PDA

Visualizza versione completa : Nasce il linguaggio universale per l'e-commerce: UBL 1.0


Gigi75
16-11-2004, 17.45.32
http://www.oasis-open.org/images/oasis_2004banner.gif

Il Consorzio internazionale OASIS (Organization for the Advancement of Structured Information Standards) - tra cui annovera membri del calibro di Microsoft, Novell, Sun, Computer Associates, Oracle, Verisign, IBM, VISA, RSA Security e molti altri - ha ratificato quale standard il linguaggio UBL 1.0 (Universal Business Language), le cui librerie basate sull'XML, permettono un dialogo comune tra piattaforme business-to-business gia' esistenti, per uno scambio reciproco di informazioni e documentazione.

Il linguaggio UBL e' royalty-free ed e' - a quanto afferma Jon Bosak di Sun Microsystems nonche' referente del gruppo di lavoro all'interno di OASIS che ha lavorato sul nuovo standard - una proposta alternativa estremamente meno costosa del linguaggio EDI (Electronic Data Interchange).

L'obiettivo dell'UBL e' quello di creare uno standard sul mercato, utilizzato dal maggior numero di produttori di piattaforme B2B, al fine di far fluire tutti quei messaggi tipici tra macchina-macchina nell'e-business quali ad esempio quelli per gli acquisti, per gli ordini, per richieste di pagamento o segnalazioni di spedito.

Per approfondimenti, qui (http://www.oasis-open.org/news/oasis_news_11_08_04.php)

:)