Telefonino.net network
 
| HOMEPAGE | INDICE FORUM | REGOLAMENTO | ::. NEI PREFERITI .:: | RSS Forum | RSS News | NEWS web | NEWS software |
| PUBBLICITA' | | ARTICOLI | WIN XP | VISTA | WIN 7 | REGISTRI | SOFTWARE | MANUALI | RECENSIONI | LINUX | HUMOR | HARDWARE | DOWNLOAD | | CERCA nel FORUM » |

Torna indietro   WinTricks Forum > Off Topic > Chiacchiere in libertà

Notices

Chiudi discussione
 
Strumenti discussione
Vecchio 21-11-2005, 21.11.43   #1246
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Quota:
Originariamente inviato da exion


Forza Nuova, Iniziativa Comunista... Sempre movimenti estremistici, violenti e anti-democratici sono. Non è perché gli uni si dicono di destra e gli altri di sinistra che siano poi tanto diversi. Anzi, direi che proprio sono uguali.
alla fine concordo con te...
però com'è possibile allora che i 2 più opposti che ci siano abbiano più cose in comune rispetto ai moderati??????

mi sa che c'è qualcosa che non va... allora è vero che è il sistema che è bacato....
Brunok non è collegato  
Vecchio 21-11-2005, 22.52.19   #1247
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Quota:
Originariamente inviato da Brunok


alla fine concordo con te...
però com'è possibile allora che i 2 più opposti che ci siano abbiano più cose in comune rispetto ai moderati??????

mi sa che c'è qualcosa che non va... allora è vero che è il sistema che è bacato....
Perché l'estremismo usa le idee come paravento non come scopo. Sono movimenti a cui concretamente interessa solo la prevaricazione del più forte sul più debole, e non la realizzazione del comunismo o del fascismo che sono solo pretesti per darsi una giustificazione e una catalogazione. Quelli nemmeno sanno cosa sono davvero comunismo e fascismo.
 
Vecchio 22-11-2005, 01.13.23   #1248
NightMan
Senior Member
 
L'avatar di NightMan
 
Registrato: 22-05-2001
Loc.: Quel posto che non c'è
Messaggi: 322
NightMan promette bene


Berlusconi: "Democrazia e libertà in Italia non sono garantite"

Parole gravi del presidente del consiglio contro il centrosinistra
"Usano i magistrati per eliminarci e i pensionati sui bus per denigrarci"


MILANO - Il presidente del Consiglio torna all'attacco dell'opposizione, punta l'indice contro "chi porta sulle sue bandiere i simboli del terrorismo, della dominazione e della tirannia comunista", e parla della necessità di una "operazione verità" nei riguardi delle "mistificazioni". Il teatro delle nuove esternazioni è l'incontro promosso, a Milano, presso l'hotel Marriott, da "Noi riformisti azzurri" e dedicato a "La politica riformatrice del Governo Berlusconi".

"La democrazia e la libertà nel nostro Paese - dice il premier - non sono ancora garantite perché c'è una opposizione illiberale che ancora sventola nelle sue bandiere i simboli del terrorismo e dei partiti della tirannia". "Dobbiamo fare una grande operazione verità" aggiunge , in riferimento alle "mistificazioni" di "chi porta sulle sue bandiere i simboli del terrorismo, della dominazione e della tirannia comunista".

Il premier ribadisce che in questi anni ha parlato di comunismo non per inventare un nemico, "ma perché è ancora tra noi", e che "senza quei partiti che orgogliosamente si definiscono comunisti, il centrosinistra non potrebbe sicuramente governare". E spiega: "Ci sono due modi per essere comunisti. Il primo quello palese di Rifondazione comunista, o dei Comunisti italiani che è il meno pericoloso. L'altro modo è quello di dimenticare il passato, facendo finta di niente dei cento milioni di morti che ci sono stati e di non dire nulla sul plauso all'Unione Sovietica che anche in Italia veniva dato, è quello di dirsi socialdemocratici, socialisti e addirittura liberaldemocratici senza smettere il sistema di lotta politica proprio del comunismo".

