PDA

Visualizza versione completa : c'è qualcuno che mi offre una sigaretta??


Jotaro
07-03-2001, 19.48.29
per tutti i pixel!!! ho finito le mie sigarette! c'è qualcuno che fuma qua?? merit, marlboro, philip morris?
accetto qualsiasi cosa basta che riesco a fare i segnali di fumo :D

Billow
07-03-2001, 20.28.00
MS o Malboro

faccio come in caserma...
le Malboro le tengo con solo una sigaretta..
le MS piene... ;)

Jotaro
07-03-2001, 23.54.10
Spettacolo! grande Billow come sempre mitico! :D
a buon rendere qualche volta che sei in pausa ci andiamo a fumare un cecchino + coffee pago io ovviamente è il minimo ;)

Canaro
08-03-2001, 00.14.51
non lo sò se ve ne rendete conto... ma voi fumatori (parlo da ex, ho smesso 4 anni fa), praticamente siete come dei tossicodipendenti... e non solo per colpa vostra, ma anche per colpa delle multinazionali del tabacco che immettono tutte le porcherie possibili per riuscire a creare ancora una maggiore dipendenza...

quando finirete di farvi del male... e di far ingrassare quelle multinazionali di ********* ???

LeleB
08-03-2001, 00.18.35
Originally posted by Canaro
non lo sò se ve ne rendete conto... ma voi fumatori (parlo da ex, ho smesso 4 anni fa), praticamente siete come dei tossicodipendenti... e non solo per colpa vostra, ma anche per colpa delle multinazionali del tabacco che immettono tutte le porcherie possibili per riuscire a creare ancora una maggiore dipendenza...

quando finirete di farvi del male... e di far ingrassare quelle multinazionali di ********* ???



Liberalizziamola!!! Che almeno quella non fa male!!! :D:D

Bet
08-03-2001, 08.35.47
Originally posted by Canaro
non lo sò se ve ne rendete conto... ma voi fumatori (parlo da ex, ho smesso 4 anni fa), praticamente siete come dei tossicodipendenti... e non solo per colpa vostra, ma anche per colpa delle multinazionali del tabacco che immettono tutte le porcherie possibili per riuscire a creare ancora una maggiore dipendenza...

quando finirete di farvi del male... e di far ingrassare quelle multinazionali di ********* ???




Sono un fumatore, ma non posso che darti ragione! :(

scrondo
08-03-2001, 08.53.45
MI ASSOCIO;MA QUANTO è BUONA UNA MARLBORO DOPO IL CAFFè...........!!!!!!!!!!

Billow
08-03-2001, 09.06.57
Sul fatto di dare soldi alle multinazionali... ma quel che è peggio allo stato....

ti do' ragione...

non ti do' ragione sul resto...
oh il mio bravo pacchetto al gg.
va via come il pane... ;)



tanto poi se non moriamo di cancro ,
l'alternativa è :
"LAIS / ACCAIVU" , la mucca pazza, la diossina, le pecore all'AFTE epizootica, l'acqua minerale all'arsenico, la cocacola BELGA con NONSOCOSA, il vino all'etilene.....


bastano o ne metto altri ???
tipo le bombe americane all'uranio ??? ;)

Canaro
08-03-2001, 09.22.21
svicola pure furbacchione... :)
ti sei dimenticato...
il terremoto
le cavallette
l'innondazione
i meteoriti
le centrali nucleari
e il solito e immancabile aeroplanino o sottomarino americano ;)

tutto ciò cmq non cambia il fatto che non esiste differenza tra un tossicodipendende e uno che fuma, solo che la seconda ad oggi è legale... anzi, ci lucrano sopra pure gli stati :(

pepiton
08-03-2001, 12.03.12
Smettete di fumare !
Ho smesso da 4 mesi dopo avere fumato per quasi 14 anni.
Ora sto meglio, non sapete quanto mi possa sentir meglio.
Fumavo 1 pacchetto di diana al giorno e se uscivo la sera arrivavo a 1 e mezzo.
Al max fatevi una canna ogni tanto !

Bilbo
08-03-2001, 19.00.45
Vedrai, ora che hai semsso, quanto fastidio ti darà il fumo altrui. E la cosa più seccante è che la maggior parte di quelli che fumano non riescono a capirlo, e, se ne infischiano di quelli che non lo fanno......o non lo fanno più.

ma su questa cosa si potrebbe polemizzare una vita senza venirne a capo.....

e questo non è il luogo nè il momento.

Etabeta
08-03-2001, 21.05.33
lo ammetto: ho dato il mio contributo al tentato omicidio di billow...
gli ho comprato un pacchetto di sigarette un giorno....:D
oltretutto il tabacchi doveva essere vicinissimo....mi sarò fatto 3 Km!!!!! :) ;)

Canaro
08-03-2001, 21.30.17
vè che strano!!! io pensavo che ti avesse infilato il filtro e fumato così come eri :D

fabio69
08-03-2001, 21.55.37
fra bombe e sottomarini non state facendo un pò di propaganda antiamericana?


non sono d'accordo (sul resto concordo)

Canaro
08-03-2001, 23.43.55
cioè cosa intendi???

che non è forse vero che hanno tirato giù una funivia e ucciso 20 persone a fare i cretini con i loro aeroplanini da TOP GUN???

e non è forse vero che hanno fatto secchi diverse persone affondando quella nave con il loro giocattolino subacqueo???

in casa loro sono molto severi con chi commette dei reati.... il neo presidente Bush ne ha visti giustiziare 140 di persone che avevano commesso crimini nel suo stato...

peccato che invece quando si tratta di giudicare i loro compatrioti che fanno massacri all'estero... allora diventano dei mollaccioni..

tutto quì... e questa non si chiama propaganda... ma libero pensiero... e realtà dei fatti...

non vorrei che a furia di ringraziare gli USA per via della seconda guerra mondiale... poi non si divenga succubi dalla sindrome del suddito ;)

Eteria
09-03-2001, 01.49.23
C'è un vecchio che attraversa la strada per andar dal tabacchino a prender le sigarette, un camion lo investe e muore. Un altra vittima del fumo!!!

