PDA

Visualizza versione completa : Il vestire del futuro.


Brunok
31-01-2005, 23.41.24
A 40 all'ora con la scarpa del futuro
Magliette con display, filati che «sentono» il clima: l’ultima frontiera del vestire

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2005/01_Gennaio/28/tecno_moda.shtml

MILANO - Magliette su cui scorrono filmati, abiti che permettono di correre a 40 chilometri all'ora, scarpe che ricaricano il cellulare o che ordinano al giubbotto di infittire la trama perché è calata la temperatura, guanti da sci provvisti di sensori. Sono cyber-capi non ancora comparsi in passerella ma è questione di pochi anni. Parola di Nicholas Negroponte, il futurologo fondatore del Medialab di Boston, intervenuto a Milano a un incontro su tecnologia e moda.
«Il connubio di questi due mondi — spiega Marina Garzoni, ideatrice del convegno con Lycra e Ibm — genera un nuovo stile di vita. La wearable technology è solo la punta di un iceberg di un modello di consumo che nel futuro sarà sempre più basato sull'entertainment». Lo stesso Negroponte sentenzia che «gli ultimi vent'anni sono stati caratterizzati dalla nascita del mondo dei bit accanto a quello degli atomi, ma i prossimi venti saranno segnati dalla contaminazione di questi due universi».

.............

Vestiti che permettono di correre fino a 40 chilometri all'ora o di portare 300 chili di peso sulle spalle senza affaticarsi» prefigura Negroponte. E qui viene in soccorso la robotica miniaturizzata. A partire dalle scarpe "bioniche" messe a punto da un ricercatore del Mit e che si basano su una sorta di pneumatico in grado di trasformare l'energia cinetica di compressione del piede in spinta per il passo successivo.
In questa nuova era una scarpa dotata di sensori che rilevano l'umidità potrà comunicare via bluetooth con i pantaloni e comandare: «Piove: chiudiamo le maglie del tessuto». E la giacca, anch'essa dotata di sensori, può decidere a seconda della temperatura rilevata, se azionare il "microcondizionatore" di cui è dotata producendo freddo o caldo all'interno. Nella carta costituzionale di questa "società dialogante" in primo piano c'è l'Rfid, un sistema di radiofrequenza passiva che permette di mappare in tempo reale la posizione di oggetti e persone che decidono quali informazioni scambiare.

.............

La maglietta "I am tagged", presentata a Milano in anteprima, indossata da Marina Garzoni, ideatrice del progetto Moda e Tecnologia, e Paolo Alberoni, presidente Eximia. Il capo è dotato di un'etichetta plastificata che nasconde all'interno chip e antenna per comunicare con persone e ottenere servizi. Funzionano così: s'inserisce un proprio profilo in un sito Web e si viene "codificati". Quando poi si entra in un ambiente "tagged" (vale a dire attrezzati con antenna ad hoc) si viene riconosciuti: un sms avvisa della presenza di persone che hanno affinità col profilo dichiarato o di altre opportunità.



http://www.corriere.it/Media/Foto/2005/01_Gennaio/28/Graf-CYBER.jpg

Fëanor
31-01-2005, 23.42.32
posso dire la mia?

tutte stronzate.

SkAkKo
31-01-2005, 23.45.24
Originariamente inviato da Fëanor
posso dire la mia?

tutte stronzate.

(Y)
neanche matrix :D:D

infinitopiuuno
01-02-2005, 10.49.30
Ma il software che controlla il tutto è affidabile? O si deve riavviare? Se si sta correndo a 40 km/orari e il software rileva un albero, lo evita o no?

Hmmm non mi interessa...preferisco i Jeans:o

Topov
01-02-2005, 12.00.02
Lo voglio (Y)

Gergio
01-02-2005, 12.00.22
a me sembra interessante...
nn tanto l'idea della maglietta tagged, che mi sa troppo di grande fratello, ma cmq le ideee e la tecnologia che ci stanno dietro

Gergio
01-02-2005, 12.02.13
se invece volete un copricapo "alternativo":
predator (http://http://cgi.ebay.ca/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&category=790&item=3868946396&rd=1)

:eek:

Lu(a
01-02-2005, 12.12.22
Ma un aggeggino da mettere nella tasca del culo del jeans che magari durante le ore in macchina se ti scappa qualche leggero bisognino ti venga in aiuto non l'hanno inventato...

infinitopiuuno
01-02-2005, 12.26.16
Originariamente inviato da Lu(a
Ma un aggeggino da mettere nella tasca del culo del jeans che magari durante le ore in macchina se ti scappa qualche leggero bisognino ti venga in aiuto non l'hanno inventato...

