PDA

Visualizza versione completa : due partizioni e destinazione installazioni


woodrook
13-12-2004, 10.44.49
Ciao a tutti...
......+ volte ho sentito dire che sarebbe meglio mettere win in una partizione a se stante per evitare che sia "soffocato" dalla massa di dati.....................ieri ho formattato e rieinstallato win......in una partizione di 2GB tutta per se......ma ora ogni volta che installo una minima cosa me la propone di default in C:\programmi\nomecosa..........C è dove ho win e non voglio riempirla....anche perchè sarebbe così vanificata la partizione dedicata.....però è fastidioso che ogni volta debba cambiare anche il nome di destinazione di qualsiasi cosa che installo...
Senza contare poi che solitamente uso il desktop come base temporanea per le cose che faccio (lo so...è un casino)....e tutto mi andrebbe a finire in C:\documents and settings\****\desktop.
Avete suggerimenti?

Deep73
13-12-2004, 12.15.49
2 Gb per XP sono pochi. Io di solito faccio una partizione minimo di 5 Gb per Windows. E ti spiego perchè:
quello che è bene mettere in una partizione differente sono i TUOI dati. I programmi li puoi lasciare dove te li mette lui (di solito io tengo solo separati i giochi) anche perchè vanno a toccare pure i registro stè installazioni ed è inutile metterli in partizioni diverse, tanto se reinstalli XP, dei per forza reinstallare pure questi programmi (salvo rari casi).
Spostare la cartella Documenti invece è consigliatissimo e salvare tutto lì (al posto del desktop che comunque va a finire nella partizione del sistema operativo). Per fare ciò basta che crei una cartella (ad es. Documenti) in una partizione eppoi usi la funzione Sposta in Proprietà del collegamento Documenti sul Desktop.

woodrook
13-12-2004, 13.07.24
mmmh....capito.
Dato che devo riformattare.....proverò come dici tu.
Grazie del consiglio.....(Y)