Trinity
09-03-2001, 02.08.51
:):):)
Io ho smesso da un bel pò....ho fatto l'errore di riprendere quest'estate,ma è durata solo tre mesi.
Ho ancora poco fiato ora.
Basta.

SHEWOLF
09-03-2001, 06.56.25
Originally posted by Billow
Sul fatto di dare soldi alle multinazionali... ma quel che è peggio allo stato....

ti do' ragione...

non ti do' ragione sul resto...
oh il mio bravo pacchetto al gg.
va via come il pane... ;)



tanto poi se non moriamo di cancro ,
l'alternativa è :
"LAIS / ACCAIVU" , la mucca pazza, la diossina, le pecore all'AFTE epizootica, l'acqua minerale all'arsenico, la cocacola BELGA con NONSOCOSA, il vino all'etilene.....

bastano o ne metto altri ???
tipo le bombe americane all'uranio ??? ;)

Porca miseria Billow, quanto hai ragione!
Io ho smesso di fumare da quasi 1 anno, ma l'ho fatto esclusivamente per una questione economica: capirai, fumavo fino a due pacchetti e mezzo al giorno! Se ne andava un capitale.....
Per quel che riguarda la salute, mi sento da cani, sono ingrassata, mi sto deprimendo in maniera pericolosa e sospetto che la causa sia l'aver smesso.......
Questa è la seconda volta che riesco a smettere, ma gli effetti sono disastrosi....e non voglio dilungarmi oltre :(
Per chi ha detto: "vedrai come ti darà fastidio il fumo degli altri, se smetti!" Non è vero niente! A me non dà per niente fastidio!
Quel che mi dà fastidio è questa campagna terroristica in atto contro chi fuma!
In un forum di cui non farò il nome ho letto dichiarazioni di odio puro verso i fumatori! C'era addirittura chi auspicava il divieto di fumare anche in strada, come in certi paesi americani! Ma andiamo!
E magari sono gli stessi che si sballano in discoteca tutti i sabati e poi si vanno a schiantare!
Bye...;)

freedom
09-03-2001, 08.41.52
Io mai assaggiata una sigaretta e mai sentito il bisogno....ma ogni tanto mi sparo qualche chilometrico sigaro dominicano o cubano(questi ultimi quando si trovano:()

Wwwolf
09-03-2001, 09.47.29
Scusatemi raga,
sono x la droga libera , il sesso libero, sono un ex fumatore, ma secondo me, non e' sbagliato proibire il fumo nei locali chiusi! Se uno e' libero di fumare deve essere anche libero di non farlo! Quindi fatevi gli spinelli, le mogli dei colleghi d'ufficio un pacchetto di Marlboro, ma fatelo dove sapete di non dare fastidio a nessuno!!
Cia' Wwwolf

Giorgius
09-03-2001, 10.00.37
Se i prossimi mesi rifanno rivedere nella trasmissione serale su RAI3 "REPORTER", il Dossier sulle Multinazionali del tabacco, ascoltate attentamente di cosa è composta (da un paio di anni) una sigaretta di qualsiasi marca...
La liquirizia ed altri composti chimici sono già motivo di massima attenzione per la salute sia di chi fuma e di chi involontariamente deve respirarla in ambienti d'ufficio...

Ci sarà un motivo (grave) perchè negli USA chi si ammala di cancro ai polmoni viene, dopo un normale iter processuale, pagato a suon di Milioni di Dollari dalle Multinazionali!!!

Chianti
09-03-2001, 11.46.28
Originally posted by Canaro
cioè cosa intendi???

che non è forse vero che hanno tirato giù una funivia e ucciso 20 persone a fare i cretini con i loro aeroplanini da TOP GUN???

e non è forse vero che hanno fatto secchi diverse persone affondando quella nave con il loro giocattolino subacqueo???

in casa loro sono molto severi con chi commette dei reati.... il neo presidente Bush ne ha visti giustiziare 140 di persone che avevano commesso crimini nel suo stato...

peccato che invece quando si tratta di giudicare i loro compatrioti che fanno massacri all'estero... allora diventano dei mollaccioni..

tutto quì... e questa non si chiama propaganda... ma libero pensiero... e realtà dei fatti...

non vorrei che a furia di ringraziare gli USA per via della seconda guerra mondiale... poi non si divenga succubi dalla sindrome del suddito ;)

Concordo in pieno

Bilbo
09-03-2001, 15.23.49
Originally posted by SHEWOLF
Per chi ha detto: "vedrai come ti darà fastidio il fumo degli altri, se smetti!" Non è vero niente! A me non dà per niente fastidio!
[/B]

Beh! Potrebbe essere anche una cosa individuale, ma a me dà molto fastidio, qualche volta di più e qualche volta di meno.

