Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Un desktop tutto nuovo per Windows 7

Un desktop tutto nuovo per Windows 7

Negli ultimi tempi i netbook hanno incrementato notevolmente la loro diffusione, conquistando quote significative di mercato e risultando uno degli oggetti più desiderati dagli informatici di tutto il mondo. I perché sono semplici da spiegare: hanno dimensioni ridotte che consentono un’elevata portabilità e costano poco. In più, la maggior parte dei netbook monta Windows 7, l’ultimo sistema operativo rilasciato da Microsoft. Come noto, 7 viene commercializzato in molte edizioni differenti. Quella più economica è denominata Starter, non può essere venduta in maniera indipendente ed è indirizzata generalmente proprio al mercato dei netbook e a tutti quei prodotti nei quali il prezzo rappresenta un elemento di importanza primaria. Una domanda che viene legittimo porsi è abbastanza evidente: ma non era meglio Windows XP? Contrariamente a quanto molti pensano, Starter Edition non è affatto una cattiva scelta: questa versione include infatti tutti i benefici alla base del più recente sistema operativo Microsoft ed è indubbiamente una piattaforma superiore al sempre più obsoleto Windows XP. Se quindi si dovesse scegliere fra i due sistemi, considerato il tipo di utilizzo per il quale sono studiati i netbook, Windows 7 Starter rappresenta sicuramente la scelta migliore.

Come aggirare i limiti

Trattandosi della versione base, la Starter Edition presenta però qualche limitazione rispetto alle “sorelle maggiori”: tra queste ricordiamo l’impossibilità di riprodurre DVD Video, l’assenza di Windows Aero e la mancanza di Windows Media Center. Una delle limitazioni più fastidiose contro le quali ci si imbatterà presto lavorando con Windows 7 Starter è però l'impossibilità di cambiare lo sfondo del desktop. Si tratta sicuramente di una cosa non particolarmente grave rispetto all’assenza di altre funzionalità sicuramente più utili, ma cambiare l’immagine sul desktop è una personalizzazione da sempre cara ai possessori di Windows. Fortunatamente è possibile aggirare tale limite con facilità grazie a un pratico programma gratuito, StarterBackgroundChanger, che consente di modificare non solo lo sfondo del desktop, ma anche i suoni di sistema e il salvaschermo. La procedura d'installazione è in francese, ma l'interfaccia del software è localizzata in inglese, per cui si può usare tranquillamente senza problemi anche senza possedere un diploma di lingue.

1 – Facciamo doppio clic sul file eseguibile di StarterBackgroundChanger, quindi clicchiamo su Suivant per tre volte e confermiamo su Yes. Facciamo clic infine su Demarrer, Suivant e Quitter.

2 - Clicchiamo con il tasto destro del mouse su un punto del desktop e selezioniamo Personalize. Aperta l’interfaccia principale del programma, facciamo clic su Wallpaper.

3 – Proseguiamo cliccando Choose nella nuova schermata e cerchiamo la cartella che contiene lo sfondo da sostituire.

4 - Selezioniamo la foto con un clic del mouse e clicchiamo Open. Facciamo in modo che tra le miniature al centro della schermata ci sia il segno di spunta solo a quella appena inserita e selezioniamo Adjust nel campo Position of the image.

5 – A questo punto, per modificare lo sfondo di Windows Starter Edition, non ci rimane che confermare con Validate the modification.

 


Approfondimento:

Attenti ai cambi di registro
Prima di apportare qualunque modifica al registro di Windows, è bene creare un punto di ripristino o utilizzare un software che cloni la partizione di sistema. Tali precauzioni la maggior parte delle volte risultano superflue, ma se qualcosa dovesse andare storto è sempre meglio tenere una valvola di sicurezza aperta. StarterBackgroundChanger va a modificare alcune chiavi di registro e, sebbene abbiamo verificato che dopo la sua disinstallazione tutto ritorna com’era in origine, è comunque opportuno, per i motivi descritti più in alto, creare un backup. I software per svolgere questo tipo di operazione sono molteplici, alcuni anche gratuiti. Per operazioni così delicate ci sentiamo però di consigliare Acronis True Image, un eccellente programma che permette di fare in pochi minuti un’immagine di qualsiasi partizione e di ripristinarla senza problemi.


Commenta sul forum

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/cambiare-sfondo-windows-7-starter/index.html on line 124

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/manuali/cambiare-sfondo-windows-7-starter/index.html on line 124