PDA

Visualizza versione completa : Perche' la Franzoni non andra' mai in galera..


Pagine : [1] 2

Need4speed
27-10-2004, 15.06.37
Perche' casualmente ha lo stesso cognome della moglie di Prodi??
Perche' il primo avvocato che aveva in mano la difesa era uno della corte costituzionale?
Perche' fra lui e Taormina non si capisce come si paghi la parcella con lo stipendio di un elettricista?
Dati di fatto su cui riflettere, specialmente il primo. Alle coincidenze abbiamo smesso di crederci da un pezzo,no??

Flying Luka
27-10-2004, 15.11.56
Se fosse successo a me, cittadino qualunque, sarei a San Vittore già da 4 anni.

Billow
27-10-2004, 15.12.57
interessante NEWS....

questa non la sapevo...

Thor
27-10-2004, 15.22.21
anche io mi sono sempre chiesto dove li trovano i soldi per pagare Taormina, se è per questo..

Flying Luka
27-10-2004, 15.26.10
Taormina sostiene di lavorare gratis per la Franzoni.
Ergo: la pubblicità, notorietà e fama che gli derivano immagino lo ripaghino di ogni onorario professionale.

Need4speed
27-10-2004, 15.29.47
Originariamente inviato da Billow
interessante NEWS....

questa non la sapevo...

ehm...una collega abita di fronte a Gherardo Colombo..:eek:

Nothatkind
27-10-2004, 15.29.58
Veramente la moglie di Prodi mi pare abbia smentito da mesi la parentela...

Thor
27-10-2004, 15.30.47
Originariamente inviato da Flying Luka
Taormina sostiene di lavorare gratis per la Franzoni.
Ergo: la pubblicità, notorietà e fama che gli derivano immagino lo ripaghino di ogni onorario professionale.

potrebbe davvero essere così..a quel Taormina tutto si può dire, tranne che non sia furbo come una volpe! :rolleyes:
ma tant'è, ognuno tira acqua al suo mulino!

Need4speed
27-10-2004, 15.30.49
Originariamente inviato da Nothatkind
Veramente la moglie di Prodi mi pare abbia smentito da mesi la parentela...
gia', immagino che la confermerebbe a tutti i giornali magari pure bullandosene

Flying Luka
27-10-2004, 15.33.13
Originariamente inviato da Thor


potrebbe davvero essere così..a quel Taormina tutto si può dire, tranne che non sia furbo come una volpe! :rolleyes:
ma tant'è, ognuno tira acqua al suo mulino!

Pensa solo che (pare) abbia chiesto di far parte del team di difensori di saddam hussein.

Nothatkind
27-10-2004, 15.37.39
Metti "parentela franzoni prodi" in google, e premi cerca, così ci facciamo due risate in balotta ;) :D

Thor
27-10-2004, 15.39.20
Originariamente inviato da Nothatkind
Metti "parentela franzoni prodi" in google, e premi cerca, così ci facciamo due risate in balotta ;) :D see, specie con la prima pagina di GayGuy che vien fuori! :D

Billow
27-10-2004, 15.41.40
ma... state parlando di questo ?? (http://gentleman.splinder.com/) :eek:

sotto c'è l'articolo però !!

harman
27-10-2004, 16.32.46
Franzoni è un cognome molto,ma molto comune a Bologna (fare una ricerca prima?)
Hanno avuto il prof.Grosso come primo avvocato perchè Grosso è di quelle parti.

Taormina non lo fa certamente per soldi: professore di procedura penale + parlamentare + pubblicazioni, lo fa per soddisfare il proprio ego e per andare a porta a porta per parlare di qualcosa...

harman
27-10-2004, 16.35.47
Originariamente inviato da Flying Luka


Pensa solo che (pare) abbia chiesto di far parte del team di difensori di saddam hussein.
Sembra che Saddam abbia rifiutato perchè Taormina avrebbe potuto metterlo in brutta luce :p

infinitopiuuno
27-10-2004, 16.41.59
Originariamente inviato da Nothatkind
Metti "parentela franzoni prodi" in google, e premi cerca, così ci facciamo due risate in balotta ;) :D

Fatto. Non da' risultati nella ricerca avanzata. Se si cercano i tre termini alla rinfusa non so e non mi interessa sapere quanti risultati si ottiene.

infinitopiuuno
27-10-2004, 16.43.48
Originariamente inviato da infinitopiuuno


Fatto. Non da' risultati nella ricerca avanzata. Se si cercano i tre termini alla rinfusa non so e non mi interessa sapere quanti risultati si ottiene.

Rifatto si ottengono dati interessanti. Chiedo scusa.

exion
27-10-2004, 18.15.50
Questa storia sui media sarebbe dovuta restarci una settimana, due al massimo. E poi se ne sarebbe dovuto riparlare solo per le sentenze in tribunale. E basta.

E dal momento in cui i giornalisti hanno fiutato la telenovelas che tutta la storia è diventata una pagliacciata de dare in pasto agli amanti di Novella 2000




Tristissimo e squallido (N)

Brunok
27-10-2004, 18.39.38
Originariamente inviato da Flying Luka
Taormina sostiene di lavorare gratis per la Franzoni.
Ergo: la pubblicità, notorietà e fama che gli derivano immagino lo ripaghino di ogni onorario professionale.

Che lo sostenga è un conto, tanto la verità non la si saprà mai nemmeno su questo. In giro si è sentito invece che la parcella si aggira tra i 200.000 e 300.000 Eurozzi.... vox populi naturalmente...

In quanto alla presunta parentela con Prodi, mai smentita ufficialmente in realtà, ci vorrebbe l'albero genelogico per avere delle certezze in merito.

afterhours
27-10-2004, 19.21.08
...su Indymedia avevo letto che la madre della Franzoni sarebbe la sorella della moglie di Prodi...

