Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Chiudi discussione
 
Strumenti discussione
Vecchio 12-01-2006, 11.33.55   #1861
infinitopiuuno
Junior Member
 
L'avatar di infinitopiuuno
 
Registrato: 21-09-2004
Loc.: La parte soleggiata della terra
Messaggi: 160
infinitopiuuno promette bene
Ghandalf, amico di battaglie su Ogame , saranno pochi ma già una famiglia fa fatica a tirare la fine del mese, (cosa della quale Berlusconi è stato all'oscuro per anni), quindi un contributo NON per fare figli ma per dare un piccolo aiuto a chi l'ha già fatto(se il bebè è nato nel 2005 hai diritto al bonus) non mi sembra una politica fascista.

Che qualcuno dica che si tratta di una manovra pre-elettorale, ci può stare, anche se il contributo è "datato".

Io non sono a senso unico e non ho gli occhi così bendati; riesco a giudicare le cose e le persone con la mia testa ed è per questo che sono molto preoccupato per il futuro.
___________________________________

Wt sta morendo.....
infinitopiuuno non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 11.40.39   #1862
Nothatkind
Forum supporter
 
L'avatar di Nothatkind
 
Registrato: 06-03-2002
Loc.: out of sight . . Status: renaissance
Messaggi: 1.982
Nothatkind promette bene
E nel duello tv con il Rosso Silvio inciampa sulla Storia
Gaffe e stoccate da San Paolo al comunismo
di CONCITA DE GREGORIO

ROMA - Ad uso esclusivo degli insonni Silvio Berlusconi cala nella notte il suo asso. I Ds non si sono limitati a fare il tifo per Unipol, dice: "Hanno fatto in modo che chi era proprietario di certi pacchetti di azioni Bnl li vendesse a Unipol". Bertinotti alza il sopracciglio e con la sua erre gli risponde impassibile: "Corra dunque a riferirlo in Procura". "Sto pensando di farlo, infatti".

Berlusconi che va in Procura è una notizia, Berlusconi che ci va ad accusare è una notizia sensazionale. Peccato per l'ora, perché per quanto Vespa possa tagliare i prolegomeni l'esplosiva rivelazione arriva dopo due ore e quaranta di incessante e per Berlusconi faticoso duello con il leader di Rifondazione. Arriva, si direbbe, proprio a riscatto di tanta fatica. Un colpo di reni all'una e mezza di notte. Dopo aver sfiorato la crisi diplomatica con la Spagna dicendo che Zapatero non ha credibilità internazionale, dopo aver scambiato San Paolo Apostolo per un "filosofo greco", dopo aver chiamato tre volte Reagan "Donald" come Paperino, dopo aver detto che chi fa politica di mestiere è "un fannullone" ed aver suscitato l'immediata reazione di Casini, compreso nella categoria.

Dopo aver boccheggiato di fronte all'incalzare del subcomandante che per quaranta minuti gli spiega con qualche competenza di cosa parliamo quando parliamo di comunismo. "Lei mi parla dei morti del passato. Tuttavia anche la tradizione liberale discende dai crimini delle imprese napoleoniche: tendenzialmente io non glieli attribuisco".

I contendenti, presentati da Vespa come "il Comunista" e "il Liberale", arrivano con due doni: Berlusconi ha portato a Bertinotti (tifoso milanista) un orologio del centenario del Milan "sottratto a fatica a un consigliere", Bertinotti ha portato una copia della Costituzione firmata dal comunista Umberto Terracini "grazie al quale io e lei siamo qui a discutere" ed è così subito chiaro il senso del confronto: orologi contro princìpi.

Difatti si parte con una lezione di Bertinotti sul comunismo che mette in campo Giovanni Paolo II, i padri della Patria, "quel signore" cioè Marx e Paolo di Tarso, "che come lei Presidente sa bene diceva che il denaro è lo sterco del demonio". San Paolo apostolo, teologo ebreo di origini persiane, è per Berlusconi "un filosofo greco", "e allora io le rispondo citando Donald Reagan: chi ha letto Marx e l'ha capito è diventato liberale". D'altra parte "solo il capitalismo produce ricchezza". Bertinotti: "Si sbaglia, la Cina comunista è oggi il paese che ne produce di più".