Un sistema, ha spiegato Berlusconi, "che prevede l'utilizzo della magistratura per l'eliminazione, non dico fisica ma morale degli avversari politici. Loro considerano gli avversari politici come dei nemici che vanno guardati non con antipatia ma con odio". Il premier ha quindi rivendicato l'azione di governo svolta sino ad oggi. "Non abbiamo mai rubato, non abbiamo trasformato Palazzo Chigi in una merchant bank, non abbiamo fatto intercettazioni telefoniche, non abbiamo usato la magistratura, non abbiamo mandato la Guardia di Finanza e non abbiamo usato la televisione", ha detto il presidente del Consiglio

Ma secondo il premier i metodi subduli usati dall'opposizione sono anche altri. Ci sono pensionati, ha sostenuto Berlusconi, che usati dalla sinistra, denigrano il governo. Parlando, ovviamente, delle pensioni, su tram o metropolitane. "Nel nostro bel dialetto milanese dicono - ha riferito Berlusconi parlando proprio in dialetto - 'uhe' ti, cossa l'è che gh'ha dì el Berlusca? Che l'aumentava i pension? S'è vist nagott' (ehi tu, cosa ha detto il Berlusconi? Che aumentava le pensioni? Non si è visto niente, ndr)".

Berlusconi ha poi affermato: "in Parlamento girano la testa dall'altra parte per non salutarmi. Vi considerano dei profittatori e degli ottusi. Questo è il loro profondo illiberalismo perché credono che tutto ciò che viene dalla proprietà privata sia sbagliato". "Questo - ha aggiunto - è il loro profondo illiberalismo perché credono che tutto ciò che viene dalla proprietà privata sia sbagliato".

Secondo il presidente del Consiglio "questa sinistra c'è solo in Italia mentre negli altri Paesi europei, come in Francia, si preoccupa di rappresentare tutti i cittadini". "In Italia - ha proseguito il premier - vorrebbero che noi non votassimo, che noi fossimo di meno. Disdegnano il nostro voto".

(21 novembre 2005)

http://www.repubblica.it/2005/k/sezi...berludemo.html

-------------------

Sinceramente quando ho letto solo il titolo dell'articolo su google news ho pensato "wow, Berlusconi confessa le sue malefatte, magari vuole scusarsi di aver creato un regime illiberale". Poi leggo l'articolo e capisco che per le privazioni di libertà si riferiva alla sinistra. Vabbè, niente di nuovo, la solita tattica denigratoria e fuori dalla reltà. La cosa comica che mi colpisce è che, secondo Berlusconi, ci sono pensionati, che usati dalla sinistra, denigrano il governo. Parlando, ovviamente, delle pensioni, su tram o metropolitane...


qui ci vorrebbe Cornacchione

ps: guardate l'immagine (tratta da repubblica) e riflettete sul saluto... Non vi ricorda qualcuno?
NightMan non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 01.18.21   #1249
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Oddio non pensavo arrivasse a questo, ca@@o sto morendo dalle risate


Domani chiedo a mia nonna se è stipendiata dal Mortadella, si sa mai che...
Dav82 non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 01.21.07   #1250
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
Quota:
Originariamente inviato da ssj

ps: guardate l'immagine (tratta da repubblica) e riflettete sul saluto... Non vi ricorda qualcuno?
Sì! Il Papa..
___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 01.23.47   #1251
Gigi75
Gold Member
Top Poster
 
L'avatar di Gigi75
 
Registrato: 03-12-2001
Loc.: Bari
Messaggi: 7.369
Gigi75 promette bene
Quota:
Originariamente inviato da ssj
"Nel nostro bel dialetto milanese dicono - ha riferito Berlusconi parlando proprio in dialetto - 'uhe' ti, cossa l'è che gh'ha dì el Berlusca? Che l'aumentava i pension? S'è vist nagott' (ehi tu, cosa ha detto il Berlusconi? Che aumentava le pensioni? Non si è visto niente, ndr)".
Bellissimo!!!!

___________________________________

.:. R.U.T.T.A. Motoclub Bari: Il Forum .:.
Gigi75 non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 01.27.02   #1252
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Quota:
il Vaticano prende ufficialmente posizione sulla 194. «La legge 194 è stata mal applicata, fino ad ora, nella sua integralità, ne è stato violato lo spirito». A sottolinearlo è l'Osservatore Romano, che ribadisce ancora una volta che la legge «nata per legalizzare l'aborto, oltre le compromissioni, le intrinseche negatività e contraddizioni, dovrebbe avere quale tendenziale obiettivo addirittura la prevenzione dell'aborto stesso». «Si è ritenuto - commenta l'organo di stampa della Santa Sede - che l'unica forma di prevenzione all'interruzione volontaria della gravidanza fosse la contraccezione. Ed in tal senso i consultori familiari invece che centri di vita sono stati, in larga parte, purtroppo, meri dispensatori di certificati per l'aborto».
continua...