fabio69
09-03-2001, 17.19.54
le tue considerazioni mi sembrano riduttive oltre che inesatte....ma andiamo con ordine
per quanto riguarda il Cermis non stavano giocando a fare i top gun come dici tu bensi un esercitazione per le operazioni nel teatro bosniaco dove ti ricordo sono state massacrate 250.000 persone fra cui circa 17.000 bambini e adolescenti (2.500 solo a Sarajevo) oltre che migliaia di donne stuprate e 1.500.000 di profughi, e dove da quando gli americani ci hanno tolto come al solito le castagne dal fuoco a noi europei (questo continente di ignavi) non si massacra (qui si il verbo massacrare mi sembra appropriato) più nessuno
ciò non toglie che si sia trattato di un deplorevole errore sempre possibile quando ad operare sono degli uomini unito ad una tremenda sfortuna; ma cosa vuoi che facessero gli americani verso uomini che dopotutto rischiano la vita nelle loro forze armate? che li lapidassero?
riguardo al sommergibile il discorso è diverso ma credo che una volta accertate le responabilità (concedigli un pò di tempo d'altronde qui in Italia si indaga da decenni su tutto ma non si accerta mai la responsabilità di nessuno) la punizione sara esemplare, ma non dimenticare che si tratta sempre di singole persone (il comandante, i componenti l'equipaggio) quindi dovresti evitare generalizzazioni (non mi risulta infatti che fare un emersione di quel tipo sia dipesa da chissa quale esercitazione o da qualsivoglia ordine di qualche ammiragliato o del pentagono)
in quanto ai ringraziamenti bè qui mi dispiace sei veramente fuori strada; lasciando da parte la II guerra mondiale dovremo ringraziare gli americani del piano Marshall che ci ha dato da mangiare quando facevamo la fame, del periodo più lungo di pace e di sviluppo assicurata all' Europa Occidentale (e quindi anche a noi) in virtù della sua copertura politico-militare (cosa peraltro assicurata a tutti i suoi alleati siano essi Taiwan o Corea del Sud) senza oggettive contropartite (con ciò non dico che l'hanno fatto per altruismo, hanno difeso anche i loro interessi, ma per favore non citarmi le solite baggianate dell'imperialismo americano, delle multinazionali ecc.), di averci sopportato nei nostri comportamenti ambigui e meschini ogni volta che si presentava una situazione difficile o che richiedeva assunzione di responsabilità, e non da ultimo la libertà (ma qui riprendo il buon vecchio Montanelli) di parlarne assulutamente male
sulla sindrome del suddito qui forse hai ragione, ma prima di tutto conviene a noi, come faremo altrimenti a districarci nei nostri opportunismi? il diventare comprimari comporterebbe assumere innanzitutto posizioni gravose e soprattutto ad esporci, cosa di cui gli italiani mi sembra non abbiano molta voglia (noi siamo sempre per la "soluzione pacifica" attraverso "il dialogo", belle parole che purtroppo non risolvono i problemi e per questo che non abbiamo un ruolo nè un peso nella comunità internazionale; per fortuna dico io altrimenti fosse per noi in Bosnia si continuerebbero a scannare tranquillamente)
e poi non capisco si scherza sulle calamità e si citano sempre gli americani mai per sesmpio i russi che hanno raso al suolo Grozny e ricominciato a giocare a fare la guerra (ma con il Kursk, quel gran figlio di Putin se l'è presa in c@@o)

scusa la lunghezza ma dovevo articolare il discorso

p.s. x Billow : se i proiettili all' uranio hanno ucciso qualche boia serbo (troppo pochi purtroppo) hanno svolto bene il loro compito tutto il resto sono ca@@ate (figuratevi che qui in Sardegna hanno montato il caso di un caporale morto di leucemia che poi si è accertato non era mai stato nei Balcani, purtroppo la morte per leucemia ci sarà fino a quando non troveranno una cura più efficace); ma è possibile che beviate ogni panzana che ci rifila questa ignobile classe politica o che ci rifilano i nostri scadentissimi giornali?

freedom
09-03-2001, 23.10.33
ma è possibile che beviate ogni panzana che ci rifila questa ignobile classe politica o che ci rifilano i nostri scadentissimi giornali?

Sono daccordo al 100% ma dimentichi la televisione:La bibbia dell'italiano

fabio69
10-03-2001, 00.13.27
Ahhhhh ca@@o dopo tutto il discorso che ho fatto......
mi sono dimenticato della regina madre di tutte le co@@@@nate!!!!!!
per fortuna che tu hai rimediato!

merci beaucoup

Billow
11-03-2001, 10.50.00
Originally posted by fabio69

p.s. x Billow : se i proiettili all' uranio hanno ucciso qualche boia serbo (troppo pochi purtroppo) hanno svolto bene il loro compito tutto il resto sono ca@@ate (figuratevi che qui in Sardegna hanno montato il caso di un caporale morto di leucemia che poi si è accertato non era mai stato nei Balcani, purtroppo la morte per leucemia ci sarà fino a quando non troveranno una cura più efficace); ma è possibile che beviate ogni panzana che ci rifila questa ignobile classe politica o che ci rifilano i nostri scadentissimi giornali?


