PDA

Visualizza versione completa : [L' Angolo dello Scrittore] Le Poesie dei Wintrickers


Pagine : [1] 2

Flying Luka
16-11-2005, 15.45.56
Parto con questo thread ispirato dalla poetica penna del ns. Feintool.

Come dice il titolo stesso del thread, l'idea sarebbe quella di creare un angolino serio dove ognuno di noi possa postare le proprie poesie, spunti e riflessioni: senza paura, remore o falsi pudori... qualcosa insomma che avete scritto, o che vorreste scrivere ma non lo avete ancora fatto.

L'importante è che sia qualcosa di sincero ed ispirato.

Buon lavoro a tutti e comincio con una poesia che mi è stata, all'uopo, mandata via PVT da Feintool come "apri pista" del thread.

Grazie Feintool :)(F)

_______________________________________

FEBBRAIO

Febbraio, il vento freddo soffia fra i neri rami di alberi spogli che pazienti attendono la primavera, montagne lontane spolverate di bianca neve sono la’ ad abbracciare il cielo invernale della mia terra, chiudo la giacca per non sentire troppo freddo, oggi sono qui sotto un cielo blu cobalto ad osservare lo scorrere di questa stagione con la mente piena di ricordi, fra qualche giorno sara’ il mio compleanno, celebrero’ le mie trentanove primavere e tanti pensieri mi riportano le gioiose feste che da bambino prima e adolescente poi mi rallegravano i pomeriggi con amici e compagni di scuola quando i compleanni erano giorni di spensierati giochi e innocenti divertimenti, adesso mi sembrano lontani quei tempi, odo ancora gli echi di musiche suonate nella stanza della festa di dolci e di regali, di bigliettini d’auguri scritti a matita e di pacchetti regalo scartati in fretta, del tenero sorriso di mia madre ricordando il giorno in cui mi ha tenuto per la prima volta fra le sue braccia, quanti ricordi ora mio patrimonio indelebile nella mia mente. Qui nel vasto piazzale di questo aeroporto lo sguardo vaga sino alla sua estremita’ sotto l’ala di questo aereo che mi ripara dalla luce accecante del sole, un pensiero mi attraversa veloce come una freccia: “ne hai fatta di strada vecchio mio..” , sorrido e mi sembra di sentirmi meglio, anche se il mio cammino e’ solitario oggi sono felice perche’ mi sento ancora vivo, ancora con me, quante cose abbiamo visto e ascoltato, quanta strada abbiamo sul “contakilometri” quanta gente abbiamo conosciuto, ho un meraviglioso patrimonio e lo terro’ per sempre con me..sempre perche’ nel bene e nel male questa e’ la MIA vita.

exion
16-11-2005, 15.58.24
Sono colui che cammina senza guardare, che corre senza fiatare.
Sono colui che guarda dalla finestra, e osserva passare le persone.
Sono colui che si siede sotto alle finestre, all’ora di pranzo in estate, rumori di posate e bicchieri, parole sommesse e silenzio nelle strade.

Sono le nuvole, grigie e nere, cariche d’acqua, che solcano i cieli di settembre. Porto la pioggia.
Sono il vento che annuncia il temporale, sono il cielo che si fa scuro. Mi copro di lampi.

Sono colui che piange la donna amata, ai piedi di un salice in una sera di marzo,
Sono il dolore di un amore perduto, e forse mai vissuto…

Sono il gelsomino che fiorisce, la speranza che rinasce, di un fiore, di un bacio.
Sono la candela che brucia sul bordo di una finestra, sono la fiammella sfiorata dal vento che brucia col doppio del suo splendore, e si spegne in metà tempo.
Sono l’albero, che sussurra antiche parole al vento, sono colui che sotto gli alberi ascolta il vento cantare tra le foglie ancora verdi.

Sono la finestra giallognola e solitaria di una casa qualunque, in una fredda notte di inverno, che nasconde un segreto sottaciuto, il peso di una vita, ma le tende non bastano a fermare uno sguardo.

Sono colui che viaggia, e nel mondo imparo a conoscervi. Vi ascolto.
Sono colui che sogna, e nei miei sogni voi immaginate chi sono. E vi parlo.

Sono colui che attraversa il fiume a nuoto risalendo la corrente, sono colui che si lascia portare dal vento sulla spiaggia quando la tempesta al largo porta la salsedine a riva.
Sono colui che accarezza il cielo, e le nuvole sono mie amiche con cui è bello giocare; sono il gatto nero dal pelo scaldato dal sole che è bello accarezzare

Sono la folla che scorre in una via di una città di provincia in un pomeriggio di Aprile, sono l'eremita che elemosina un rifugio tra la montagne più impervie.

Sono il silenzio di una notte di Dicembre, sono il chiacchericcio incessante dei ragazzi in estate sulla spiaggia.
Sono il ciotolino che rotola tra le onde, sono la spuma bianca delle onde che si infrangono contro gli scogli,
sono colui che seduto su una barchetta tirata a riva, sogna di mari lontani e di terre impossibili. Sogni e speranza.
Sono colui che alza le vele quando soffia il vento di Levante, e colui che rema senza meta nelle notti di luna e di stelle, il naso all'insù.
Sono il remo che sbatte rumoroso contro l’acqua, sono la tela della vela che canta tirata dal vento. Sono l'onda che accarezza la chiglia e sono la chiglia che fende l'onda.

Sono colui che gioca col sole, e scherzo con la luna anche. Muovo gli astri lungo le strade del destino.
Sono la prima stella della sera, e l’ultima ad essere scacciata dal sole all’alba. Ai viandanti indico la strada ed il loro destino.

Sono colui che vi guida nei vostri viaggi senza bussola, colui che vi smarrisce nelle serate incerte di Novembre con domande senza risposta.
Sono la parola di saggezza regalata da un uomo modesto incontrato per caso, sono la tentazione di un gesto d’amore, che non sarà mai dimenticato
Sono colui che vi sorride per strada senza conoscervi, e colui che non sa dubitare della vostra amicizia

Sono il bambino che dorme sereno nel suo lettino, e vi fa sognare ad occhi aperti, sono il vecchio seduto su una panchina nella piazza del paese, e vi ricordo chi siete
Sono il futuro che ancora deve accadere, sono il passato che vive nei vostri ricordi, e il presente aspetterà.

Sono colui che si ferma al centro del mondo. E vi ascolto passare...

Io sono la Vita, ballo giocosa intorno al mondo...Intorno a voi e ai vostri occhi una volta innocenti

succhione
16-11-2005, 16.03.18
..nel pugno chiuso ho la rabbia, la forza, il rimorso, la determinazione, il coraggio, la vergogna...
...apro la mano..

The Last One
16-11-2005, 16.37.31
Tu sei stata qui e hai scritto su questo muro.

Tu sei stata qui,
hai dato baci e carezze,
hai dato sogni e certezze,
mi hai dato paure nascoste.

Hai costruito un uomo
del bambino che ero,
tu sei stata qui
ed io chissà dov'ero.

Tu sei stata qui,
hai dato senso e direzione,
hai dato voce e parole
a questa canzone.

Hai dato lacrime ad un uomo
e a questa emozione
un colore vero.

Tu sei stata qui,
ed io chissà dov'ero,
senza di te che sei stata qui.

Tu sei stata qui
e mi hai dato quel che io
non sapevo di avere in me

A.B.

Lillo
17-11-2005, 02.21.50
... firmata a suo tempo con uno pseudonimo. Le altre le lascio nello scrigno (F)



Con lo sguardo leggero
tocco le cose
sfiorandone i bordi
senza lasciare traccia
per non disturbare i lineamenti delle forme.
E' un soffio di vita
una carezza di esistenza
che ama ciò che è
nell'abbraccio della mente.
Il sorriso del cuore
che palpita silenzioso
smaniante di flusso
paziente per obbligo
guida con cura il percorso dei gesti
anche quando una lacrima di sangue
spunta timida dal suo contegno.

