PDA

Visualizza versione completa : Differenze nei modi di dire NORD-SUD


Pagine : 1 [2]

infinitopiuuno
25-02-2005, 15.06.44
Per ultimo, se conosci lo spagnolo e vai in Brasile...meglio che tu parli l'italiano che ti capiscono meglio: in spagnolo è molto usato il passato prossimo mentre a Salvador de Bahia quello remoto.

Brunok
25-02-2005, 15.44.22
Originariamente inviato da infinitopiuuno
Ma cavallo e egua me lo ricordo bene perchè "egua" la chiamavano una nostra amica...(mica tanto bella:D ).

Sui nomi delle parti del corpo c'erano un macello...pugno(punho) significava polso e poi basta che siamo ot...:o

certo, yegua è la cavalla! (pronuncia: gegua)
in spagnolo dicesi anche di ragazza non bella e sgraziata:

esempio: Carmen es una yegua!

il bello è che nello stesso modo si dice mula

Es una mula! soprattutto per dire una ragazza grossa e sgraziata

Però quando dici "Carmen es un mulon" vuol dire gran pezzo di fi...gliola (nel senso da monta)

e qui torniamo al termine dialettale triestino mulo-mula che vuol dire ragazzo ragazza ma anche morosa.

Go la mula (vuol dire ho la ragazza).

Ricordo ancora un aneddoto quando feci il militare (marina La Spezia) parlando tra commilitoni ognuno raccontava cosa faceva la domenica; chi andava al cinema chi a fare una gita etc.

un mio concittadino disse pacifico: mi vado fora con la mula.... (esco con la mia ragazza)

al che un romano esclamo! che voi a Trieste nun c'avete er motorino??? ancora con la mula andate in giro???

a quel punto dopo esser scoppiato a ridere gli spiegai il significato di MULA! :devil:

non lo dimenticherò mai più :)

Kandran Kane
25-02-2005, 15.45.31
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Egua:eek: come in brasiliano:confused: ??? Mi ricordo uno che cantava in genovese con il ritmo brasiliano...sembrava un carioca.

Ehmmmm scusate, ma prima ho postato con l'avatar di TRINITY(che onore :o :o :o), senza accorgermene!!!!

Quelle traduzioni sono in sardo.

Egua in sardo significa cavalla, ma nei gergali delle grandi città aquisisce anche il significato di "donna di facili costumi".

Altra particolarità delle terre sarde, risalente al periodo nuragico, è quella di dare nomi ai terreni in piccolo. Nelle campagne del campidano, ci sono zone grandi come un campo di calcio che hanno un nome, e non ci sono confini visibili ad occhio nudo, quindi solo esperti della zona, sanno quando sconfinano da un posto all'altro.

uno di questi "fazzoletti di terra" si chiama appunto "Su Montroxiu 'e' s'egua", ovvero "il mortorio delle cavalle".

Brunok
25-02-2005, 15.48.52
E poi il termine "go"

in triestino significa ho dal verbo avere.

in inglese vuol dire andare

go home = vai a casa!

in triestino

go caldo go fredo vuol dire ho caldo ed ho freddo

poi ancora i soldi:

qui si dice bori o schei (ma è più veneto)

"no go bori" vuol dire non ho soldi! :D

a genova so che si dice palanche

Gigi75
25-02-2005, 15.52.13
Soldi= Terrìs, da Tornesi, monete chiamate così perchè si coniavano a Tours (FRA).

Assurde le evoluzioni:)

Dal francese abbiamo preso molto cmq.
Ad esempio Buàtt= Boatta ;)

Fëanor
25-02-2005, 15.53.51
a roma, quando c'era la lira:

piotta: vuol dire 100 come unità di misura, quindi 100 lire, 100.000 lire, 100 chilometri orari...

mezzapiotta: 50 (come per piotta)

sacco: 1.000 lire, quindi du' sacchi: 2.000 lire
i "sacchi" si usano per multipli di 5.000 lire: 10 sacchi, 20 sacchi, 30 sacchi ecc

scudo: 5.000 lire
lo scudo si usa solo per le 5.000 e le 10.000 lire. non esistono "3 scudi", ma "15 sacchi"

du' scudi: 10.000 lire

per dire un milione si può usare qualsiasi parola, facendol finire con "one": brandone, fischione, ecc

:D

Thor
25-02-2005, 16.01.48
anche a MI, all'epoca, valeva
scudo = 5000

poi:
deca = 10.000, o 10 carte, 10 sacchi
mezza gamba = 50.000
gamba = 100.000
mezzo palo = 500.000
palo = 1.000.000

ma era più slang giovanile che altro! non è che andavi dal panettiere e gli dicevi: "mi dia 2 scudi di focaccia!" :D :D

Brunok
25-02-2005, 16.24.38
ah ora che mi ricordo ai tempi delle lire qui si diceva carte

per esempio diese carte = 10.000 Lire, ora con gli €uros anche questo è caduto in disuso...

il milione si dice cubo esempio 1 cubo = 1 milione zento cubi= 1000 milioni però sempre di lire e non di €uro.

