PDA

Visualizza versione completa : Spagn-omo


Pagine : [1] 2 3

dave4mame
22-04-2005, 11.08.11
http://www.repubblica.it/2005/d/sezioni/esteri/matrigay/matrigay/matrigay.html

il matrimonio gay ha avuto il primo via libera nella cattolicissima spagna.

primo mattone per l'emancipazione sociale degli omosex, prima tegola per benedetto? :)

MadMark
22-04-2005, 11.21.55
Originariamente inviato da dave4mame
http://www.repubblica.it/2005/d/sezioni/esteri/matrigay/matrigay/matrigay.html

il matrimonio gay ha avuto il primo via libera nella cattolicissima spagna.

primo mattone per l'emancipazione sociale degli omosex, prima tegola per benedetto? :)

L'ho visto ieri sera al TG5.. beh che dire... era ora!!
Ora vediamo come reagisce Ratzinga Z..

Flying Luka
22-04-2005, 11.23.03
Finalmente posso sposare Infy! :jump: :01: :01:

mao
22-04-2005, 11.33.19
Ratzinga Z può reagire come gli pare, di fatto la Spagna è un paese sovrano e si fa le leggi che vuole.

MadMark
22-04-2005, 11.36.08
Originariamente inviato da mao
Ratzinga Z può reagire come gli pare, di fatto la Spagna è un paese sovrano e si fa le leggi che vuole.

Nessun dubbio su questo, ma Ratzinga Z avrà comunque una reazione no?
E' questo che mi incuriosisce.

infinitopiuuno
22-04-2005, 11.37.38
Originariamente inviato da Flying Luka
Finalmente posso sposare Infy! :jump: :01: :01:

Ma se non hai nemmeno la patente!:D :D :D

Comunque deve passare alla camera e lì troverà un'opposizione cattolica più forte.

E' tuttavia un segnale di apertura mentale non indifferente e soprattutto una presa d'atto della realtà.

Fëanor
22-04-2005, 11.39.45
si, ma è sempre un matrimonio civile.
non è che la chiesa cambierà.

un favore: si potrebbe evitare di chiamare il Papa "Ratzinga Z"? :)

Billow
22-04-2005, 11.41.18
x MadMark e Mao...


da regolamento.. (http://www.wintricks.it/forum/regolamento.html)

punto 1.B
e
punto 1.E

chiamatelo Papa.. Ratzinger... e qls altro appellativo che non offenda..:(

NON fatemelo chiudere...
siete abbastanza intelligenti tutti e due.. ;)

mao
22-04-2005, 11.43.32
la mia era solo la citazione di quanto aveva scritto MadMark.

MadMark
22-04-2005, 11.44.11
Originariamente inviato da Billow
x MadMark e Mao...


da regolamento.. (http://www.wintricks.it/forum/regolamento.html)

punto 1.B
e
punto 1.E

chiamatelo Papa.. Ratzinger... e qls altro appellativo che non offenda..:(

NON fatemelo chiudere...
siete abbastanza intelligenti tutti e due.. ;)

Oops.. chiedo perdono!
Non era mia intenzione comunque far degenerare la discussione, questo lo vorrei precisare ;)

Billow
22-04-2005, 11.44.44
X Mao e MAd => Grazie.. ;)

Io parlo da Liberal..

non capisco... pur liberal.. perchè intestardirsi a VOLERE il matrimonio Gay..
mi sembra quasi sminuitivo...

ci sono coppie etero che NON sentono il bisogno di sposarsi...

e cmnq condividono beni - patrimonio - FIGLI ..
per i beni materiali.... basta un bel testamento.. o un atto di cessione - o di usufrutto...

boh... saro' all'antica io... non metto in dubbio..

dave4mame
22-04-2005, 11.54.39
secondo me è ora di dare una impronta davvero laica alla famiglia.

le coppie "omo" sono solo il gruppo più numeroso delle famiglie non standard.

possono esserci benissimo famiglie che si fondano non su un vincolo affettivo/sessuale/quel-che-volete ma su quello (ad esempio) della reciproca assistenza

a costoro (mi vengono in mente magari due pensionate che vivono assieme per sbarcare il lunario) non viene riconosciuto nessun diritto.

non sarebbe ora che il matrimonio civile venisse sostituito da un PAC, magari riconosciuto a livello europeo?

mao
22-04-2005, 11.58.01
Il fatto è che riconscendo un diritto si legalizza una possibilità, non un dovere.
E' chiaro che poi ognuno fa come gli pare, si sposa, non si sposa, convive, non convive, ecc.
E per l'aspetto materiale a volte un testamento non basta, per esempio per la pensione di reversibilità.

mao
22-04-2005, 11.59.32
e poi come dice giustamente dave i PACs vanno aldilà della scelta sessuale, che a mio avviso è strettamente personale e non deve essere oggetto di prescrizioni giuridiche

Billow
22-04-2005, 12.00.45
Originariamente inviato da mao
- cut -
E per l'aspetto materiale a volte un testamento non basta, per esempio per la pensione di reversibilità.

anche questo è vero...
forse basterebbe cambiare la definizione di MORE UXORIO..
o di convivenza....

un po' come l'ingiustizia che i figli vengono assegnati alla madre nel 99% dei casi...

MadMark
22-04-2005, 12.07.42
Non sono un esperto in legge.. e metto le mani avanti diciamo..

Avete pensato al caso in cui (facciamo le corna) uno dei due nella coppia muore... sapete che l'altro non può disporre nemmeno il funerale perchè non è un familiare? Poi come giustamente avete già detto tutte le beghe relative a pensioni, proprietà e varie...

Del PAC, che se non erro veniva chiamato Kiss2Pac, ne avevo letto qualcosa in giro.. ma niente di veramente ben documentato..

Billow
22-04-2005, 12.09.29
[OT]

che cacchio è il PAC o Kiss2PAC ???

mao
22-04-2005, 12.10.53
secondo me però, Billow, non prendi in considerazione il matrimonio come momento di riconoscimento ufficiale, e riconosciuto dalla legge, da parte di un gruppo di altre persone di un unione.
Mi sembra comprensibile che una minoranza voglia poter accedere allo stesso tipo di riconoscimento.
Pensa per esempio a un ipotetico paese in cui persone appartenenti a etnie diverse per legge non possono sposarsi. Una volta che quel paese arriva ad uno stadio di democrazia è possibile incamminarsi verso l'abrogazione di quel divieto e al riconoscimento di matrimoni misti. Ecco, più o meno è la stessa cosa, anche se è chiaro che in questo caso non si può parlare di etnia.