Dark!
17-11-2005, 16.46.08
Questa non avrebbe mai dovuto essere scritta, ma tant'è.. C'è e ce la teniamo..

Le idi di marzo

Di memorie gelide e distanti
in nebbie pervase di muto dolore
è colma la mia ormai fragile mente
nel rivivere quelle idi morenti

E di solitudo mi vesto al crepuscolo
rovente e desolato, nei palmi distesi
ad accogliere la tua sinuosa figura
sì eterea nei dolci colori cremisi

Quali le mie colpe urlanti?
somme regine del nero colore
che mi avvolge candido e sensuale
e purga lustri di sogni infranti






d!

Feintool
17-11-2005, 19.08.18
Dietro alla mia immagine sfumano i ricordi, come tante tessere di un puzzle che non finisco mai, ogni angolo ogni tratto combacia alla perfezione ma solo il tempo definisce i contorni di ogni tessera unendole in un gioco di incastro quasi magico. Quanto e' difficile indovinare gli accostamenti se prematuramente cerco di definirne la sua complessita' e' un rompicapo che tormenta la mia mente assetata di sapere, salire in alto per guardare lontano, forse questa e' la soluzione ma quanta strada devo ancora fare e la via da seguire e' un labirinto di specchi che disorienta, il tempo incalza inesorabile, scandisce il battito. Io seguo la corrente che mi porta ancora avanti, incessante, sfociando nel tranquillo mare della mia esperienza, il sussurro del vento mio unico compagno, messaggero immortale di remote visioni. Spiegando le vele attendo un segno che imprima nel cuore il traguardo agognato.

Giaky
17-11-2005, 21.49.23
Tu sai che persona sono, conosci i miei sentimenti.

Sai che sono molto forti e che tra me e te c'è molto amore.

So di aver sbagliato ma proprio da quello ho capito quanto sei importante e ad apprezzare ogni piccola cosa di te.

Mi piaci, perche sei una persona speciale per cui provo emozioni anche solo pensandoti.

Ed è per questo che ci siamo riavvicinati, o forse mai separati, in fondo.

Il tuo cuore deve essere, a pensare e decidere.

Non so se queste parole siano scritte inutilmente, forse un bacio, con il brivido che può darci e attraversarci può fartelo capire meglio.

Ma ora non posso dartelo. Spero di averne la possibilità.


(F)

Feintool
20-11-2005, 02.06.43
Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
sei la mia carne che brucia
come la nuda carne delle notti d'estate
sei la mia patria
tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
tu, alta e vittoriosa
sei la mia nostalgia
di saperti inaccessibile
nel momento stesso
in cui ti afferro.

Feintool
20-11-2005, 02.12.34
Io, piccolo in un universo infinito,seguo la linea della mia esistenza, piegato dal vento impetuoso dei sentimenti, lacerato dalle delusioni, elevato dai successi, cullato dal calore dell'amicizia, nutrito dall'amore , vivo con la speranza negli occhi , la speranza di riuscire ad amare con tutto me stesso senza vincoli senza rimorsi perche' voglio, disperatamente voglio lasciare dietro di me solo amore, un amore infinito, infinito come l'universo che mi avvolge , forte come la vita , unire tutte le linee dei sentimenti per riuscire a toccare ogni cuore che spera e che vive nella continua ricerca di un domani migliore che allontani da lui la solitudine.

Feintool
20-11-2005, 02.18.24
Si dice spesso "Sorridi e la vita ti sorriderà " ...
... beh' , se non la vita , qualcuno lo farà.
Forse qualcuno ti ha sorriso ieri , anche se tu non te ne sei accorto.
Certamente qualcuno aspetta il tuo sorriso oggi.
Donare un sorriso rende felice il cuore.
Arricchisce chi lo riceve
senza impoverire chi lo dona.
Non dura che un istante
ma il suo ricordo rimane a lungo.
Nessuno è così ricco
da poterne fare a meno
nè così povero
da non poterlo donare.
Il sorriso crea gioia,
dà sostegno e forza,
scalda il cuore ed è segno tangibile di amicizia.
Un sorriso dona sollievo a chi è stanco
rinnova il coraggio nelle prove
e nella tristezza è medicina.
E se poi incontri chi non te lo offre
sii generoso e porgigli il tuo:
NESSUNO HA TANTO BISOGNO DI UN SORRISO
COME COLUI CHE NON SA DARLO.

infinitopiuuno
20-11-2005, 13.50.09
Da questa artificiosa terra-carne
esili acuminati sensi
e sussulti e silenzi,
da questa bava di vicende
- soli che urtarono fili di ciglia
ariste appena sfrangiate pei colli -
da questo lungo attimo
inghiottito da nevi, inghiottito dal vento,
da tutto questo che non fu
primavera non luglio non autunno
ma solo egro spiraglio
ma solo psiche,
da tutto questo che non è nulla
ed è tutto ciò ch'io sono:
tale la verità geme a se stessa,
si vuole pomo che gonfia ed infradicia.
Chiarore acido che tessi
i bruciori d'inferno
degli atomi e il conato
torbido d'alghe e vermi,
chiarore-uovo
che nel morente muco fai parole
e amori.

Andrea Zanzotto, un nome un mito:)

Feintool
01-12-2005, 02.20.29
Regala un sorriso una dolce carezza, dona l'eredita' di un dolce ricordo che immortale nel tempo parlera' di te, un gesto semplice che come un piccolo seme germogliera' in un bel fiore un giorno, tante storie iniziano con un sorriso e quasi non lo ricordiamo ma questo linguaggio universale puo' dire in modo semplice piu' di mille parole, dal gesto istintivo di un bimbo al viso segnato dal tempo di un anziano signore, noi possiamo leggere una piccola grande gioia in un sorriso, puo' guarire da tanti conflitti che spesso addolorano il nostro cuore, in alcuni momenti sembra tanto difficile riuscire a sorridere ma bisogna avere coraggio e non temere di sembrare banali, donare la speranza attraverso un sorriso sprigiona voglia di vivere e anche se c'e' chi non crede in questa magia io so che riuscira' lo stesso a toccare il suo cuore e un giorno comprendera' quanto sia stato importante quel semplice dono. Voglio credere che un sorriso sia come un bel fiore colorato che insieme a tanti altri ci puo' regalare una dolce primavera.

--------------------------------------------------
[NDA] Questo semplice pensiero lo dedico ad una persona che in questo momento ne ha veramente bisogno.

Feintool
18-12-2005, 18.07.29
Ne torpore chiudo i miei occhi stanchi, per celare al mondo il mio incedere quotidiano,
apro le porte di un sogno, vivo il mistero etereo dell’astratto ascoltando voci racchiuse nel flebile inconscio.
Visi, voci, panorami sconosciuti rivelano un mondo nuovo che forse non conosco, forse.. ma piccoli gesti e vecchi suoni riecheggiano nella mente , chissa’ se questo cammino e’ gia’ stato percorso…
Il passato, o forse un possibile futuro mai visto, vorrei vedere oltre la mistica nebbia che sfuma ogni cosa, ogni forma, confondendo i colori di un sentiero ammaliante. Paure, timori forse infondati corrono veloci come frecce scoccate, cosi’ rapide da non lasciare spazio al pensiero, ricordi senza tempo si fondono nei fotogrammi di queste scene confuse, vivo quest’attimo lungo quanto una vita intera senza conoscerne i significati persi nel magico spazio colorato in tenui colori.
Desideri pulsano spinti dal battito di un cuore temerario, bramoso dell’antico amore, carezze dolcissime sfiorano il mio volto risvegliando il sorriso nascosto in una remota stanza della mente, vivo e nasco nuovamente sospinto dal vento leggero della vita, ascolto questa emozione delicata e silenziosa aspettando ancora un altro sogno per tornare a vedere l’infinito e perdermi nella fugace dolcezza di un altro mondo, teneramente abbracciato a lei mio unico amore come chi ascolta in silenzio le emozioni del cuore.