Vespa, muto da più di mezz'ora, freme: vorrebbe parlar d'altro. Il fisco, propone. Così Bertinotti può chiedere perché l'insegnante di scuola media Loredana Giunti che guadagna 1270 euro al mese e Nello Severi operaio di terzo livello a Mirafiori siano tassati con un'aliquota del 36 per cento e Ricucci con il 12 sui suoi proventi da manovre finanziarie, "e comunque solo se ha la bontà di dichiarare spontaneamente i miliardi che guadagna". Non si potrebbero portare le aliquote sulle rendite al livello europeo del 25? "Questo è un sistema fiscale di classe, forte coi deboli e debole coi forti".

Il premier risponde che lui personalmente non ha voluto alzare l'aliquota del 12 sui capitali "perché ho preferito che avessero convenienza a restare in Italia". Bertinotti: "Non dica sciocchezze, se le aliquote fossero uguali in tutta Europa nessun imprenditore avrebbe uno svantaggio a preferire l'Italia a meno che lei non pensi a un'economia di straccioni e di imbroglioni, gente che prende i soldi e scappa".

Berlusconi: "Lei parla con un imprenditore che non ha mai fatto affari". Bertinotti: "Ma cosa dice?". Berlusconi: "Se si riferisce al fatto che le aziende quotate in borsa sono cresciute del 54 per cento allora sì. Noi siamo imprenditori, siamo bravi. Chi fa politica da tutta la vita cosa vuole che ne sappia".

Bertinotti: "Il suo capogruppo di Forza Italia ha appena bloccato l'iter della legge che redistribuisce i diritti tv fra grandi e piccole società di calcio. Lei ha un conflitto d'interesse perpetuo. Ci vuole una legge che impedisca di fare politica a chi è proprietario di grandi imprese di interesse nazionale almeno finché resta in quella condizione". "Così lei lascia la politica ai fannulloni". "Francamente faccio fatica a considerarmi un fannullone".

Protesta immediata, via agenzia, di Casini: "Una caduta di stile. Sono per la difesa totale della professionalità della politica". Il dibattito procede a questo ritmo. Bertinotti dice che il 10 per cento delle famiglie possiede il 50 per cento della ricchezza e chiede che si reintroduca la punibilità dei reati fiscali, che "elimini l'Ici sulla prima casa, la lasci così sulla seconda e che dalla terza in poi tassi fortissimamente le rendite immobiliari".

Berlusconi tace, fa le smorfie. Dice "dovrebbero esserci lodi continuative all'operato del nostro governo. Non ci sono solo perché l'85 per cento della stampa è comunista". Bertinotti lo invita ad andare ad informarsi alla Caritas sull'identità dei nuovi poveri, gli chiede di investire sui treni fatiscenti dei pendolari. Berlusconi risponde di avere una trattativa con la Russia per raggiungere il Pacifico dalla Transiberiana. Alla fine, gli resta Unipol. "So cose che nessuno sa". Quali, può dirle? Più avanti, forse. Ai magistrati, vedremo.

(12 gennaio 2006)


Dal comunistissimo, stalinistissimo, bolscevichissimo e altri issimi vari quotidiano "Repubblica".