Nothatkind
27-10-2004, 19.24.54
E' una palla ;)

Topov
27-10-2004, 19.26.13
Non è la nipotina?

exion
27-10-2004, 20.06.24
In Italia ci sono figli, mogli, parenti vari di personaggi anche molto influenti che comunque sono finiti in galera. Il primo che mi viene in mente è Marco Donat Cattin, che in galera ci è finito eccome, pur essendo figlio diuno dei più potenti satrapi democristi della prima repubblica.

Che c'entra questa storia della moglie di Prodi?

Dietrologia da quattro soldi. Solo l'ennesimo episodio di manicheismo italico (N) (N)

E vista la linea di difesa di Taormina, mi sa che dopo l'appello la Franzoni in galera ci va eccome.

Kandran Kane
27-10-2004, 21.22.05
Originariamente inviato da Nothatkind
Veramente la moglie di Prodi mi pare abbia smentito da mesi la parentela...

Sì ma ancora non si è capito perché Prodi in persona è andato a trovarla...... non è un sogno, I media cercano di confondere come al solito le idee non menzionando più l'episodio. Ma ricordo che è accaduto.....

Ovviamente sentii anche questo in un tg.... quindi, sapendo che io non mi fido neanche del papa........ figuriamoci di un giornalistucolo da strapazzo.

Kandran Kane
27-10-2004, 21.24.08
Originariamente inviato da harman
Franzoni è un cognome molto,ma molto comune a Bologna (fare una ricerca prima?)
Hanno avuto il prof.Grosso come primo avvocato perchè Grosso è di quelle parti.

Taormina non lo fa certamente per soldi: professore di procedura penale + parlamentare + pubblicazioni, lo fa per soddisfare il proprio ego e per andare a porta a porta per parlare di qualcosa...

Anche io penso che le cose siano così. Però sull'incontro tra Prodi e la Franzoni, non ho dubbi. Mi ricordo la notizia.

Papillon56
27-10-2004, 22.16.13
Riguardo a Donacatten in galera, è vero che c'è stato, ed a Alessandria carcere penale, hanno abbattuto con martelli pneumatici tre cancelli blindati per allargare poi la porta della sua "suite" per mettergli il PIANOFORTE in cella!!!! Il signorino doveva distrarsi per non pensare a tutti quelli che aveva coinvolto e fatto arrestare. E la faccenda del pianoforte, non per sentito dire, vista di persona e senza tema di smentita; in quanto alla Franzoni è solo questione di quanto ci starà, ma a "stildo" ci va di sicuro. In quanto alle sue parcelle legali non dimenticate che i Suoi sono grossi imprenditori e si possono permettere questo e altro... e se l'avvocato Del Grosso (il 1°) ha lasciato la difesa.....

harman
27-10-2004, 23.23.37
Originariamente inviato da Papillon56
... e se l'avvocato Del Grosso (il 1°) ha lasciato la difesa.....
...è perchè non condivideva il progetto di depistaggio messo in piedi dalla famiglia Franzoni.

Billow
28-10-2004, 09.19.17
sono stato perplesso sin dal primo momento sulla faccenda...

ma ora veramente non si sa + che pesci pigliare...
politica a parte...

è lei , non è lei.. ??
è stato un ipotetico amante ??
sta coprendo il figlio + grande ??


BOH.. :mm:

infinitopiuuno
28-10-2004, 09.22.15
Originariamente inviato da Billow
sono stato perplesso sin dal primo momento sulla faccenda...

ma ora veramente non si sa + che pesci pigliare...
politica a parte...

è lei , non è lei.. ??
è stato un ipotetico amante ??
sta coprendo il figlio + grande ??


BOH.. :mm:

Anch'io non so piu' cosa pensare. So che in entrambi i casi e' una tragedia.

Robbi
28-10-2004, 11.09.45
Originariamente inviato da exion

E vista la linea di difesa di Taormina, mi sa che dopo l'appello la Franzoni in galera ci va eccome.

io invece credo che se nel processo di appello non emergono fatti nuovi questa la assolvono...:rolleyes:

Giorgio Drudi
28-10-2004, 16.07.10
Originariamente inviato da harman

...è perchè non condivideva il progetto di depistaggio messo in piedi dalla famiglia Franzoni.

...un depistaggio veramente odioso e vile...accusare un innocente...

Flying Luka
28-10-2004, 16.22.30
Quale innocente?

Giorgio Drudi
28-10-2004, 16.33.33
Originariamente inviato da Flying Luka
Quale innocente?

Un vicino.

Giorgio Drudi
28-10-2004, 16.37.40
Originariamente inviato da Flying Luka
Quale innocente?
Anzi una vicina.

"E' Daniela l'assassina di Sammy"
La vicina: "E' assurdo, sono sconvolta"
Daniela Ferrod: è lei, secondo il padre di Samuele, la vicina di casa che ha massacrato il bimbo la mattina del 30 gennaio. Stefano Lorenzi, dopo due mesi di allusioni, ha pubblicamente esternato i propri sospetti, puntando il dito sulla donna con la quale i Lorenzi hanno più volte avuto screzi. Ma lei si è già rivolta a un legale per difendersi: "E' una donna distrutta - spiega l'avvocato - ma qualcuno pagherà per queste accuse infondate".


Pur senza farne il nome, Stefano Lorenzi aveva descritto la Ferrod come "una persona che spiava Anna Maria, e aveva nei suoi confronti un forte risentimento: si erano tolti il saluto dopo aver litigato, anche furiosamente, in passato. E spesso Anna Maria mi ha detto di averne paura, tanto da non invitare questa persona né il figlio alla festa di compleanno di Samuele". E dopo aver detto per due mesi "io so chi è stato a uccidere Samuele", "non è stata Anna Maria ad ammazzare mio figlio", "il killer è un vicino di casa", ha deciso di fare pubblicamente il nome della persona che lui è convinto sia l'assassino, rivelandolo in diretta a Bruno Vespa durante Porta a Porta.

Thor
28-10-2004, 16.39.41
Originariamente inviato da Billow
sono stato perplesso sin dal primo momento sulla faccenda...

ma ora veramente non si sa + che pesci pigliare...
politica a parte...