Si parla natualmente di matrimonio civile, perché ogni religione poi si regola come meglio crede.
Il problema dell'adozione è solo in parte legato a questo, ma mi sento di poter dire, parere personale, che un bambino cresciuto da una coppia omosessuale non dovrebbe incorrere in gravi problemi esistenziali direttamente derivati dalla condizione sessuale dei genitori. Altro conto è se poi i genitori non sanno fare i genitori. Voglio dire, che cosa potrà mai succedergli? che diventa omosessuale anche lui? e se anche fosse?

mao
22-04-2005, 12.12.56
http://www.diplomatie.gouv.fr/etrangers/vivre/pacs/

Billow
22-04-2005, 12.13.34
si in gran parte hai ragione...
io ho messo le mani avanti... l'ho detto di essere all'antica...

Gli amici Gay me li tengo stretti.. ;)
ma non ho mai visto il tutto sotto un profilo giuridico..

Yavanna Palurien
22-04-2005, 12.17.19
Certo è che Sua Santità certamente avrà reazioni contrastanti visto il suo rigorismo cattolico in merito...ieri sera il premier spagnolo ha detto che è pronto ad accettare eventuali repliche da parte del Pontefice...sarei quasi curioso di vedere l'angelus domenica

Brunok
22-04-2005, 12.19.50
Assolutamente in disaccordo una legge che se la assolutamente potevano risparmiare.

infinitopiuuno
22-04-2005, 12.22.24
- editato -

Questo dimostra quanto tu sia coerente e non "political correct" come me, per esempio.

Però tento di capire.

Nothatkind
22-04-2005, 12.23.46
In tre anni non credo di avere mai visto Brunok fare un discorso pacato :D

Non capisco 'sto clamore per la Chiesa, in fondo giuridicamente mi pare legittimo, non fosse altro che per questioni economiche, coem già fatto osservare da mao. Inutile pensare con le leggi di Sparta :devil:

La Chiesa farà la sua strada, se il papa era contrario già da quando era cardinale, beh, vorrà dire che i gay non si sposeranno in chiesa, sai che danno :rolleyes:

MadMark
22-04-2005, 12.23.56
Originariamente inviato da Billow
[OT]

che cacchio è il PAC o Kiss2PAC ???


Ad un passo...

"Cos'è il Pacs? E' un opportunità in più per tutti coloro che si amano! Non è un matrimonio, ma un contratto concluso tra due persone maggiorenni per organizzare i rapporti personali e patrimoniali della loro vita in comune. Assistere il/la propria partner in ospedale, partecipare alle decisioni che riguardano la sua salute e la sua vita, lasciare in eredità il proprio patrimonio alla persona con cui si è condivisa l'esistenza senza le gravose imposizioni fiscali previste per un estraneo sono alcune delle opportunità, oggi negate, che verrebbero introdotte dalla nuova legge. Un milione di coppie di fatto in Italia vivono ancora oggi senza alcun diritto la loro storia d'amore". Così recita il messaggio che sintetizza la proposta di legge sulle unioni civili che ho letto qualche giorno fa. Non mi pare vero. Non lotterò più con l'infermiera antipatica che non mi lascia entrare fuori orario all'ospedale: sarò un parente. La portinaia non segnalerà più gli spostamenti di uomini sospetti al padrone di casa: sarò pacsato! Potrò lasciargli la mia auto, i miei risparmi, il mio affitto: sarà erede. Chissà un giorno anche gli assegni famigliari, l'adozione, la tessera famiglia al cinema, i posti auto, le case popolari, infedeltà, separazioni, alimenti...Insomma una vita terribilmente normale con tutti gli stress che hanno gli etero...Torniamo indietro, non sono piu' sicuro di questa cosa.


Fonte (http://www.amicigay.it/)
(Si tratta del portale Amicigay.it - NON E' UN SITO PORNO!)

dave4mame
22-04-2005, 12.26.36
secondo me così è riduttivo.
ripeto: ci sono tante persone che convivono e - secondo me - formano una famiglia senza "amarsi".

MadMark
22-04-2005, 12.30.32
Originariamente inviato da Brunok
Assolutamente in disaccordo una legge che se la assolutamente potevano risparmiare.

Mi spiace per te ho letto quello che hai editato.. tua opinione certo, ma del tutto incoerente con quanto hai affermato in altre occasioni.

Originariamente inviato da Brunok


allora: mettiamo subito in chiaro un paio di cose a scanso di spiacevoli equivoci, viste le esperienze passate su questo tema è meglio farlo.

Non è mia intenzione offendere nessuno
Rispondo solo a precisa domanda con precisa risposta


Messo in evidenza questo, personalmente non mi interessa cosa uno faccia nella propria vita, per me ognuno è libero di fare ciò che vuole sempre e quando questa sua libertà non interferisca con la libertà altrui. Il concetto di fondo è questo.


Altrimenti credo che sia più semplice riportare le risposte già date in passato o farne un riassunto. come si suol dire sul tema ho poco da aggiungere.


E lo hai detto qui (http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=85429&perpage=10&highlight=Omofobo&pagenumber=2)

:) :D

wilhelm
22-04-2005, 12.31.23
Originariamente inviato da Billow
non capisco... pur liberal.. perchè intestardirsi a VOLERE il matrimonio Gay..
mi sembra quasi sminuitivo...
ci sono coppie etero che NON sentono il bisogno di sposarsi...

e cmnq condividono beni - patrimonio - FIGLI ..
per i beni materiali.... basta un bel testamento.. o un atto di cessione - o di usufrutto...

boh... saro' all'antica io... non metto in dubbio..


Daccordissimo!!!

MadMark
22-04-2005, 12.33.07
Originariamente inviato da Brunok
Assolutamente in disaccordo una legge che se la assolutamente potevano risparmiare.

Dimenticavo... dai una motivazione a questa tua affermazione.

Gigi75
22-04-2005, 12.33.19
Ovviamente io sono assulutamente d'accordo.
La Spagna continua a dimostrarsi paese in evoluzione costante sotto tutti i profili. E non è un caso che acceso un settore (per primo la cultura, basta vedere la rigogliosa architettura moderna che sta rinnovando Barcellona) si mettano in moto tutti gli altri.

