Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Internet Explorer 9 rivoluziona il Web

 

Una delle cose che ci ha lasciato piacevolmente sorpresi la prima volta che abbiamo utilizzato Internet Explorer 9 è stata la sua reattività. Il browser Microsoft, infatti, presenta adesso rilevanti miglioramenti soprattutto in termini di prestazioni, che lo rendono particolarmente veloce sia in fase di avvio sia durante la normale navigazione Internet. In tutti i test che abbiamo effettuato nei nostri laboratori, Internet Explorer 9 (più precisamente la versione Release Candidate, disponibile nel momento in cui scriviamo) si è dimostrato molto più performante dei browser Web concorrenti (Firefox 4 Beta 11 e Google Chrome 10 Beta) che abbiamo messo a confronto. Ma a cosa si deve tutta questa potenza?

Chackra, il nuovo motore JavaScript

Il salto di qualità in termini di performance è stato possibile grazie a Chakra, il nuovo motore JavaScript integrato nel browser, che è stato completamente riscritto da zero ed ottimizzato per sfruttare al meglio anche i moderni processori multicore. Per ottenere elevate prestazioni nell’esecuzione del codice, il motore Chackra compila in background il linguaggio JavaScript ottenendo così un codice macchina molto efficiente, quindi più veloce da eseguire. L’importanza di avere un motore Java- Script molto performante è fondamentale per un browser dei giorni nostri, in quanto tutte le applicazioni Web più moderne ed interattive, come Gmail, Facebook e Twitter utilizzano JavaScript. Un browser più veloce da questo punto di vista consente, perciò, di offrire a chi naviga non solo una navigazione più veloce, ma anche una migliore fruizione dei servizi Internet.

Accelerazione hardware, la spinta in più

Un altro fattore determinante nell’incremento delle prestazioni del browser è l’utilizzo dell’accelerazione hardware. In pratica per il rendering delle pagine Web Internet Explorer 9 va a sfruttare la potenza di calcolo del chip grafico integrato sulle schede video, alleggerendo così il carico di lavoro della CPU del computer. L’accelerazione hardware viene utilizzata per elaborare tutti i contenuti della pagina e nella composizione della stessa, ma i benefici maggiori si possono notare quando entrano in gioco filmati, soprattutto se in alta definizione, che vengono eseguiti in maniera fluida. Allo stesso tempo anche la grafica diviene più definita e dinamica.

I nostri test sui browser

Per mettere alla prova i browser abbiamo utilizzato una batteria di test messa a disposizione sul sito www.winmagazine.it/link/871. Questi consentono di verificare in modo semplice e diretto le performance di ogni browser in termini di velocità di elaborazione della grafica delle pagine e di esecuzione del codice JavaScript. Sul sito sono presenti molti test, ma noi abbiamo preso in considerazione alcuni di quelli più significativi: Preschool, Maze solver, FishIE Tak e il demo grafico City of Videos. Indovinate un po’ chi ha vinto?

 

I test che mettono sotto torchio i browser

 

PRESCHOOL

Internet Explorer 9 riesce a terminare questo simpatico test di velocità HTML5 in soli 4,34 secondi. Per Firefox 4 beta 11 sono necessari invece 13,63 s; Google Chrome 10 Beta impiega 19,54 s.

 

 

MAZE SOLVER

Questo test mette a dura prova la capacità dei browser di utilizzare CSS 2.1 e CSS 3. Internet Explorer 9 impiega 18 secondi a trovare l’uscita del labirinto, a differenza dei 131 impiegati da Firefox 4 e 181 di Google Chrome.

 

FishIE Tank

Il test grafico dell’acquario misura il numero di fotogrammi al secondo che il browser è in grado di riprodurre sullo schermo. Impostando il numero massimo di pesci (1.000), IE9 è ancora in grado di generare 60 fps. Arrancano Firefox e Chrome.

 

City of Videos

Questa demo consente di testare in modo approfondito le capacità grafiche e multimediali del browser. Con Internet Explorer 9 ancora una volta non abbiamo notato alcun rallentamento. La stessa cosa non si può dire per Firefox e Google Chrome.

 

 

WEBKIT SUNSPIDER: LA PROVA DI JAVASCRIPT

Uno dei benchmark più famosi per testare la velocità dei browser Web nell’elaborare codice JavaScript è il Webkit SunSpider, effettuabile direttamente on-line collegandosi al sito: www.winmagazine.it/link/870. Webkit SunSpider, in particolare, misura il tempo di risposta ad ogni tipologia di test (crittografia, decompressione ecc). Dalla somma dei tempi parziali ottenuti per ogni singolo test, si può ricavare un tempo totale, ossia una sorta di indice di velocità del browser. In poche parole, più questo valore è basso, più il browser riesce ad elaborare velocemente il codice JavaScript e ad avere quindi prestazioni superiori nell’elaborazione delle pagine Web. Nei nostri test Internet Explorer 9 RC ha superato il test in 192,3 ms, Firefox 4 beta 11 in 221,1 ms, mentre Google Chrome 10 Beta in 217,2 ms, prova che il nuovo motore JavaScript del browser Microsoft è al momento il più veloce sulla piazza. Lo stesso test, inoltre, aveva già confermato che la versione RC di Internet Explorer 9 RC è di circa il 35% più veloce della precedente versione Beta.

Dai risultati del test Webkit SunSpider effettuati nei nostri laboratori, Internet Explorer 9 RC risulta essere il browser più veloce nell’elaborazione di codice JavaScript.

 

 

<< vai alla pagina precedente         Indice         vai alla pagina successiva >>


 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/internet-explorer-9-rivoluziona-il-web/4/index.php on line 259

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/internet-explorer-9-rivoluziona-il-web/4/index.php on line 259
</