PDA

Visualizza versione completa : CANONE RAI: POSSIBILE PAGARE SOLO 8 EURO


pone
30-01-2005, 15.20.49
La Federcasalinghe Toscana invita i cittadini a pagare per il canone Rai un importo complessivo di 8,02 euro ritenendo che la Rai non svolga il suo ruolo di servizio pubblico. L' iniziativa e' gia' stata annunciata a livello nazionale.
''Il canone RAI - spiega in una nota Lucia Franchini, presidente regionale di Federcasalinghe e consigliere regionale della Margherita - e' di 0,22 Euro, la tassa di concessione governativa ammonta a 4,13 Euro e l'IVA a 3,67 Euro. Quindi l'importo complessivo da versare risulta di 8,02 Euro. Questa e' la tassa legalmente richiedibile all'utente da parte del servizio pubblico e l'associazione propone di versare la cifra indicata''.
Ma il restante 91,58 euro? ''Questa quota - prosegue Franchini - e' richiedibile solo se sono rispettate le condizioni del contratto di servizio (concessione), per le quali ad esempio la percentuale del 65% della programmazione televisiva dovrebbe essere dedicata a programmi educativi e culturali destinati per altro alla visione dei minori, sia da soli che assieme ai familiari, nella fascia oraria di maggiore ascolto e con la conseguente esclusione della promozione di trailer e programmi violenti o comunque di pregiudizio morale e psichico. Sta avvenendo? NO!
:argue:

Fonte (http://www.controradio.it/popnews.php?tipo=plus&metodo=posizione&indice=2&banner=plus)

SORRIDI
30-01-2005, 15.23.16
Mi interessa, tu che fai?

MadMark
30-01-2005, 15.29.56
Penso che sia molto importante anche questa seconda parte:


Federcasalinghe sottolinea che ''il Trattato di Amsterdam definisce centrale e insostituibile il ruolo del servizio pubblico radiotelevivo, direttamente collegato alle esigenze democratiche, sociali e culturali di ogni societa'.
Quindi, come cittadine e cittadini non siamo disposti a finanziare una costosissima programmazione che non rispetti i principi propri di un servizio pubblico.
Per tali inadempimenti - violazione del Trattato Internazionale di Amsterdam, della Carta dei doveri e degli obblighi del servizio pubblico del 1999, della Legge 103/ 75, della Costituzione e contestuale lesione di un interesse legittimo - l'Associazione ha pagato il canone Rai-Tv nella sola misura di euro 8,02 al netto pertanto del sovrapprezzo non dovuto per gli inadempimenti predetti''.
'E' fondamentale che sul retro del bollettino- dice Franchini- l'utente RRAI, a sua tutela, scriva come causale del versamento di 8 euro e 2 centesimi la dicitura: 8,02 euro, di cui 0.22 centesimi per Canone RAI, 4,13 euro per tassa di concessione governativa, 3,6 euro per IVA'


Caspio! Sarebbe ora!!!!

Brunok
30-01-2005, 15.43.21
La Rai non merita nemmeno un cent! 100€uros sono un FURTO! :mad:
8 €uros si possono anche pagare e fançul@!

exion
30-01-2005, 17.27.30
Il servizio pubblico in Italia non esiste più. Ergo è giusto pagare solo 8 euro.

Ho persino scoperto di recente che non solo i "comunisti" Luttazzi, Biagi, e Santoro sono stati proscritti.

Adesso pure Piero Angela dal prima time di Rai1 l'hanno relegato a Rai3 :mad:

La Rai a questo punto possono persino venderla a Murdoch, tanto non fa nessuna differenza.

afterhours
30-01-2005, 17.29.26
Originariamente inviato da Brunok
La Rai non merita nemmeno un cent! 100€uros sono un FURTO! :mad:
8 €uros si possono anche pagare e fançul@!


giusto...ma per certi elementi pure 8 euro sono troppe ( vedi Giletti e simili stronzate... ) :p :D

Billow
30-01-2005, 18.43.00
mi fido poco... :(

real7
30-01-2005, 19.13.29
in Italia si paga ancora il canone radio/televisivo???

Brunok
30-01-2005, 19.19.08
Originariamente inviato da magicwizard
in Italia si paga ancora il canone radio/televisivo???


aaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

:S:S:S:S :wall: :wall:

purtroppo si.... :crying: :crying: (W) (W)

W l'Olanda!!!!! (Y) beato te... ;)

Flying Luka
30-01-2005, 19.21.12
Beh ... 8 euro, tipo obolo, glieli posso anche dare. :devil:

Albachiara
30-01-2005, 19.24.48
Originariamente inviato da exion
Adesso pure Piero Angela dal prima time di Rai1 l'hanno relegato a Rai3 :mad:

La Venier in compenso non la schioda mai nessuno :rolleyes: ...

real7
30-01-2005, 19.31.44
Originariamente inviato da Brunok



aaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

:S:S:S:S :wall: :wall:

purtroppo si.... :crying: :crying: (W) (W)

