere a 2x, quindi, è la scelta migliore per i backup più importanti, che potranno così essere conservati per anni.

< < vai alla pagina precedente

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/windows-7-masterizza-blu-ray/2/index.php on line 120

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/windows-7-masterizza-blu-ray/2/index.php on line 120
</