PDA

Visualizza versione completa : Spam truffa multiplo


Gervy
20-10-2005, 00.27.19
<div align="center"><img src="http://www.fransonline.nl/userimages/phishing.jpg" /></div><div align="justify"> <p><br /> <br /> <br /> Ancora un caso di phishing nelle ultime ore, questa volta sono state prese di mira pi banche: Banca Intesa, San Paolo IMI, Fineco con varie email che cercano di indurre gli ignari utenti a cedere propri dati riservati. Vi ricordo che un ottimo strumento per interecettare queste email fasulle &egrave; la <a href="Netcraft Toolbar">Netcraft Toolbar</a></p> <p><span class="style1">Questo il messaggio truffa:</span></p> <p><span class="style1"> <br /> Banca Intesa/ San Paolo IMI/ Fineco chiede il vostro contributo:<br /> Per i possessori di un conto Banca Intesa o di un conto San Paolo IMI o di un conto Fineco, a seguito di verifiche<br /> di l'indirizzo di posta elettronica nei nostri database clienti, si reso necessario utilizzo online la conferma dei<br /> Suoi dati. Le chiediamo perci di confermarci i dati in nostro possesso, accedendo al seguente form protetto:<br /> <br /> Per i possessori di un conto Banca Intesa: <br /> <br /> Per i possessori di un conto San Paolo IMI<br /> <br /> Per i possessori di un conto Fineco:</span><br /> </p> <p>&nbsp;</p> </div> <br><br><br><br>

berto
20-10-2005, 01.10.05
Appena arrivata! :mad: ha fatto canestro nel cestino :D

Lillo
20-10-2005, 02.31.33
Me ne sono arrivate su tutti i miei account. :eek:
Comunque ho voluto fare una prova per testare la sicurezza del mio sistema, e ho notato che con tutte le ultime patch di sicurezza di Microsoft, cliccando sui link proposti, non si finisce nelle pagine spia, ma nei siti reali e ufficiali delle varie banche. In un caso addirittura alla pagina informativa sul trattamento dei dati riservati. ;)
Quindi consiglio a tutti di aggiornare il browser e Windows in generale. E poi, come sempre, buonsenso. :) (Y)

Sbavi
20-10-2005, 08.52.22
Arrivata stamane e cestinata.
Tuttavia Abuse! la segnala come sicura.

RNicoletto
20-10-2005, 09.19.10
Grazie Lilli per il tuo feedback! ;)

Speriamo che non abbocchi nessuno altrimenti comincieranno ad arrivarci e-mail del tipo: "Banca A, Banca B, Banca C, ...Banca XYZ chiedono il tuo aiuto!" :p

Kaioshin
20-10-2005, 09.26.23
uff... a me ste mail non arrivano mai :mad:

welcome
20-10-2005, 13.04.14
di noi poveri mortali non interessa niente a nessuno:(
una questione di ricchezza??'
:P:)

Davide71
20-10-2005, 16.43.32
Originariamente inviato da welcome
di noi poveri mortali non interessa niente a nessuno:(
una questione di ricchezza??'
:P:)

.....allora con me cascano davvero male!! :p


byezzz


ps= anche a me arrivano prima delle segnalazioni che trovo qui su Wintricks. :rolleyes:

sector2000
22-10-2005, 11.58.28
PER LILLO

Volevo avvisarti che purtroppo il fatto che si venga direzionati alla pagina reale della banca non grazie all'explorer aggiornato ma fa parte proprio della truffa. Se guardi bene il link a cui si viene rimandati (basta che ti soffermi sopra col mouse senza cliccarci) vedrai che sono una serie di riferimenti a google. Questo trucco fa s che tu venga direzionato alla pagina effettiva della banca ma che ti si apra anche un popup in cui ti vengono chiesti i dati. Il motivo per cui a te non apparso tale popup perch evidentemente hai disabilitato i popup con explorer o altri software. Ovviamente la pagina popup ASSOLUTAMENTE NON E' DELLA BANCA.
A parte l'ottima Netcraft Toolbar io seguirei queste piccole istruzioni per proteggersi da questo tipo di truffe:
- se nell'email non compare il vostro NOME E COGNOME state sicuri che FASULLA. La vostra banca (o eBay o paypal che sia) conosce il vostro nome e cognome e lo usa nelle vostre email (SEMPRE) mentre i truffatori ovviamente no.
- L'italiano il 99% dei casi totalmente sgrammaticato. In quest'ultima email sono stati abbastanza precisi ma un paio di spie d'allarme ci sono comunque.
- Controllate bene sulla barra degli indirizzi qual l'effettivo indirizzo a cui si stati rimandati: se i codici non vengono richiesti in una pagina del dominio effettivo della banca (ad es. www.fineco.it/....... ) allora state certi che fasulla. NON FIDATEVI DELLE PAGINE SENZA INDIRIZZO (ad esempio popup).
- ULTIMO SUGGERIMENTO MA IL PIU' IMPORTANTE: qualora tutto venisse a mancare e vi sorge davvero il dubbio che l'email sia davvero della vostra banca ci sono 2 cose che potete fare:
1)chiudere la pagina a cui vi a mandato il link dell'email, accedere attraverso una nuova sessione di internet explorer alla homepage della banca e da l loggarvi. Se davvero accaduta una cosa importante come dicono nell'email (accesso fraudolento al vostro account, controllo della sicurezza ecc ecc) SICURAMENTE sarete avvisati subito dopo esservi loggati. Se non venite avvisati di alcunch, allora potete anche gettare nella spazzatura l'email.
2) Telefonate o inviate un'email al supporto clienti della banca e chiedete spiegazioni. Questo ovviamente il metodo migliore ma c' il problema che le email mettono fretta (chiedono spesso di accedere entro 2-3 giorni) e magari tali spiegazioni non arrivano altrettanto in fretta.

Queste indicazioni mi hanno fatto evitare parecchie di questo tipo di truffe anche quando questo fenomeno era piuttosto sconosciuto (almeno per me) e spero aiutino anche gli altri.

mosca
23-10-2005, 12.43.07
Arrivata, anche a me... regolare... non me ne sono persa una :D

[spike]
23-10-2005, 17.01.45
ma voi avete ricevuto la mail che dice che per testare internet explorer beta bisogna mandare x mail a x conoscenti e si riceve da microsoft un monte di soldi?

ma perch la gente casca in queste buffonate? :)