PDA

Visualizza versione completa : Consiglio Amplificatore e CD


Fabbio
25-10-2005, 20.04.49
Ciao a tutti, mi sto avvicinando al mondo dell'Hi-Fi....volevo qualche consiglio per un amplificatore da spendere ~300 euro ed un lettore CD di buona qualità...

Sono ignorante in questa materia...mi aiutate a scegliere?

Quali marche mi consigliate? Marantz? Roten? Sony?

Datemi qualche modello!!


Grazie a tutti!!

Ciao

Fabio :)

PS. Con 300 euro...si può comprare qualcosa di buona qualità o bisogna salire subito di prezzo?

Fabbio
26-10-2005, 01.31.07
Ohhhhh UPPPPPPP

Dai su timidoni...so che ci sono dei mega appassionati di musica qui :P

afterhours
26-10-2005, 01.41.32
se vuoi ti vendo i miei che non uso
amplificatore pioneer

lettore cd kenwood

Fabbio
26-10-2005, 12.52.43
Mmmm...in realtà puntavo più sul nuovo, però se mi dici il modello del Pioneer

maddex
26-10-2005, 21.30.14
ciao Fabio -- dipende da cosa pretendi x 300 iuri di spesa
si trovano a iosa negli ipermercati lettori divx (che leggono tutto)da 50 euro e amply da con casse da 100 in su!
ma se cerchi la qualita' la faccenda diventa seria..con il tuo budget
casomai naviga su siti dove vendono questi prodotti

ciao:D

Fabbio
26-10-2005, 21.51.56
Ho fatto un giretto su internet...ho visto un bel ampli della maranz a ~400 € (Marantz PM-7200) e sempre della marantz un bel lettore cd (adesso nn mi ricordo il modello)

Però siccome non me ne intendo vorrei sapere le vostre opinioni a riguardo. Consigli sui cavi etc...

Non ci capisco niente!

Ciao

Fabio :)

afterhours
27-10-2005, 00.42.54
l'amplificatore che venderei è questo... l'ho preso su eplaza.it

http://www.eplaza.it/Shop/Product.asp?IdSos=PIELAT07

robur00
27-10-2005, 11.59.09
Prima di tutto vai sull'usato. Con 300 Euro puoi prendere qualcosa di decente

Amplificatori: rotel, nad, harman/cardon oppure il t-amp che però non è assolutamente versatile e richiede un alimentatore adeguato

Lettore cd: vecchi nad, rotel oppure un Denon dcd-485. Tu spulcia nell'usato e vedrai che ne trovi di occasioni. Mi raccomando, prendi dei cavi decenti

Fabbio
27-10-2005, 12.18.57
A proposito dei cavi..una domanda stupidissima...ma non sono dati in "dotazione" con l'ampli?

A me però l'usato l'hanno sconsigliato se nn sei "esperto" in materia. Rischi di prenderti sennò cantonate...

Come per chi non capisce di computer e compra usato carissimo...

Che ne pensi dei modelli della marantz che ho proposto? Mio zio è impallinato con quella marca!

robur00
27-10-2005, 13.05.20
I cavi spesso te li danno, però sono di qualità infima. In particolare quelli di segnale (cioè che vanno dalla sorgente all'amplificatore) sono molto sensibili ma anche quelli di potenza (dall'amplificatore alle casse) devono essere un po' "curati".
La scelta nell'usato non è affatto facile. Puoi sempre indicare dei modelli e cerchiamo di aiutarti.
Riguardo i prodotti Marantz: produce elettroniche dignitosissime. So solamente che non gode di fama negli amplificatori. Per i lettori cd vai tranquillo!

Guarda questo sito, in particolare la rubrica della posta oltre alle faq (molto ma molto utili!). Troverai tanti casi simili al tuo e soprattutto capirai molte cose http://www.tnt-audio.com/tnt.html

Deep73
31-10-2005, 12.28.51
Per l'ampli a me hanno regalato un Technics (non lo usavano più :D ). Però stò messo male con le casse. Qualsiasi cosa decente per riproduzione da studio mi spara dai 170 ai 400 iuri! :eek:

Sulle casse l'usato è ancora + spinoso. Lì rischi VERAMENTE di pigliarti la cassa sfondata! :(

Fabbio
31-10-2005, 13.04.07
Pensavo di prendermi il T-Amp per incominciare (spendendo poco), poi delle casse CASSE ARBOUR 5.20 indiana line o le 5.30 (devo vedere disponibilità economica e spazio a disposizione) e un Harman/Kardon come lettore CD/SACD

Il mio problema è il T-Amp, nn ho idea se abbia potenza suff per 25 mq senza distorsione....e anche vero che per 30 dollari....

afterhours
01-11-2005, 08.05.16
ho letto molti pareri positivi sul t-amp... ci stavo facendo un pensierino pure io...