è lei , non è lei.. ??
è stato un ipotetico amante ??
sta coprendo il figlio + grande ??


BOH.. :mm: se già tu la pensi così, vuol dire che la linea di difesa di Taormina sta avendo successo..perché è chiaro che sia stata la Franzoni a massacrare suo figlio..la difesa non può far altro che cercare di insinuare dubbi (con qualsiasi mezzuccio, per quanto sporco) in chi deve decidere, e in chi segue la vicenda in generale..

Giorgio Drudi
28-10-2004, 16.40.34
E così i veleni che da settimane stanno scuotendo Cogne tornano ancora una volta a rendere pesante il clima del paese. Perché ormai è un tutti contro tutti: Stefano Lorenzi accusa i vicini, accusa la Procura, accusa i carabinieri; i vicini (Daniela Ferrod e il marito, assieme ai coniugi Perratone) querelano e si rivolgono a un legale per difendersi; la Procura va avanti per la sua strada, convinta che il vero assassino di Samuele sia la madre.

"Una legittima difesa dell' indagata - spiega l'avvocato Claudio Soro, legale di Daniela Ferrod - è certamente comprensibile. Ma non è tollerabile che i diretti interessati o altre persone accusino pubblicamente altre persone. Daniela Ferrod è a pezzi, non sa darsi pace e piange continuando a sfogliare i giornali che l'hanno indicata come la possibile assassina di Samuele. La signora è già stata sentita in caserma; i carabineri hanno effettuato anche intercettazioni ambientali, hanno controllato gli alibi. La sua posizione è già stata attentamente valutata dagli inquirenti".

Anzi, secondo quanto ha riferito alcuni giorni fa il procuratore capo di Aosta, Maria Del Savio Bonaudo, è stata proprio questa attenta valutazione della posizione dei vicini a far ricadere le accuse su Anna Maria Franzoni: tutti gli altri, infatti, hanno un alibi di ferro per il momento del delitto. Ed è per questo che, "per esclusione", la mamma di Samuele è stata accusata dell'omicidio.

"Mi sembra di vivere un incubo - sussurra la Ferrod - non so come possa essere successo tutto questo; non so proprio darmi una ragione. E' vero che con i Lorenzi c'erano stati degli screzi, ma questo non è mica un motivo per ammazzare un bambino... Mi fa ancora orrore ricordare quello che ho visto quella terribile mattina (lei è stata la prima ad arrivare nella villetta dei Lorenzi, accorrendo alle richieste di aiuto di Anna Maria Franzoni, ndr): sono corsa alla casa dei Lorenzi; sono entrata nella camera da letto, di Anna Maria e Stefano, ed ho visto il bambino supino nel letto, con indosso il pigiama, con tutta la faccia e la testa sporche di sangue. Ho notato che c'era del sangue sulla parete dietro il letto. Samuele era sul cuscino ed era scoperto, sentivo che gemeva, emetteva suoni, apriva e chiudeva gli occhi. Non riesco a darmi pace: mi stanno accusando di cose che proprio io non riesco nemmeno a immaginare...".

Flying Luka
28-10-2004, 17.05.20
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Un vicino.

Pensavo che il nome fosse ancora coperto dal segreto d'istruttoria.

Brunok
28-10-2004, 17.12.17
Quelli hanno accusato un pò tutti, tanto per depistare e confondere le acque .... Taormina aveva pure parlato di un fantomantico ammiratore della condannata ... ed intanto dovranno tirare fuori una vagonata di soldi per i risarcimenti.... Il marito poi che accusa anche il colonnello dei RIS di Parma ... o addirittura la Procura ...

Giorgio Drudi
28-10-2004, 17.46.55
Un avvocato ha il dovere di difendere i proprii assistiti ...ma quel meschino figuro di Taormina è andato oltre.
Non so se ci sia un'inchiesta anche su di lui per avere seminato false prove...ne aveva parlato Gente ...mi pare.

mao
29-10-2004, 01.35.50
Pare che Taormina voglia difendere Saddam Hussein dalle accuse di tortura indiscriminata, mancato rispetto dei diritti umani in genere, genocidio, ecc.




























sosterrà che è stato il vicino di casa.
:D:D:D:D

exion
29-10-2004, 18.47.21
Originariamente inviato da mao
Pare che Taormina voglia difendere Saddam Hussein dalle accuse di tortura indiscriminata, mancato rispetto dei diritti umani in genere, genocidio, ecc.




























sosterrà che è stato il vicino di casa.
:D:D:D:D


Dillo per scherzo! :eek:
"Tutta colpa dell'Arabia Saudita! Sono loro che col loro comportamento irresponsabile e falso hanno portato Saddam alla follia!"

Già me lo vedo! :p

Kandran Kane
29-10-2004, 21.16.11
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Un avvocato ha il dovere di difendere i proprii assistiti ...ma quel meschino figuro di Taormina è andato oltre.
Non so se ci sia un'inchiesta anche su di lui per avere seminato false prove...ne aveva parlato Gente ...mi pare.

A parte la quasi nulla fiducia che ho in periodici come quello che citi, forse è la prima volta che sono totalmente d'accordo con te.

Gigi75
29-10-2004, 21.55.13
Voi prendete il vostro cognome.
Poi prendete un circolo di gente che ha interessi lontanissssssimi da voi.
Poi prendete un vostro intimissimo amico, presidente di un Tribunale, o con un'altra importante carica.

Presi questi ingredienti metteteli in un angolo

Poi prendete un mistero, di cui si conosce ben poco, tranne i nomi e cognomi di alcuni dei personaggi di questa storia.

Grazie ad un potente motore (di ricerca) avvicinate questo mistero agli ingredienti che avete messo da parte.

Ottenete una parentela.
Grandioso no?:)

Ah, dimenticavo, mescolate il tutto e informate per qualche annetto: il risultato (http://www.paginebianche.it/pb/cerca?btt=1&no=&cg=franzoni&dv=Emilia+Romagna&tdv=1&)
Troppi eh?:)

Gigi75
29-10-2004, 21.58.41
Se avete perso il filo..e volete ritrovarlo.

