Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Pulisci Windows in profondità

Pulisci Windows in profondità

Ogni giorno sul nostro computer salviamo file temporanei e dati di registro che, espletate le funzioni originarie, restano sul PC occupando inutilmente spazio prezioso. E ciò avviene senza che ce ne rendiamo conto: Windows, infatti, è predisposto per salvare tutto quel che gli viene dato in pasto (che si tratti di pagine Web o file generati automaticamente dai programmi installati). Tali file vengono così custoditi gelosamente nei meandri del sistema (nelle varie sottocartelle) e non vengono cancellati a patto di farne specifica richiesta. A lungo andare, quindi, tutto questo spazio occupato sull’hard disk arriva a pregiudicare le prestazioni del PC e il salvataggio dei nostri file più importanti. Per liberare una buona fetta di gigabyte possiamo ricorrere a tool come Ccleaner, ma non sempre riescono ad andare a fondo come dovrebbero. È qui, dunque, che subentra l’utility nascosta in Windows.

1 - Per accedere alla funzionalità di pulizia disco avanzata, clicchiamo Start e in Cerca programmi e file digitiamo CMD. Nella lista dei risultati facciamo clic con il tasto destro del mouse su cmd.exe e scegliamo la voce Esegui come amministratore: si aprirà la finestra nera del prompt dei comandi.

2 - Scriviamo la riga di comando: %SystemRoot%\System32\Cmd.exe /c Cleanmgr /sageset:65535 & Cleanmgr /sagerun:65535 e premiamo Invio sulla tastiera. In questo modo accederemo alla funzionalità di pulizia “segreta” di Windows: scorriamo la lista e spuntiamo le tipologie di file che vogliamo eliminare.

3 - Notiamo subito la presenza di file che normalmente non vedremmo con lo strumento tradizionale di pulizia disco. Tra le voci presenti, spuntiamo File temporanei di installazione Windows e File scartati dall’aggiornamento Windows (che occupano spazio inutilmente): clicchiamo Ok per avviare la pulizia.

4 - Se abbiamo preso nota dello spazio occupato sul disco (foto a sinistra), al termine della pulizia possiamo controllare i benefici ottenuti (foto a destra). Da Start/Computer facciamo clic col tasto destro sul disco (C:), selezioniamo Proprietà e confrontiamo quanto riportato in Spazio utilizzato. Nel nostro caso il guadagno è stato di circa 23 GB!


Approfondimento:

Chi pulisce meglio?
In Rete esistono numerosi programmi di terze parti (che non hanno nulla a che fare con Microsoft) che permettono di ripulire l’hard disk per liberare spazio prezioso. Uno tra i più affermati, per giunta gratuito, è Ccleaner. Durante le nostre prove l’abbiamo confrontato con l’utility nascosta di Windows e, alla luce dei risultati ottenuti, possiamo affermare che nessuna è migliore dell’altra; anzi, è un’ottima idea utilizzarle entrambe per ottenere una pulizia più approfondita e specifica dell’hard disk.

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/pulizia-sistema-windows/index.html on line 110

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/pulizia-sistema-windows/index.html on line 110