Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Introduzione alla nuova piattaforma Microsoft di Visual Studio Net 2005

di Emanuele Mattei

In questo articolo, inizieremo a vedere le novità introdotte nella nuova piattaforma di sviluppo Microsoft Visual Studio Net 2005, in particolare le novità inserite a livello di codice, quando si scrivono righe di codice per il linguaggio Visual Basic.

Introduzione

L'articolo precedente ha messo in evidenzia le novità, introdotte a livello di design, in questo articolo, illustreremo alcune novità inserite a livello di codice, ossia quando si scrive righe di codice, facendo alcune esempi pratici in Visual Basic.


IntelliSense

Una novità sta nel IntelliSense , ossia quando si sta scrivendo del codice, Microsoft Visual Studio Net ci fornisce alcune indicazioni, questa parte si trova anche nelle versioni precedenti, ma con una differenza nell'attuale. In particolare quando si digita il nome di un oggetto seguito dal punto, viene visualizzata una finestra con le proprietà e metodi di quest'oggetto. Con la nuova versione, questa finestra riporta nella parte inferiore due linguette, una con la dicitura  common e l'altra con la dicitura All, come mostrata nella figura 1.

La dicitura Common riporta solo i metodi e proprietà utilizzati più frequentemente, mentre All riporta tutte le proprietà e tutti i metodi dell'oggetto.


Pointbreak

Quando si fa click sul bordo sinistro del compilatore, come nelle versioni precedenti visualizza un pallino rosso, che sta ad indicare che in quel punto si trova un pointbreak, ossia che  il codice durante la sua esecuzione si fermerà. Se facciamo click con il tasto destro del mouse, sul pallino verranno visualizzate alcune voci, tra le quali condition. la quale permette di rendere effettivo quel pointbreak solo se rispetta una condizione. Come si nota in figura 2, l'esecuzione del codice verrà fermata solo se rispetta la condizione, ossia se nella casella di testo, ha il valore uguale alla parola "ciao".

Smart Tag

Come descritto nell'articolo precedente, anche in fase di scrittura di codice, troviamo gli smart tag. Questa nuova  caratteristica sta nel fatto che quando si scrive del codice, e si commette un errore, viene visualizzato uno smart tag, che ci segnala alcuni consigli. Nell'esempio riportato in figura 3, provo a creare una variabile di tipo intero, ma scrivo solo le prime quattro lettere, il compilatore mi da alcune indicazioni sull'errore che ha riscontrato.

 

 

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/visual_studio_net.html on line 147

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/visual_studio_net.html on line 147