500000 mila lire era mezo cubo

i numeri:

1 ..... uno
2 do
3 tre
4 quatro
5 zinque
6 sei
7 sete
8 oto
9 nove
10 diese
11 undise
12 dodise
13 tredise
14 quatordise
15 quindise
16 sedise

i seguenti sono uguali all'italiano e si ripredno con
22 ventido e così via
....

100 zento
1000 mile
10000 diesemila

Billow
25-02-2005, 16.28.51
penso che il termine "carte" si usi ancora in tutto il nord italia..
ed anche in alcune parti del Lazio e dell'Umbria

gardy77
25-02-2005, 16.29.40
dalle mie parti quando c'erano le Lire per indicare le monetine si diceva ad esempio: go 100 franchi = ho 100 lire

Doomboy
25-02-2005, 16.32.45
Originariamente inviato da Fëanor
a roma, quando c'era la lira:

piotta: vuol dire 100 come unità di misura, quindi 100 lire, 100.000 lire, 100 chilometri orari...

mezzapiotta: 50 (come per piotta)

sacco: 1.000 lire, quindi du' sacchi: 2.000 lire
i "sacchi" si usano per multipli di 5.000 lire: 10 sacchi, 20 sacchi, 30 sacchi ecc

scudo: 5.000 lire
lo scudo si usa solo per le 5.000 e le 10.000 lire. non esistono "3 scudi", ma "15 sacchi"

du' scudi: 10.000 lire

per dire un milione si può usare qualsiasi parola, facendol finire con "one": brandone, fischione, ecc

:D

:crying:

Non mi ci fare pensare... ODIO l'euro anche perchè non posso più usare questi termini :mad:

Che brutto sarebbe dire "che m'arzi du scudi pe la benza" adesso che c'è l'euro :rolleyes:

Billow
25-02-2005, 16.36.30
Originariamente inviato da Doomboy

"che m'arzi du scudi pe la benza"

Bellissima :D :D

sembra un film di Verdone
certo che a voi romani nelle battute non vi batte nessuno :)

non dimenticherò mai:

http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=77027&highlight=leccata+gelato

La terza
:D

Fëanor
25-02-2005, 16.49.27
Originariamente inviato da Billow


Bellissima :D :D

sembra un film di Verdone
certo che a voi romani nelle battute non vi batte nessuno :)

non dimenticherò mai:

http://www.wintricks.it/forum/showthread.php?s=&threadid=77027&highlight=leccata+gelato

La terza
:D

:D:D

MadMark
25-02-2005, 18.01.34
Originariamente inviato da Doomboy


:crying:

Non mi ci fare pensare... ODIO l'euro anche perchè non posso più usare questi termini :mad:

Che brutto sarebbe dire "che m'arzi du scudi pe la benza" adesso che c'è l'euro :rolleyes:

Si ma la gente ha già cominciato a deformarlo in Euri...

per esempio 10 euro = 10 eurI

:)

Doomboy
25-02-2005, 18.14.19
Originariamente inviato da MadMark


Si ma la gente ha già cominciato a deformarlo in Euri...

per esempio 10 euro = 10 eurI

:)

Certo, è vero.

Scusa, 1 euro, 2 euri, è normale :D

Thor
25-02-2005, 18.15.46
Originariamente inviato da MadMark


Si ma la gente ha già cominciato a deformarlo in Euri...

per esempio 10 euro = 10 eurI

:) penso che, tra forum e amici, ne avrò discusso per ore!! con la conclusione che io dico EURO pure al plurale..gli altri, faccian quello che vogliono! ;)

Doomboy
25-02-2005, 18.22.14
Originariamente inviato da Thor
penso che, tra forum e amici, ne avrò discusso per ore!! con la conclusione che io dico EURO pure al plurale..gli altri, faccian quello che vogliono! ;)

Beh, se parliamo seriamente, si dice Euro anche al plurale, ovviamente io dico euri quando voglio scherzare.

:)

MadMark
25-02-2005, 18.24.07
Originariamente inviato da Thor
penso che, tra forum e amici, ne avrò discusso per ore!! con la conclusione che io dico EURO pure al plurale..gli altri, faccian quello che vogliono! ;)

Si anche io, ma certa gente ci crede davvero!!! :D :D :D

Gigi75
25-02-2005, 18.27.18
Voi ridete ma non molto tempo fa si pronunciò l'accademia della crusca su sto fatto:)

Fëanor
25-02-2005, 18.30.06
http://www.istruzione.it/euro/web_istruzione/crusca.shtml

:)

MadMark
25-02-2005, 18.44.43
Riprendo quanto detto da Infinito nell'altro thread:

Roma/Lazio

SGAMATO
Quando qualcuno viene a sapere di qualcosa che abbiamo fatto in maniera più o meno occulta. Soprattutto nel caso in cui questo qualcosa non si voglia far sapere in giro :D

FARE SEGA A SCUOLA
Detto cosi può sembrare osceno (!!), in realtà vuol dire non andare a scuola e non dirlo ai genitori, inventandosi poi un sistema per falsificare la firma della giustificazione (quanti ricordi!!! :D).