Bellissimo, Ilvio è mitico, ne ha sparate alcune che manco la donna cannone al circo
___________________________________

Non farti più amici di quanti non possa tenerne il cuore. J. De Valckenaere
Per raro che sia il vero amore, è meno raro della vera amicizia. F. de La Rochefoucauld
Non chiedere a me il perchè, chiedi a te stessa cosa hai fatto e come hai rovinato tutto.
Nothatkind non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 12.09.59   #1863
The_Prof
Hero Member
 
L'avatar di The_Prof
 
Registrato: 20-07-2001
Loc.: Trieste
Messaggi: 939
The_Prof promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Nothatkind
cut.
Così Bertinotti può chiedere perché l'insegnante di scuola media Loredana Giunti che guadagna 1270 euro al mese e Nello Severi operaio di terzo livello a Mirafiori siano tassati con un'aliquota del 36 per cento.
cut

Se mi permetti, questa e' una grossa c*****a.

Ciao
___________________________________

Non potrei mai essere ateo, neppure se Dio esistesse.
The_Prof non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 12.13.56   #1864
infinitopiuuno
Junior Member
 
L'avatar di infinitopiuuno
 
Registrato: 21-09-2004
Loc.: La parte soleggiata della terra
Messaggi: 160
infinitopiuuno promette bene
Una delle poche cose che contesto a Bertinotti è la ripetitività e il soffermarsi su posizioni fiscal-politiche per lungo tempo.

A proposito della tassazione sulle rendite, per esempio, riporta sempre il caso Ricucci.

In una fase di crisi economica come l'attuale, vedere uno straccione come Ricucci pagare meno tasse di altri fa senz'altro notizia e fa incavolare.

Ma la tassazione delle rendite finanziare e sul capital gain(guadagno (quando c'è) derivante dalle variazioni di borsa), non riguarda casi isolati e da punire; per esempio i mitici B.O.T danno attualmente come rendimento ad un anno, circa il 2% meno le spese bancarie e meno il 12,50%.

Se si elevasse al 40% la tassazione sui titoli di stato, il rendimento netto o effettivo dei Bot o CCT ecc, decrescerebbe con la conseguenza che il BOT, per rimanere appetibile, salirebbe dal 2% al 2.25% (costerebbe di più allo Stato)con nessun guadagno per l'Erario.
___________________________________

Wt sta morendo.....
infinitopiuuno non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 15.09.29   #1865
maxy
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Ghandalf


Lasciando stare quello che si è fatto e quello che non si è fatto che comunque è dimostrabile tutto ed il contrario di tutto...ed i nostri politici ce lo confermano ad ogni loro intervento..

Questo di 1000EuR per un figlio mi pare una cosa di aria fascista ed anche inutile. 1000EUR per incentivare a fare figli...non è questo il motivo. Spalmano 1000EUR in tot anni che per tutte le famiglie interessate fanno un bel gruzzoletto di soldi pubblici spesi inutilmente...un po' come il finanziamento del digitale-flop.

Chi ha fatto figli da poco sa perfettamente che con 1000EUR non ci paghi praticamente nulla...le famiglie povere fanno comunque una marea di figli. Quindi la sovvenzione-incentivo è per le famiglie benestanti ed i manager? E loro di 1000EUR che se ne fanno?

A mio avviso c'erano modi più interessanti ed intelligenti di spendere i miei soldi per la famiglia.
d'accordo con te come sempre, ma se hai una intelligenza limitata come il premier( e dimostratemi il contrario)non sai cosa fare e quindi distribuisci soldi a chi già li ha così ti rivoterà ma di smetterla di sperperare i nostri € in Iraq come mai non gli viene in mente?
 
Vecchio 12-01-2006, 15.32.24   #1866
Variac
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da mariolino


Mi permetto educatamente di farti notare che se ti leggessi qualche cosa sulla presa del potere da parte di Stalin certe battutine te le risparmieresti, e magari ci faresti pure bella figura.
Che dovrei leggere?? Ti conviene ripassare un po te il libro che hai. Non ho mai letto nulla di specifico, è vero, ma ogni tanto quà e là mi sono informato bene. Di certo non mi metto a scrivere e a discutere su fatti storici qua sul forum, che non ne ho voglia e sarebbe una discussione inutile.
Però ancora non capisco se dici seriamente o se sei ironico magari...
Se sei ironico ok. Ma se difendi Stalin ti conviene leggere te qualcosa...
O se vuoi ti faccio parlare io con qualche Russa o Ucraina su fatti accaduti con Stalin o post-Stalin. Magari cambi idea.

