WinTricks Forum

WinTricks Forum (http://forum.wintricks.it/index.php)
-   Chiacchiere in libertà (http://forum.wintricks.it/forumdisplay.php?f=5)
-   -   Politica & co.: full throttle! (http://forum.wintricks.it/showthread.php?t=85909)

Gigi75 12-05-2005 14.26.51

Pasqua, tempo di recessione...:D :rolleyes:

http://www.repubblica.it/2003/l/sezi...a/calorea.html

Nothatkind 12-05-2005 14.31.33

Azz, un'altra battutona da aggiungere alla collezione, che bello :D :devil:

Gigi75 12-05-2005 14.32.43

"Non si può andare al mare e pretendere una crescita"

LOL!:D:D:D

Non ci resta che ... ridere :p

Flying Luka 12-05-2005 14.43.04

I dati parlano chiaro: solo per la zona di Milano 100 milioni di euro sono stati "bruciati" per il ponte pasquale. Non oso immaginare quale sia stata la spesa rapportata a tutta la ns. penisola.

In effetti anche a me sarebbe piaciuto farmi un bel weekend al mare, ma sono stato a casa.

E' chiara tendenza italica, la "sindrome da pianto greco", il lamentarsi del non riuscire ad arrivare a fine mese, salvo poi trovare sempre i soldi per telefonini nuovi, vacanze, ecc... ecc...

Con questo NON sto difendendo le "parate" ne gli "scaricabrile" del ns. governo e men che meno le sparate di Berlusconi, ma è certo che anche noi umili sudditi ( :D ) non aiutiamo di certo, col nostro comportamento spesso irresponsabile, al risanamento della nostra sgangherata economia.
La parola risparmio perde sempre a favore del bene voluttuario in linea di massima.

Chi vuol capire....

Nothatkind 12-05-2005 14.45.29

Quindi avalli la "soluzione" del Berlusca, scovata non molto tempo fa: per uscire dalla crisi, niente ferie per tutti.

mah. :mm:

Flying Luka 12-05-2005 14.46.19

Non ho detto questo.
Leggi quello che ho scritto o no? :)

Quota:

Originariamente inviato da Flying Luka

Con questo NON sto difendendo le "parate" ne gli "scaricabrile" del ns. governo e men che meno le sparate di Berlusconi

Penso gli sforzi dovrebbero venire da entrambe le parti.

Nothatkind 12-05-2005 14.52.47

Quota:

Originariamente inviato da Flying Luka

Leggi quello che ho scritto o no? :)

Sì, è un'abitudine che fa parte del mio carattere.

Ma che sforzo dovrebbe essere fatto dalla "nostra" parte? rinunciare a vacanze e beni voluttuari?
occhio, che il taglio ai consumi è ciò che il governo ha suggerito di evitare, motivo per cui è stato fatto il taglio ( :rolleyes: ) fiscale...

Flying Luka 12-05-2005 14.55.57

Quota:

Originariamente inviato da Nothatkind


Sì, è un'abitudine che fa parte del mio carattere.

Ma che sforzo dovrebbe essere fatto dalla "nostra" parte? rinunciare a vacanze e beni voluttuari?
occhio, che il taglio ai consumi è ciò che il governo ha suggerito di evitare, motivo per cui è stato fatto il taglio ( :rolleyes: ) fiscale...

Dai un' occhiata qui ;)

La risposta è semplice: si fanno debiti e si vive al di sopra dei propri mezzi.

jedy48 12-05-2005 15.19.38

ciao Luka, hai provato a pensare che se la gente NON spende è perchè non ha €? e se spende non è forse un bene x tutti?vuol dire + lavoro,+ impiegati e operai ecc..solo che con questo BERLUSKAISER come lo chiamò Bossi l'Italia andrà sempre PEGGIO , visto il PIL? visto le borse? ( come volete che vadano con questa massa di incapaci?) aveva ragione Venditti...in questo mondo di ladri....ecc...