W l'Olanda!!!!! (Y) beato te... ;)
però c'è il rovescio della medaglia.
il segnale radio/televisivo viene fornito tramite cavo dall'azienda tipo :ENEL, quindi si paga l'abbonamento.
chi non vuole pagare compra la parabola e il ricevitore

MadMark
30-01-2005, 19.35.04
Originariamente inviato da magicwizard

però c'è il rovescio della medaglia.
il segnale radio/televisivo viene fornito tramite cavo dall'azienda tipo :ENEL, quindi si paga l'abbonamento.
chi non vuole pagare compra la parabola e il ricevitore

Tanto ormai mi pare che chi è interessato a guardare film e telefilm in TV si abbona a SKY.. che non si sa' perchè fa la pubblicità lo stesso, ma almeno i programmi sono divertenti e c'è una scelta pazzesca..

A casa mia solo Internet a discapito di Radio e TV!! :D

pone
30-01-2005, 19.58.26
Originariamente inviato da SORRIDI
Mi interessa, tu che fai?
mi sa che siccome pagano i miei :D pagheremo tutto :(
solo che venendo a conoscenza di questi dati c'è da riflettere... più che altro ci sarebbe da agire e versare sti maledetti 8€. La mia paura è che, non essendo questa protesta molto pubblica e forse legalmente coperta, ci sia da aspettare di vedersi recapitare una bella mora+canone intero (W)

infinitopiuuno
31-01-2005, 00.36.06
Originariamente inviato da Brunok
La Rai non merita nemmeno un cent! 100€uros sono un FURTO! :mad:
8 €uros si possono anche pagare e fançul@!

:D :D :D :D :D :D

handyman
31-01-2005, 01.10.40
Mi sono dimenticato di chiedere il suggellamento della tv entro il 31/12,quindi mi piacerebbe molto questa storia degli 8,02 €,ma temo rogne legali :rolleyes:

Gergio
31-01-2005, 09.50.02
http://www.aduc.it/dyn/comunicati/comu_mostra.php?id=105151

pone
31-01-2005, 12.02.16
Originariamente inviato da gergio
http://www.aduc.it/dyn/comunicati/comu_mostra.php?id=105151
appunto... :(
pagato stamane per intero :bed:

MadMark
31-01-2005, 12.26.56
Oops! dietrofront!!! :mad:

Billow
31-01-2005, 13.19.32
Originariamente inviato da pone

appunto... :(
pagato stamane per intero :bed:

idem :(

Flying Luka
31-01-2005, 13.45.14
Riamane sempre il punto dolente della questione: ci lamentiamo, lamentiamo e lamentiamo ancora... siamo d'accordo tutti che non è dovuto, che è un furto... ma alla fine paghiamo.

Lo so che sembra fantascienza, ma se NESSUNO pagasse più di punto in bianco, che fanno? Sequestrano e sigillano tutti i televisori d'Itaglia?

EntropheaR
31-01-2005, 13.56.18
Se non sbaglio partono con il pignoramento

MadMark
31-01-2005, 14.51.00
un mio amico mi ha scritto questa cosa.. secondo voi quanto è fattibile?


La cosa migliore è non pagarlo affatto... e tutto legalmente!!

Come?

Il pagamento è fondamentalmente legato al possesso dell'apparecchio
televisivo... e non tanto a quello che si vede (infatti è improrio
chiamarlo abbonamento!! Manco fosse SKY!!), percio...

BASTA ELIMINARE IL TELEVISORE!!!

E per sintonizzarsi? Ci sono vari metodi...

1) scheda con TV Tuner per PC
2) utilizzare il Tuner del videoregistratore
3) utilizzare un decoder digitale terrestre o satellitare

E per vedere i programmi'

1) un monitor
2) un videoproiettore

Infatti comprando un televisore viene subito richiesto se si è già in
possesso di un canone o a chi intestarlo... per tutti gli altri
apparecchi no!!!

handyman
31-01-2005, 14.59.45
Originariamente inviato da EntropheaR
Se non sbaglio partono con il pignoramento

(Y) Purtroppo :(

Cecco
31-01-2005, 17.03.15
Una ventina d'anni fa cominciarono ad arrivarmi lettere e poi raccomandate che mi intimavano di pagare il canone TV.
E più mi mandavano missive e più ostinatamente non pagavo, tra l'altro
mi dicevo tra me "staranno bluffando" ritenendo improbabile che potessero sapere con esattezza che possedessi una TV.

Nel 1993 trovandomi a compilare l'annuale dichiarazione dei redditi mi soffermai su una voce che chiedeva proprio in merito al possesso di una TV, non seppi dire una bugia e da allora ho pagato.

Io dico che la RAI, raccogliendo pubblicità alla pari di altre emittenti non potrebbe essere privilegiata da un canone che oggi ha raggiunto le vecchie 200.000 £ e quindi incassare non meno di 3.000/ 4000 mld annui, trattasi di concorrenza sleale.
Potrebbe la cosa essere giustificata solo da una programmazione di alto livello a beneficio della collettività, non so, opere teatrali di rilievo, concerti, divulgazione culturale e scentifica in ambiti privi di pubblicità, ma sappiamo che così non è e veniamo invasi dalle stesse schifezze della tv commerciale che però ha il buon gusto
di definirsi per quel che è.

Per dirla alla Borrelli "RESISTETE" "RESISTETE"

EntropheaR
31-01-2005, 17.15.37
Eliminando radio e tv però non possono più chiedermi di pagarlo giusto?
Come faccio però ad informarli? Finchè si tratta di far pagare sono informatissimi e veloci come una multa per il divieto di sosta, quando si tratta di non pagare più invece sono lumache zoppe.

Cecco
31-01-2005, 17.54.14
Originariamente inviato da EntropheaR
Eliminando radio e tv però non possono più chiedermi di pagarlo giusto?
Come faccio però ad informarli? Finchè si tratta di far pagare sono informatissimi e veloci come una multa per il divieto di sosta, quando si tratta di non pagare più invece sono lumache zoppe.

Bisogna far sigillare l'apparecchio, magari uno datato!

EntropheaR
31-01-2005, 17.58.03
Ma se io invce di sigillarlo lo butto perchè mi si è rotto?

Eccomi
31-01-2005, 19.39.35
Originariamente inviato da MadMark
un mio amico mi ha scritto questa cosa.. secondo voi quanto è fattibile?



E' una scemenza...:rolleyes:
E qui rispondo indirettamente anche ad EntropheaR: anche il computer è considerato televisore, pure se non si dispone di scheda tv. :wall:

Fletcher_Christian
31-01-2005, 19.47.43
Originariamente inviato da Eccomi


E' una scemenza...:rolleyes:
E qui rispondo indirettamente anche ad EntropheaR: anche il computer è considerato televisore, pure se non si dispone di scheda tv. :wall:

E purtroppo questa è la verità!:mad:

Fëanor
31-01-2005, 19.49.22
ha ragione eccomi.
tutti gli apparecchi "multimediali" sono considerati anche TV, quindi il canone lo paghi anche su quelli

EntropheaR
31-01-2005, 21.41.12
Io ho un amico che aveva un "monitor" da collegare esclusivamente al videoregistratore ... il canone non l'ha mai pagato!

Fëanor
31-01-2005, 23.23.11
perché non l'hanno mai saputo, altrimenti avrebbe dovuto pagare

EntropheaR
01-02-2005, 00.08.55
accipicchia ... meglio se non glielo dico sennò mi muore di infarto

dave4mame
01-02-2005, 09.28.06
questa storia di proiettore + videoregistratore è stata scritta anche sul forum non più di 2-3 mesi fa...

io ne sapevo anche un altra; ovvero che la legge prevede che la tv sia riposta dentro un sacco di juta.

che di fatto è praticamente un oggetto introvabile... :D

MadMark
01-02-2005, 13.14.48
Originariamente inviato da dave4mame
questa storia di proiettore + videoregistratore è stata scritta anche sul forum non più di 2-3 mesi fa...

io ne sapevo anche un altra; ovvero che la legge prevede che la tv sia riposta dentro un sacco di juta.

che di fatto è praticamente un oggetto introvabile... :D

Se fosse vero il sacco di Juta si fabbrica!!! IHihihih :D

Figurati se non fanno questo ed altro pur di non pagare il canone!!!

:D :D

MadMark
01-02-2005, 13.36.04
Cmq ho una domanda.. che NON vuole essere polemica...

Chi stabilisce che gli apparecchi multimediali possono essere considerati alternativi al televisore? C'è una qualche fonte dove andare a rintracciare questa cosa?!

welcome
01-02-2005, 13.57.05
scusate ma non si può contestare la programmazzione rai pagando 8 euro.
semplicemente perche il canone che paghiamo è del 2005 quindi paghi in anticipo.non conoscendo la prog.del 2005.
questa forma di contestazzione mi sà tanto di porgere le terga???'
o sbaglio?

MadMark
01-02-2005, 14.01.07
Originariamente inviato da welcome
scusate ma non si può contestare la programmazzione rai pagando 8 euro.
semplicemente perche il canone che paghiamo è del 2005 quindi paghi in anticipo.non conoscendo la prog.del 2005.
questa forma di contestazzione mi sà tanto di porgere le terga???'
o sbaglio?

Effettivamente c'è anche questo punto da considerare. Ma continuo a chiedermi quello che ho scritto prima..

welcome
01-02-2005, 14.17.45
boo alla tua domanda non saprei rispondere.
ma il mio dubbio è partito dal fatto che non si mensiona il rimborso dell'anno scarso,che sarebbe più leggittimo no?

MadMark
01-02-2005, 14.20.20
Uhm.. una volta sborsata la pecunia... puoi dirle addio!