Hai fatto una descrizione accurata dei morti Bosniaci..
e come ho già detto almeno un migliaio di volte...
io era la (ne prije, ne po vrijeme rata, izmedju) , ne prima ne dopo la guerra, ma durante....

quindi non mi venire a raccontare cosa fosse o non fosse la guerra di Sarajevo... c'ero :eek:

Quella è stata una guerra civile bella e buona, dove si sono massacrati tra di loro per odii atavici...

vorrei proprio vedere se un gg. il nord Italia si staccasse dal SUD, cosa succederebbe,
La caccia al "polentone / terrone" casa per casa..... :( :(
e voglio vedere chi ha il coraggio di negarlo....

quando mi parli dei. russi... ti dirò che non mi tange...
i 18 mesi di marina che ho dato alla patria, mal spesato e mal rifornito.,... non li ho certamente dati ai Russi ,
ma a QUEI contadini Cow BOY degli americani !!!! :eek:

i russi inoltre in casa mia (Italia - TUTTA) non ne hanno fatto di morti, ne con teleferiche ne con AVIANI vari, ne con bombe all' URANIO.....

inoltre, al mio avversario non chiedo nulla, mentre al mio alleato , RICHIEDO che si comporti in modo leale....

e per finire, lo ripeto per la milionesima volta...
mi inca##o come una bestia, quando mi citano i poveri profughi del Kosovo, e le fosse comuni con le scritte in cirillico "NE IDENTIFIKOVANO"
- caspita se non è identificato... che fossa comune è ??????
cos'è si classificano anche le fosse comuni ???????? :( :(

e gli 800.000 profughi serbi dove li mettiamo...???
e della pulizia etnica dell'UCK ???
- perchè non si è mai parlato ...
solo in questi gg. mi sa' che stiamo aprendo gli occhi....

lo so ti procurerò un'attacco di rabbia... :eek:
sul forum di HWUP, per questo motivo mi hanno dato del NEO fascista, come del FILO comunista....

NON SONO nè uno nè l'altro...
sono semplicemente uno che ha aperto gli occhi e ragiona con LA PROPRIA TESTA

Giorgius
11-03-2001, 16.21.34
[QUOTE]Originally posted by Billow

"SOLIDALIS" con Billow...;)

Basti pensare che le polveri radioattive generate dai continui bombardamenti all'uranio impoverito, nella ex Jugoslavia, sono arrivate grazie alle correnti fredde provenienti dall'Est, fin oltre le nostre coste Adriatiche...
Nessuno di voi aveva pensato a questo, dopo la catastrofe di Chernobil?

mErLoZZo
11-03-2001, 16.34.05
Originally posted by Canaro
che non è forse vero che hanno tirato giù una funivia e ucciso 20 persone a fare i cretini con i loro aeroplanini da TOP GUN???

e non è forse vero che hanno fatto secchi diverse persone affondando quella nave con il loro giocattolino subacqueo???

in casa loro sono molto severi con chi commette dei reati.... il neo presidente Bush ne ha visti giustiziare 140 di persone che avevano commesso crimini nel suo stato...

peccato che invece quando si tratta di giudicare i loro compatrioti che fanno massacri all'estero... allora diventano dei mollaccioni..


Non per niente si chiamano United States of Assassins no? :confused:

