Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Mandriva LE


2.1 Partizionamento

Come partizionare un HD che deve ospitare mandriva? Partiamo dal presupposto che GL affronta il filesystem in maniera diversa da Windows. Diciamo che il sistema puo' essere sparpagliato in tutte le partizioni che si reputino necessarie, aggiungendo che per un utilizzo casalingo o semplicemente per provare il sistema operativo si puo' optare per una partizione di swap di circa 800Mb, saranno poi necessarie una partizione root, indicata tipicamente con / ed infine una partizione per l'home dei vari utenti, appunto /home. A voi la scelta di quanto dedicare ad ogni partizione e di quanto al sistema nel suo complesso.
Un'ultima precisazione deve essere fatta per il FS da utilizzare, diciamo che un ext3 andra' bene per la stragrande maggioranza delle configurazioni per cui questa guida e' stata scritta, ma c'e' da segnalare comunque ReiserFS che spesso viene preferito ad ext3, soprattutto quando i file presenti sulla partizione saranno di piccole dimensioni.

Personalmente ho installato la mandriva da cui scrivo utilizzando ReiserFS.

Nella fase finale dell'installazione si ha una scheda che notifica cosa è stato configurato e come e cosa deve essere ancora configurato, in questa fase ho sistemato il server grafico e LiLo con un paio di passaggi.


2.2 LiLo

Parliamo un attimo di LiLo, il Linux Loader. Spesso, anche dalle domande postate sul forum, molta confusione viene generata al momento di gestire il dualboot, non tanto con sistemi windows che vengono riconosciuti ed aggiunti automaticamente al menu' di scelta di LiLo, ma piu' con altri sistemi Linux. Senza scendere troppo nel dettaglio basta semplicemente dire che LiLo si occupa di avviare i diversi sistemi operativi presenti sul computer e questo lo fa installandosi nell'MBR ed avviandosi nelle prime fasi di boot. Per tale ragione se si vuole che gestisca il boot di tutti i sistemi della macchina deve essere installato nell'MBR, avendo cura durante l'installazione di altri sistemi operativi linux di saltare l'installazione del bootloader: un solo bootloader puo' essere presente nell'MBR. Dal sistema linux che ha installato LiLo si potra' quindi gestire il boot di tutti i sistemi operativi che si desiderano, windows compresi. La cosa e' molto semplice e' puo' essere fatta dal Centro di Controllo Madriva nella sezione Avvio come discusso piu' avanti in questa guida.


3 Configurare la rete

Una delle prime cose che si fanno una volta avviato un qualunque sistema è configurare la rete, io a casa ho una piccola rete con un router NetGear che mi fa, oltre che da modem, anche da switch e da access point WiFi. Sono stato collegato col la scheda di rete tutto il tempo al router ed all'avvio del sistema la scheda è stata configurata automaticamente tramite DHCP ritrovandomi nella systray l'icona della connessione attiva e funzionante. Ho inoltre notato con piacere che nell'avvio veloce non e' piu' presente Konqueror ma mozilla-Firefox anche se konqueror puo' comunque essere trovato nel Menu KDE.

barraKDE

In ogni caso ho fatto un giro nel centro di controllo Mandriva nella sezione dedicata alla configurazione di tutti gli aspetti della rete.

CentroControlloMDV

Come potete vedere non manca assolutamente nulla e tutto e' decisamente chiaro. Ho rimosso l'interfaccia di rete e seguito il wizard per riconfigurare il tutto senza alcun problema. Il Wizard consente di configurare anche connessioni ISDN, Analogiche, DSL, via cavo e Wireless senza porsi troppi problemi e assumendo che l'hardware sia compatibile con Linux o che comunque siano disponibili i driver.

Purtroppo il mio modem analogico e' un winmodem quindi il wizard lo riconosce ma avverte che i driver non sono disponibili in locale e che bisogna fare riferimento a siti esterni.

Per quanto riguarda il WiFi, sono in possesso di un adattatore PCMCIA della ASUS: un WL-107G. Non ho avuto problemi a configurarlo essendo i driver gia' presenti sulla mia Mandriva. Il tutto e' stato fatto con qualche click attraverso la configurazione guidata, configurazione che non deve intimorire anche se e' possibile settare una grande quantita' di parametri non tutti sono necessari.

<< Pagina 1

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/linux/mandriva2.html on line 173

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/linux/mandriva2.html on line 173