Un esempio per tutti e due i modi di dire:

"Ho sgamato GIGI che ha fatto sega a scuola"

Trad.:
"Ho scoperto che Gigi non è andato a scuola."

Brunok
26-02-2005, 17.23.29
Originariamente inviato da MadMark


Si ma la gente ha già cominciato a deformarlo in Euri...

per esempio 10 euro = 10 eurI

:)

Il termine corretto a livello europeo visto che di questo si sta parlando è Euros.

Ovvero 1 Euro
2 Euros.

Brunok
26-02-2005, 17.26.15
Originariamente inviato da MadMark
Riprendo quanto detto da Infinito nell'altro thread:

Roma/Lazio

SGAMATO
Quando qualcuno viene a sapere di qualcosa che abbiamo fatto in maniera più o meno occulta. Soprattutto nel caso in cui questo qualcosa non si voglia far sapere in giro :D

FARE SEGA A SCUOLA
Detto cosi può sembrare osceno (!!), in realtà vuol dire non andare a scuola e non dirlo ai genitori, inventandosi poi un sistema per falsificare la firma della giustificazione (quanti ricordi!!! :D).

Un esempio per tutti e due i modi di dire:

"Ho sgamato GIGI che ha fatto sega a scuola"

Trad.:
"Ho scoperto che Gigi non è andato a scuola."

Marinare la scuola qua si dice "far lippe"

invece far la corte ad una ragazza si dice "buttar sardoni" o "buttar sarde" (sarde nel termine del pesce naturalmente)

Esempi: oggi go fatto lippe = oggi ho marinato la scuola

Cos' te buti sarde? = stai corteggiando?

MadMark
26-02-2005, 18.14.57
Originariamente inviato da Brunok


Marinare la scuola qua si dice "far lippe"

invece far la corte ad una ragazza si dice "buttar sardoni" o "buttar sarde" (sarde nel termine del pesce naturalmente)

Esempi: oggi go fatto lippe = oggi ho marinato la scuola

Cos' te buti sarde? = stai corteggiando?

Quando qualcuno fa la corte ad una ragazza, o anche la situazione opposta, si dice

"Battere i pezzi"

un esempio:

"TyDany batte i pezzi a Astrid" :D :D

infinitopiuuno
26-02-2005, 18.18.52
Originariamente inviato da MadMark


Quando qualcuno fa la corte ad una ragazza, o anche la situazione opposta, si dice

"Battere i pezzi"

un esempio:

"TyDany batte i pezzi a Astrid" :D :D

A proposito...non abbiamo nemmeno una foto di Astrid..chissà che gnocca che è!:D :p

MadMark
26-02-2005, 18.25.49
Originariamente inviato da infinitopiuuno


A proposito...non abbiamo nemmeno una foto di Astrid..chissà che gnocca che è!:D :p

http://www.delirio.net/public/attach_portal/dalMondo_tn.jpg <-- Infinitooo.... :rolleyes:

infinitopiuuno
26-02-2005, 18.34.31
Originariamente inviato da MadMark


http://www.delirio.net/public/attach_portal/dalMondo_tn.jpg <-- Infinitooo.... :rolleyes:

Da piccolo:o :)

MadMark
26-02-2005, 18.42.46
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Da piccolo:o :)

Quello è un maialino, se da piccolo eri cosi.. ora sei un porcone!!!! :D :D :D

infinitopiuuno
28-02-2005, 12.03.14
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Vu du tri quater cinq ses set vòt nof(alla francese) des

Panaro
28-02-2005, 12.15.56
Originariamente inviato da welcome

a stuta =spegni:o
e stuta a luce in salentino e molto simile al calabbrese

Eccomi come sempre a precisare carissimo COMPARE...

da segnalare anche la frase identica al siciliano

ddumame sta (quello chevi pare) : accendimi (la sigaretta, la macchina , la luce .ecc)

Thor
28-02-2005, 12.37.51
Originariamente inviato da infinitopiuuno
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Vu du tri quater cinq ses set vòt nof(alla francese) des in milanés!

in messinese:
unu, dui, tri, quattru, cinqu, sei, sette, uottu, nove, ddeci.

il "ttru" di quattru si legge tra "ttru" e "cciù", è impossibile da scrivere! (in genere, il "tr" ha questa pronuncia).
la "c" di cinqu è più simile a una "sh"

ah..a Milano, quando si marina la scuola, si dice BIGIARE :)

MadMark
28-02-2005, 19.42.35
Originariamente inviato da Thor
in milanés!

in messinese:
unu, dui, tri, quattru, cinqu, sei, sette, uottu, nove, ddeci.

il "ttru" di quattru si legge tra "ttru" e "cciù", è impossibile da scrivere! (in genere, il "tr" ha questa pronuncia).
la "c" di cinqu è più simile a una "sh"

ah..a Milano, quando si marina la scuola, si dice BIGIARE :)

Ma non erano le differenze nei modi di dire?