Feintool
03-01-2006, 08.24.42
A te mia dolcissima

tu che in un breve istante mi hai donato l'infinito nel tenero abbraccio innamorato, a te mio dolce amore che hai saputo risvegliare l'ardore sopito nel mio cuore elevando il mio essere fino alla vetta dell'anima pura, a te io dedico il mio pensiero che immortale corre senza tempo sfiorando il mondo e le cose terrene senza timore, prezioso come una gemma splendente che brilla di luce purissima lieve come il battito d'ali di una farfalla colorata. Un sussurro, piccole parole d'amore che io posero' nella tua mano come baci innocenti persi nel profumo di una donna che amo oltre i pensieri della gente che non conosce ma sogna una grande amore, io donero' ogni istante di questa vita per amarti come solo tu sai dolce angelo azzurro.

Nel nome di questo grande amore io giuro davanti a questo manto di infinite stelle che ti portero' sempre nel mio cuore Ely.

succhione
03-01-2006, 19.34.59
..dall'alba al tramonto...
...sogni...
..un'altra alba..
...sogni...
..tramonto...
...sogni...
..ancora un alba.....

Feintool
15-01-2006, 03.48.03
Lassu' brilla una stella, piccola ma tanto luminosa ,
lassu' c'e' un piccolo angelo che con lieve battito d'ali mi accerezza il viso. Nel buio di questa notte invernale osservo il manto di luci che ammantano il cielo, rumori lontani, il ricordo di te mio piccolo angelo e' grande questa notte, tanti rimorsi percorrono i miei pensieri.. se solo avessi potuto tenerti in braccio ancora un minuto..ancora una vita.. ma il destino ti ha portato via, lassu' fra le stelle ed io sono ancora qui a ricordare il tuo breve passo incerto in questo mondo strano e difficile, piccole mani innocenti sento ancora nelle mie, tu sei sempre qui con me fino alla fine, nel mio cuore sento la tua purezza che vive indelebile giorno dopo giorno, passo dopo passo, incancellabile come i momenti amari che qualche volta prendono forma nelle emozioni. Oggi sono passati 12 compleanni tu sei ancora nella luce delle stelle, lontana come i sogni che non ho piu' ma che non so dimenticare..un bacio piccola Valentina, sii sempre felice del tuo candore, sarai la mia piccola stella che brillera' con i miei battiti del mio cuore.

AlexMineo
15-01-2006, 21.13.06
Questa non è proprio una poesia ma una frase che una sera mi è uscita così naturalmente che ho anche deciso di mettere anche come sign....:

Le illazioni fatte a scapito di terze persone spesso son frutto di un'invidia sfrenata ed incontrollata...un sentimento di puro odio nei confronti di chi le riceve, la mente di un'essere umano deve esser aperta alla verità, alle realtà e non alle semplici parole, alla realtà supportata da fatti concreti...

:)

Gigi75
06-02-2006, 23.59.58
Non è una poesia, è un semplice pensiero..



io ti ho amato quella domenica sera quando ti presi per mano per passare in quella strettoia..ti ho amato quella sera quando il tuo sguardo mi tirò verso di te per baciarti..ti ho amato quando quella notte mi chiedesti di salire sul tuo balcone..ti ho amato tutte le volte in cui avevo il terrore di perderti..ti ho amato quando avevo paura che da un giorno all'altro andassi via per chissà quale città, ti ho amato quel maledetto martedì di estate quando ti dissi che non mi amavi più, ti ho amato la notte in cui deliravo per il dolore, ti ho amato quando ti dissi che non ci saremmo mai più sentiti, ti ho amato quando ti ho scritto messaggi bruttissimi, ti ho amato quando ti ho aspettato di notte sotto casa tua invano, ti ho amato ogni istante di ieri, ti ho amato stamattina quando ho aperto gli occhi e ti ho pensato, ti amerò quando mi sveglierò domani e sorriderò davanti alla tua fotografia, ti amo quando piango, quando rido, quando non sei con me, quando chiacchiero con altre persone, quando leggo qualcosa di interessante, quando penso ad un viaggio, quando penso al mio futuro, quando ho paura, quando ho grinta, quando sono pigro, quando ho sonno, quando sono allegro, quando bevo una birra o mangio una pizza.io ti amo ora, ti amerò domani..e stanne certa..a modo mio io ti amerò per sempre mia metà d'anima

(F)

Flying Luka
07-02-2006, 00.01.02
(Y):)(Y)

Feintool
07-02-2006, 00.09.37
Nelle acque quiete del mare incantato io trovo la dolce bellezza, specchio dei piu' nobili sentimenti che ispirano amore, il battito del tuo cuore canta ancora la mia canzone ed io ascolto ammaliato in balia del tuo essere donna, vivi in me come vita sublime nel cammino lento del mio destino che come una stella che si specchia nel mare di notte incanta con la forza di una favola antica. Io ancora bambino nel cuore attendo bramoso il tocco della tua mano come l'orizzonte lontano attende impaziente una nuova alba.



(F) (F)

Feintool
07-02-2006, 00.10.24
Del mio pensiero non faccio mistero ella vive lontano ma e' sempre presente in ogni attimo della mia veglia e quando il mio corpo e' ormai sopito nel tropore del sonno la sua presenza si rafforza come un grande e lento fiume che irrompe con una brillante cascata nel forte fragore di un eterno amore.

A.. Elisabetta (L)

Feintool
07-02-2006, 00.18.07
E' troppo presto..

acerbo e' il tuo gentile sorriso dolce bambino, corri felice nel tuo gioco innocente respira la vita , cresci nel tuo gaio destino e non temere di crescere puro, fai che la tua anima sia fiera di tanta bellezza non perdere mai il coraggio di piangere per un sentimento troppo grande, sara' la tua ricchezza quando il tempo ti avra' consumato il viso ed un giorno lontano quando sarai gia' vegliardo ti scoprirai ancora bambino.

Nothatkind
07-02-2006, 01.09.39
Scrivi sempre delle gran belle cose Fein, davvero...

;)

Feintool
12-02-2006, 00.45.11
Ascolta..
nel vento piccoli sussurri di voci passate, piccoli frammenti di umane esistenze, eccomi nel tuo spazio lucente mio piccolo fiore dai mille colori, uniti nell'estasi suprema come teneri rami d'edera abbracciati al forte albero. Occhi di smeraldo che mi trafiggono il cuore, carezze dolcissime lente come onde del mare che lambiscono la sabbia delle mie calde spiaggie, la lunga scia dei ricordi resta brillante nel mio cielo come la coda di una cometa che traccia la via nell'universo delle sensazioni, incanto di giorni senza tempo quando il mondo spariva dietro il sipario di un paradiso ritrovato brevi fotogrammi impressi nella memoria, impreziositi dal tempo come un grande quadro dipinto con i colori delle sensazioni di due amanti nell'eterno gioco dell'amore.
Ancora un'altro giorno per spezzare le catene che imprigionano questo vecchio cuore arso dal fuoco di una lunga distanza.

Feintool
14-02-2006, 07.36.41
(L) Tienimi per mano.. resta con me amore mio oggi e sempre come luci di stelle che sfidano l'infinito nel nostro cammino insieme, due bambini che rincorrono un aquilone colorato con il cuore colmo di gioia nella grande emozione della vita. Vorrei che il tempo insieme a te non abbia mai fine mio splendido angelo, e se l'inesorabile tempo che scorre ci vedra' lontano nel nostro cammino con i visi segnati dagli anni tienimi ancora per mano mia dolce compagna, insieme varchiamo la porta di un nuovo mondo pieno di luce.. ancora e sempre insieme a te che ho sempre amato..
(L)

Dedicata a tutti gli innamorati..

Buon S.Valentino(F) (L)

Robbi
14-02-2006, 10.27.52
Fein...
(L) (F)

infinitopiuuno
14-02-2006, 23.15.43
Forme illusorie nei giochi di luce
Esausto incalzare dell'intenzione
Spazzacamino del mio animo



Fonte:http://www.manicomio.tv/generatorepoesie.html

Feintool
15-02-2006, 07.44.39
All'ombra del grande albero della vita adagio il mio corpo,mi lascio cullare dalla dolce brezza che accarezza il mio viso mentre con lo sguardo mi perdo lontano nel verde orizzonte, tu mi appari radiosa giovane donna, i tuoi bruni capelli brillano nel sole muovendosi come scie di stelle intorno al tuo splendido viso , mentre ti parlo con dolci carezze a te volgo le mie sferzanti emozioni, sul tuo corpo il mio tocco lieve dona il fremito che il cuore brama in un antico gioco d'amore. Occhi in cui guardo la tua storia bambina, parole che sciolgono l'incanto liberando il fuoco di passioni mai dette emozionando ancora questo vecchio cuore di airone mai domo, vita nella vita interccio di anime che vibrano incantando con favole senza tempo, piccoli frammenti di tanti colori a comporre il mosaico di una nuova storia infinita, insieme ritrovando la gioia di esplorare nuovi universi, senza parole che intrepide restano scolpite nel tempo a testimoniare l'avvento, piccole gocce d'argento a dar vita al''impetuoso fiume che mano non sa fermare, ancora una volta il candido airone impara a volare.

http://img127.imageshack.us/img127/9660/airone2fk.jpg (http://imageshack.us)

exion
13-03-2006, 16.16.00
Quel povero exion è proprio andato :(

Guardate un pò cosa scrive :p
Bisogna fare qualcosa per farlo rinsavire poverino, non sopporto di vederlo così :(


:inn:


Balleremo sul cielo
mano nella mano
volto contro volto
sulle note di una musica
antica e preziosa.

cielo cristallino e sole diamante
aria di marzo e primavera
fiori nei tuoi capelli
come in un dipinto dai toni pastello
disegnano la nostra stanza da ballo

L'immagine del tuo sorriso
riempie di senso ogni cosa intorno a me.
L'immagine del tuo sorriso
come un fiore inebria le mie giornate.
L'immagine del tuo sorriso
mi parla attraverso questo sole,
e mi parla di te questo cielo turchese
che adorna il tuo dolce viso.
Mi parla di te
come se tu mi fossi accanto

E io so che tu mi sei accanto.

Sbavi
13-03-2006, 16.34.57
Originariamente inviato da exion
Quel povero exion è proprio andato :(

Guardate un pò cosa scrive :p
...


...
E io so che tu mi sei accanto...
mentre un chewingum stai masticando
e con la mano infervori il mio fagiolo
che è felice e si trasforma in usignolo
e ride, canta, s'arrossa, e si sollazza
vola in cielo e di bianco si scagazza.

Sbavi
13-03-2006, 16.35.44
Dal profondo del cuore chiedo scusa per avere infangato questo pregevole 3D...ma non ho resistito :rolleyes:

succhione
13-03-2006, 16.41.26
.....anche io...:o

....alle tue domande, rispondo sempre molto....poco
...alle mie, tu, non rispondi affatto....
..x questo ti amo ?................................

exion
13-03-2006, 18.39.47
Originariamente inviato da sbavi
Dal profondo del cuore chiedo scusa per avere infangato questo pregevole 3D...ma non ho resistito :rolleyes:


sei più fuori di me.... :D

Feintool
13-03-2006, 23.33.59
Originariamente inviato da sbavi
Dal profondo del cuore chiedo scusa per avere infangato questo pregevole 3D...ma non ho resistito :rolleyes:

Tranquillo Sbavi, anche l'ironia e' poesia (notare la rima:) ) far sorridere con frasi allegre e scherzose ironizzando su i vari aspetti della vita e' sempre positivo, ridere e' come festeggiare la vita ed io penso sia bello poter regalare un sorriso perche' vince la tristezza e nel mondo c'e' tanto bisogno di allegria, piu' della troppa serieta'.

(Y)

Feintool
17-03-2006, 00.48.36
La notte fugge nell'infinito, fra le fulgide stelle che brillano nel manto delle tenebre, ecco che dietro ai rami intricati del bosco nasce la luce..
tenue e delicata come un soffio leggero di brezza, piano piano il mondo svela i suoi particolari ed io resto li' incantato da questo spettacolo che mi affascina da quando ero solo un bimbo curioso del mondo, un piccolo punto giallo fa capolino fra i camini delle vecchie case del mio paese, il sole riprende il suo lento cammino nella fresca azzurrita' del cielo di primavera. Fra poco i sogni sfumeranno dietro ad un breve ricordo e ogni cosa aprira' gli occhi al nuovo giorno, sento gia' i primi rumori, i primi canti degli uccelli del bosco vicino, la vita che rinasce ancora..
Mi sento felice di essere qui ad ascoltare la voce del mondo, nuovi entusiasmi mi regalano un sorriso, il cuore batte forte al pensiero di rivedere lei, dolci occhi scuri che sanno toccare la mia anima, e finalmente uniremo le nostre braccia come rami teneramente intrecciati di nuovo amore,insieme ascolteremo le nostre emozioni, dolcemente uniti come petali dello stesso fiore, felici di camminare ancora insieme in un mondo senza tempo.
E' ancora notte in questo eterno istante ma dietro al tempo che fugge la luce del nuovo giorno mi aspetta.. domani e' ancora l'alba.


G.

Feintool
07-04-2006, 01.00.00
L'attesa e' finita, non e' piu' tempo per lacrime di un cuore che sogna ma di gioia che nasce, lunga e' l'attesa per chi si e' perso nelle tenebre di un giorno senza fine ma come un sole che rinasce all'alba distendo le ali per volare di nuovo in un giorno meraviglioso di primavera.
Da troppo tempo inseguivo la speranza di abbracciare l'amore puro quello che ogni essere sogna e desidera, un amore che spezza l'oscurita', l'oscurita' di chi attende la vita, l'attesa e' una cosa che ti spezza il cuore.. che ti rende albero senza foglie, un sonno senza colore, ma colmo di rinnovata luce la mia anima si libra in volo senza piu' catene, in alto fra le stelle d'argento come in un sogno finalmente mio. Accanto al mio piccolo fiore canto la mia poesia, lei che mi ha ridato la vita, lei che amo in ogni piccolo sguardo e piccolo gesto, a lei che stringo fra le braccia toccando l'eterna dolcezza in una sinfonia di dolcissime carezze, come petali dello stesso fiore viviamo un giovane amore, insieme come angeli con una sola ala che possono volare soltanto abbracciati.


Questo mio post numero 1000 celebra l'inizio di una nuova era che non e' soltanto un numero ma la misura infinitesimale della gioia che ho nel cuore.

Dav82
07-04-2006, 02.44.29
Fein :)

Sbavi
07-04-2006, 10.14.58
Originariamente inviato da Dav82
Fein :)

Ah ecco..
Mi stavo chiedendo cosa ci facessi qui dentro :devil:

Feintool
07-04-2006, 11.02.37
Originariamente inviato da sbavi


Ah ecco..
Mi stavo chiedendo cosa ci facessi qui dentro :devil:


:D :D

Grande Sbavi...(Y)

Feintool
06-05-2006, 00.34.19
Nell'orizzonte del mio sguardo sei tu, muovi inesorabilmente il ritmo del mio cuore mia dolce stella del mattino..
ascolto il sussurro del mio battito che parla con voce serena di chi ritrova il cammino dell'amore..
baci, carezze, sogni che divido con te amore mio nell'incanto di questo sentimento profondo che ci unisce.
Quanta strada abbiamo fatto senza vederci, sfiorandoci senza conoscere la grandezza del nostro amore, una attesa lunghissima, occhi dormienti che sognano guidando le nostre anime in percorsi intricati fatti di passi temerari, occhi che ora increduli, osservano l'incanto di ritrovarsi dopo la lunga attesa.
La vita riparte da qui amore mio, ora che qualche capello bianco affiora nelle chiome fluenti riscopriamo l'eternita' di un amore senza eta'.

succhione
06-05-2006, 01.19.45
:)

Feintool
01-07-2006, 00.30.23
Piccole luci nella notte estiva..
brezza lieve che accarezzi le foglie del maestoso albero, porta nella tua invisiblie corsa un tenero bacio che culli d'amore il mio amore lontano, dille che io sono al suo fianco a vegliare sul suo sonno innocente, dille che non abbia timore del difficile domani perche' in ogni istante io la proteggero', come un forte guerriero armato soltanto d'amore che invincibile sui mali del mondo ti portera' al traguardo che attendi da tutta una vita.
Dormi serena stellina d'argento,io saro' l'abbraccio che ti rassicura nella oscura notte e il dolce bacio d'amore che illuminera' il nuovo giorno.


(L)

topastra
02-12-2006, 15.25.17
Piccole luci nella notte estiva..
brezza lieve che accarezzi le foglie del maestoso albero, porta nella tua invisiblie corsa un tenero bacio che culli d'amore il mio amore lontano, dille che io sono al suo fianco a vegliare sul suo sonno innocente, dille che non abbia timore del difficile domani perche' in ogni istante io la proteggero', come un forte guerriero armato soltanto d'amore che invincibile sui mali del mondo ti portera' al traguardo che attendi da tutta una vita.
Dormi serena stellina d'argento,io saro' l'abbraccio che ti rassicura nella oscura notte e il dolce bacio d'amore che illuminera' il nuovo giorno.


(L)

Volevo fare il mio ingresso nello spazio dell'autore con questa frase, non mia:
" Il Poeta è un uomo che sogna, ma sogna realtà future". Cesare cellini

topastra
02-12-2006, 15.53.09
"Per vivere una vita vera, completa, bisogna avere la possibilità di dare forma ed espressione ai propri mondi privati, ai propri sogni, pensieri e desideri".

A.Nafisi, Leggere Lolita a Teheran.

Feintool
02-12-2006, 18.56.08
Topastra ( vorrei poterti nominare con un nome meno dispregiativo ;) ) tu componi anche oltre che leggere?

Feintool
02-12-2006, 18.59.56
Volevo fare il mio ingresso nello spazio dell'autore con questa frase, non mia:
" Il Poeta è un uomo che sogna, ma sogna realtà future". Cesare cellini


L'autore ti ringrazia.. (F)

topastra
02-12-2006, 20.29.24
L'autore ti ringrazia.. (F)

si, affido all'inchiostro e al foglio bianco i miei pensieri, perchè come dicevano i latini:VERBA VOLANT; SCRIPTA MANENT.
Scrivo in italiano, dialetto siciliano e spagnolo i miei pensieri.
Mi piace scrivere recensioni e varie.
Ma spesso la stima che una persona ha di se stessa non è molta, e quindi evito di espormi.

topastra
02-12-2006, 20.37.51
I miei pensieri
si staccano da me con la mente
gli occhi e il cuore osservano
da lontano
insensati gesti,
forse ciechi
e odono
parole che giungono
alle orecchie
mute.
Ma le mie orecchie sono sorde?
Ah!Tremula voce si ode...
Una stella con il nome di un fiore(il mio pseudonimo) cioè la topastra

Feintool
02-12-2006, 23.42.08
si, affido all'inchiostro e al foglio bianco i miei pensieri, perchè come dicevano i latini:VERBA VOLANT; SCRIPTA MANENT.
Scrivo in italiano, dialetto siciliano e spagnolo i miei pensieri.
Mi piace scrivere recensioni e varie.
Ma spesso la stima che una persona ha di se stessa non è molta, e quindi evito di espormi.

Non avere mai timore di esprimere i pensieri, se non abbiamo il coraggio di proferire il nostro verbo non sapremo mai quanto il mondo ci ama.

Feintool
02-12-2006, 23.58.09
Nel vento una carezza.. un dolce pensiero d'amore che dona il fremito nel cuore, sei tu mia amata che ritorni in me come la gioiosa pimavera, ricca di profumi e ricordi che risvegliano la mia anima sognante.
Nel lento incedere del tempo colgo la grandezza del tuo dono amore mio, nel semplice gesto d'amore che racchiude in se ogni piu' agognata speranza, ed ora insieme, saremo per sempre uniti a quel legame che abbraccia gli innamorati di ogni eta', abbracciatii all'infinito come piccole stelle luminose unite ed immortali.

----------------------------------------------------------------------

A te D.P.

succhione
05-12-2006, 13.11.29
...semmai, quand'anche, allorchè....
..dalla musicalità dei tuoi verbi..capii, che non amavi me..ma te...

Comandante Arkan
05-12-2006, 13.16.53
..se mai anche senza gambe, qvesto..
..assegno tu firmato.. capito che non volevi me, ma Dinàr..

topastra
05-12-2006, 19.14.43
Qual è il colore del cielo oggi?
No, oggi il cielo non ha colore e il sole non mi riscalda.
Ma passerà l'inverno, temuto, atteso?

Feintool
06-12-2006, 07.00.15
Pioggia, il suono della goccia cade fra i rami spogli, il lento pianto della nuvola porta con se pensieri cullati dall'incessante battito di ogni gemma brillante.
La natura dormiente parla il linguaggio immortale di storie senza fine, catturando l'anima delle genti assorte nel vago pensiero, rivoli d'acqua scorrono fra le radici nascoste placando la polvere che si arrende ad ogni istante. Oggi il cielo regala un solo colore ma in esso riflette il dono che di ogni anima lo colma, vita nella vita come austero insegnamento da portare con se ad ogni piccolo grande passo nella intrepida esistenza.

topastra
06-12-2006, 15.28.23
Vi è mai capitato di vedere piccoli stormi di uccelli volteggiare nell'aere in inverno?
Mi capita ogni giorno tornando da lavoro e ogni volta che le osservo penso:
"delicati carezzano l'aria.
danzano, volteggiano nei movimenti sinuosi disegnano".

TyDany
08-12-2006, 17.39.55
Ascolto il tuo canto che è musica per me
ho occhi solo per te
per il nero corvino
che brilla come riflessi sul mare
accarezzo la pelle riscaldata dal sole
l'aria mi graffia il viso
e il profumo di funghi mi fa sentire vivo

e poi sono qui seduto davanti alla tv
a rivivere storie passate e mai dimenticate
e mi chiedo se valga rischiare
se una vita può bastare per maturare

cosa ci fa davvero innamorare
un sguardo, un sorriso, una parola
cos'è che davvero nel nostro cuore vale
e siamo sicuri che sia davvero amore?

scrivi sul quaderno a righe
il tuo sguardo incrocia il mio
porti la biro alle labbra
il pigiama disegna linee su di te
il piedino tamburella sulla sedia
la tua voce dice questo è per te

giro in moto senza tirare
non mi riesco a concentrare
niente è meglio per pensare
lo sguardo che segue l'asfalto

e risuona in me quella canzone
note ordinate per colpirmi
una lacrima mi scende sul viso
no, non si deve dimenticare

Feintool
08-12-2006, 18.17.39
Ascolto il tuo canto che è musica per me
ho occhi solo per te
per il nero corvino
che brilla come riflessi sul mare
accarezzo la pelle riscaldata dal sole
l'aria mi graffia il viso
e il profumo di funghi mi fa sentire vivo

e poi sono qui seduto davanti alla tv
a rivivere storie passate e mai dimenticate
e mi chiedo se valga rischiare
se una vita può bastare per maturare

cosa ci fa davvero innamorare
un sguardo, un sorriso, una parola
cos'è che davvero nel nostro cuore vale
e siamo sicuri che sia davvero amore?

scrivi sul quaderno a righe
il tuo sguardo incrocia il mio
porti la biro alle labbra
il pigiama disegna linee su di te
il piedino tamburella sulla sedia
la tua voce dice questo è per te

giro in moto senza tirare
non mi riesco a concentrare
niente è meglio per pensare
lo sguardo che segue l'asfalto

e risuona in me quella canzone
note ordinate per colpirmi
una lacrima mi scende sul viso
no, non si deve dimenticare

Bella, bentornato Dany :)

TyDany
12-12-2006, 22.25.05
Bella, bentornato Dany :)

Grazie, ci sono sempre ma sono impegnatissimo ;)


CANDELA

La cera è finita
la fiammella si è spenta
nessuno potrà più riaccenderla
il buio avvolge in una terribile presa i cuori.

