Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'
Masterizzare con K3B

K3b - Clone di Nero, ma non solo.

Made by: Ghandalf

NB: Quanto descritto in questa guida e' valido per mandrake (MDK) sicuramente, ma ho cercato di non renderlo troppo specifico, (elencando ad esempio i singoli pacchetti necessari e scaricabili dai siti degli autori) nel caso specifico di mandrake molti dei problemi di dipendenze possono essere risolti con una corretta configurazione di urpmi. Per saperne di piu' fate riferimento a questa mini-guida:

K3b e' uno dei tanti programmi per masterizzare sotto GNU/linux. La sua interfaccia grafica ricorda molto Nero, questo lo rende semplice ed immediato da utilizzare.

Ad una prima occhiata sembra un programma molto scarno, il fatto e' che fa solo quello che deve fare e lo fa bene: masterizza, senza tanti fronzoli e funzioni ridondanti. Questa guida vuole essere un piccolo manuale a chi si trovi in pieno crossing windows -> linux.


La guida non fa riferimento ad una versione di k3b particolare, quanto detto e' applicabile trasversalmente a piu' di una versione. In ogni caso la versione utilizzata e' la 0.11.9.  Non mi concentrero' sulle operazioni classiche e sull'uso del programma per il semplice motivo che e' facile ed intuitivo, piuttosto cerchero' di guidarvi nell'integrazione dei vari pacchetti che ampliano le potenzialita' e l'utilizzo di K3b portandolo ad un ripper DVD ed ad un encoder nei pricipali formati di compressione video (DivX e xVid), oltre che un ripper\encoder audio. In ogni caso do per scontate alcune nozioni base dell'uso di linux. (modalita' di nomenclatura delle unita', cosa e' LILO, a cosa serve il file fstab ed un minimo di dimistichezza con l'installazione dei sorgenti).

Per alcuni programmi ho deciso di utilizzare i sorgenti visto che la loro compilazione e' veramente banale e normalmente non crea problemi di dipendenze, e le poche che potrebbero verificarsi sono risolvibili con il centro di gestione degli rpm di MDK. In ogni caso potrete fare riferimento alla guida sulla gestione degli rpm con mdk.


Per chi utilizza kernel precedenti al 2.6.x: emulazione ide-scsi

MDK e linux in generale simula una periferica SCSI quando si trova a gestire lettori ottici IDE. Questa simulazione viene normalmente impostata in fase di installazione, dipende dalla distribuzione che si sta utilizzando. Il masterizzatore viene sempre impostato come ide-scsi (parametro per la simulazione scsi) il lettore ottico potrebbe necessitare di qualche "ritocco" post installazione.

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/linux/k3b1.html on line 152

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/linux/k3b1.html on line 152