Visualizza messaggio singolo
Vecchio 30-08-2001, 17.40.12   #16
Belial
Junior Member
 
L'avatar di Belial
 
Registrato: 17-12-2000
Loc.: Genova
Messaggi: 156
Belial promette bene
Un signore si trova a Parigi, in un viale famoso per i suoi bordelli e decide di passare una serata piccante.
Si reca nel primo bordello del viale, una palazzo sontuoso, ricco di marmi, statue, una vera reggia, pieno di donne bellissime; suona, e gli viene aperto da un maggiordomo vestito impeccabilmente.
"Cosa desidera?" dice il maggiordomo.
"Quanto costa una notte qui?" chiede l'uomo.
"10 milioni" risponde l'altro.
"No, no troppo, voglio qualcosa di pi economico" pensa.
Allora si reca al bordello accanto, anche questo un posto molto lussuoso, pieno sempre di belle donne, apre un altro maggiordomo elegantissimo e gentile, l'uomo chiede il prezzo, 8 milioni a notte.
"No, no ancora troppo, troppo".
Si reca a quello accanto, 7 milioni, l'altro ancora 6 milioni, allora decide di recarsi all'ultimo bordello del viale.

Man mano che avanza nel viale, gli edifici sono sempre peggio, sempre pi spogli e fatiscenti, e le donne sempre pi brutte.
Alla fine arriva all'ultimo bordello, un'infima baracca di legno tutta buia e maleodorante.
Bussa alla porta e viene ad aprire un vecchio, tutto gobbo, con una voce rauca.
"Vuole qualcosa?!" chiede sgarbato il vecchio.
"Scusi" chiede l'uomo "Quanto il prezzo?"
"10.000 una notte", risponde il vecchio.
L'uomo acetta e viene accompagnato in una stanza, dove si trova una donna bellissima, nuda, sdraiata sul letto; la donna immobile, l'uomo imbarazzato cerca di attaccare un discorso, ma visto che lei non risponde, entra in azione e fa quello che deve fare.

Durante tutto il tempo la donna non si muove, lasciandosi fare tutto quello che l'uomo desidera fare.
Quando l'uomo ha finito e si sta rivestendo, nota che dalla bocca della donna esce del liquido bianco.
Perplesso esce dalla stanza e raggiunge il vecchio.
"Come andata?" chiede il vecchio.
"Bene, molto bene, ma non ho capito una cosa, oltre al fatto che sempre stata ferma, non ha mai detto niente, quando ho finito gli uscito del liquido bianco dalla bocca!".
Il vecchio si gira, chiama uno e dice:

"Igor, cambia il cadavere che pieno!!"
___________________________________

Numquam ponendo est pluritas sine necessitate. William of Ockham
Tutto relativo. Prendi un ultracentenario che rompe uno specchio: sar ben lieto di sapere che ha ancora sette anni di disgrazie. A. Einstein
Belial non  collegato