E' qui (http://www.paginebianche.it/pb/mappa.14281939)

;)

PS: scommettiamo che si tratta della bufala arrosto di quattro salti in padella?
:D:D:D

harman
01-11-2004, 11.07.25
Quanto mi piacciono le buone notizie:

Cogne, indagato anche il padre di Samuele
Sotto inchiesta Annamaria Franzoni e due periti della difesa che scoprirono la traccia. Il sospetto degli inquirenti: indizi falsificati
DAL NOSTRO INVIATO
TORINO - Condannata per omicidio e indagata per calunnia. Annamaria Franzoni, la mamma di Cogne, torna nel registro degli indagati. Per la prima volta insieme con il marito, Stefano Lorenzi, fino a oggi mai finito nel mirino degli investigatori. Con loro anche due consulenti nominati dall’avvocato difensore della Franzoni Carlo Taormina: sono Enrico Manfredi e Claudia Sferra, che si sono occupati della parte tecnica della controinchiesta sull’omicidio di Samuele. L’indagine, segretata, è della Procura di Torino. Ai magistrati torinesi i colleghi di Aosta hanno trasmesso gli atti tre settimane fa. Lo hanno fatto dopo aver letto i risultati della perizia da loro disposta per valutare le presunte nuove tracce rilevate nella villetta di Cogne. Macchie di sangue e impronte digitali che per i periti della Procura sono «sicuramente successive all’evento delittuoso». Che quindi nulla avrebbero a che fare con l’omicidio di Samuele. Ma il sospetto degli investigatori è che siano state messe «ad hoc» dai consulenti della difesa e che i Franzoni ne fossero al corrente. Per questo è partita l’indagine per calunnia, reato che punisce chi, con una denuncia, incolpa o simula prove false a carico di persone in realtà innocenti.

Stefano Lorenzi (Newpress)
LA CONSULENZA - Nessuna proroga. La voce di un rinvio di due settimane del deposito della perizia disposta dalla Procura di Aosta era falsa. Giovanni Lombardi, ex colonnello del Ris, Roberto Testi, medico legale, Alessandra La Rosa e Giuseppe Privitera, della polizia scientifica, hanno in realtà consegnato il loro lavoro quasi un mese fa. Due, in particolare, i punti sui quali erano chiamati a dare un’interpretazione: un’impronta digitale trovata sulla porta della camera da letto dove fu ucciso Samuele e diciotto macchie ematiche rilevate in garage. Tutte tracce mai evidenziate dal Ris e invece scoperte da Enrico Manfredi e Claudia Sferra durante un blitz notturno nella villa del delitto dieci giorni dopo la sentenza che, il 19 luglio scorso, ha condannato Annamaria Franzoni a 30 anni di carcere per l’omicidio del figlio. Per la difesa quegli indizi li avrebbe lasciati il vero assassino di Samuele, indicato con nome e cognome nell’esposto.

LE TRACCE - I consulenti della difesa, con la tecnica del luminol, hanno trovato sulla porta della camera da letto della villa la minuscola impronta di un dito. Un segno che, secondo i periti della Procura, sarebbe stato impresso sul liquido del luminol. E che quindi non può risalire al giorno dell’omicidio. In garage, indicato come via di fuga del «vero killer», sono invece state trovate le impronte di una camminata fatta con calzature sporche di sangue. Ma le tracce riguardano un solo piede: dell’altro non sono rimasti segni perché non si sarebbe sporcato durante il delitto. Quel sangue risulta secco ma non coagulato. Quanto basta per concludere che in quel garage, il sangue ci è arrivato ben dopo l’omicidio.

L’INCHIESTA - È il 30 luglio quando l’avvocato Taormina fa arrivare alla Procura generale di Torino la controperizia con «nuove prove scientifiche» che proverebbero la presenza di un’altra persona nella villetta: il vero assassino di Samuele secondo la difesa. L’esposto-denuncia è firmato da Annamaria Franzoni e dal marito Stefano Lorenzi. Torino invia gli atti per competenza ad Aosta. Parte così l’inchiesta chiamata Cogne bis. Sulle tracce che i consulenti della difesa sostengono siano sfuggite durante la prima inchiesta la procura aostana dispone una perizia. Quando il lavoro viene depositato, lette le conclusioni, i magistrati di Aosta iscrivono nel registro degli indagati Annamaria Franzoni e Stefano Lorenzi per calunnia: sul documento ci sono le loro firme. Si aggiungono i due periti, ma la lista potrebbe allungarsi. Gli atti vengono allora rispediti alla Procura di Torino: è qui, infatti, che l’esposto è stato presentato. La nuova inchiesta viene affidata ai pm Annamaria Loreto e Giuseppe Ferrando, coordinati dal procuratore capo Marcello Maddalena.

Cristina Marrone

http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/11_Novembre/01/cogne.shtml

Brunok
01-11-2004, 11.59.58
Originariamente inviato da harman
Quanto mi piacciono le buone notizie:



http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/11_Novembre/01/cogne.shtml

e dai che la verità si avvicina!!!! (Y) (Y) (Y)

Finalmente, certi suoi atteggiamenti sono sempre stati troppo ambigui... ben gli sta! ciapa su e porta a casa! Invece che accusare a destra e manca tutti coloro che hanno tentato di infangare nel disperato tentativo di una difesa ad oltranza.

ora vediamo che dice il Taormina... dai che ci sarà da ridere... :devil:

Giorgio Drudi
01-11-2004, 15.22.56
Originariamente inviato da Brunok


e dai che la verità si avvicina!!!! (Y) (Y) (Y)

Finalmente, certi suoi atteggiamenti sono sempre stati troppo ambigui... ben gli sta! ciapa su e porta a casa! Invece che accusare a destra e manca tutti coloro che hanno tentato di infangare nel disperato tentativo di una difesa ad oltranza.

ora vediamo che dice il Taormina... dai che ci sarà da ridere... :devil:

Non mi meraviglierei se ci fosse anche lo zampino di Taormina che in questo caso sarebbe radiato dall'albo.

Eccomi
01-11-2004, 15.33.22
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Non mi meraviglierei se ci fosse anche lo zampino di Taormina che in questo caso sarebbe radiato dall'albo.

E, in questo caso, gli starebbe bene...:D
Se, sempre in questo caso, beccasse anche qualche annetto di galera...:p

Gigi75
01-11-2004, 15.39.53
Spero che la talpa che ha divulgato questa notizia ai media sia individuata e ne paghi le conseguenze:)

Brunok
01-11-2004, 16.19.43
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Non mi meraviglierei se ci fosse anche lo zampino di Taormina che in questo caso sarebbe radiato dall'albo.

E sarebbe più che giusto! ecchiccavolo si crede mai di essere???
Presuntuoso come pochi!

Thor
01-11-2004, 16.42.07
mah, spero che dopo una cosa del genere, chi ha il dovere di condannare senza appelli, lo faccia. ci vuole una punizione esemplare!

Flying Luka
01-11-2004, 17.37.51
In tutto questo spero solo che si faccia giustizia sulla morte del piccolo Samuele (F)

carletto
01-11-2004, 22.10.49
Originariamente inviato da Brunok




ora vediamo che dice il Taormina... dai che ci sarà da ridere... :devil:


Taormina ha detto che è una vittoria perchè ha ottenuto lo scopo di togliere l'inchiesta ad Aosta.


Infatti trasferita l'nchiesta a Torino eccoti i suoi clienti denunciati per calunnia.:D



Prima la fa confdannare per omicidio, poi la fa indagare per calunnia, insieme al marito.:D


Che vittorie gente!!!!!!!!!!!!

carletto
01-11-2004, 22.13.03
Dovessero pr0cessarmi per qualche tremendo, grave, infame ed odioso reato spero vivamente di avere il Taormina dalla parte dell'accusa.

haiku
01-11-2004, 22.45.25
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Non mi meraviglierei se ci fosse anche lo zampino di Taormina che in questo caso sarebbe radiato dall'albo.

E' sicuramente lui il regista di tutta la messinscena, ma le firme le ha fatte mettere ai due, Lorenzi e Franzoni, che così, ora, sono indagati anche per calunnia! Che flop! :eek:

Gigi75
08-11-2004, 12.52.29
So cosa ne pensate voi, io penso che sia solo un atto intimidatorio.
Solo una normale mossa nella partita a scacchi...


Taormina indagato per calunnia
Insieme con i Lorenzi e i consulenti (ANSA)-TORINO, 8 NOV - L'avv. Taormina, difensore di Annamaria Franzoni, e' indagato dalla Procura di Torino per le ipotesi di reato di calunnia e frode processuale. L'avviso di garanzia gli e' stato notificatogli giovedi' scorso a Roma. L'iscrizione nel registro degli indagati rientra nell'inchiesta aperta dai magistrati subalpini dopo il trasferimento da Aosta a Torino, a seguito delle indagini denominate 'Cogne bis', del fascicolo sull'omicidio del piccolo Samuele.

Flying Luka
08-11-2004, 12.57.47
evvai.......

torquemada
08-11-2004, 12.58.47
a me devono ancora spiegare perchè non sta in galera!, con quale logica! non ha forse preso trent'anni? :(

Gigi75
08-11-2004, 12.59.25
Mi auspico che il CNF (il massimo ordine direttivo forense) prenda posizione sull'accaduto.

Brunok
08-11-2004, 13.00.11
E' logico, il regista di come è stata gestita tutta la faccenda è lui per forza di cosa.
Posso solo dire che ben gli sta, e sarebbe pure ora!!!
E si è fatto un bell'autogol perchè ha fatto di tutto che sia la procura di Torino ad occuparsene, ed ora.... :tie: tiè, ciapa su e porta a casa.
Già me lo vedo come si metterà a frignareeee... :devil: ha voluto la bicicletta? e ed ora che pedali!!!

Gigi75
08-11-2004, 13.01.25
Originariamente inviato da torquemada
a me devono ancora spiegare perchè non sta in galera!, con quale logica! non ha forse preso trent'anni? :(

Lo so che anni e anni di giustizia sommaria ha fatto dimenticare alle persone le normali regole della libertà individuale.
Non è in galera per il principio secondo il quale la pena si applica solo quando si è accertata la verità, ovvero quando è passata in giudicato la sentenza.

Quando normalmente una persona va in galera subito, dovrebbe essere una rara eccezione, è per esigenze di custodia cautelare.

Ovvero quando c'è pericolo di inquinamento delle prove, fuga, o reiterazione del reato.

Elementi esclusi in questo caso.

Gigi75
08-11-2004, 13.03.35
Originariamente inviato da Brunok
E' logico, il regista di come è stata gestita tutta la faccenda è lui.
Posso solo dire che ben gli sta, e sarebbe pure ora!!!
E si è fatto un bell'autogol perchè ha fatto di tutto che sia la procura di Torino ad occuparsene, ed ora.... :tie: tiè, ciapa su e porta a casa.
Già me lo vedo come si metterà a frignareeee... :devil: ha voluto la bicicletta? e ed ora che pedali!!!

Non mi esprimo sull'accaduto in sè.
Solo una cosa però

Non pensate che tutto ciò che fa una procura sia giusto...e oltre questo non posso andare:)

Brunok
08-11-2004, 13.05.02
Originariamente inviato da Gigi75


Lo so che anni e anni di giustizia sommaria ha fatto dimenticare alle persone le normali regole della libertà individuale.
Non è in galera per il principio secondo il quale la pena si applica solo quando si è accertata la verità, ovvero quando è passata in giudicato la sentenza.

Quando normalmente una persona va in galera subito, dovrebbe essere una rara eccezione, è per esigenze di custodia cautelare.

