Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Ad ogni programma il suo crack

Ad ogni programma il suo crack

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta delle tecniche utilizzate dai pirati per sbloccare le funzioni dei programmi a pagamento. Nella prima parte della nostra inchiesta avevamo visto come fanno i pirati a bypassare il controllo della data di sistema per allungare all’infinito le versioni di prova dei software commerciali. Questo è solo uno dei metodi messi in pratica per utilizzare illegalmente i programmi. Come vedremo adesso, con gli strumenti giusti e un po’ di pratica, i pirati, anche quelli alle prime armi, riescono crackare un software commerciale, modificandone direttamente l’eseguibile. In altri casi, invece, configurano il firewall di Windows Vista e Windows 7 in modo tale da impedire che i file EXE dei programmi effettuino il controllo della licenza online. In ogni caso, lo ribadiamo, per evitare di infrangere la legge e di infettare il proprio PC con qualche virus presente nei software piratati, è meglio utilizzare solo programmi regolarmente acquistati oppure gratuiti.

 


Con il crack fatto in casa nessun software è a prova di pirata

Il pirata si procura un debugger come OllyDbg e procede all'installazione del software che intende crackare. Avviato OllyDbg con privilegi di amministratore, il pirata va alla ricerca della posizione del collegamento che avvia il programma, quindi attende che venga caricato nel sistema.

 

Il pirata procede con il filtraggio delle stringhe del software e, scorrendo la finestra, individua quella che riporta il testo registration, activation o license per poi aprirne le relative istruzioni con un doppio clic del mouse. Quindi individua quella che si occupa di verificare la licenza.

 

In questa stringa il pirata sostituisce JNZ con JMP e riassembla il codice del software, salvando le modifiche dal menu contestuale che appare. Chiude quindi la finestra di debug per apportare le modifiche all’eseguibile originale. Il crack è bello e servito!

 


Così i pirati usano il firewall di Windows 7

Come abbiamo visto, i pirati informatici, sfruttano bug, falle di sicurezza ed eseguono il reverse engineering dei software commerciali per realizzare i cosiddetti “crack”, rilasciati poi sui canali underground della Rete. Il più delle volte creano un nuovo eseguibile del programma dopo aver eliminato la routine di registrazione da quello originale; altre volte estrapolano l’algoritmo per compilare un keygen che consente loro di generare seriali accettati dal programma come validi.

 

Insomma, la lotta tra software house e pirati è sempre accesa; tant’è che le prime si impegnano ad introdurre sistemi antipirateria via via più sofisticati, come chiavi di protezione hardware e controlli di genuinità su server remoti. In particolare, questi ultimi si eseguono all’avvio del software e in presenza di connettività Internet. Molte applicazioni integrano il controllo della licenza nella procedura di update del software; in questo modo, quando l’utente verifica la disponibilità di nuove versioni viene obbligatoriamente controllata la genuinità del programma installato nel computer. I pirati, dopo aver applicato il crack al software, provvedono a bloccare nel file hosts di Windows XP i controlli di genuinità reindirizzando al localhost del loro PC (che per tutti è 127.0.0.1) il collegamento al sito per l’attivazione dei prodotti.

 

Con Windows Vista e Windows 7 tale sistema non funziona e devono ricorrere al firewall (anche quello integrato nel sistema operativo) creando una regola che blocca i file EXE del software commerciale. È così che riescono a compiere la loro malefatta. Insomma, ironia della sorte… uno strumento legale come il firewall di Windows, nelle mani sbagliate diventa uno strumento di hacking.

 


Risorse software, tra legali e illegali

È facile entrare in possesso di software pirata, ma anche cercare un’alternativa legale. Ricordiamo, però, che sui siti pirata virus e spyware non mancano mai!

LEGALE

SOURCEFORGE

THE PORTABLE FREEWARE COLLECTION

GIVEAWAY OF THE DAY

I SUPPORTI DI WIN MAGAZINE

http://sourceforge.net

www.portablefreeware.com

http://it.giveawayoftheday.com

www.winmagazine.it

Il più grande database di software open source esistente. Ci si trova di tutto e molti dei software offerti non hanno nulla da invidiare ai costosi programmi commerciali.

Oltre ad essere completamente gratuiti, i software disponibili su questo sito coprono qualunque necessità senza nemmeno richiedere l’installazione sul sistema.

Ogni giorno regala ai propri lettori le licenze di famosi software commerciali. Per non lasciarsi sfuggire le offerte, che valgono solo per 24 ore, e possibile servirsi di newsletter e feed RSS.

Approfittando delle promozioni che ogni mese troviamo nei supporti allegati alla rivista, avremo la possibilità di installare e utilizzare gratuitamente e legalmente decine di software a pagamento.

 

ILLEGALE

ASTALAVISTA.BOX

DOWNLOAD ZONE

PORTABLEAPPZ

www.astalavista.box.sk

http://downloadzoneforum.net

http://portableappz.blogspot.it

Quello che all’apparenza sembra un normale motore di ricerca, in realtà è una preziosa risorsa per gli utenti alla ricerca di crack e keygen da utilizzare per l’attivazione illegale di software commerciali

Utilizzato dai pirati per approvvigionarsi soprattutto di giochi e film, le pagine del forum vantano una ricca collezione di software distribuiti illegalmente sfruttando la velocità dei servizi di file hosting.

Assieme a software liberi modificati per l’esecuzione da drive USB, il blog offre decine di programmi commerciali che non richiedono né installazione, né tantomeno l’attivazione.

 


Articoli correlati:

- Nella fabbrica dei crack software


Cronologia degli articoli pubblicati su WinTricks


Commenta sul forum

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/programma-crack/index.php on line 655

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/programma-crack/index.php on line 655