Per quanto la fiamma possa resistere,
a vento, acqua e avversità,
nonostante si aggrappi allo stoppino con tutte le sue forze,
prima o poi la cera si consuma, la stoppino finisce e lei si spegne.

Negli occhi vedi il vuoto, lo smarrimento,
sembra di vivere in una situazione irreale
tutto sembra confuso e annebbiato
niente può resistere al dolore

Chi decide quanto deve essere lunga la candela?
Come si stabilisce quanta cera ci deve essere?
E' giusto? Come può esserlo?
E se fosse maledettamente sbagliato come penso?

Domande inutili
il dolore resta
la vita continua
la nostra candela non è ancora finita.

Feintool
29-12-2006, 14.02.52
Un'altro anno e' finito, goccia di immortale memoria, eccoci qui immersi ancora nel clamore delle feste che suggellano il sommario degli eventi, comapgni del nostro esistere.
Ci apprestiamo a terminare la stesura di questa ennesima pagina del nostro diario che abbiamo nell'anima, quante cose sono cambiate..quanto siamo cambiati dentro nel viverle e siamo cresciuti ancora, fra pochi giorni saremo nel nuovo anno avvolti da eterne speranze, la volonta' di trovarci di nuovo sul trampolino per ricominciare a sperare nel futuro..
Forse e' proprio questo il nuovo miracolo che si ripete, il generoso istinto di continuare a vivere una vita migliore, lasciandoci alle spalle vecchi ed inutili rancori e abbracciare il futuro che avanza, senza paura ma desiderosi di esserci ancora, la serenita' di comprendere e gioire di nuove amicizie feconde che saranno un giorno il nostro prezioso tesoro, non sterili retoriche ma la carezza di sentimenti veri come vere sono le persone che popolano questo meraviglioso pianeta, la speranza che presto ogni conflitto sia estinto fra le cose inutili e che finalmente ce ne siamo liberati. Nascere un'altra volta, evolversi come sempre abbiamo saputo fare per migliorarci, in fondo il segreto per una vita migliore l'abbiamo da sempre avuta, custodita in qualche stanza segreta del nostro ego, fiduciosi e felici sia in noi stessi che nella nostra progenie e nulla del nuovo anno che presto verra' potra' intimorirci ma sapra' donarci quella giovane e stupenda emozione che chiamiamo speranza nella vita.


Che sia per tutti voi e alle persone a cui volete bene un meraviglioso ANNO NUOVO.


[G]

Feintool
10-01-2007, 19.25.11
Nel tuo azzurro infinito volano i pensieri delle genti amico cielo, tu custode dei desideri che affollano i nostri cuori ci osservi dal tempo in cui il mondo bambino ci vide muovere i primi passi incerti, come un'immensa lavagna su cui e' scritta la storia dei popoli di questo piccolo grande pianeta.
Quante storie hanno vissuto sotto il tuo manto azzurro, quanti amori sono nati con fervide passioni e dolci parole sussurrate e cantate, e purtroppo quanta violenza ti ha ferito vedendo erigere inutili confini e sciocchi ideali da cui non ci siamo mai liberati. La storia cambia, la gente cambia ma tu se sempre li, osservatore imparziale, regalandoci sempre uno splendido sole luminoso o una ammaliante pallida luna, talvolta ti circondi di candide nuvole per ridare vigore alla terra assetata, ma tu sei ancora li, immortale ad inseganrci della bellezza del mondo, cullando i nostri sogni che vivono dentro al tuo sogno divino. Oggi sei nascosto da grigie nubi invernali che celano il tuo vigile occhio, incupendo qualche anima terrena, ma so che tu saprai insegnare a tutti e non solo ai sognatori come me che la speranza vive ancora, in fondo lassu oltre il vapore che si addensa portato dai venti sei ancora e splendidamente azzurro.



http://foto43.blog.kataweb.it/foto43/images/001tramonto.jpg

topastra
10-01-2007, 21.53.25
Queste emozioni
adesso provate
sono veloci scatti del cuore
ridotte a polvere
adesso
subito
dalla ragione.
(F)

Feintool
24-05-2007, 07.59.46
E poi fu amore..
nel mio lento incedere fra cieli opachi il cuore resiste all'oblio, gemme di piccole gioie a nutrire l'anima stanca come piccole gocce di rugiada che ristorano il candido fiore. La speranza risorge come nuovo sole all'orizzonte mattutino ed io riscopro la vita, quella stessa vita che sembra sfuggire attimo dopo attimo, non c'e' piu' posto per un tenue pianto ma solo di grande passione. In fondo l'ho sempre saputo o forse tanto sperato ma sono contento di ritrovare la fede in cio' che mi ha tenuto per mano.. come dire "..il cuore ha sempre ragione".

Feintool
24-05-2007, 08.19.10
In te mia dolce compagna si culla la vita, nuovi sogni nuove speranze, il miracolo della rinascita..
Sfiorando la curva dolce del tuo seno ritroviamo gli sguardi carichi di intensa passione, memorie indelebili dei nostri passi vissuti insieme, incanto di angeli innamorati uniti nell'anima e teneramente abbracciati come rami d'edera, le foglie mosse dalla primaverile brezza ma inseparabili. Le tue mani dolcissime si posano sul mio corpo come leggeri petali suggellando il bacio.. intenso come il fuoco ad infiammare le nostre anime, il mondo sfuma intorno a noi che, persi nell'amore, insieme voliamo nel nostro cielo, il nuovo paradiso.

Feintool
25-05-2007, 07.16.26
E io ti amo..
perdona se molte volte non l'ho detto, anche quando il cuore mi urlava di farlo, nella mia debolezza di uomo inesperto ho sempre cercato di ergere in alto il mio pensiero d'amore, come un vistoso vessillo colorato, e non capivo che per farmi sentire dalla tua anima bastava un semplice sguardo silenzioso, una carezza innocente. Io umile servo di questo impero di luce mi levo in volo colmo di fiera gioia perche' tu splendido angelo hai preso la mia mano e mi hai portato nel tuo mondo incantato.

succhione
26-05-2007, 15.43.11
..sempre nella prima pagina, trovo tutto ciò che svela le cose...
....deluso come un calamaio pieno di inchiostro riciclato...vado oltre, alla continua ricerca di una traccia originale....

Feintool
27-05-2007, 22.05.29
Davanti a me un labirinto di spine che passo dopo passo cerchero' di evitare, ma dietro a quanti angoli dovro' aspettarmi l'inevitabile? Quanti oscuri pensieri dovro' ancora scacciare?
E' arduo restare di roccia quando l'urlo del vento ti scava nell'anima, quando il lento scorrere di un fiume in piena modifica i tuoi argini, rialzarsi..continuare.. che immane impresa..
Ancora una notte per danzare con i miei spettri.