Ovvero quando c'è pericolo di inquinamento delle prove, fuga, o reiterazione del reato.

Elementi esclusi in questo caso.

Gigi, le prove però a quanto pare sono state falsificate...
e pure la reiterazione del reato, non può essere esclusa...

comunque al posto suo, chiunque altro starebbe dentro in attesa di giudizio....

Gigi75
08-11-2004, 13.08.06
Originariamente inviato da Brunok


Gigi, le prove però a quanto pare sono state falsificate...
e pure la reiterazione del reato, non può essere esclusa...

comunque al posto suo, chiunque altro starebbe dentro in attesa di giudizio....

Prima di tutto anche tu dici "a quanto pare", e sbattere in galera una persona per "a quanto pare" mi sembra azzardato.
Non so se ricordi il caso Tortora...
non c'era una persona che lo ritenesse innocente...ed è una pagina di una vergogna per la giustizia italiana degna di Fuga di Mezzanotte.

La reiterazione del reato è da escludere, non basta avere un altro figlio per ritenerla possibile, e non essendo provato il movente, va da sè che non la si può supporre.

Non è in galera, secondo me, non perchè lei sia chissà chi, ma solo perchè Taormina è stato molto molto bravo a fare le sue mosse.

Brunok
08-11-2004, 13.15.33
Io del caso Tortora me lo ricordo molto bene, e non era affatto paragonabile come vicenda secondo me.

Il mio a quanto pare si completa così "stando alle perizie effettuate che hanno rivelato una manomissione delle prove essendo le tracce indicate sicuramente posteriori ai fatti avvenuti" il che non lascia dubbi sulle responsabilità. ;)

Billow
08-11-2004, 13.17.16
Originariamente inviato da Gigi75


Non è in galera, secondo me, non perchè lei sia chissà chi, ma solo perchè Taormina è stato molto molto bravo a fare le sue mosse.

condivido appieno.. ;)

è come venir difesi da BUSH ;)

Gigi75
08-11-2004, 14.12.06
Originariamente inviato da Brunok
Io del caso Tortora me lo ricordo molto bene, e non era affatto paragonabile come vicenda secondo me.

Il mio a quanto pare si completa così "stando alle perizie effettuate che hanno rivelato una manomissione delle prove essendo le tracce indicate sicuramente posteriori ai fatti avvenuti" il che non lascia dubbi sulle responsabilità. ;)

Secondo me non tenete presente una netta distinzione.

Una cosa è la Procura della Repubblica, cioè l'accusa.
Un'altra sono i Magistrati giudicanti
(per inciso, l'unica cosa su cui sono d'accordo con il berlusca è la separazione delle carriere di questi due rami).

Ciò che dicono i periti della accusa processualmente equivale a ciò che dice Taormina e i suoi periti.
Solo che l'atto formale della informazione di garanzia è strumentalizzato dalla stampa che ne dà eco.
Se anche le accuse di taormina avessero bisogno di una informazione di garanzia, sarebbe chiaro a tutti che le due parti sono sullo stesso piano.

Tutto qui.
Bruno tu avresti perfettamente ragione se quella frase che hai riportato fosse stata scritta dai magistrati giudicanti, ed invece è solo la tesi dell'accusa. Nulla di più:)

Giorgio Drudi
08-11-2004, 18.26.09
Credo proprio che la Franzoni andrà in galera...un giorno.

Gigi75
08-11-2004, 18.28.11
molto probabile:)

Gigi75
08-11-2004, 20.20.27
I Lorenzi: "Samuele fu ucciso con moschettone o manette"

ROMA - I genitori del piccolo Samuele Lorenzi, ucciso a Cogne il 20 gennaio del 2002, non hanno dubbi: il loro figlio potrebbe essere stato colpito mortalmente con un moschettone portachiavi o, alternativamente, con un paio di manette. E' quanto Stefano Lorenzi e Annamaria Franzoni hanno sostenuto nell'atto di denuncia inviato nello scorso mese di luglio alla Procura generale di Torino.

Nel documento, i Lorenzi hanno fatto riferimento al numero e alle caratteristiche delle ferite riportate dal bambino alla testa e hanno rilevato come alcuni esperti abbiano ipotizzato che l'arma del delitto - mai individuata - possa essere stata "un oggetto dotato di ampia mobilità, anche in senso rotatorio, relativamente corto, e probabilmente snodato".

In base a tali elementi - hanno rilevato i Lorenzi nella denuncia che porta la loro firma - è stata pertanto stabilita, grazie anche alle indicazioni degli esperti dell'Istituto europeo di Scienze Forensi, la "concreta possibilità " che l'arma utilizzata sia stata un moschettone portachiavi ovvero, alternativamente, un paio di manette".

Nella denuncia, i coniugi Lorenzi avevano chiesto di verificare, anche attraverso attività di perquisizione, se Ulisse Guichardaz - ora parte lesa nel procedimento penale per calunnia avviato contro gli stessi Lorenzi, i loro consulenti e l' avvocato Carlo Taormina - abbia mai posseduto quel tipo di oggetti o altri "di interesse" in relazione al delitto.

Sempre nell'atto di denuncia, i Lorenzi sostengono che le due nuove impronte digitali che i consulenti della difesa hanno rilevato nel sopralluogo fatto nella notte tra il 28 e il 29 luglio nella villetta di Cogne sono "chiare e leggibili". Impronte che possono "essere state lasciate da una mano imbrattata di sangue e che, pur dovendosi dire necessario un ulteriore approfondimento, debbono dirsi non appartenenti alla scrivente".

carletto
08-11-2004, 22.26.49
Taormina indagato per frode processuale.


"Era quello che volevo" dichiara il principe del foro:D :D :D :D :D

Flying Luka
08-11-2004, 22.29.05
Poraccio.
Anche lui con un solo neurone nel cervello tipo particella di sodio in acqua Lete.

C'è nesssunnoooooooooooooooooooooooooo?