E poi dovresti trovare un po di senso umoristico.
E cmq non ho scritto per fare bella figura, non lo faccio mai.

Ciao.
 
Vecchio 12-01-2006, 15.41.01   #1867
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Quota:
Originariamente inviato da exion
Guarda Bru'... mettiti il cuore in pace... Ad Aprile vincerà Prodi... Per cui preparati, stanno già compilando le tabelle per sapere cosa ti esproprieranno. Credo tutto.
Probabilmente questo forum verrà chiuso dalla polizia segreta del komintern perché è un covo di attività reazionaria antirivoluzionaria. Sicuramente Berlusconi e tutti i leader di destra saranno fucilati sulla piazza del Quirinale, che per l'occasione cambierà nome in "Piazza Stalin".

La Coca Cola sarà vietata, così come i McDonald's, e chi verrà sopreso a guardare vecchie puntate di Hazzard sarà passato per le armi seduta stante senza processo. Ovviamente di indossare i jeans non se ne parla, da Aprile in poi solo pantaloni di tela prodotti dalle industrie nazionalizzate Prada e Gucci.

Ah dimenticavo: non appena Prodi sarà eletto gran leader della repubblica sovietica d'Italia, anche Putin rimetterà il cappellino del KGB e andrà in televisione ad annunciare che si è scherzato, che ha fatto finta di essere democatrico (sic! ), che lui e Stalin
sono uno, e che l'URSS non ha mai smesso di esistere.

Quindi... i giochi sono fatti... stai pure tranquillo, rassegnati e fatti la tessera del PC...

beh se lo potessero fare lo farebbero di sicuro


Quota:
Originariamente inviato da Nothatkind



Dal comunistissimo, stalinistissimo, bolscevichissimo e altri issimi vari quotidiano "Repubblica".

Bellissimo, Ilvio è mitico, ne ha sparate alcune che manco la donna cannone al circo
bah Repubblica è come la Pravda.... è un giornale schierato e di parte come pochi con l'aggravante che vuol esser la verità assoluta... ed invece non è affatto obbiettivo come vorrebbe far credere...

detto questo Silvione ha detto delle sacrosante verità che taluni non vogliono veder perchè non fa loro comodo.... ovviamente...

Bertinotti ha comunque dimostrato di esser molto meglio di Prodi anche se in tal senso non ci vuole poi molto....

Ultima modifica di Brunok : 12-01-2006 alle ore 15.50.53
Brunok non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 15.41.42   #1868
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Variac


Che dovrei leggere?? Ti conviene ripassare un po te il libro che hai. Non ho mai letto nulla di specifico, è vero, ma ogni tanto quà e là mi sono informato bene. Di certo non mi metto a scrivere e a discutere su fatti storici qua sul forum, che non ne ho voglia e sarebbe una discussione inutile.
Però ancora non capisco se dici seriamente o se sei ironico magari...
Se sei ironico ok. Ma se difendi Stalin ti conviene leggere te qualcosa...
O se vuoi ti faccio parlare io con qualche Russa o Ucraina su fatti accaduti con Stalin o post-Stalin. Magari cambi idea.

E poi dovresti trovare un po di senso umoristico.
E cmq non ho scritto per fare bella figura, non lo faccio mai.

Ciao.