Feintool
27-05-2007, 22.15.19
Rieccoti fedele pensiero, compagno d'arme in eterna battaglia..
insieme cavalchiamo su terre desolate,fra l'odore della battaglia e gli echi delle spade incrociate, vestito di solo coraggio insieme a te nobile destriero, lo sguardo proteso verso la meta che aspetta..
Attendo l'abbraccio che mi riscalda il cuore per lasciare indietro la mia pena e erigere la mia ricchezza alla scintilla che un giorno verra'.

Ka79
27-05-2007, 23.04.30
"Aquella rama"

"...Aquella rama và por el Adige...
vàn mis suenos entre las notas de "Piano Solo..."
por que yo quisiera
colla corriente del rio
ir cerca de horizontes lejanos...
y encontrarme yo misma
y sentir el perfume de metas inalcansables..."

Enz
27-05-2007, 23.06.55
quello che visto...
quello che dato....
non può essere naufragato.....

ogni ponte....
ogni sentiero....

mi riconduce a te......

Ka79
27-05-2007, 23.15.16
"...Nascosta dietro un'ombra
una fiamma che,
in silenzio parla d'amore...
brucia il tempo...senza di me
brama...dalla sua parte solo i miei occhi...
ci sono gesti che non permettono d'agire...
vado scalza...
ma ho addosso i vestiti della ragione..."

Enz
27-05-2007, 23.17.47
perduto dietro un attimo....
chiuso in un pugno.....
serrato in un frangente.....

con un filo di vento se ne andava il cuor mio....

Ka79
01-06-2007, 20.40.06
"...Sogno nuvole che solcano il cielo,
velieri baciati dal vento...
in fretta corrono pensieri assolati
e le guglie mirano in alto..."

Enz
01-06-2007, 20.43.50
abbraccio concreto....
sguardo lucente....
mano sicura....
calore in petto.....

l'emozione si riempe di sole......

Ka79
10-06-2007, 10.19.43
"...Ho in mano uno scalpello che si adopera,
e da un pezzo di marmo
prende forma quella sagoma
che per lungo tempo
è rimasta fissata in uno stampo...
...come un ritratto cieco...nel chiaro-scuro della vita..."

Enz
10-06-2007, 11.36.29
il sole che albeggia....
regala appettito all'emozione....

il sapore del mattino....
prepara lo spirito alla corsa.....

corri...
corri...
corri....

non sarai mai stanco di emozionarti....

Feintool
11-06-2007, 02.47.01
Fermo nel buio della notte mi avvolgo nei pensieri, osservo il fuoco del campo che illumina il mio viso segnato dal tempo e dalle battaglie.. ricordi,brandelli di vita, scintille del mio tempo.
La lunga corsa non si ferma, il cuore batte nel petto evocando le emozioni e le paure, mie compagne da sempre, la mano scorre il profilo del mio scudo nella reminiscenza dell'inconscio,la luce tenue riflette nello specchio della spada.. tante le battaglie e tante le paure del mio essere uomo d'arme, la vita la morte sempre in fragile equilibrio come e' dalla notte dei tempi. Domani la luce riempira' ancora il mio cielo illuminandomi ancora il sentiero verso la liberta' ed ora sono qua.. la mia ombra si imprime sulla soldia roccia,scolpita indelebilmente come se il tempo si fermasse per sempre, nel vortice delle mie emozioni ascolto il silenzio fresco della notte, e' quasi l'alba e' tempo di andare.. forse sto facendo la storia ma non cerco la gloria io voglio solo vivere ancora un giorno, un'ora o solo un attimo, fiero di comprendere che almeno un'istante sono esistito.

Feintool
11-06-2007, 18.28.52
Ho ritrovato una delle piu' belle creazioni di un cantante che ha accompagnato la mia infanzia prima e l'adolescenza dopo, probabilmente ha ispirato molti dei miei pensieri nel mio correre fanciullo ed ora che il tempo mi concede il dolce rallentare ne ritrovo la dolcezza delle sue sfumature.

SE HAI GAMBE CAMMINA (di Gipo Farassino - Giovanni Moretto)

A vent'anni chi t'ha da svegliare?
vai in giro a vedere, a provare
tutto il mondo e' li' che ti attende
e ogni posto, ogni cosa del mondo,
stai sicuro, si compra e si vende,
ma c'e spazio , c'e' spazio per te

A vent'anni chi t'ha da svegliare?
Sei hai gambe cammina, cammina:
l'esperienza la incontri per strada,
la prudenza la tieni per dopo,
niente e tutto ti puo' provocare
hai vent'anni e devi provare.

Hai vent'anni e ti basta un sorriso
per raggiungere il paradiso
al tuo Dio una sola preghiera
un uomo che dice "stasera"
piu' la forza del restar vivo
fino al giorno del ballo festivo

Hai vent'anni e un gioco d'amore
nasce e muore nel giro di un'ora
Hai vent'anni e sei certa e convinta
che il potere sta poi nell'avere
la tua voce e' forte e sicura
nei ricordi non c'e' la paura

Avrai tempo per dire "ho sbagliato!"
"Non e' questo che un giorno ho sognato!"
Avrai tempo per dire: "l'amore
e il potere non vanno d'accordo"
Avrai tutto il tempo per dire
"Non e' giusto, non voglio morire!"

Avrai tempo per dire "gli oggetti
non ti danno la gioia che ti aspetti!"
per combattere tutti gli affanni
per soffrire e restare di sasso
quando scopri che "un certo tenore"
e' un cantore che canta da basso

vai, vai, vai,
l'esperienza la incontri per strada
la prudenza la tieni per dopo
niente e tutto ti puo' provocare
hai vent'anni e devi provare.

Gira la ruota
nascon le viole
con lo sbadiglio
di un raggio di sole
oltre il rione
c'e' una canzone
che punta il dito nell'infinito.

Feintool
11-06-2007, 18.43.19
Anche questa canzone e' di Farassino ma le parole , cariche di significato profondo le dedico a tutti voi amici del forum..

Avere un amico

Avere un amico vuol dire sentirsi qualcuno
vuoi dire trovarsi la sera in un certo caffè
ricordare una strada
un bagno nel fiume
due occhi sgranati sulla grande città.
Avere un amico vuol dire fermare un po' il tempo
vuoi dire trovar la risposta a tanti perché
ricordare un cortile
un nome "Maria"
due occhi smarriti che cercano te.
Un giorno ti accorgi che il cielo ha tanti colori
e dietro il traguardo nessuno ti porge dei fiori.
Allora tu scopri di avere sprecato una vita
pedalando in salita
e ti spieghi perché...
Avere un amico vuoi dire sentirsi qualcuno
vuoi dire trovarsi la sera in un certo caffè
ritrovare una strada
una casa sparita
è una goccia di vita che ritorna da te.

[Gipo Farassino]

Enz
13-06-2007, 20.45.15
lunghi lunghi lunghi......
filamenti neri, lunghi lunghi....

neri?

lunghi lunghi lunghi........
lunghi sono i sentieri per la via Lattea....

lunghi lunghi......................?

no....
puoi raggiungerli in pochi secondi.....


lunghi lunghi................

Enz
18-06-2007, 19.29.21
luna di notte che osserva.....
luna di notte che illumina.....
luna di notte che incanta....

l'argento della luna permea gli innamorati....
l'argento della luna forgia le armi dell'amore....

con la spada dell'amore difendiamo i nostri cuori....

Feintool
19-06-2007, 01.45.00
Breve..
breve come un sospiro innamorato,breve come uno sguardo di intesa, breve come il tocco dell'anima..
Breve come questo pensiero che grida TI AMO a te che mi hai salvato.

Enz
20-06-2007, 18.58.30
stella stellina che brilli lassù......
ti voglio bene......