fabio69
11-03-2001, 22.26.55
Bè io non sapevo che sei stato là DURANTE LA GUERRA, MA PROPRIO PER QUESTO DEVI AVERNE UN BEL Pò DI PARAOCCHI (SE NON ALTRO, TIPO MALAFEDE, MA NON TI CONOSCO PER CUI LA MIA SAREBBE UN ILLAZIONE)PER RAGIONARE COSì (COMUNQUE SE MI SPIEGHI COSA FACEVI Là CAPISCO MEGLIO)
RICAPITOLIAMO:
1)TU DICI CHE QUELLA è STATA UNA GUERRA CIVILE PER ODI ATAVICI?
CERTO CHE è STATA UNA GUERRA CIVILE, MA ANCHE IN UNA GUERRA CIVILE CI SONO GLI AGGRESSORI, QUELLI CHE LA INIZIANO E SOPRATUTTO QUELLI CHE NON LA VOGLIONO FINIRE (A RIPROVA DI QUELLO CHE DICO C'è IL FATTO CHE FINO A CHE LA NATO NON HA RIPORTATO ALLA RAGIONE I SERBI BOSNIACI, GLI UNICI E VERI AGGRESSORI, DI PACE NON SI POTEVA NEANCHE PARLARE; O E QUI MI RIPETO NON è VERO CHE DA QUANDO I MACELLAI SERBI BOSNIACI SE LA SONO VISTA CON LE FORZE NATO INVECE CHE CON VECCHI DONNE E BAMBINE + EVENTUALMENTE QUALCHE STRACCIONE MALE ARMATO DI MILIZIANO MUSULMANO BOSNIACO, SONO TORNATI AI PIù MITI CONSIGLI E CHE DA ALLORA NON SI SPARI PIù UN COLPO?
PER QUANTO RIGUARDA GLI ODI ATAVICI TOLTO CHE ERANO PIù FORTI E GIUSTIFICATI QUELLI FRA I SERBI E I CROATI, DIREI CHE I SERBI HANNO FATTO DI TUTTO PER RIATTIZZARLI; E POI CON QUESTO METRO TU GIUSTIFICHERESTI QUALUNQUE POPOLO CHE MASSACRA UN ALTRO IN VIRTù DI ODI ATAVICI?
2)IN QUANTO ALL'ITALIA NON RIESCO A CAPIRE COME FAI A IMMAGINARE SCENARI SIMILI: AL MASSIMO PUOI IMMAGINARE SCENARI DA COMMEDIA O DA TRAGICOMEDIA NON DA TRAGEDIA CHE è ESTRANEA ALLA MENTALITà DELL'ITALIANO (L'UNICO GOVERNANTE CHE CI HA FATTO VIVERE UNA TRAGEDIA è STATO MUSSOLINI CHE è FINITO COSì PROPRIO PER QUESTO) MA NON DEI POPOLI BALCANICI; E POI QUALE SAREBBE IL CRITERIO DELLA CACCIA AL TERRONE? NON LA LINGUA Nè LA RELIGIONE E NEMMENO L'ETNIA COME INVECE NEI PAESI BALCANICI. RICORDATI INOLTRE CHE POI MOLTI ITALIANI CHE VIVONO AL NORD SONO MERIDIONALI DI 1°, 2° O TERZA GENERAZIONE INCLUSI MOLTI LEGHISTI E COMUNQUE MI SEMBRA ASSURDO FARE PARALLELISMI STORICI FRA DUE PAESI COMPLETAMENTI DIVERSI COME LA EX JUGOSLAVIA E L'ITALIA
SUI RUSSI CAPISCO CHE NON TI TANGA VISTO CHE HAI VISSUTO TRANQUILLO E PASCIUTO ALL'OMBRA DELLA NATO, MA SE AVESSI VISSUTO ALL'EST O DINTORNI STAI BEN SICURO CHE LA PENSERESTI DIVERSAMENTE.
ANCH'IO HO FATTO IL SERVIZIO MILITARE COME AVIERE MA NON VEDO COSA C'ENTRINO IN CIò GLI AMERICANI
GUARDA CHE IL SERVIZIO MILITARE OBBLIGATORIO STà SCRITTO NELLA COSTITUZIONE (ART. 52), LA QUALE MI RISULTA NON ESSERE STATA SCRITTA Nè APPROVATA DAGLI AMERICANI O DALLA NATO
L'UNICA COSA CHE HO RISCONTRATO DURANTE IL MIO SERVIZIO MILITARE PRESTATO IN UNA BASE NATO è LA SCALCINATEZZA DELLE NOSTRE FORZE ARMATE RISPETTO A QUELLE PROFESSIONALI DI ALTRE PAESI, MA DI CIò POSSO IMPUTARE SOLO I MIEI GOVERNANTI
SULLE BOMBE ALL'URANIO GUARDA CHE ANCHE IL COMITATO SCIENTIFICO DI BRUXELLES (UE NON NATO) UN PAIO DI SETTIMANE HA ESCLUSO RISCHI PER LA SALUTE E NON POTEVA ESSERE ALTRIMENTI VISTO LA RADIOATTIVITA INFERIORE ALL'URANIO NATURALE PRESENTE IN NATURA; L'UNICA NOCIVITà L'HA AVUTA PER I MACELLAI SERBO BOSNIACI O SERBI TOUT COURT CHE SONO STATI COLPITI (POCHI PURTROPPO), SOPRATTUTTO SULLE ALTURE CHE CIRCONDANO SARAJEVO DA DOVE I SERBI BOSNIACI L'ASSEDIAVANO E CHE TU DOVRESTI BEN CONOSCERE VISTO CHE CI SEI STATO) E POI TI INFORMO CHE I PROIETTILI ALL'URANIO SONO STATI SOLO UNA PICCOLA PARTE DELL'ARSENALE UTILIZZATO ((PER LA MAGGIOR PARTE BOMBE A GUIDA LASER O LE COSIDETTE BOMBE A GRAPPOLO)
SULLA CORRETTEZZA MI RISULTà CHE RIGUARDO AL KOSOVO ERAVAMO INFORMATI NEI DETTAGLI MENTRE PER QUANTO RIGUARDA LA BOSNIA C'è STATA PER COSI DIRE UNA INSUFFICENTE INFORMAZIONE SIA PER IL LORO MINORE UTILIZZO SIA PERCHè LA COSA HA ASSUNTO RILEVANZA COME SI è COLLEGATO ALCUNI MALATI DI LEUCEMIA CON QUESTO FANTOMATICO URANIO IMPOVERITO, COME SE PRIMA NON ESISTESSE LA LEUCEMIA E NON FOSSE IL TUMORE CON PIù ALTA INCIDENZA NELL'ETà FRA I 15 E I 30 ANNI; GLI AMERICANI AL RIGUARDO NON HANNO NULLA DA NASCONDERE DATO CHE PER LORO è UN ARMA EFFICAE ED ESENTE DA RISCHI PER LA SALUTE (ALMENO NON PIù DELLE ALTRE ARMI CHE USANO) E COMUNQUE VAI TRANQUILLO CHE I NOSTRI ALTI GRADI SAPEVANO
QUELLO CHE DICI SULLE FOSSE COMUNI MI SEMBRA DI UN CINISMO ALLUCINANTE; MA LO SAI CHE IN KOSOVO (FINO AD ORA) HANNO RIESUMATO PIù DI 4000 CORPI? CERTO CHE PER TE SE SONO SOLO MUCCHIETI DI OSSA MI CHIEDO QUANTA UMANITà VI è IN FONDO AL TUO ANIMO. MA I NOMI DI TUZLA E SEBRENICA NON TI DICONO NIENTE?
PER I PROFUGHI SERBI MENO MALE CHE NON HAI DATO I NUMERI COME UN CERTO REMONDINO (AUTENTICA VERGOGNA DEL GIORNALISMO MONDIALE, CHE A OGNI SERVIZIO-VELINA AUMENTAVA IL NUMERO DEI PROFUGHI, PER CUI DA UN NUMERO INIZIALE DI 700.000 MILA SI ERA ARRIVATI A 1.500.000, E CHE MI RICORDO AI TEMPI DELLA GUERRA BOSNIACA ANDò TUTTO COMPIACIUTO A STRINGERE LA MANO A UN CERTO CRIMINALE DI GUERRA DI NOME KARADZCIC CHE VOLENTIERI GLIELA STRINSE BEN SAPENDO DI TROVARE UN OTTIMA SPONDA PROPAGANDISTICA PER LA SUA SPORCA GUERRA), MA A PARTE CHE IL LORO NUMERO SI PUò FAR ASCENDERE A CIRCA MEZZO MILIONE, ESSO SONO IL FRUTTO DI GUERRE E RISISTEMAZIONI TERRITORIALI CHE LORO STESSI AVEVANO CREATO, PER CUI CHI è CAUSA DEL SUO MAL........
L'UCK PER QUANTO NE SO PIù CHE PULIZIA ETNICA FA GUERRIGLIA, MA COSA SI PRETENDE DA UN POPOLO CHE DOPO 10 ANNI DI APARTHEID HA SUBITO UNA VERA E PROPRIA PULIZIA ETNICA CON MASSACRI VARI ED ESPULSIONE IN MASSA DALLA SUA TERRA? CI VORRANNO GENERAZIONI PER RIAPPACIFICARE QUEI POPOLI
TI RIPETO TU SEI NATO E VISSUTO TRANQUILLO E PASCIUTO ALL'OMBRA DELLA NATO (SCUSA IL GIOCO DI PAROLE) E NON PUOI SAPERE COSA VUOL DIRE AVERE UN CANNONE DI GROSSO CALIBRO PUNTATO AD ALZO ZERO SULLA PROPRIA CASA, ALTRO CHE WIN TRICKS
DETTO QUESTO NON TI DEFINIREI UN COMUNISTA Nè UN FASCISTA MA SEMPLICEMENTE UN PACIFISTA-QUALUNQUISTA CHE PRIMA DI TUTTO SI PREOCCUPA DELLA "PACE" DELL'AGGRESSORE (MA QUI SEI PIù REALISTA DEL RE, PERCHè I SERBI DEL DOPO MILOSEVIC PUR ACCECATI DAL LORO NAZIONALISMO, HANNO AMMESSO ALMENO IN PARTE LE LORO RESPONSABILITà NEL MACELLO BALCANICO), CHE TANTO LA VITTIMA NON LO "TANGE", E CHE FRA IL BOIA ARKAN E IL VERO PACIFISTA GHANDIANO RUGOVA SCELGONO IL PRIMO
NON MI ILLUDO DI FARTI CAMBIARE IDEA BEN SAPENDO CHE NEANCHE L'EVIDENZA HA PRESA VERSO CHI RAGIONA COME TE (E NON SEI IL SOLO PURTROPPO) ED è "PRIGIONIERO" DI IDEOLOGIE E PREGIUDIZI CHE DEFINIREI CINICI E QUALUNQUISTI OLTRE CHE SMACCATTAMENTE OPPORTUNISTI, MAGARI NATI DA UNA CATTIVA INFORMAZIONE
MA IN QUESTI ANNI HAI LETTO? TI SEI INFORMATO? O LA TUA FONTE DI INFORMAZIONE ERA ENNIO VERGOGNA-REMONDINO DA BELGRADO?