Gigi75 12-05-2005 15.27.20

Quota:

Originariamente inviato da Flying Luka
I dati parlano chiaro: solo per la zona di Milano 100 milioni di euro sono stati "bruciati" per il ponte pasquale. Non oso immaginare quale sia stata la spesa rapportata a tutta la ns. penisola.

In effetti anche a me sarebbe piaciuto farmi un bel weekend al mare, ma sono stato a casa.

E' chiara tendenza italica, la "sindrome da pianto greco", il lamentarsi del non riuscire ad arrivare a fine mese, salvo poi trovare sempre i soldi per telefonini nuovi, vacanze, ecc... ecc...

Con questo NON sto difendendo le "parate" ne gli "scaricabrile" del ns. governo e men che meno le sparate di Berlusconi, ma è certo che anche noi umili sudditi ( :D ) non aiutiamo di certo, col nostro comportamento spesso irresponsabile, al risanamento della nostra sgangherata economia.
La parola risparmio perde sempre a favore del bene voluttuario in linea di massima.

Chi vuol capire....



Fino a non molto tempo fa i ponti servivano proprio al motivo opposto.
Far muovere le persone, e farle spendere.

Ora il contrario: sarà perchè anche se è festa nessuno ha tanto da spendere? :mm:

Flying Luka 12-05-2005 15.27.31

Certo! E' vero quello che dici.
Ma, dal mio punto di vista, mi è stato insegnato che è anche un errore madornale spendere, quindi impegnare, i soldi che non ho.

Se le mie condizioni econimiche mi permettono di fare/acquistare qualcosa, lo faccio; ma in caso contrario aspetto se non si tratta di qualcosa di veramente importante.

Ho un paio di amici che quest'estate vorrebbero andare in Australia: mi hanno chiesto se riesco a far loro avere delle tratte aeree facilitate.

Bene, piacerebbe anche a me, però non posso e non ci vado.

Sai qual è la differenza? Che io, se tutto va bene, vado in qualche posto più vicino ma alla mia portata. Loro andranno sicuramente, faranno debiti, ipotecando soldi che ancora non hanno guadaganto.

dave4mame 12-05-2005 15.29.30

sapete qual è la cosa buffa?
che nel 90% dei casi, se uno non paga... l'erogante se la piglia in saccoccia :)

Gigi75 12-05-2005 15.30.24

Quota:

Originariamente inviato da Flying Luka
Sai qual è la differenza? Che io, se tutto va bene, vado in qualche posto più vicino ma alla mia portata. Loro andranno sicuramente, faranno debiti, ipotecando soldi che ancora non hanno guadaganto.
Ma questa è stata la politica di Tremonti: facilitare il credito a consumo.

Questo è uno dei veri guai sociali degli ultimi anni :(

Flying Luka 12-05-2005 15.35.39

Oddio... forse non riesco ad esprimermi.

RIPETO: Non sto difendo le scelte economiche del govermo Berlusconi.

Ho solo detto, e ripeto, che gli sforzi devono venire da entrmbe le parti (IHMO), da un governo che butta i soldi nel cesso agli italiani "spendaccioni". :)

Gigi75 12-05-2005 15.39.37

Io non sto scrivendo pro o contro qualcuno (tranne il fatto che un premieri che dice che è colpa di pasqua è poco credibile..)


...sto dicendo che quelle che ora sono viste come cause di recessione qualche tempo fa erano le presunte cure per il rilancio dell'economia.

Credito al consumo, ponti e feste (..ricordate la pubblicità del tipo che camminava per strada facendo shopping e tutti che lo ringraziavano??).

Alla fine c'è un contraddizione notevole. se è vero quello che si è sempre detto "che deve aumentare la propensione al consumo", quale migliore occasione di una festa comandata?

:)


Orario GMT +2. Ora sono le: 01.50.09.

vBulletin 3.8.6 - Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.