(Y)
Brunok non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 15.50.06   #1869
nikzeno
Senior Member
 
L'avatar di nikzeno
 
Registrato: 24-01-2001
Loc.: La Città dei Mille
Messaggi: 425
nikzeno promette bene
(PdM) Il forum è bello perchè è vario
___________________________________

Conoscere per Deliberare
Siate il cambiamento che volete vedere nel mondo
nikzeno non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 15.59.07   #1870
Billow
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Billow
 
Registrato: 23-10-1998
Loc.: X Regio - Venetia et Histria
Messaggi: 14.119
Billow splende di luce propriaBillow splende di luce propriaBillow splende di luce propriaBillow splende di luce propriaBillow splende di luce propria
AVVERTIMENTO

[ADMIN mode on]

VI invito a mantentere un comportamento MODERATO in questo genere di discussioni.

non lo fate nè per me , nè per il forum, ma per VOI STESSI

per poter esprimere le Vs. idee senza parolacce, insulti o provocazioni

sarebbe come mettersi ad urlare/insultare/provocare un amico,
con cui probabilmente in altre occasioni berreste una birra

[ADMIN mode OFF]
___________________________________

___________________________________
.:: ConnectU il Social Network Italiano - Equitalia Class Action ::.

Ultima modifica di Billow : 12-01-2006 alle ore 16.13.57
Billow non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 16.30.14   #1871
Robbi
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 04-01-2001
Messaggi: 5.227
Robbi promette bene
Oh Oh! e' proprio vero...
dopo un post del capo...
Silenzio!



maronn che puteeeenz!


Ultima modifica di Robbi : 12-01-2006 alle ore 16.37.26
Robbi non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 16.35.34   #1872
nikzeno
Senior Member
 
L'avatar di nikzeno
 
Registrato: 24-01-2001
Loc.: La Città dei Mille
Messaggi: 425
nikzeno promette bene
Una bella poesiola in rima baciata per stemperare gli animi

"Bentornati senatori, dalle feste e dai ristori, tutti insieme per votare la gran legge secolare, la più urgente, la più bella, sì, la legge Pecorella. Ma quant’è curioso il mondo, nel suo gran girare in tondo, che fa nascere d’incanto una legge che può tanto. E la scrive un avvocato per salvare il suo imputato, che poi, caso assai moderno, è anche capo del Governo, mentre invece l’avvocato è un potente deputato.
Ah, che idea stupefacente, non si trova un precedente, è un esempio da manuale di cultura occidentale che sa metter le persone sopra la Costituzione. E ora è bello edificante che di voci ne sian tante, di giuristi, ex magistrati, di causidici, avvocati, pronti, intrepidi, a spiegare che la legge è da votare, poiché vuole la dottrina che il diritto su una china più virtuosa scorrerà, se la norma si farà.
Ma pensate che bellezza per un reo, l’aver certezza che se il giudice è impaurito o corrotto o scimunito, potrà dar la soluzione senza alcuna sconfessione, che il processo finirà e un macigno calerà sull’accusa dello Stato e su chi subì reato. Che trionfo, che tripudio, e per Silvio che preludio ad una dolce terza età, l’assoluta impunità.
Bentornati senatori, per la fine dei lavori; cinque anni incominciati coi tesori detassati, poi vissuti con amore a far leggi di favore: rogatorie, suspicioni, lodi, falsi e prescrizioni, approvate in frenesia e con gran democrazia, che chi c’è non può parlare e chi è assente può votare. Mentre al pubblico in diretta lui giurava: "Date retta, se non si combina niente sui problemi della gente colpa è di opposizioni, Parlamento e Commissioni!".
Bravi voi che con tempismo combattete il comunismo, anche se nell’ossessione ce l’aveste una ragione: falsa è di Marx la tesi che lo Stato è dei borghesi; ci insegnaste voi del Polo che lo Stato è di uno solo. Or votando con l’inchino si completi il gran bottino delle leggi personali, questo sconcio senza eguali. Del dritto sia mattanza. Ma l’Italia ne ha abbastanza".

