Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE SEZIONE NEWS WEB NEWS SOFTWARE PUBBLICITA'

Gestione rpm e checkinstall


Made by: Ghandalf- Raffaele Camarda

SO: GNU/linux

DISCLAIMER È consentita la riproduzione, la distribuzione e/o la modifica di questo documento secondo i termini della GNU Free Documentation License, versione 1.2 pubblicata dalla Free Software Foundation.


 Introduzione

Con le distribuzioni GNU/linux attuali destinate all'utente finale, raramente vi capitera' di avere a che fare con sorgenti e compilazioni, per il semplice motivo che Mandrake, Debian, Suse e Fedora hanno ormai sviluppato degli ottimi tools per la gestione dell'installazione e della rimozione del software.

Con questa guida vedremo cosa vuol dire installare un programma partendo dai sorgenti. E come utilizzare questa prassi per creare rpm ad hoc utilizzando checkinstall.

La distribuzione di riferimento e' Mandrake 9.2 (MDK) per la sua dedizione all'utente finale e per la possibilita' di scaricarla gratuitamente da internet, quindi quando parlero' di tools per la gestione dei pacchetti mi riferiro' a quelli di MDK, questo non toglie che il discorso sia generalizzabile alle altre distribuzioni Desktop.


rpm

Definiamo, per chi non lo sapesse, cosa e' un pacchetto rpm e da cosa deriva la sua estensione.

Rpm sta per RedHat Package Manager ed e' un programma introdotto dalla RedHat (ora Fedora) per semplificare l'intallazione e la rimozione di software in ambienti GNU/linux.

I file che rpm gestisce hanno appunto estensione .rpm e sono pacchetti a monte configurati e compilati per la particolare struttura di Fedora.

Per installare un programma confezionato in rpm sotto Fedora basta, da console, dare il comando:

# rpm -iv nomepacchetto.rpm

questa tecnologia e' stata poi sfruttata da altre distribuzioni in modo piu' o meno originale, la Debian ha seguito una sua strada, utilizzando anche una pacchettizzazione diversa (.deb), la Suse utilizza pacchetti rpm personalizzati per i propri sistemi e cosi' ha fatto anche la Mandrake sviluppando una nuova utility, chiamata urpmi (User rpm Intall) che gestisce anch'essa file .rpm.

Urpmi e' molto potente e versatile, per maggiori informazioni a riguardo fate riferimento all'Approfondimento a fine articolo.


Configurazione, compilazione ed intallazione in stile GNU/linux

Piccola guida, indispensabile per arrivare alla creazione di un file rpm, per creare un rpm bisogna aver compreso le basi delle tecniche di compilazione. Spero con questo paragrafo di dare le nozioni necessarie per raggiungere lo scopo.

Dipendenze

Ogni programma si appoggia ad un determinato numero di librerie, alcune sono standard e vengono intallate automaticamente in fase di intallazione del SO, altre invece sono un po' piu' esotiche e vengono richieste solo da alcuni programmi.

Utilizzando i tools delle relative distribuzioni per intallare i programmi, queste dipendenze vengono generalmente risolte automaticamente, se invece affrontate una compilazione dovrete essere voi stessi a risolverle.

Per risoluzione di una o piu' dipendenze si intende il procedimento che porta all'intallazione di tutte le librerie (e dei programmi) occorrenti per intallare e far  funzionare correttamente il programma.

 

 

 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad



Nel Web in WinTricks
Copyright © 1999-2012 Master New Media s.r.l. p.iva: 02947530784
COPYRIGHT . PRIVACY . REDAZIONE . STORIA . SUPPORTA
 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/linux/gest_rpm1.html on line 167

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/linux/gest_rpm1.html on line 167