Ma come si permette uno Stato di questionare sull'applicazione di una legge di un altro Stato sovrano?

Ma per favore! Che ridicoli


Ma che la smettessero di intervenire in questioni della Repubblica Italiana questi signori, che stessero a casa loro
Dav82 non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 01.33.37   #1253
NightMan
Senior Member
 
L'avatar di NightMan
 
Registrato: 22-05-2001
Loc.: Quel posto che non c'è
Messaggi: 322
NightMan promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Gigi75


Sì! Il Papa..
eheh, a me ricorda anche un altro tedesco di qualche tempo addietro e qualche suo compare italiano
NightMan non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 01.37.55   #1254
NightMan
Senior Member
 
L'avatar di NightMan
 
Registrato: 22-05-2001
Loc.: Quel posto che non c'è
Messaggi: 322
NightMan promette bene
Quota:
Originariamente inviato da Dav82


continua...



Ma come si permette uno Stato di questionare sull'applicazione di una legge di un altro Stato sovrano?

Ma per favore! Che ridicoli


Ma che la smettessero di intervenire in questioni della Repubblica Italiana questi signori, che stessero a casa loro
Dav, come non darti ragione, ma quello dell'ingerenza della chiesa nella vita politica italiana è una questione che in Italia non si può affrontare seriamente. Il voto cattolico è quello che da il potere in Italia e criticare le posizioni dei cattolici o criticare il vaticano rischia di rivelarsi un suicidio politico. E' difficile imporre un vero laicismo in Italia; basta vedere come è andata a finire all'ultimo referendum...
NightMan non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 01.39.36   #1255
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Già... purtroppo dobbiamo sottostare a questa dittatura silenziosa (che però si fa sentire, eccome!)
Dav82 non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 02.14.52   #1256
exion
Guest
 
Messaggi: n/a


Foto ANSA - Due pericolose vecchiette pensionate preparano l'insurrezione proletaria.





Foto FP - Maddalena Santirelli, di Orgosolo, intenta a contattare le sezioni marxiste leniniste d'Italia per lanciare il segnale dell'insurrezione: "S'è vist nagott'!!"




Foto Reuter - All'altro capo del filo, la cellula insurrezionalista "Ora et Labora" di Cologno Monzese, nella persona della sciùra Teresa Brambilla, risponde "PRESENTE!"




Foto Gazzettino del Sud - Il leader insurrezionalista Ettore Benotti, di Faenza, annuncia: "abbiamo più di 50.000 stampelle,15.000 tutori, 8.000 panciere Gibaud e 4.000 scarpe ortopediche con le quali marceremo inesorabili su Roma! Speriamo solo ci basti il gerovital, le scorte son scarse"







ma che vada un pò a da' via i ciapp!!!!


Se me lo raccontassero non ci crederei, e infatti quando cerco di spiegarlo a mia zia non mi crede, pensa che io affabuli

Ultima modifica di exion : 22-11-2005 alle ore 02.20.09
 
Vecchio 22-11-2005, 02.23.11   #1257
Dav82
Gold Member
Top Poster
 
Registrato: 18-07-2002
Messaggi: 6.399
Dav82 promette bene
Math, questo post è da incorniciare (Y)
Se non altro le stro@@ate di sto nanetto mi fanno almeno un po' sorridere ok, poi mi fanno piangere


(ma che key hai messo su Google Immagini? )
Dav82 non è collegato  
Vecchio 22-11-2005, 02.23.56   #1258
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
La tattica delle Brigate Pensionate Rivoluzionarie è chiara: cogliere di sorpresa il potere costituito mentre questi è in altre faccende affaccendato, per sopraffarlo con la furbizia prima ancora che con la forza.


 
Vecchio 22-11-2005, 02.28.22   #1259
exion
Guest
 
Messaggi: n/a
Dagli archivi del SISMI: foto segnaletica di anonimo pensionato sovversivo. I servizi non sono riusciti a risalire all'identità esatta del personaggio, tuttavia il porto sulla testa di un colbacco ha permesso di classificarlo quale pericolosissimo bolscevico sovversivo.