Fonte
___________________________________

Conoscere per Deliberare
Siate il cambiamento che volete vedere nel mondo
nikzeno non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 17.12.04   #1873
maxy
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da nikzeno
Una bella poesiola in rima baciata per stemperare gli animi

"Bentornati senatori, dalle feste e dai ristori, tutti insieme per votare la gran legge secolare, la più urgente, la più bella, sì, la legge Pecorella. Ma quant’è curioso il mondo, nel suo gran girare in tondo, che fa nascere d’incanto una legge che può tanto. E la scrive un avvocato per salvare il suo imputato, che poi, caso assai moderno, è anche capo del Governo, mentre invece l’avvocato è un potente deputato.
Ah, che idea stupefacente, non si trova un precedente, è un esempio da manuale di cultura occidentale che sa metter le persone sopra la Costituzione. E ora è bello edificante che di voci ne sian tante, di giuristi, ex magistrati, di causidici, avvocati, pronti, intrepidi, a spiegare che la legge è da votare, poiché vuole la dottrina che il diritto su una china più virtuosa scorrerà, se la norma si farà.
Ma pensate che bellezza per un reo, l’aver certezza che se il giudice è impaurito o corrotto o scimunito, potrà dar la soluzione senza alcuna sconfessione, che il processo finirà e un macigno calerà sull’accusa dello Stato e su chi subì reato. Che trionfo, che tripudio, e per Silvio che preludio ad una dolce terza età, l’assoluta impunità.
Bentornati senatori, per la fine dei lavori; cinque anni incominciati coi tesori detassati, poi vissuti con amore a far leggi di favore: rogatorie, suspicioni, lodi, falsi e prescrizioni, approvate in frenesia e con gran democrazia, che chi c’è non può parlare e chi è assente può votare. Mentre al pubblico in diretta lui giurava: "Date retta, se non si combina niente sui problemi della gente colpa è di opposizioni, Parlamento e Commissioni!".
Bravi voi che con tempismo combattete il comunismo, anche se nell’ossessione ce l’aveste una ragione: falsa è di Marx la tesi che lo Stato è dei borghesi; ci insegnaste voi del Polo che lo Stato è di uno solo. Or votando con l’inchino si completi il gran bottino delle leggi personali, questo sconcio senza eguali. Del dritto sia mattanza. Ma l’Italia ne ha abbastanza".

Fonte
e aggiungerei: e ora mettetevi tutti a pecorina che Berlusconi vi dà una ulteriore incula@ina
 
Vecchio 12-01-2006, 17.48.50   #1874
infinitopiuuno
Junior Member
 
L'avatar di infinitopiuuno
 
Registrato: 21-09-2004
Loc.: La parte soleggiata della terra
Messaggi: 160
infinitopiuuno promette bene
Sento la mancanza di jedi48
___________________________________

Wt sta morendo.....
infinitopiuuno non è collegato  
Vecchio 12-01-2006, 18.29.18   #1875
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Brunok



beh se lo potessero fare lo farebbero di sicuro




...
Togli il condizionale!
Non è un'ipotesi, è una certezza!

E cosa impedirebbe loro di farlo? Sei tu stesso che dici che sono comunisti stalinisti... Quelli mica chiedono il permesso! Prendono e via.

Se ci fossero dei paletti che impedisce loro di farlo, e se questi paletti li rispettano, allora non sono più bolscevichi stalinisti ma riformisti democratici, che non è esattamente la stessa cosa.

Quindi o rinunci a dire che ci sono stalinisti dappertutto, o ti prepari all'esproprio
 
Chiudi discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
AutoPatcher XP SP2 Ott Gervy Archivio News Software 31 11-11-2006 14.01.56
Politica & co.: full throttle! [Parte III Lo sprint pre-elettorale] Flying Luka Chiacchiere in libertà 684 07-04-2006 23.09.45
Politica & co.: full throttle! [Parte II] Flying Luka Chiacchiere in libertà 1917 30-03-2006 16.12.53
Quanto conta la politica nella vostra vita? Nothatkind Chiacchiere in libertà 12 06-06-2004 22.14.40
Forum, Religione e Politica... Skorpios Chiacchiere in libertà 42 29-09-2003 02.18.51

Orario GMT +2. Ora sono le: 13.35.33.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.