PDA

Visualizza versione completa : [FAT]Problema di coerenza partizione?!


luca2
18-11-2005, 22.35.37
Salve,
Ho un problema che mi assilla da un po' di tempo del quale
non ho capito la causa.
Ho 2 HD in ordine così partizionati.
Disco 1 da 10 GB:
Una partizione Ntfs di circa 5 GB (C:) con installato win 2000 pro;
Una partizione Ntfs di circa 5 GB (D:) con installato win Xp Sp1.

Disco 2 da 15 GB:
una partizione Ntfs di 8 GB (E:) per i dati;
una partizione Ext2 di circa 4 GB con installato Linux mandrake;
una partizione swaplinux di circa 350 MB;
una partizione Fat32 (G:) di circa 2 GB (mi serve per scambiare file con linux
senza che quest'ultimo abbia a che fare direttamente con le partizioni ntfs).

Poi c'è un piccolo spazio non assegnato di circa 7/8 Mb prima della partizione
ntfs da 8 GB all'inizio del secondo disco (almeno così è riportato nella finestra
di Partition Magic 8); non so come si sia venuto a creare, forse
ho sbagliato qualcosa nell'ultima procedura di partizionamento fatto qualche tempo
fa. Non so comunque se ha a che fare con il problema e in che misura.
Non voglio, per il momento, nemmeno provare a formattarla ed a unirla con
la partizione ntfs adiacente (aspetto consigli e pareri).

Il problema si verifica nel secondo HD: se provo a spostare o copiare
una cartella di notevoli dimensioni (di circa 600/700 MB) nella partizione
Fat32 da 2GB all'avvio successivo di un sistema windows mi si visualizza
prima del login una schermata nera nel quale dei messaggi
mi avvertono che è stato lanciata una procedura chiamata "controllo di coerenza"
sulla partizione in oggetto che io evito e salto sempre considerato che
ad occhio l'operazione sembra duri un'eternità.
Non solo. Se provo ad accedere ai file della cartella copiata nella fat32
molti di essi risultano inaccessibili e il sistema (windows, non ricordo se ho
provato anche da linux che uso poco) in pratica si blocca per un po'.
Per risolvere il problema riformatto la partizione fat32 con partition magic.
Fatto sta che praticamente la partizione fat32 risulta in questa
situazione inutilizzabile a meno che
non voglia farci "transitare" file e cartelle di dimensioni relativamente modeste.
Cos'è e cosa significa questa operazione chiamata controllo di coerenza?
E come posso risolvere, se possibile, il problema sopra esposto (evitando, se possibile
di stravolgere le partizioni e di installare di nuovo i sistemi operativi)?
Grazie.

Zenit
19-11-2005, 00.21.17
Leggiti questo thread (http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=90813) e modifica il titolo.

Grazie



http://www.wintricks.it/foto/firma.gif

demonbl@ck
19-11-2005, 22.12.38
Originariamente inviato da luca2
Salve,
Ho un problema che mi assilla da un po' di tempo del quale
non ho capito la causa.
Ho 2 HD in ordine così partizionati.
Disco 1 da 10 GB:
Una partizione Ntfs di circa 5 GB (C:) con installato win 2000 pro;
Una partizione Ntfs di circa 5 GB (D:) con installato win Xp Sp1.

Disco 2 da 15 GB:
una partizione Ntfs di 8 GB (E:) per i dati;
una partizione Ext2 di circa 4 GB con installato Linux mandrake;
una partizione swaplinux di circa 350 MB;
una partizione Fat32 (G:) di circa 2 GB (mi serve per scambiare file con linux
senza che quest'ultimo abbia a che fare direttamente con le partizioni ntfs).

Poi c'è un piccolo spazio non assegnato di circa 7/8 Mb prima della partizione
ntfs da 8 GB all'inizio del secondo disco (almeno così è riportato nella finestra
di Partition Magic 8); non so come si sia venuto a creare, forse
ho sbagliato qualcosa nell'ultima procedura di partizionamento fatto qualche tempo
fa. Non so comunque se ha a che fare con il problema e in che misura.
Non voglio, per il momento, nemmeno provare a formattarla ed a unirla con
la partizione ntfs adiacente (aspetto consigli e pareri).

Il problema si verifica nel secondo HD: se provo a spostare o copiare
una cartella di notevoli dimensioni (di circa 600/700 MB) nella partizione
Fat32 da 2GB all'avvio successivo di un sistema windows mi si visualizza
prima del login una schermata nera nel quale dei messaggi
mi avvertono che è stato lanciata una procedura chiamata "controllo di coerenza"
sulla partizione in oggetto che io evito e salto sempre considerato che
ad occhio l'operazione sembra duri un'eternità.
Non solo. Se provo ad accedere ai file della cartella copiata nella fat32
molti di essi risultano inaccessibili e il sistema (windows, non ricordo se ho
provato anche da linux che uso poco) in pratica si blocca per un po'.
Per risolvere il problema riformatto la partizione fat32 con partition magic.
Fatto sta che praticamente la partizione fat32 risulta in questa
situazione inutilizzabile a meno che
non voglia farci "transitare" file e cartelle di dimensioni relativamente modeste.
Cos'è e cosa significa questa operazione chiamata controllo di coerenza?
E come posso risolvere, se possibile, il problema sopra esposto (evitando, se possibile
di stravolgere le partizioni e di installare di nuovo i sistemi operativi)?
Grazie.

NT CheckDisk... lascial,o lavorare, se dura un eternità vuop, dire che ci sono 2 eternità di errori nel file system...