Gigi75
08-11-2004, 22.41.48
Originariamente inviato da carletto
Taormina indagato per frode processuale.


"Era quello che volevo" dichiara il principe del foro:D :D :D :D :D

Ovvio, in questo modo ha la possibilità di portare altre prove e screditare l'accusa del processo Franzoni.

In pratica ora può combattere su due fronti ma con lo stesso obiettivo.

Taormina non è mai stupido, antipatico come pochi certo, ma stupido mai:)

mao
08-11-2004, 22.43.27
no no, è proprio stronzo

exion
08-11-2004, 23.18.22
Originariamente inviato da Gigi75


Ovvio, in questo modo ha la possibilità di portare altre prove e screditare l'accusa del processo Franzoni.

In pratica ora può combattere su due fronti ma con lo stesso obiettivo.

Taormina non è mai stupido, antipatico come pochi certo, ma stupido mai:)

Stupido mai, ma avventato quasi sempre :D

Giorgio Drudi
08-11-2004, 23.19.32
Aveva già capito che lo avrebbero indagato quando si è autodenunciato...sarà furbo ma stavolta l'ha fatta fuori dal vaso.

Gigi75
08-11-2004, 23.21.34
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Aveva già capito che lo avrebbero indagato quando si è autodenunciato...sarà furbo ma stavolta l'ha fatta fuori dal vaso.

Mi sono perso la notizia forse, ma non sapevo che si fosse autodenunciato.
Lo hanno indagato e punto, e lui da questo ne trae beneficio.
Perchè ora per screditare l'accusa Franzoni basta provare la sua innocenza.

Altro che fuori dal vaso.
I vecchi volponi non fanno nulla a caso.

Fëanor
08-11-2004, 23.45.06
la franzoni a porta a porta è deprimente.

cito testualmente: "hanno detto che mio figlio non era normale, dando così a me la colpa di averlo fatto fuori[...]"

AVERLO FATTO FUORI.

ma una madre può dire una cosa del genere di suo figlio?

mio dio...

Gigi75
08-11-2004, 23.45.59
Già Fea, queste sono cose davvero assurde!:rolleyes:

Flying Luka
08-11-2004, 23.50.17
sto vedendo alla tele pure io...

Fëanor
08-11-2004, 23.51.10
basta, mi rifiuto di guardarla oltre.
meglio colorado cafè, almeno mi faccio due risate...

vergogna :grrr:

davlak
08-11-2004, 23.53.23
Originariamente inviato da Fëanor
la franzoni a porta a porta è deprimente.

cito testualmente: "hanno detto che mio figlio non era normale, dando così a me la colpa di averlo fatto fuori[...]"

AVERLO FATTO FUORI.

ma una madre può dire una cosa del genere di suo figlio?

mio dio...
immagino sia più difficile per una madre dire "di averlo ammazzato"...o ucciso...

mi sembra comprensibile, insomma.

Gigi75
08-11-2004, 23.55.18
bah non so Dav...non riesco a pensare nè una cosa nè l'altra

forse io ... inutile pure immaginarlo..
non so dirlo..

Giorgio Drudi
08-11-2004, 23.57.01
Originariamente inviato da Gigi75


Mi sono perso la notizia forse, ma non sapevo che si fosse autodenunciato.
Lo hanno indagato e punto, e lui da questo ne trae beneficio.
Perchè ora per screditare l'accusa Franzoni basta provare la sua innocenza.

Altro che fuori dal vaso.
I vecchi volponi non fanno nulla a caso.

si, ma anche gli altri non sono scemi e le perizie sulle impronte hanno provato che sono state apposte dopo....comincia ad essere agitato il volpone....nei giorni scorsi ha incontrato Caselli

afterhours
09-11-2004, 00.08.20
la franzoni ha detto che ha reso pubbliche le foto di Samuele... ma le ha vendute a qualche settimanale???


se si secondo me dovrebbe solo vergognarsi...

Gigi75
09-11-2004, 00.08.46
No scusa, non hanno provato un bel nulla.

Le perizie dell'accusa valgono come quelle della difesa.
Questo è l'errore comune di fondo

Uno dice una cosa e l'altro dice un'altra.

Il terzo sceglie.

Il terzo s'è pronunciato? No.

..e allora per ora nulla è provato.
E' semplicissimo:)

Brunok
09-11-2004, 00.15.04
Originariamente inviato da Fëanor
la franzoni a porta a porta è deprimente.

cito testualmente: "hanno detto che mio figlio non era normale, dando così a me la colpa di averlo fatto fuori[...]"

AVERLO FATTO FUORI.

ma una madre può dire una cosa del genere di suo figlio?

mio dio...

E' assolutamente vergognoso che in questo paese si permetta ad una condannata invece di stare dove dovrebbe ovvero in GALERA avere la possibilità di difendersi in televisione davanti ad un palcoscenico così, utilizzando uno spazio pubblico che costerebbe comprandolo una cifra che nessuno si può permettere.
Chi glielo consente ????

e soprattutto PERCHE'??????????

(W) (W) (W)

quale altro imputato potrebbe godere di cotanti privilegi????

(W) (W) (W)


Questo è assolutamente scandaloso oltre a tutto il resto!!!

E poi che ci fa il maritino????
ah sarà complice pure lui??? è per quello che sta lì????

Brunok
09-11-2004, 00.16.32
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


si, ma anche gli altri non sono scemi e le perizie sulle impronte hanno provato che sono state apposte dopo....comincia ad essere agitato il volpone....nei giorni scorsi ha incontrato Caselli

(Y) (Y) (Y)

Gigi75
09-11-2004, 00.17.18
Originariamente inviato da Brunok


E' assolutamente vergognoso che in questo paese si permetta ad una condannata invece di stare dove dovrebbe ovvero in GALERA avere la possibilità di difendersi in televisione davanti ad un palcoscenico così, utilizzando uno spazio pubblico che costerebbe comprandolo una cifra che nessuno si può permettere.
Chi glielo consente ????

e soprattutto PERCHE'??????????