Mi chiedo perchè sono costretto a guardare con invidia un'altra nazione. Eppure..:rolleyes:

Cmq, bravi (Y)

Yavanna Palurien
22-04-2005, 12.36.43
Originariamente inviato da Gigi75
Ovviamente io sono assulutamente d'accordo.
La Spagna continua a dimostrarsi paese in evoluzione costante sotto tutti i profili. E non è un caso che acceso un settore (per primo la cultura, basta vedere la rigogliosa architettura moderna che sta rinnovando Barcellona) si mettano in moto tutti gli altri.

Mi chiedo perchè sono costretto a guardare con invidia un'altra nazione. Eppure..:rolleyes:

Cmq, bravi (Y)

(Y) (Y) (Y)

Brunok
22-04-2005, 12.44.16
Originariamente inviato da MadMark


Mi spiace per te ho letto quello che hai editato.. tua opinione certo, ma del tutto incoerente con quanto hai affermato in altre occasioni.



E lo hai detto qui (http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=85429&perpage=10&highlight=Omofobo&pagenumber=2)

:) :D

Ed infatti mi sono accorto di aver esagerato e proprio per mantenere fede a questi punti ho ritenuto opportuno correggere.

Ora leggendo quanto hai scritto poco sopra, devo ammettere che non sapevo del fatto degli ospedali facciano storie per entrare e della guida delle automobili ci voglia la delega. Beh, questo non lo ritengo assolutamente giusto. Una inutile e dannoso burocrazia che andrebbe sicuramente evitata.

;)

Yavanna Palurien
22-04-2005, 12.46.32
Originariamente inviato da Brunok


Ed infatti mi sono accorto di aver esagerato e proprio per mantenere fede a questi punti ho ritenuto opportuno correggere.

Ora leggendo quanto hai scritto poco sopra, devo ammettere che non sapevo del fatto degli ospedali facciano storie per entrare e della guida delle automobili ci voglia la delega. Beh, questo non lo ritengo assolutamente giusto. Una inutile e dannoso burocrazia che andrebbe sicuramente evitata.

;)

(Y)

Billow
22-04-2005, 12.48.59
Originariamente inviato da MadMark


Ad un passo...

"Cos'è il Pacs? E' un opportunità in più per tutti coloro che si amano! Non è un matrimonio, ma un contratto concluso tra due persone maggiorenni per organizzare i rapporti personali e patrimoniali della loro vita in comune. Assistere il/la propria partner in ospedale, partecipare alle decisioni che riguardano la sua salute e la sua vita, lasciare in eredità il proprio patrimonio alla persona con cui si è condivisa l'esistenza senza le gravose imposizioni fiscali previste per un estraneo sono alcune delle opportunità, oggi negate, che verrebbero introdotte dalla nuova legge. Un milione di coppie di fatto in Italia vivono ancora oggi senza alcun diritto la loro storia d'amore". Così recita il messaggio che sintetizza la proposta di legge sulle unioni civili che ho letto qualche giorno fa. Non mi pare vero. Non lotterò più con l'infermiera antipatica che non mi lascia entrare fuori orario all'ospedale: sarò un parente. La portinaia non segnalerà più gli spostamenti di uomini sospetti al padrone di casa: sarò pacsato! Potrò lasciargli la mia auto, i miei risparmi, il mio affitto: sarà erede. Chissà un giorno anche gli assegni famigliari, l'adozione, la tessera famiglia al cinema, i posti auto, le case popolari, infedeltà, separazioni, alimenti...Insomma una vita terribilmente normale con tutti gli stress che hanno gli etero...Torniamo indietro, non sono piu' sicuro di questa cosa.


Interessante.. non l'avevo mai vista sotto questo profilo..
guardandola in questi termini .. queste discriminazioni sono uno sconcio


Fonte (http://www.amicigay.it/)
(Si tratta del portale Amicigay.it - NON E' UN SITO PORNO!)

ma va a CAGHER !! :D

MadMark
22-04-2005, 13.01.00
Originariamente inviato da Brunok


Ed infatti mi sono accorto di aver esagerato e proprio per mantenere fede a questi punti ho ritenuto opportuno correggere.

Ora leggendo quanto hai scritto poco sopra, devo ammettere che non sapevo del fatto degli ospedali facciano storie per entrare e della guida delle automobili ci voglia la delega. Beh, questo non lo ritengo assolutamente giusto. Una inutile e dannoso burocrazia che andrebbe sicuramente evitata.

;)

Caro Bruno, finalmente un segno di comprensione!
Spero che un giorno capirai che la nostra libertà di ottenere diritti civili non lede affatto alla tua.

(F)

Billow
22-04-2005, 13.39.12
ma a questo DEVE servire il forum...

sprtt a capire le ragioni dell'altro...
poi accettarle o condividerle...
beh non è sempre automatico...

ma siamo esseri umani anche per questo.. ;)

Yavanna Palurien
22-04-2005, 13.40.45
Originariamente inviato da Billow
ma a questo DEVE servire il forum...

sprtt a capire le ragioni dell'altro...
poi accettarle o condividerle...
beh non è sempre automatico...

ma siamo esseri umani anche per questo.. ;)


Il mondo è bello perchè è vario...nel caso mio è pure un po' avariato:p

infinitopiuuno
22-04-2005, 14.07.56
Originariamente inviato da Gigi75
Ovviamente io sono assulutamente d'accordo.
La Spagna continua a dimostrarsi paese in evoluzione costante sotto tutti i profili. E non è un caso che acceso un settore (per primo la cultura, basta vedere la rigogliosa architettura moderna che sta rinnovando Barcellona) si mettano in moto tutti gli altri.

Mi chiedo perchè sono costretto a guardare con invidia un'altra nazione. Eppure..:rolleyes:

Cmq, bravi (Y)

Ed anche nel campo economico sono i primi in europa....abla espanol?:)

Lu(a
22-04-2005, 14.12.39
Letto oggi sul giornale...

(Y)...


...e noi restiamo dietro.

Ma secondo voi perchè?....sapete dirmelo? è abbastanza facile.

Ghandalf
22-04-2005, 14.13.06
Originariamente inviato da MadMark


Caro Bruno, finalmente un segno di comprensione!
Spero che un giorno capirai che la nostra libertà di ottenere diritti civili non lede affatto alla tua.

(F)

Semplice e chiaro..;)

La contestazione non è incentrata sull'ufficializzazione dell'unione cosa che in molti, di qualunque orientamento, non cercano. Piuttosto si cerca di ottenere quei diritti che sono di fatto negati come si è ricordato più volte, diritti civili che possono essere messi in atto solo se si amplia la definizione di famiglia..


Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.


La spagna ha solamente applicato quello che è un principio fondamentale della nostra costituzione...garantendo ad ogni nucleo che voglia costituirsi giuridicamente famiglia la possibilità di farlo...

:)

Assolutamente favorevole....

Giorgio Drudi
22-04-2005, 14.13.12
A mio parere non importa quali siano i motivi per cui due persone possano stabilire un patto di solidarietà che sia recepito e regolato dal codice civile: amicizia, amore, spirito di fratellanza, mutuo sostegno, ecc. ecc. ... fatti loro. Il Pacs mi sembra una proposta civilissima e potrebbe essere esteso anche a più di due persone, è una forma che potrebbe ovviare alla atomizzazione della società.

dave4mame
22-04-2005, 14.28.30
stavo per esprimere lo stesso identico concetto... ma come al solito in modi un tantino più grezzi :P

infinitopiuuno
22-04-2005, 14.28.35
Viva il pacs!

Però la spagna ora dovrebbe andare fino in fondo e concedere le adozioni, altrimenti rischia una brutta figura.

Come, tu stato mi parifichi ad una coppia etero e non vuoi che io possa adottare un figlio come un'altra coppia etero...PERCHE'?????

Hai timore che il figlio cresca gay? Assurdo? O tutto o come prima.

Yavanna Palurien
22-04-2005, 14.31.44
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
A mio parere non importa quali siano i motivi per cui due persone possano stabilire un patto di solidarietà che sia recepito e regolato dal codice civile: amicizia, amore, spirito di fratellanza, mutuo sostegno, ecc. ecc. ... fatti loro. Il Pacs mi sembra una proposta civilissima e potrebbe essere esteso anche a più di due persone, è una forma che potrebbe ovviare alla atomizzazione della società.

Giorgio sei un grande...e non skerzo!!!!(F)

Billow
22-04-2005, 14.31.57
giacchè i gay..
sono riusciti far valere i propri opinioni (molto giuste) su parità di diritti, (W. IL PACS) ;)
non mi trovano ancora d'accordo in merito alle adozioni...

un bambino ha bisogno di 2 Figure..
un papà e una mamma...

fidatevi tutti i bambini disegnano sempre una famiglia..
se disegnano un animale.. ci sono anche mamma e papà..
Su questo difficilmente mi farete cambiare idea..

Ok basta.. vado fuori.. a stasera ;)

infinitopiuuno
22-04-2005, 14.33.29
Originariamente inviato da Billow



per questo difficilmente mi farete cambiare idea..

Anche perchè altrimenti ci banni:D :D :D

Scherzo neh?:)

Billow
22-04-2005, 14.33.50
ma va in MONA !! :D

infinitopiuuno
22-04-2005, 14.35.06
Paura io:D :D :D

Billow
22-04-2005, 14.36.07
Al "va in Mona"
si risponde... => che Dio t'ascolti ..

imbranato :D

infinitopiuuno
22-04-2005, 14.51.40
Originariamente inviato da Billow
Al "va in Mona"
si risponde... => che Dio t'ascolti ..

imbranato :D

Eggià.non ci avevo pensato..non è ste gran offesa..come l'altra:D :D :D

Brunok
22-04-2005, 17.22.32
Originariamente inviato da MadMark


Caro Bruno, finalmente un segno di comprensione!
Spero che un giorno capirai che la nostra libertà di ottenere diritti civili non lede affatto alla tua.

(F)


ma di questo sono convinto anch'io.

Io per quanto in certi frangenti possa anche sembrare e lo riconosco, non sono affatto tincerato su posizioni oltranzistiche od assolutistiche. Ci sono cose come quelle citate prima (ospedali, automobili) che ritengo assolutamente giusto correggere e che ignorando certe realtà non pensavo nemmeno immaginare che potessero esistere.

:)

Brunok
22-04-2005, 17.26.33
Originariamente inviato da Billow
giacchè i gay..
sono riusciti far valere i propri opinioni (molto giuste) su parità di diritti, (W. IL PACS) ;)
non mi trovano ancora d'accordo in merito alle adozioni...

un bambino ha bisogno di 2 Figure..
un papà e una mamma...

fidatevi tutti i bambini disegnano sempre una famiglia..
se disegnano un animale.. ci sono anche mamma e papà..
Su questo difficilmente mi farete cambiare idea..

Ok basta.. vado fuori.. a stasera ;)



Ecco questi sono i principali concetti che cerco di esprimere e che Billow riesce a fare in maniera molto più pacata e comprensiva e ben più chiara di me.

(Y)

Ghandalf
22-04-2005, 18.16.55
Originariamente inviato da Brunok


Ecco questi sono i principali concetti che cerco di esprimere e che Billow riesce a fare in maniera molto più pacata e comprensiva e ben più chiara di me.

(Y)

ma mi pare un pò il discorso...un cane...io?...noooo..i cani devono vivere in un giardino..io non posso tenerlo in appartamento...soffre!

...starà meglio in un canile.

Adesso per l'adozione c'e' una cosa che non comprendo...meglio tenere i bambini brasiliani a prostituirsi?...meglio tenere i bambini negli orfanotrofi?...non comprendo...perchè un nucleo familiare non dovrebbe poter adottare un bambino?

Mi pare come il discorso di principio per i preservativi in africa della chiesa. C'e' bisogno di praticità...non di ideologia...ci sono delle persone che potrebbero adottare un bambino solo, amandolo e crescendolo...che male c'e'? Proprio non lo capisco.
Bambini con disturbi ne crescono ovunque anche nelle sane famiglie 'normali'...

Per me il problema non è chi adotta ma in che società adotta...come rendere la società adatta ad accogliere questi bambini che pagherebbero il peso di una diversità appioppatagli dal mondo che li circonda?

Billow
22-04-2005, 18.58.36
Originariamente inviato da Brunok


Ecco questi sono i principali concetti che cerco di esprimere e che Billow riesce a fare in maniera molto più pacata e comprensiva e ben più chiara di me.

(Y)

ma cosa mi dici maiiiiii ;)

anch'io cmnq ho editato 3 volte.. perchè l'ho scritto da CANE.. :)
e non si capiva cio' che intendevo..

di fondo... hanno strappato un voto in + in un eventuale referendum ;)

Flying Luka
22-04-2005, 19.48.25
Originariamente inviato da Ghandalf


...ci sono delle persone che potrebbero adottare un bambino solo, amandolo e crescendolo...che male c'e'? Proprio non lo capisco.
Bambini con disturbi ne crescono ovunque anche nelle sane famiglie 'normali'...



Di fondo non c'è nessun male :) se ne era già parlato mesi mesi fa in un 3D analogo.

Se non ricordo male le considerazioni emerse stavano nelle difficoltà che un bimbo adottato in una famiglia gay potrebbe trovare: lo scontro contro la cattiveria e l'ostruzionismo di alcune persone, se non addirittura con la cattiveria, la crudeltà e gli scherni dei bambini stessi.

Come spiegare, far capire, alla delicata psiche di un bimbo, l'avere due genitori omosex? Come proteggerlo dalle inevitabili prese in giro dei compagni?

Io, ai tempi, ho comunque sostenuto (e ribadisco) che tra un bimbo abbandonato in un orfanotrofio ed uno affidato ad una coppia gay, preferivo la seconda ipotesi pur rimanendo dell'idea che un genitore uomo ed uno donna, biologicamente parlando, siano e rimangano la soluzione naturalmente ottimale.

Billow
22-04-2005, 19.52.40
io pure ;)

ma sapete come lo tratteranno in ASILO / SCUOLA..
i bambini come sapete non hanno pietà :(
vi immaginate le cattiverie ??.. :rolleyes:

mao
22-04-2005, 19.57.02
questo è comprensibile, ma so di bambini presi in giro pesantemente perché figli di portinai. Diciamo che la presa in giro avviene per qualsiasi motivo.

Brunok
22-04-2005, 20.01.02
Originariamente inviato da Billow
io pure ;)

ma sapete come lo tratteranno in ASILO / SCUOLA..
i bambini come sapete non hanno pietà :(
vi immaginate le cattiverie ??.. :rolleyes:

questo è uno dei punti principali:

è vero si dice l'innocenza dei bambini... quando in realtà non c'è niente di più spietato e duro dei giudizi dei bambini stessi perchè non avendo peli sulla lingua dicono sempre la verità che pensano.

Li avete mai visti quando per esempio sbugiardano beatamente anche i propri genitori senza farsi tanti problemi e facendo far loro delle figuracce a di poco barbine?

Yavanna Palurien
22-04-2005, 20.05.28
Originariamente inviato da Brunok


questo è uno dei punti principali:

è vero si dice l'innocenza dei bambini... quando in realtà non c'è niente di più spietato e duro dei giudizi dei bambini stessi perchè non avendo peli sulla lingua dicono sempre la verità che pensano.

Li avete mai visti quando per esempio sbugiardano beatamente anche i propri genitori senza farsi tanti problemi e facendo far loro delle figuracce a di poco barbine?

Secondo me questa è una tappa che se si vuol diventare realmente civili si deve affrontare...nel senso che se i bambini non hanno il pregiudizio perchè abituati dai genitori (di qualunque sesso siano) non possono nascere discriminazioni nei confronti di altri bimbi...vi prego in merito leggete il racconto intitolato "A family" pag. 231 del Volume "Men on men 3" Raccolta di racconti Gay edito da Mondadori,
in questo modo capirete che non viene vissuta così orrendamente come sembra

mao
22-04-2005, 20.08.32
comunque non si può accantonare una riforma civile per gli sfottò dei bambini. C'è anche chi viene preso in giro perché nero/musulmano/ebreo/disabile/brutto/piccolo/dai capelli rossi/con gli occhiali, ecc. ecc. ecc.

Yavanna Palurien
22-04-2005, 20.13.53
Originariamente inviato da mao
comunque non si può accantonare una riforma civile per gli sfottò dei bambini. C'è anche chi viene preso in giro perché nero/musulmano/ebreo/disabile/brutto/piccolo/dai capelli rossi/con gli occhiali, ecc. ecc. ecc.


(Y) (Y) (Y) (Y)

Brunok
22-04-2005, 20.15.58
Originariamente inviato da mao
comunque non si può accantonare una riforma civile per gli sfottò dei bambini. C'è anche chi viene preso in giro perché nero/musulmano/ebreo/disabile/brutto/piccolo/dai capelli rossi/con gli occhiali, ecc. ecc. ecc.

certo, ma ciò avviene proprio perchè è la natura umana che è fatto in quel modo, non c'entra l'educazione o quant'altro, giusto o sbagliato che sia, bello o brutto che sia che ciò avvenga, però avviene e continuerà ad avvenire perchè i bambini sono i giudici più spietati pur nella loro beata innocenza.

una cosa però sono i diritti di tutti e fin qui siamo d'accordo ed un'altra il diritto alla protezione degli innocenti, i bimbi che colpa non hanno e non devono avere visto che non hanno il sacrosanto diritto di scegliere autonomamente vista la loro età e finiscono un mano della decisione di un giudice tutelare che spesso non capisce una mazza e che invece li obbliga ad una scelta dove non hanno nemmeno voce in capitolo e spesso sono semplici oggetti giuridici. I bambini non sono pacchi che si spediscono di qua e di là.
Prima viene il loro bene poi tutto il resto.
Il loro bene è avere una famiglia in tutto e per tutto che non li faccia sentire inferiori.

Billow
22-04-2005, 20.19.02
Mao e Yavanna...
consentitemi ( e non è per darsi un tono) ;)

state parlando con uno che per tutta la vita
si è sentito dire.. da una e dall'altra parte del confine..

SLAVO di merda
ITALIANSKA merda ...
[che mia mamma sia Slovena non è un mistero]

la realtà è + cruda di cio' che vorremmo fosse..

e se fanno discriminazioni a TS dove 3/4 dei cognomi sono stranieri, da Weiss a Illy, a Kovach o Novak, figuratevi per il resto :rolleyes:

Yavanna Palurien
22-04-2005, 20.21.16
Originariamente inviato da Billow
Mao e Yavanna...
consentitemi ( e non è per darsi un tono) ;)

state parlando con uno che per tutta la vita
si è sentito dire.. da una e dall'altra parte del confine..