Fabbio
01-11-2005, 13.44.11
Acquisto di gruppo? :p

robur00
01-11-2005, 15.03.46
Il t-amp lo potete comprare in Italia da www.playstereo.com senza dogana quindi :)
Mi raccomando l'alimentatore!!! Quelli che vende playstero vanno benissimo ma se ne trovate altri a meno vicino casa tanto meglio. L'importante che l'alimentatore abbia NON MENO di 2 ampere (se più tanto meglio!).

Riguardo le Indiana Line: le Arbour 5.20 e 5.30 hanno 91 db di efficenza, quindi sono delle belle compagne per il t-amp. Bisogna però dire che 25 mq non sono pochi da sonorizzare. Se non hai volumi di ascolto molto elevati secondo me ti può bastare.

P.S. Ho guardato il manuale delle Arbour. Sembrerebbero che le casse supportino il bi-wiring, quindi puoi prendere 2 t-amp e collegarne uno per cassa. In questo caso 25 mq li sonorizzi senza problemi. Ciao ciao

Fabbio
01-11-2005, 15.59.17
Ehm....cos'è il bi-wiring? Se prendessi due T-Amp e gli attaccassi a due casse...come riuscirei a bilanciare in maniera ottimale? Il T-Amp...è molto spartano...è solo una manopola alla fine..senza indicazioni etc...

Non ho volumi di ascolto molto elevati (non posso, altrimenti i vicini...)

L'altro mio problema è...i cavi: come posso attaccarli al T-Amp, ho letto che quelli di buona fattura hanno una sezione più grande rispetto a quella sgraziata e bruttina del T-Amp

Fabbio
01-11-2005, 16.17.29
...comunque è cominciata la vendita dei T-Amp modificati...a prezzi....

http://www.t-hifi.com/generale.htm

Fabbio
01-11-2005, 16.22.24
Mi piacerebbe comunque comprarne uno e modificarlo...

In questo sito ci sono un paio di tweak niente male...

http://www.t-amp.net/intro.htm

Capissi qualcosa di elettronica...ma so a malapena cambiare una lampadina...

robur00
01-11-2005, 17.58.26
Riguardo il biwiring leggi qua: http://www.tnt-audio.com/adeste/biwiring.html

Se non hai pretese di volume un t-amp ti dovrebbe bastare, comunque è meglio prenderne due (uno di riserva fa sempre comodo!). Nel caso del biwiring (e quindi un t-amp x cassa) devi mettere ad occhio le manopole del volume, altre soluzioni non ci sono :)

Riguardo i cavi: qui sono c***i! Se usi dei normali cavi rosso-nero non hai problemi. Se la sezione del cavo è grossa purtroppo inizia ad essere un problema. Puoi prendere una pinza e attorcigliare il filo per renderlo più fino (cosa che io ho fatto) oppure devi sostituire i morsetti di uscita con qualcosa di più professionale. Un altro modo è quello di usare sul lato t-amp un filo sottile e cortissimo e collegare questo al cavo delle casse tramite un mammuth (o come diavolo si scrive).

Io ti consiglio di prendere il t-amp "liscio" e poi eventualmente di modificarlo. Io lo sto usando con soddisfazione anche se la mancanza di un selettore di ingressi si fa sentire purtroppo, ma a tutto c'è rimedio ;)

Fabbio
01-11-2005, 19.45.06
devo vedere se nella mia zona c'è qualcuno che mi può aiutare ALMENO a modificare le connessioni del T-Amp in modo da poter mettere cavi "seri"

Che ne pensi di questo?

http://www.autocostruire.com/catalog/product_info.php?cPath=42&products_id=258

robur00
02-11-2005, 11.56.43
Io non ho alcuna conoscenza di elettronica ma ti assicuro che montare 2 prese rca da pannello è una cavolata. Bastano 3 punti di saldatura (il polo positivo, il negativo e la massa) e hai fatto tutto.

Il prodotto nel link che tu mi hai segnalato è all'incirca il t-amp (il chip è lo stesso) e forse migliorato, di più non so dirti. Di sicuro poi lo devi montare in un cabinet. Inoltre ha un prezzo maggiore al t-amp classico finito. Ricorda l'alimentatore, deve essere di qualità!!!