SENZA RANCORE

P.S. X GIORGIUS
NO CASPITA NON CI AVEVO PENSATO. E TU COME CI HAI PENSATO? FORSE UNA PARTICELLA DI URANIO 235 HA FATTO 2000 CHILOMETRI DA CHERNOBIL, L'HAI INALATA E TI HA FATTO ANDARE IN TILT IL CERVELLO?
DELLA TRAGEDIA DI CHERNOBIL LASCIA PARLARE SOLO CHI REALMENTE L'HA VISSUTA CIOè GLI ABITANTI DI CHERNOBIL E DINTORNI E CERTE IDIOZIE TIENITELE PER TE ALTRIMENTI FAI LA FIGURA DEL MINUS-HABENS (PER NON DIRE ALTRO)

P.S. X MERLOZZO
CHE ACUME, CHE INTELLIGENZA, COMPLIMENTI!
CONTINUA COSì CHE SEI SPIRITOSO

[Edited by fabio69 on 11-03-2001 at 23:55]

mErLoZZo
12-03-2001, 03.15.24
Stavo pensando di dirti semplicemente che adesso il tuo post mi rifiuto di leggerlo per non farmi venire un mal di testa della maronna che sono senza luce e tu hai scritto tutto in cap... ma poi vedo quel ps... ma tu come ti permetti di venire a fare i conti in tasca e giudicare me e tutti gli altri qua, che da quanto ho capito proprio non conosci? COME ti permetti? spiritoso un c@zz*, tu non sai chi sia io non sai dove io viva, non sai quanti anni possa avere o cosa possa aver passato nella vita... e mi dici come [CENSORED] ti permetti? e lo stesso credo valga per Bill sai...

mi viene voglia di mandarti aff.... ma non lo faccio...

...e cmq falso pacifista un c@##o, odio le guerre, odio la violenza (quella VERA), le tre volte che ho fatto a botte le ho sempre -->PRESE<-- e una volta anche di sana pianta.... e se vedo uno che tira un calcio a un cane impazzisco...

sarai proprio "bello" tu a venire a fare i conti in tasca a chi manco conosci di nome...

Chianti
12-03-2001, 10.04.34
x fabio69

Caspita, si vede che non sei un "pacifista" :) :) :)

Dovresti darti una calmatina, sei proprio in@@@@@to....Fa male al fegato arrabbiarsi cosi...


Ciao, ciao


Comunque concordo in pieno con il ns. Billow.