Si si..l'hanno inventato...si chiama....a ecco si chiama tazza del water:) :D

Lu(a
01-02-2005, 12.28.20
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Si si..l'hanno inventato...si chiama....a ecco si chiama tazza del water:) :D

...e che la tazza del water te la metti a culo? così dopo ci vogliono i contrappesi davanti....io dico qualcosa di ai tecnologi

Gergio
01-02-2005, 12.31.13
certo: si chiama "tappo" e puoi scegliere la versione in sughero (ecologica), in pvc, in vetro (in realta' qsta e' una versione da esposizione: pochi la usano per lo scopo), in metallo (indistruttibile, ma un po' pesante)...
:D

Lu(a
01-02-2005, 12.32.31
Che sbadato... a volte la soluzione è dietro l'angolo e non riesci a trovarla.

Spero cmq ci sia anche quello con i led...

Gergio
01-02-2005, 12.38.13
magari nn e' l'angolo, ma "dietro" sicuramente...
mi spiace, al momento qlli coi led li abbiamo finiti, pero' abbiamo qsto bellissimo che suona la musichina (personalizzabile) qndo e' il caso

Lu(a
01-02-2005, 12.39.41
Originariamente inviato da gergio
magari nn e' l'angolo, ma "dietro" sicuramente...
mi spiace, al momento qlli coi led li abbiamo finiti, pero' abbiamo qsto bellissimo che suona la musichina (personalizzabile) qndo e' il caso

:p quindi in un certo senso ti avverte lui quando proprio si deve evacuare il salone?

:D

Gergio
01-02-2005, 12.40.19
(Y)

se posso consigliare, suggerisco la cavalcata delle Valkirie...

Lu(a
01-02-2005, 12.41.52
Originariamente inviato da gergio
(Y)

se posso consigliare, suggerisco la cavalcata delle Valkirie...


....mmmmhhh....mi ha convinto...e per i prezzi?

Ah, ma poi la vibrazione c'è? Sa, quando si è in un luogo pubblico.

Qualcosina del tipo, più classicheggiante, andrebbe bene anche...

http://bussola.supereva.it/image/tappo.jpg

Gergio
01-02-2005, 12.43.52
guardi, proprio per lo scopo finale dell'oggetto in qstione, noi sconsigliamo la vibrazione...
cmq, per i clienti piu' esigenti, come Lei, abbiamo a disposizione anche modelli con la vibrazione.
Chiami per un preventivo gratuito o venga a trovarci in uno dei nostri show room sparsi in tutto il mondo

Lu(a
01-02-2005, 12.45.05
Originariamente inviato da gergio
guardi, proprio per lo scopo finale dell'oggetto in qstione, noi sconsigliamo la vibrazione...
cmq, per i clienti piu' esigenti, come Lei, abbiamo a disposizione anche modelli con la vibrazione.
Chiami per un preventivo gratuito o venga a trovarci in uno dei nostri show room sparsi in tutto il mondo

Faremo anche una prova assistita?

Gergio
01-02-2005, 12.48.34
certo: abbiamo personale specializzato che sapra' consigliarLa al meglio...

peraltro una foto di uno di qsti addetti mi sembra che l'hai postata tu nel 3d della cena: avevi gia' chiesto, vero? Cmq, mi spiace, ma i prezzi sono qlli, al limite si puo' fare uno sconto per grosse qntita'

Lu(a
01-02-2005, 12.49.39
Originariamente inviato da gergio


peraltro una foto di uno di qsti addetti mi sembra che l'hai postata tu nel 3d della cena: avevi gia' chiesto, vero?


:D :D :D delirio :D


:D :p

Troppo forte! :)

Gergio
01-02-2005, 12.51.55
:)

adesso ti (vi) saluto che ho la (meritata) pausa pranzo.
Grazie per il momento di allegria che mi hai regalato, ci sentiamo

:)



p.s.: chiedo scusa a Brunok per il lungo OT...

MadMark
01-02-2005, 21.04.43
Originariamente inviato da Fëanor
posso dire la mia?

tutte stronzate.

Immagino ci sia anche la permanente automatica in caso di cortocircuito..

Ma chi si metterebbe mai una maglietta che trasmette filmati?!

D'oh! :confused: