PDA

Visualizza versione completa : Dischi in RAID-0 su nuova scheda madre


piwi
25-02-2005, 12.03.49
Un saluto a tutto il forum.
La mia scheda madre, Asus P4P800-E Deluxe, si è guastata e presumo il negoziante me ne dia un'altra in sostituzione. Avevo collegato a questa scheda due dischi rigidi in RAID-0. Che tipo di problemi avrò, quando collegherò i dischi alla nuova scheda ? E' possibile ricreare l'array senza perdere i dati memorizzati sui due dischi ?
Grazie

Billow
25-02-2005, 13.25.44
in teoria nessuno..
se l'array non è stato perso .. viene riconosciuto al prox avvio..
anche con MOBO diametralmente differenti...

in caso si sia "bacato"..
beh in bocca al lupo...
esistono programmini appositi (forniti con la mobo) per ripristinarli..

Manlio
26-02-2005, 00.27.37
stessa storia con mobo appena rientrata dall'assistenza! :( io sono però un po' più pessimista di Billow, per esperienza personale :mad:

piwi
26-02-2005, 03.38.27
Grazie : ora sono un attimino più tranquillo ... temevo che la cosa fosse molto più complessa. Se ci fossero problemi, sarebbe possibile agire in qualche modo da Windows XP, cbe risiede su un altro disco ?

Manlio
26-02-2005, 06.55.08
che io sappia, nel caso del raid 0, l'unica possibilità di funzionamento dell'array, nel caso di sfiga peggiore, è con lo stesso identico controller che lo ha generato... non uno qls di quel modello, ma lo stesso esatto, sempre e solo lui, che hai utilizzato la prima volta! il resto è dubbio... e per quel che mi riguarda la casa madre della mobo non fornisce programma alcuno per il ripristino/recupero dei dati con modalità raid 0 (solo per raid 1) e quindi nel caso mi dovrei attaccare :mad: :D :D
se riesco a trovare l'articolo su Tom's Hardware (http://www.tomshardware.com) dove ho letto tutto ciò (e parzialmente sperimentato) ti faccio sapere meglio ;)

Billow
26-02-2005, 21.03.30
Piwi facci sapere..

mi tocco il naso .. grazie a DIO ho cambiato 3 mobo
(1 asus e 2 abit) senza ALCUNISSIMO problema ;)

Manlio
26-02-2005, 22.05.33
Originariamente inviato da Billow
Piwi facci sapere..

mi tocco il naso .. grazie a DIO ho cambiato 3 mobo
(1 asus e 2 abit) senza ALCUNISSIMO problema ;)

speriamo vada bene anche a me questa volta allora!! :D :D :p

piwi
27-02-2005, 21.32.50
Non mancherò d'informarvi sulla conclusione della vicenda ! Al momento, sono ancora in attesa della scheda sostitutiva.
Una curiosità : dov'è che il controller memorizza le informazioni sull'array ? Nei dischi stessi, o da qualche altra parte ?

Manlio
28-02-2005, 00.44.50
nei dischi stessi, ed è proprio questo il problema! controller diversi memorizzano in posizioni diverse le informazioni e ciò rende i controller fra loro incompatibili (almeno nella mia esperienza!). :(
sarebbe troppo costoso memorizzare nel controller stesso, a meno che non sia quello di Billow, a lui funzia tutto :D :D
che invidia!! :p

Billow
28-02-2005, 09.07.37
dicono così anche i miei clienti.. ;)

a loro non funzia mai una mazza..
ci metto le mani io ed in 15 min. tutto rinasce...
addirittura.. PC che a casa loro non vanno..
qua miracolosamente rinascono..

mah, poteri occulti di WT ;)

Fat George
28-02-2005, 10.13.50
:D e' l'aria buona di Trst

piwi
02-03-2005, 22.25.45
Beh ... cosa devo dirvi ... speriamo bene :)

Deep73
03-03-2005, 11.04.53
Originariamente inviato da Manlio
che io sappia, nel caso del raid 0, l'unica possibilità di funzionamento dell'array, nel caso di sfiga peggiore, è con lo stesso identico controller che lo ha generato... non uno qls di quel modello, ma lo stesso esatto, sempre e solo lui, che hai utilizzato la prima volta! il resto è dubbio... e per quel che mi riguarda la casa madre della mobo non fornisce programma alcuno per il ripristino/recupero dei dati con modalità raid 0 (solo per raid 1) e quindi nel caso mi dovrei attaccare :mad: :D :D
se riesco a trovare l'articolo su Tom's Hardware (http://www.tomshardware.com) dove ho letto tutto ciò (e parzialmente sperimentato) ti faccio sapere meglio ;)

No, basta che il chip controller sia dello stesso produttore in una versione uguale o successiva. Sempre meglio fare backup, cmq. io sono passato da Highpoint 370 su scheda PCI ad Highpoint 370 su mobo (e i chip, checchè ne dica la gente SONO diversi) ad Highpoint 372 ad Highpoint 374 ed il mio RAID 0 continuava ad essere visto tranquillamente. Coi Promise e coi Silicon Image non ho mai provato però anche perchè ho sempre avuto Abit per le mani (fino ad ora che sono passato a Gigabyte).

Deep73
03-03-2005, 11.05.17
Originariamente inviato da Fat George
:D e' l'aria buona di Trst

(ot)

direi GELIDA + che BUONA :(

Manlio
03-03-2005, 22.19.36
la mia mobo è rientrata dall'assistenza e grazie al cielo io sono a posto!! ;) leggo tutto fiuuuuu :p

piwi
13-03-2005, 23.20.39
La mia scheda sta per tornare : vado un attimo fuori topic per domandarvi se il guasto in cui è incorsa rischia di verificarsi nuovamente. Si è bruciato il Southbridge, il quale si occupa della gestione dei canali IDE e della comunicazione con il controller RAID. Al computer sono collegati i due dischi SATA in RAID, un disco IDE Maxtor da 60 GBytes, un vecchio Samsung da 2,5 GBytes, il lettore DVD-ROM ed il masterizzatore CD. E' (anche remotamente) possibile che la causa della bruciatura sia nata dal malfunzionamento di qualcuna di queste unità ? (a me sembra impossibile, ma preferisco chiedere !)

The Saint
14-03-2005, 15.34.55
Originariamente inviato da piwi
La mia scheda sta per tornare : vado un attimo fuori topic per domandarvi se il guasto in cui è incorsa rischia di verificarsi nuovamente. Si è bruciato il Southbridge, il quale si occupa della gestione dei canali IDE e della comunicazione con il controller RAID. Al computer sono collegati i due dischi SATA in RAID, un disco IDE Maxtor da 60 GBytes, un vecchio Samsung da 2,5 GBytes, il lettore DVD-ROM ed il masterizzatore CD. E' (anche remotamente) possibile che la causa della bruciatura sia nata dal malfunzionamento di qualcuna di queste unità ? (a me sembra impossibile, ma preferisco chiedere !) Molto difficile... al limite potrebbe essere stata colpa dell'alimentatore che non ha retto tutte queste periferiche.

Se non ne hai bisogno, io leverei il vecchio Samsung da 2.5GB...

piwi
14-03-2005, 22.40.25
Capirai ! Io volevo levarlo, si, ma per sostituirlo con un altro da acquistare non appena avessi a disposizione il denaro sufficiente !
L'alimentatore è un Q-Tec 450W, comunque, e fu il primo oggetto a rompersi. La storia è un po' lunga : in principio, ebbi un po' di problemi con il controller RAID; dopodichè, mentre effettuavo riavvii a case aperto, ho sentito odore di bruciato, e contestualmente l'alimentatore si è guastato: il fusibile è esploso. Ottenuto un altro alimentatore, stessa marca e modello del primo, nuovo, l'ho collegato unicamente alla scheda madre ed alla scheda video. La scheda madre ha mostrato qualcosa sullo schermo al primo riavvio. Dopo una decina di secondi, ho sentito puzza di bruciato ed ho spento. Il computer non si è più acceso ...
Ritenete sia stata colpa delle troppe periferiche collegate ? Il fatto è che ci sono quattro schede PCI sulla M/B, ed anche con le periferiche USB autoalimentate non ci vado leggero (lettore MP3, disco rigido esterno 2,5", ecc.).
Un'altra cosa che posso dire è che qualche ora prima dell'incidente con l'alimentatore, nel mio appartamento si sono verificati strani fenomeni collegati all'elettricità (una piastra per capelli "esplosa"). Ho ritenuto collegate le due cose ...

The Saint
15-03-2005, 14.11.55
Originariamente inviato da piwi
L'alimentatore è un Q-Tec 450W, comunque, e fu il primo oggetto a rompersi. La storia è un po' lunga : in principio, ebbi un po' di problemi con il controller RAID; dopodichè, mentre effettuavo riavvii a case aperto, ho sentito odore di bruciato, e contestualmente l'alimentatore si è guastato: il fusibile è esploso. Ottenuto un altro alimentatore, stessa marca e modello del primo, nuovo, l'ho collegato unicamente alla scheda madre ed alla scheda video. La scheda madre ha mostrato qualcosa sullo schermo al primo riavvio. Dopo una decina di secondi, ho sentito puzza di bruciato ed ho spento. Il computer non si è più acceso ...
Ritenete sia stata colpa delle troppe periferiche collegate ? Il fatto è che ci sono quattro schede PCI sulla M/B, ed anche con le periferiche USB autoalimentate non ci vado leggero (lettore MP3, disco rigido esterno 2,5", ecc.).
Un'altra cosa che posso dire è che qualche ora prima dell'incidente con l'alimentatore, nel mio appartamento si sono verificati strani fenomeni collegati all'elettricità (una piastra per capelli "esplosa"). Ho ritenuto collegate le due cose ... Probabilmente l'alimentatore è saltato a causa di uno sbalzo di tensione... cmq hai veramente tante periferiche, l'alimentatore sicuramente è al limite, poi i Q-Tec non sono famosi x la loro qualità costruttiva.

Se vuoi anche aggiungere un altro HD, ti consiglio vivamente di cambiare e metterne uno da circa 500W di marca (Enermax, Antec, etc.)... costano parecchio di + rispetto alle marche economiche, ma ne vale sicuramente la pena. ;)

piwi
15-03-2005, 22.48.02
Bueno : per ora ho scollegato il vecchio Samsung.
Montata la scheda, il PC funziona, ma il RAID no.
Uno dei due dischi viene visto dal bios del controller (Promise FastTrack 378) come "Free".
C'è qualche rimedio a questo ? Si può tentare con l'opzione "Rebuild Array" fornita dal bios del controller ?

piwi
19-03-2005, 18.07.47
A titolo di curiosità, vi racconto come si è conclusa la vicenda :

Ho cancellato l'array "imperfetto" (uno dei due dischi non era visto); ne ho costruito un altro, scegliendo di non cancellare alcun dato dal disco rigido; ho collegato i due dischi ai connettori SATA della scheda; ho recuperato le cose più importanti con il programma File Scavenger, adeguatamente configurato; infine, ho ricollegato i driver al controller RAID. Ovviamente, erano visti come un grande disco completamente vuoto.