 
Vecchio 22-11-2005, 04.14.50   #1260
Brunok
The Journalist
Top Poster
 
Registrato: 09-04-2002
Messaggi: 3.715
Brunok promette bene
Quota:
Originariamente inviato da ssj


Berlusconi: "Democrazia e libertà in Italia non sono garantite"

Parole gravi del presidente del consiglio contro il centrosinistra
"Usano i magistrati per eliminarci e i pensionati sui bus per denigrarci"


MILANO - Il presidente del Consiglio torna all'attacco dell'opposizione, punta l'indice contro "chi porta sulle sue bandiere i simboli del terrorismo, della dominazione e della tirannia comunista", e parla della necessità di una "operazione verità" nei riguardi delle "mistificazioni". Il teatro delle nuove esternazioni è l'incontro promosso, a Milano, presso l'hotel Marriott, da "Noi riformisti azzurri" e dedicato a "La politica riformatrice del Governo Berlusconi".

"La democrazia e la libertà nel nostro Paese - dice il premier - non sono ancora garantite perché c'è una opposizione illiberale che ancora sventola nelle sue bandiere i simboli del terrorismo e dei partiti della tirannia". "Dobbiamo fare una grande operazione verità" aggiunge , in riferimento alle "mistificazioni" di "chi porta sulle sue bandiere i simboli del terrorismo, della dominazione e della tirannia comunista".

Il premier ribadisce che in questi anni ha parlato di comunismo non per inventare un nemico, "ma perché è ancora tra noi", e che "senza quei partiti che orgogliosamente si definiscono comunisti, il centrosinistra non potrebbe sicuramente governare". E spiega: "Ci sono due modi per essere comunisti. Il primo quello palese di Rifondazione comunista, o dei Comunisti italiani che è il meno pericoloso. L'altro modo è quello di dimenticare il passato, facendo finta di niente dei cento milioni di morti che ci sono stati e di non dire nulla sul plauso all'Unione Sovietica che anche in Italia veniva dato, è quello di dirsi socialdemocratici, socialisti e addirittura liberaldemocratici senza smettere il sistema di lotta politica proprio del comunismo".

Un sistema, ha spiegato Berlusconi, "che prevede l'utilizzo della magistratura per l'eliminazione, non dico fisica ma morale degli avversari politici. Loro considerano gli avversari politici come dei nemici che vanno guardati non con antipatia ma con odio". Il premier ha quindi rivendicato l'azione di governo svolta sino ad oggi. "Non abbiamo mai rubato, non abbiamo trasformato Palazzo Chigi in una merchant bank, non abbiamo fatto intercettazioni telefoniche, non abbiamo usato la magistratura, non abbiamo mandato la Guardia di Finanza e non abbiamo usato la televisione", ha detto il presidente del Consiglio


.............

miticoooo!!!!!! (Y)(Y)(Y)

ha detto la verità! la realtà è proprio questa...
Brunok non è collegato  
Chiudi discussione


Utenti attualmente attivi che stanno leggendo questa discussione: 1 (0 utenti e 1 ospiti)
 
Strumenti discussione

Regole di scrittura
You may not post new threads
You may not post replies
You may not post attachments
You may not edit your posts

BB code is ON
Gli smilies sono ON
[IMG] è ON
Il codice HTML è OFF

Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
AutoPatcher XP SP2 Ott Gervy Archivio News Software 31 11-11-2006 14.01.56
Politica & co.: full throttle! [Parte III Lo sprint pre-elettorale] Flying Luka Chiacchiere in libertà 684 07-04-2006 23.09.45
Politica & co.: full throttle! [Parte II] Flying Luka Chiacchiere in libertà 1917 30-03-2006 16.12.53
Quanto conta la politica nella vostra vita? Nothatkind Chiacchiere in libertà 12 06-06-2004 22.14.40
Forum, Religione e Politica... Skorpios Chiacchiere in libertà 42 29-09-2003 02.18.51

Orario GMT +2. Ora sono le: 20.53.47.


E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica.
Copyright © 1999-2017 Edizioni Master S.p.A. p.iva: 02105820787 • Tutti i diritti sono riservati
L'editore NON si assume nessuna responsabilità dei contenuti pubblicati sul forum in quanto redatti direttamente dagli utenti.
Questi ultimi sono responsabili dei contenuti da loro riportati nelle discussioni del forum
Powered by vBulletin - 2010 Copyright © Jelsoft Enterprises Limited.