Enz
21-06-2007, 19.11.27
una sera......

grazie....
prego....
grazie...
prego...
grazie...
prego...

grazie...
grazie...
grazie...

non devi ringraziarmi Luna.....

proteggo la tua luce.......

Ka79
21-06-2007, 21.12.03
"...Va il sole dietro monti lontani e...
nell'aria il profumo di parole non dette,
di sguardi mai incrociati,
di pensieri persi nell'orizzonte e...
va il sole dietro monti lontani..."

biologist1972
21-06-2007, 21.59.22
"...Va il sole dietro monti lontani e...
nell'aria il profumo di parole non dette,
di sguardi mai incrociati,
di pensieri persi nell'orizzonte e...
va il sole dietro monti lontani..."
che bei pensieri esprimi...complimenti.... (Y) :)

Ka79
21-06-2007, 22.07.15
che bei pensieri esprimi...complimenti.... (Y) :)

grazie... :)

Enz
23-06-2007, 20.52.16
seguendo la scia.....
cavalcando l'onda....
osservando il firmamento...

tante le stelle..
tante le stelle..

seguendo la scia.....
cavalcando l'onda....
osservando il firmamento...

tante le stelle..
tante le stelle..

vedo una stella...
scruto la stella...
è la stella più bella...
è la stella più luminosa...

quanto luce....
c'è speranza...

seguo la scia??

.................................................. .

Feintool
27-06-2007, 00.27.49
Se il ricordo pesa piu' di un macigno, se le ferite del cuore non rimarginano i lembi, ferma il tempo.. non fuggire.. rimani fermo come un soldato fiero che non teme la battaglia, sguardo teso verso la mischia dove sai che freme il conflitto ma orgoglioso di essere giunto verso la linea del tuo confine integro nell'anima e nelle gesta.

Enz
28-06-2007, 21.26.33
ali di farfalla...
foglie al vento...
suono del tempo....

chi siamo noi?

ali di farfalla...
foglie al vento...
suono del tempo....

chi siamo noi?

fuori da spazio e tempo...
fuori da neve e ghiaccio...
fuori da sabbia e deserto....

..............siamo noi?

no.....

.....con le ali di una farfalla voliamo sopra il suono del tempo....
.....come foglie al vento....

sulla terrra...
ai piedi...
dello spazio....

NightMan
28-06-2007, 23.08.30
Che ci vuole ad essere poetici a parole...
Scrivi mare, scrivi luna, scrivi cielo e scrivi sole
e tutto sembra avere un aspetto migliore.
Ma la verità è un altra e non la sa nemmeno un dottore.
La verità è che siam soli e nessuno curerà le nostre vite
se non noi stessi con grandi leccate sulle grandi ferite.

Feintool
29-06-2007, 00.41.32
Che ci vuole ad essere poetici a parole...
Scrivi mare, scrivi luna, scrivi cielo e scrivi sole
e tutto sembra avere un aspetto migliore.
Ma la verità è un altra e non la sa nemmeno un dottore.
La verità è che siam soli e nessuno curerà le nostre vite
se non noi stessi con grandi leccate sulle grandi ferite.

Ottimo pensiero Night, come giustamente dici non basta elecare oggetti alla cieca, sarebbe come ascoltare un'orchestra in cui ogni strumento suona per conto suo senza seguire le note, ma se assembli con pazienza i pensieri ne puo' nascere una dolce sinfonia.

Enz
04-07-2007, 22.46.26
se potessi....

se potessi abbraccerei la luna...
se potessi scruterei la luna..
se potessi fisserei la luna...

se potessi....

mi addormenterei al suo cospetto....

Enz
08-07-2007, 19.50.08
preghiera al mercante.....




mi sdraio nel bosco delle melodie........
attento alle sinfonie dei canti notturni....
il ritmo del cuore si accende....
le palpitazioni alle stelle....

sguardo alla luna...



mercante di sguardi ti invoco:

mercante ascoltami
mercante dove sei
mercante vieni in mio soccorso

mercante di sguardi ti invoco:

portami il suo sguardo....


portami la sua luce....
portami la sua dolcezza...
portami la sua leggiadria...


mercante, ti invoco.....

lo sguardo... e.... perdermi delicatamente in esso......

NightMan
17-07-2007, 22.27.14
Se...

Se solo sapessi scrivere quel che penso...
se solo avessi il coraggio di dirlo davvero...
...forse verrei preso per pazzo di nuovo,
...forse rimarrei solo come già lo sono.

E se solo potessi tornare indietro...
Se solo sapessi sceglier per bene...
...forse rifarei gli stessi sbagli,
...forse rivedrei di nuovo l'amore in te.

Ma indietro non si torna...
la scelta non esiste...
gli sbagli si pagano...
l'amore è un'illusione...

e la solitudine non passa...
la pazzia non mi lascia...
le parole rimangono in gola...
...e scriver altro non so.

:(

Enz
08-08-2007, 19.37.38
ed affogarsi di emozioni....

emozioni..
emozioni..

emozioni sino allo spasimo....

solo pura emozione...
solo pura verità....
solo pura realtà....

un'emozione che guida...
un'emozione che travolge....
un'emozione che toglie il respiro....
un'emozione che spegne ogni agonia.....

noi siamo angeli...
noi siamo liberi....

noi siamo persi in uno squillo.....
noi siamo persi in noi.....

ed affogarsi di emozioni....

TyDany
14-08-2007, 21.58.27
Cielo di stelle
mette brividi sulla pelle
sorriso contagioso
dopo un giorno uggioso

Stelle e strisce
là dove il cavallo nitrisce
l'acquila vola maestosa ed elegante
una vista migliore del paradiso di Dante

Scaglie come vestiti
fiamme da rimaner zittiti
caramelle colorate
e le rosse mai lodate

E' strano da accettare
e non so se ho voglia di parlare
tutto finisce, anche le cose belle
e a me rimane il mio animo ribelle.

infinitopiuuno
14-08-2007, 22.00.35
LEI........Se tu mi amassi........

LUI........Ma non che non ti amasso......

TyDany
15-08-2007, 17.40.45
Non so se l'avevo già postato... cmq... Mattino

Apro gli occhi abbagliato, davanti a me un sole splendente circondato da un cielo limpido, con qualche spruzzo bianco, che all'orizzonte si bacia con un mare trasparente, calmo, con quel leggero suono delle onde che s'infrangono sulla spiaggia sabbiosa, morbida e riscaldata dal sole. Mi giro e la vedo, in piedi, non riesco a distinguerne le fattezze ma so che è bellissima perché è splendida dentro, splendida come i suoi occhi che mi fissano dolci e mi implorano di alzarmi, lo faccio e lei scappa. La rincorro sulla spiaggia di quest'isola deserta, a sinistra il mare a destra una folta vegetazione verde smeraldo da cui escono cinguettii e fruscii. Corre forte e io cerco di correre ancora più forte. La raggiungo, la fermo, cadiamo rotolandoci nella sabbia, mi sorride. Ci abbracciamo stretti, attorno non esiste più nulla, sento solo il suo respiro affannato e il battito accelerato del cuore. Ci rilassiamo, il respiro si fa lieve, l'amore che proviamo ci unisce in un abbraccio senza fine in una cornice paradisiaca, è tutto perfetto. D'un tratto un suono, un alito di freddo, tra le braccia il mio cuscino. E' mattino.

Enz
17-08-2007, 19.25.09
Airone....

Airone torna a volare...
Airone torna a splendere...
Airone torna a vivere....


vicino a te Airone c'è l'infinito...
vicino a te Airone c'è tanta luce...
vicino a te Airone c'è tanta speranza....


Airone non mollare...
Airone ce l'hai quasi..fatta....
Airone non cedere....

no...

mai...

più...

no, non cedere, mai, più.....

Airone sei tenace.....

l'Airone sono io......