(W) (W) (W)

quale altro imputato potrebbe godere di cotanti privilegi????

(W) (W) (W)


Questo è assolutamente scandaloso oltre a tutto il resto!!!

Però devi fare questo discorso per gli altri milioni di condannati ed imputati che vorrebbero starsene tranquilli invece di avere centinaia di giornalisti sotto casa..

Purtroppo queste sono le regole di tutti, quando i rotoloni regina pagheranno di più per quella trasmissione...

Giorgio Drudi
09-11-2004, 00.19.45
Originariamente inviato da Gigi75


Però devi fare questo discorso per gli altri milioni di condannati ed imputati che vorrebbero starsene tranquilli invece di avere centinaia di giornalisti sotto casa..

Lei rincorre i giornalisti, lei rincorre la tv!

Brunok
09-11-2004, 00.20.05
Originariamente inviato da Gigi75


Però devi fare questo discorso per gli altri milioni di condannati ed imputati che vorrebbero starsene tranquilli invece di avere centinaia di giornalisti sotto casa..

Nessuno di loro ha goduto del palcoscenico di porca a porca!
E' altrettanto vero però che ci sono casi dove i giornalisti sono invadenti, ma quello è un discorso totalmente differente, non confondiamo le 2 realtà perchè stanno completamente agli antipodi, proprio come situazione di base.

Brunok
09-11-2004, 00.20.57
Originariamente inviato da Giorgio Drudi


Lei rincorre i giornalisti, lei rincorre la tv!

Appunto! E' lei che vuole apparire ad ogni costo ed è molto preoccupante che ci riesca, costanzo vespa sono solo dei servi.

Giorgio Drudi
09-11-2004, 00.23.49
Nessuno mi toglie dalla testa che c'è l'appoggio politico di qualcuno.

Gigi75
09-11-2004, 00.24.41
Originariamente inviato da Brunok


Nessuno di loro ha goduto del palcoscenico di porca a porca!
E' altrettanto vero però che ci sono casi dove i giornalisti sono invadenti, ma quello è un discorso totalmente differente, non confondiamo le 2 realtà perchè stanno completamente agli antipodi, proprio come situazione di base.

No sono la stessa realtà
Cioè la voglia di spettacolarizzazione di questi casi.

Quando nn sono ben graditi vedi scene di gente che fugge, altrimenti vedi ospiti da Vespa.
Ma la voglia giornalistica è semrpe la stessa, e non da ora.

Ricorderai, per citarne uno, Buscetta da Costanzo, Scattone da Vespa..
Ma ce ne sono una infinità

Brunok
09-11-2004, 00.35.20
Originariamente inviato da Gigi75


No sono la stessa realtà
Cioè la voglia di spettacolarizzazione di questi casi.

Quando nn sono ben graditi vedi scene di gente che fugge, altrimenti vedi ospiti da Vespa.
Ma la voglia giornalistica è semrpe la stessa, e non da ora.

Ricorderai, per citarne uno, Buscetta da Costanzo, Scattone da Vespa..
Ma ce ne sono una infinità

Buscetta è stato da Costanzo???
Caspita non lo sapevo mica, forse è successo quando ero via ed ho avuto la fortuna di risparmiarmi lo spettacolo.
Sono d'accordo sulla ricerca della spettacolarizzazione, ma in quesot caso si da il privilegio di potersi difendere in una certa manieeeeeraaaa ad uni che altri non possono godere della stessa opportunità. E la par condicio 'ndò sta???? ner cesso mi sa perchè li ci vanno tutti indistintamente... :S:S:S

Brunok
09-11-2004, 00.36.09
Originariamente inviato da Giorgio Drudi
Nessuno mi toglie dalla testa che c'è l'appoggio politico di qualcuno.

C'è c'è certe cose non si muovono e soprattutto non si ottengono per caso, senza le dovute spinte.

Gigi75
09-11-2004, 00.50.44
Originariamente inviato da Brunok


Buscetta è stato da Costanzo???
Caspita non lo sapevo mica, forse è successo quando ero via ed ho avuto la fortuna di risparmiarmi lo spettacolo.
Sono d'accordo sulla ricerca della spettacolarizzazione, ma in quesot caso si da il privilegio di potersi difendere in una certa manieeeeeraaaa ad uni che altri non possono godere della stessa opportunità. E la par condicio 'ndò sta???? ner cesso mi sa perchè li ci vanno tutti indistintamente... :S:S:S

Per la verità ricordo che fu Costanzo ad andare da Buscetta (ovviamente:))

Sono d'accordissimo con te.
In generale esporre un imputato/condannato ai media influenza l'opinione pubblica.

Ma è nel gioco della parti, così come, dall'altro lato ci sono provvidenziali fughe di notizie:)

I processi si basano su moltissimi fattori, anche psicologici, che non sono certo solo di una parte e non dell'altra.

Brunok
09-11-2004, 01.08.54
Cioè spiegami, Costanzo entrò in prigione per intervsitarlo e fare la trasmissione da lì??? già che c'erano non lo potevano lasciare lì??? :wall: :wall:

concordo sul fatto che un processo è un pò come una partita a scacchi, mosse e contromosse, Taormina è abilisssimo in questo, ma stavolta s'è fatto l'autogol.

Flying Luka
09-11-2004, 08.05.50
Ieri sera ho visto Porta a Porta.

Commento: la Franzoni mi ha suscitato un misto di pena/irritazione.
Pena perchè se non sta recitando, è una donna distrutta.
Irritazione perchè alle domande di Vespa rispondeva con argomenti non pertinenti ed in modo evasivo.

Taormina senz'altro un abile e preparato professionista, almeno a livello teorico, ma molto supponente e borioso; troppo sicuro di sè.

Nel complesso: tutto molto triste ed indecoroso.

Frequency
09-11-2004, 08.15.00
Originariamente inviato da Flying Luka


Nel complesso: tutto molto triste ed indecoroso.

un'ottima sintesi...:( :rolleyes: