Visualizza messaggio singolo
Vecchio 01-11-2005, 16.41.42   #1107
mao
Gold Member
 
L'avatar di mao
 
Registrato: 18-09-2001
Loc.: Roma
Messaggi: 2.263
mao promette bene
Secondo me sbagli semplificando tutto in maniera ideologica, ma non è questo il punto. Non sto appoggiando in toto la politica israeliana, soprattutto di alcuni episodi particolari, ma non metto in discussione il suo diritto all'esistenza.
Peraltro ultimamente anche il governo Sharon ha dato segni di voler ridurre la propria espansione territoriale, attraversando una fase di protesta interna molto forte in cui è dovuto intervenire l'esercito (disarmato) contro i coloni più oltranzisti, per poter procedere in quel senso.

Ti ricordo tra l'altro che Israele è ancora un paese in stato di guerra (dichiarata da altri: sicuramente siria e iran, l'iraq fin quando c'era la dittatura, forse anche il Libano, adesso non ricordo bene) minacciato e accerchiato da tutte le parti, per fortuna in grado di difendersi, e anche bene, e in ogni caso vittima di continui attacchi terroristici.

E inoltre lo sai che la popolazione israeliana è immigrata da quelle parti non perché sia bello vivere nel deserto (perché tale era ed è ancora per gran parte) o per perseguitare gli arabi (con cui storicamente non hanno mai avuto altri problemi e anzi lunghi periodi di convivenza in varie zone del mondo (medio-oriente, spagna, italia)) ma per sfuggire a persecuzioni generalizzate in diversi paesi, soprattutto ex-URSS, Europa dell'Est, Germania nazista e paesi da essa occupati o alleati (anche l'Italia fascista, se non lo sapessi, ha fatto la sua parte)? probabilmente non lo consideri rilevante. Peccato.
___________________________________

............If you love somebody set them free............ (Sting)

............Mo' mme 'ššcrivo ai terrorišti............ (Magnotta)
mao non è collegato