SLAVO di merda
ITALIANSKA merda ...
[che mia mamma sia Slovena non è un mistero]

la realtà è + cruda di cio' che vorremmo fosse..

e se fanno discriminazioni a TS dove 3/4 dei cognomi sono stranieri, da Weiss a Illy, a Kovach o Novak, figuratevi per il resto :rolleyes:


Comprendo il suo punto di vista, anche se secondo me il pregiudizio va al di la della natura umana...cmq nessun problema ho una mente molto aperta e accetto le diversita' altrui, visto che nello specifico è stata una spiegazione pacifica che non è trascesa nel volgare...ho già espresso a Brunok per post precedenti sullo stesso tema la mia approvazione

Brunok
22-04-2005, 20.24.32
Originariamente inviato da Billow
Mao e Yavanna...
consentitemi ( e non è per darsi un tono) ;)

state parlando con uno che per tutta la vita
si è sentito dire.. da una e dall'altra parte del confine..

SLAVO di merda
ITALIANSKA merda ...
[che mia mamma sia Slovena non è un mistero]

la realtà è + cruda di cio' che vorremmo fosse..

e se fanno discriminazioni a TS dove 3/4 dei cognomi sono stranieri, da Weiss a Illy, a Kovach o Novak, figuratevi per il resto :rolleyes:

è vero, noi che siamo concittadini sappiamo come stanno le cose.

tra l'altro anche andando in giro per il mondo lontano migliaia di km un hijueputa gringo de mierda me lo son sentito dire più di qualche volta e senza aver fatto nulla, o italian son of a bitch go mandolino pizza and maccaroni!!! figuriamoci sul resto...

Brunok
22-04-2005, 20.25.58
Originariamente inviato da Yavanna Palurien



Comprendo il suo punto di vista, anche se secondo me il pregiudizio va al di la della natura umana...cmq nessun problema ho una mente molto aperta e accetto le diversita' altrui, visto che nello specifico è stata una spiegazione pacifica che non è trascesa nel volgare...ho già espresso a Brunok per post precedenti sullo stesso tema la mia approvazione

tnx ;) (B)

Yavanna Palurien
22-04-2005, 20.27.21
Originariamente inviato da Brunok


tnx ;) (B)


Chissà Billow...magari un giorno si innamorerà di me :D :eek:

Billow
22-04-2005, 20.27.58
non ti conviene... => ho un carattere di MERD@
chiedi a Darja ;)

MadMark
22-04-2005, 20.28.35
Originariamente inviato da Yavanna Palurien



Chissà Billow...magari un giorno si innamorerà di me :D :eek:

Devo andare a prendere la lupara?! :D :D

Turidduuuuuu!!!!!

Yavanna Palurien
22-04-2005, 20.30.24
Originariamente inviato da Billow
non ti conviene... => ho un carattere di MERD@
chiedi a Darja ;)
No...scusate mi sono espresso male, mi riferivo a Brunok:D :D :D

Brunok
22-04-2005, 20.36.23
Originariamente inviato da Yavanna Palurien

No...scusate mi sono espresso male, mi riferivo a Brunok:D :D :D


:eek: come carattere pure io sono simile a Billow, burrascoso è dir poco, sarà colpa del vento e della bora???

comunque Mark ha già messo le cose in chiaro. meglio.

Beh, per una volta ste discussioni non finiscono in litigi e devo dire che il merito è vostro visto che le mie idee sono quelle, ma devo ammettere di aver capito alcune cose che prima non consideravo minimamente.

(B) ;)

Flying Luka
22-04-2005, 20.38.08
OK, allora posso uscire tranquillamente a cena.... :D:D:D








































































































;) scherzo, eh! :p

Billow
22-04-2005, 20.39.02
ma STRALOL :D

complimenti a tutti..
Luka vai pure a cena ;)
io ripeto.. vado a giocare un po' con mia figlia.. ;)

infinitopiuuno
22-04-2005, 22.54.23
Originariamente inviato da Billow
non ti conviene... => ho un carattere di MERD@
chiedi a Darja ;)

:D :D :D

infinitopiuuno
22-04-2005, 22.55.07
Originariamente inviato da Brunok



Beh, per una volta ste discussioni non finiscono in litigi e devo dire che il merito è vostro visto che le mie idee sono quelle, ma devo ammettere di aver capito alcune cose che prima non consideravo minimamente.

(B) ;)

Verissimo...di solito degenera e invece...(Y)(Y)

Kandran Kane
23-04-2005, 16.42.47
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Ma se non hai nemmeno la patente!:D :D :D

Comunque deve passare alla camera e lì troverà un'opposizione cattolica più forte.

E' tuttavia un segnale di apertura mentale non indifferente e soprattutto una presa d'atto della realtà.


Acc Paolo..... Non ti facevo così superficiale. Oppure è una libera citazione a come mi scaricano le ragazze. :D :D :D


Sono contento per questa decisione.

E' solo quella parolina che bisogna cambiare. E' ovvio che la prima obiezione dei cattolici sia " Ma matrimonio significa unione con la madre". Strano che patrimonio non significhi "unione con il padre", se no ci starebbe bene.

Io credo che "unione legalizzata" dovrebbe accontentare tutti.

Albachiara
23-04-2005, 21.45.15
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Verissimo...di solito degenera e invece...(Y)(Y)


Si vede che litigare a volte serve ;) :) . E' bello leggere una discussione come questa, peccato solo che mi sono collegata solo ora :( ..

MadMark
23-04-2005, 22.27.30
Originariamente inviato da Albachiara



Si vede che litigare a volte serve ;) :) . E' bello leggere una discussione come questa, peccato solo che mi sono collegata solo ora :( ..

Una volta tanto vince il buonsenso di tutti! :)

mao
23-04-2005, 22.39.08
e olè!

Kandran Kane
24-04-2005, 04.18.53
Originariamente inviato da Billow
giacchè i gay..
sono riusciti far valere i propri opinioni (molto giuste) su parità di diritti, (W. IL PACS) ;)
non mi trovano ancora d'accordo in merito alle adozioni...

un bambino ha bisogno di 2 Figure..
un papà e una mamma...

fidatevi tutti i bambini disegnano sempre una famiglia..
se disegnano un animale.. ci sono anche mamma e papà..
Su questo difficilmente mi farete cambiare idea..

Ok basta.. vado fuori.. a stasera ;)



Un bambino ha bisogno di due persone che lo amino, che si distribuiscano i compiti relativi alla sua crescita e alla sua educazione.

Un bambino ha il sacrosanto diritto di ricevere tutto questo.

Io vorrei metter mano alle adozioni, approverei le adozioni verso coppie omosessuali, controllerei con rigidità le adozioni verso coppie di tutte le tipologie.
Per quello che ho dovuto vedere in questi anni, se solo fossi appena appena irascibile, sarei già in galera per attentati contro educatori(quelli di formazione montessoriana in particolare uffff una strage :D), genitori particolarmente maneschi, suore e parroci particolarmente portati per la boxe, ecc ecc.

Il marcio è ovunque, intestardirsi su una realtà che sta uscendo lentamente allo scoperto ora, e che è stata sempre condannata dallla cultura del passato, è un pò come quando agli inizi del 900 consideravano mostri i gorilla, perché animali simili non si erano mai visti.
Poveretti, l'uomo purtroppo è riuscito a scoprire anche loro. E dire che si nascondevano così bene.................................



Sono contento del clima che si sta instaurando. Perché finalmente vedo , leggo il dialogo.

Giorgio Drudi
24-04-2005, 08.22.40
Che senso ha dire che " ha bisogno di due persone che lo amino" ...e perchè non tre ..o una.
Io credo che un bambino per crescere equilibrato abbia bisogno di due figure, una "femminile" ed una "maschile... gli stessi omosessuali si presentano secono i tipi di personalità "maschile" e "femminile" e quindi implicitamente quando parlano di adozione e di famiglia adottiva fanno riferimento allo stesso modello.

Kandran Kane
24-04-2005, 08.27.53
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Che senso ha dire che " ha bisogno di due persone che lo amino" ...e perchè non tre ..o una.
Io credo che un bambino per crescere equilibrato abbia bisogno di due figure, una "femminile" ed una "maschile... gli stessi omosessuali si presentano secono i tipi di personalità "maschile" e "femminile" e quindi implicitamente quando parlano di adozione e di famiglia adottiva fanno riferimento allo stesso modello.

QUesto è giusto e spesso vero, ma non sempre.

E non è in linea del tutto con ciò che ho detto io.

Parlando di genitori o educatori, alludo a "due persone che lo amano".

Ovvio che se intorno al nucleo famigliare primario c'è una parentela unita, la cosa non può che fare bene.

P.S.
Il modello "maschile" e "femminile" nelle coppie di orientamento omosessuale, è uno specchietto per permettere ai "finti normali" di accettare la cosa.

Giorgio Drudi
24-04-2005, 08.37.18
Gli omo-sessuali sono degli eterosessuali ad un livello diverso da quello puramente anatomico. Quando parlano di adozione nè parlano da padre e da madre perchè tali si sentono nello spirito.

Che i bambini abbiano bisogno delle due personalità maschile e femminile e che questo sia fondamentalmente la condizione ideale di partenza è fuori questione è un dato "naturale" innopugnabile, insegnato dalla realtà, contro la quale ogni "pensamento" è del tutto inutile.

Kandran Kane
24-04-2005, 08.42.45
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Gli omo-sessuali sono degli eterosessuali ad un livello diverso da quello puramente anatomico. Quando parlano di adozione nè parlano da padre e da madre perchè tali si sentono nello spirito.

Che i bambini abbiano bisogno delle due personalità maschile e femminile e che questo sia fondamentalmente la condizione ideale di partenza è fuori questione è un dato "naturale" innopugnabile insegnato dalla realtà contro la quale ogni "pensamento" è del tutto inutile.


Assolutamente no. Giorgio, il fatto di ripetere una cosa in modo ossessivo, non la aiuta a diventare reale.

Il fatto che tu abbia conosciuto persone con gusti omosessuali che si atteggiavano a donne, non significa che in una coppia omosessuale ce ne sia sempre una di queste persone, e un'altra che si atteggi a omaccione.

Io non credo che la complessa natura dell'essere umano si possa spiegare in 40 versi del levitico.

Non mi arrogo il diritto di conoscere la profonda natura di tutti gli esseri umani.
Conosco molte coppie "omo" che hanno adottato e cresciuto dei bimbi, che oggi sono ragazzi sanissimi(è dura per te accettarla una cosa simile?), e di "uomo che si atteggia a donna" neanche l'ombra.

Questi sono i luoghi comuni che nascono da domande come "ma quando fanno sesso.......... come lo fanno? E chi fa la donna? A turno???".........


Orsù

Kandran Kane
24-04-2005, 08.44.10
P.S.
le persone con unico orientamento omosessuale, non possono contemporaneamente essere persone con orientamento eterosessuale. Altra confusione.

Giorgio Drudi
24-04-2005, 08.48.39
Poi nella realtà la famiglia fornisce e provvede ad una rete di rapporti che vanno oltre la coppia, la quale da sola non potrebbe provvedere alla formazione equilibrata di un bambino... e qui entrano in ballo i nonni ...gli zii ...i cugini...e qui entra in gioco l'educatore scolastico...l'educatore religioso...l'educatore civile ecc. ecc....ognuno faccia con umiltà la propria parte.
Questo è l'ideale, per me, ......i casi particolari sono infiniti anzi sono tutti casi particolari...ma la struttura fondamentale è questa e da questo bisogna partire se si vuole capire.....bisogna partire dalla realtà non dalle idee.

Kandran Kane
24-04-2005, 08.52.03
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Poi nella realtà la famiglia fornisce e provvede ad una rete di rapporti che vanno oltre la coppia, la quale da sola non potrebbe provvedere alla formazione equilibrata di un bambino... e qui entrano in ballo i nonni ...gli zii ...i cugini...e qui entra in gioco l'educatore scolastico...l'educatore religioso...l'educatore civile ecc. ecc....ognuno faccia con umiltà la propria parte.
Questo è l'ideale, per me, ......i casi particolari sono infiniti anzi sono tutti casi particolari...ma la struttura fondamentale è questa e da questo bisogna partire se si vuole capire.....bisogna partire dalla realtà non dalle idee.

Pienamente d'accordo.
Il fatto è che io rispetto anche chi non la pensa come te, e fortunatamente non è una minoranza come molti credono o vorrebbero far credere.

Rispetto e umiltà, parole dolci e amare nel contempo.

Giorgio Drudi
24-04-2005, 08.57.33
Originariamente inviato da Kandran Kane
P.S.
le persone con unico orientamento omosessuale, non possono contemporaneamente essere persone con orientamento eterosessuale. Altra confusione.

Nessuna confusione: è chiaro ed evidente che ci sono omo-femmine ed omo-maschi. La tendenza sessuale e l'erotismo si polarizzano sempre in due ruoli inevitabili,maschio e femmina, che possono esprimersi con animus e anima ed è su questa base e non su altre che si può impostare la discussione su una eventuale diritto degli omo alla adozione, secondo me.

Giorgio Drudi
24-04-2005, 09.01.35
Originariamente inviato da Kandran Kane



Rispetto e umiltà, parole dolci e amare nel contempo.

Sono d'accordo. :)

Kandran Kane
24-04-2005, 09.14.27
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Nessuna confusione: è chiaro ed evidente che ci sono omo-femmine ed omo-maschi.

:rolleyes:................... stai parlando da solo.........???


Originariamente inviato da Giorgio Drudi

La tendenza sessuale e l'erotismo si polarizzano sempre in due ruoli inevitabili, che possono esprimersi con animus e anima

Ma chi te l'ha detto? E che cosa c'entra la tendenza sessuale con i concetti di animus e anima??? E' una tua visione, ed è chiaramente la visione di una persona che non riesce chissà per quale motivo a vedere le cose da un altro punto di vista che non sia il suo e quello dei suoi riferimenti enciclopedici. E non è una minimizzazione della tua "cognitività", ma un'affermazione dedotta inconfutabilmente da ciò che hai scritto.



Originariamente inviato da Giorgio Drudi
ed è su questa base e non su altre che si può impostare la discussione su una eventuale diritto degli omo alla adozione.

Beh qui dopo la scritta in rosso ci vuole un "ma chi te lo ha detto?"

Non si sta discutendo l'efficacia del metodo educativo della famiglia, secondo la concezione cattolica(non riesco ad usare la parola "cristiana" in questo caso).

Si sta parlando del fatto che ci sono altri sistemi educativi, altrettanto efficaci, E ci sono cavoli se ci sono. E sono riusciti a sopravvivere nel tempo(perché ci son sempre stati secondo me), anche contro la micidiale ottusità dei governi, delle chiese, e di chi più comanda più ne metta.

Giorgio Drudi
24-04-2005, 09.22.09
Sto discutendo fuori da ogni logica confessionale.
Ho espresso il mio punto di vista e considero chiusa la discussione, per conto mio.

Kandran Kane
24-04-2005, 09.23.29
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Sto discutendo fuori da ogni logica confessionale.
Ho espresso il mio punto di vista e considero chiusa la discussione.

Mi sta bene, è meglio per tutti.

Buona Domenica Giorgio

Giorgio Drudi
24-04-2005, 09.25.03
Originariamente inviato da Kandran Kane


Mi sta bene, è meglio per tutti.

Buona Domenica Giorgio

Non per tutti, per te e per me.

Buona Domenica, Kandran (D)

Ghandalf
24-04-2005, 11.06.32
Sta benen anche a me che quoto in ogni singolo post Kandran Kane..;):)...meglio un se poteva dire..

MadMark
24-04-2005, 11.12.17
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Nessuna confusione: è chiaro ed evidente che ci sono omo-femmine ed omo-maschi. La tendenza sessuale e l'erotismo si polarizzano sempre in due ruoli inevitabili,maschio e femmina, che possono esprimersi con animus e anima ed è su questa base e non su altre che si può impostare la discussione su una eventuale diritto degli omo alla adozione, secondo me.

..posso?

Capisco bene che avete chiuso la questione tra voi, ma mi sento di dissentire da questa tua affermazione. Non che abbia tutta questa grossa esperienza del mondo gay (non frequento gli ambienti..) ma per quel poco che ho visto non ci sono regole fisse. Ci sono coppie "simil-etero" come le definisci tu, coppie totalmente maschili e coppie totalmente femminili.
Non lasciatevi ingannare dalle apparenze: per quanto effemminata possa essere una persona è pur sempre un maschio.. di conseguenza sessualmente parlando potrà comportarsi come tale. Viceversa un apparente macho può nell'intimità comportarsi da donna.
Non c'è nulla di prestabilito, non c'è niente di costante.. la chimica può cambiare a seconda della persona che si ha davanti.

Mai dare nulla per scontato.








P.S. Per quanto mi è possibile.. se volete.. chiedete.

Giorgio Drudi
24-04-2005, 14.17.29
Questo avviene anche per le coppie etero.

Giorgio Drudi
24-04-2005, 14.41.20
Per capire gli omo bisognerebbe riflettere senza pensare alla genitalità.

Ghandalf
24-04-2005, 15.08.37
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Per capire gli omo bisognerebbe riflettere senza pensare alla genitalità.

In generale dovrebbe valere per qualunque persona...;)

Giorgio Drudi
24-04-2005, 15.22.42
E' una visione dell'uomo piuttosto riduttiva...l'anagrafe non è la chiave della persona.

Kandran Kane
25-04-2005, 00.56.38
Originariamente inviato da Ghandalf


In generale dovrebbe valere per qualunque persona...;)


(Y) (Y) (Y)


Per quel che riguarda la complessa, inarrivabile, imperscrutabile e contradditoria psiche di Giorgio :)

Affermazione a) Originariamente inviato da Giorgio Drudi

Io credo che un bambino per crescere equilibrato abbia bisogno di due figure, una "femminile" ed una "maschile... gli stessi omosessuali si presentano secono i tipi di personalit� "maschile" e "femminile" e quindi implicitamente quando parlano di adozione e di famiglia adottiva fanno riferimento allo stesso modello.

Poi

Affermazione b)Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Gli omo-sessuali sono degli eterosessuali ad un livello diverso da quello puramente anatomico. Quando parlano di adozione n� parlano da padre e da madre perch� tali si sentono nello spirito.



e ancora

Affermazione c)Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Nessuna confusione: � chiaro ed evidente che ci sono omo-femmine ed omo-maschi. La tendenza sessuale e l'erotismo si polarizzano sempre in due ruoli inevitabili,maschio e femmina, che possono esprimersi con animus e anima ed � su questa base e non su altre che si pu� impostare la discussione su una eventuale diritto degli omo alla adozione, secondo me.


E poi c'� un cambio radicale forse dovuto ad improvvisa illuminazione :)


Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Per capire gli omo bisognerebbe riflettere senza pensare alla genitalit�.

Originariamente inviato da Giorgio Drudi
E' una visione dell'uomo piuttosto riduttiva...l'anagrafe non � la chiave della persona.


O hai imparato qualcosa di nuovo e neghi le affermazioni a, b e c, a favore delle ultime due, oppure sei un uomo politico e ti abbiamo appena scoperto :D :D (� una battuta).


(Comunque con le ultime due son d'accordo anche io, guardacaso contraddicono le prime tre).