Contro le multinazionali del tabacco fumiamo un bel Toscano :D :D :D

Etabeta
12-03-2001, 10.58.22
adesso caro fabio69 mi hai fatto veramente inc@zzare, scusate il termine.....
- a parte che non sai niente di billow....
- a parte che le notizie che tu citi le hai trovate su giornali/riviste/tv NATO, ovvero italiane,
hai sparato un macello di c@##ate.

io sono per metà serbo, mia madre è di belgrado, ed io ne sono fiero fino alla morte.
l'altra metà è italiana, ed anche di quello ne sono veramente fiero.

Allora....vediamo un po di spiegarti qualcosina:

1- hai fatto numerosi esempi su fosse comuni, violenze, boia, ecc.ecc...
...tu quelle notizie dove le hai prese? abbiamo detto da tv/giornali locali....
allora lo sai che la NATO, ha dichiarato di aver perso UN SOLO AEREO????!!! un F117 per la precisione....
E ALLORA SPIEGAMI COME FACCIO IO AD AVERE UN PEZZO DI F16 A CASA; CADUTO A CIRCA 30 Km da Belgrado e mai dichiarato!!!!! SPIEGAMELO!!!! perchè gli Americani non hanno ammmesso di aver perso PIU' DI TRENTA AEREI???? (30!)

2- dici che l'Italia e la Yugoslavia sono diverse, che non si possono fare paragoni....
ivece fallo un paragone...quello di billow non è stato troppo significativo..
IMMAGINATI che adesso 1 milione di Albanesi, prendano in controllo il lazio....uccidendo gli Italiani che trovano..prendendo le loro case.....distruggendo le chiese, a Roma....
e questo vada avanti per anni....
creo che come MINIMO dopo un po anche gli italiani avrebbero fatto intervenire una vera e propria guerra per liberare la regione...dico bene? o tu gli accoglieresti a braccia aperte nella tua casa? eh?
lo sai che ci sono foto di una decina di anni fa, anche meno, di suore Serbe che per difendere il loro convento giravano con il fucile? e contro chi pensi si difendevano? contro i "poveri" profughi "kossovari".


quando l'america iniziò il bombardamento ( perchè è una c@##ata chiamarla guerra..) mia madre entrò la sera, dopo aver saputo la notizia per televisione, entrò nella mia camera dicendo Nicola li bombardano!!!!!.
tu non hai idea di come mi sia sentito impotente, con mia madre che mi guadava, ed io lì, come un coglione, a non poter fare niente!!!! non ti rendi conto!!!! non puoi!!!!

circa due settimane dopo mi telefonarono i nonni, che stavano in quel momento vicino a Belgrado...
un aereo americano era caduto a 2 Km dalla loro casa...allora il "gruppo di salvataggio" è corso lì a salvare il pilota che si era butato con il paracadute...con circa 4 F16 più 2 apache e un elicottero da trasporto...sparando all'impazzata "fuoco di coperura" contro due paesi dove non c'erano ne soldati ne cannoni o altro!!! solo per copertura.....vai tu ad aggiustare i buchi di mitragliatrice sulla case dei miei nonni? eh?

vedi, quello che mi da fastidio di tutti i tuoi discorsi è che hai parlato senza sapere quello che dicevi, senza avere delle notizie di fonte certa, senza pensare, dicendo solo cavolate. non ci sei stato lì, non sai niente di quei posti, di come funziona la storia. la propaganda NATO ti ha detto che i Serbi sono cattivi. ok, per te allora è così. punto.
beh, così parla solo una pecorella insieme a tutte le altre del gregge. ma è la pecora nera, che invece di ascoltare il pastore, cerca di capire la situazione reale, cerca altre informazioni, altre strade. pensaci.

gli altri mi scusino per lo sfogo.

Billow
12-03-2001, 11.18.07
Originally posted by fabio69

MA IN QUESTI ANNI HAI LETTO? TI SEI INFORMATO? O LA TUA FONTE DI INFORMAZIONE ERA ENNIO VERGOGNA-REMONDINO DA BELGRADO?



Allora, ho tralasciato tutto il resto perchè non ne verremo + fuori,....

le mie FONTI... sono
1) I belgradesi che vivono a Trieste
2) INTERNET... e ti assicuro che se ne trovano di LINK
http://opinionleaders.htmlplanet.com/kosohist.html
Te ne posto solo uno xchè non riesco a trovare l'elenco dei "DESAPARECIDOS SERBI" :( :(

3) i miei clienti Albanesi di GOSTIVAR, KICEVO, TETOVO, PRIZREN E UROSEVAC... vatti a vedere sulla carta dove stanno :eek:
4) io stesso.. che, scortato dalle forze NATO... sono stato a Sarajevo 3 mesi prima della guerra per 12 gg.
Sai... sono uno di quei cretini che portava aiuti umanitari in BOSNIA:... ;)

P.s. avrei molto da ridire sui mezzi di informazione internazionali.... CNN per PRIMA... :eek:

:eek:

Billow
12-03-2001, 11.21.02
p.s. 2

io lo sapevo... lo sapevo .....
che finivamo in politica... ;)

fabio69
12-03-2001, 16.47.36
caro Billow per prima cosa escluderei le fonti belgradesi, dire che non mi sembrano attendibili è un eufemismo
in secondo luogo escluderei anche internet; per esempio se io facessi un sito dove raccontassi il mio punto di vista (anche se io cerco di basarmi sui fatti perchè solo questi mi interessano, e ti prego di credermi che io non ho niente contro i serbi, solo che i loro massacri inutili da 10 anni a questa parte mi costringono a formulare giudizi negativi nei loro confronti) tu lo prenderesti come paradigma di attendibilità? non credo. Quindi lascia perdere i siti web la cui attendibilità è perlomeno dubbia (infatti quel sito fa riferimento a una non meglio precisata Serbian pages, per cui più faziosa e inattendibile di così si muore: la morte della verità e della ragione)
sui clienti albanesi non mi sembra che tu li prenda molto in considerazione stando quello che scrivi (ma poi scusa non per farmi gli affari tuoi, clienti di che?)
dici che sei stato a Sarajevo 12 giorni prima della guerra (quella del 99?)?
peccato che non ci sei stato nel periodo 91-95 quando Sarajevo ha subito il più lungo assedio di una città nella storia moderna e sono state ammazzate 15.000 persnoe fra cui 2.500 bambini dai serbo-nazisti (perchè questo sono e nient'altro) di Karadzcic e Mladic
Non ho capito perchè definisci cretini quelli che portavano aiuti umanitari, almeno qualcosa facevano
sulle fonti di informazioni non guardo la CNN (non ho la parabola) ma bastava vedere un pò di televisione e sfogliare qualche giornale, i serbi le loro truculente scorrerie in Kosovo non avevano neanche l'accortezza di cammufarle
ma il fatto che ci abbiano sbattuto addosso un milione di kosovari-albanesi tanto per incasinarci non ti ha fatto riflettere neanche un pò?

p.s. x chianti
guarda che non sono affatto inca@@ato come pensi tu, ho solo cercato di esporre pacatamente le mie ragioni, supportate per quanto possibile da dei fatti, solo il post di un certo etabeta mi ha quanto meno indignato, ma stasera avrà la risposta che merita
sul pacifista hai equivocato: io non ho detto che sono un pacifista, ho detto solo che non sono un falso pacifista come taluni che scrivono in questo forum

p.s. x billow
ah dimenticavo: guarda che non l'ho buttata in politica, infatti non ti ho definito politicamente, come mi hai riferito hanno fatto altri forum nei tuoi confronti
quando si cerca la verità la politica non aiuta di certo

saluti

james
12-03-2001, 21.18.27
http://forum.wintricks.it/showthread.php?threadid=7883

fabio69
13-03-2001, 00.47.01
bè che dire...... è incredibile vedere un Serbo (anche se per metà) che malgrado viva in un paese normale (si fa per dire) come il nostro e malgrado tutto quello che è successo nel mondo e soprrattutto nel suo paese, ragioni ancora in questo modo
ma in che pianeta vivete?
o è solo malafede unita al vostro tipico vittimismo (quello che trasforma i carnefici in vittime e viceversa)?
o Milosevic vi ha fatto un lavaggio del cervello collettivo?
oppure tutte queste tre cose insieme?
ma non ti rendi conto che solo adesso il tuo paese sta faticosamente uscendo da una notte durata 10 anni?
e che Milosevic come dice il leader Montenegrino Dujukanovic (un altro paese che si è stancato di avere lo stivale serbo sul collo) vi ha ridotto ad essere i paria d'Europa?
ma la storia non vi insegna proprio nulla?
ma adesso veniamo a quello che hai scritto (che preso a sè farebbe anche ridere, ma che purtroppo nella pratica ha seminato morte in tutti i Balcani)
tu dici che in casa hai un pezzo di F16? delle due l'una o è una balla oppure appartiene all' F16 del maggiore Scott o Grady abbattuto insieme a un mirage francese dai Sam 6 (forniti gentilmente dai fratelli "russi") della contraerea serbo-bosniaca durante la campagna bosniaca del 1995, io propenderei per la balla (ma poi scusa cosa sarebbe un tuo personale trofeo di guerra? lo vedi che pensate sempre a quello)
per gli altri aerei se fosse come dici vi sareste sperticati a mandare i rottami in mondovisione come avete fatto con l'F117 (che tristezza vedere nell'Europa del 2000 famigliole portare i propri bambini a fare una danza tribale attorno a dei rottami di un aereo da guerra come se si trattasse del luna park)
in quanto al Kosovo mi consta che l'etnia schippetara (cosi vengono chiamati gli albanesi kosovari) abitino quella terra da secoli e che voi essendo ridotti a minoranza nel rapporto di 1 a 10 (200.000 contro 2.000.000) prima abbiate cercato di scacciarli instaurando una sorta di apartheid con la soppressione dell'autonomia del kosovo da parte di Milosevic nel 1989 (da lì partì la decomposizione del tuo paese) in seguito con metodi sempre più violenti culminati nell'espulsione di massa del 1999, i quali invece hanno diritto a vivere in pace nella loro terra
se a te e ai serbi come te non stà bene ti rispondo che invece a me e a quelli come me (la stragrande maggioranza degli abitanti di questo continente, credo), che hanno un minimo di sensibilità verso i diritti delle genti a vivere una civile e pacifica convivenza, non sta bene che a voi non stia bene
dei kosovari parli con toni razzisti che ricordano vagamente quelli di Hitler a proposito degli ebrei quindi vergognati!
sui vari boia appartenenti alla tua nazionalità (Karadzcic, Mladic, il generale Obradovic ecc.; Arkan meno male l'avete fatto fuori voi stessi liberandoci cosi da questa incombenza) e sulle vari massacri da essi compiuti (i nomi di Tuzla e Sebrenica ti dicono niente) siccome non penso che la tua distorsione mentale arrivi a negare queste evidenze, è probabile che a te di quei morti non freghi assolutamente niente; quindi di nuovo vergognati!
A proposito mi risulta che una certa signora Del Ponte di nazionalità Svizzera, quindi non NATO (ci mancherebbe quei cattivoni!) e nemmeno ONU (organizzazione di cui vi siete presi gioco per anni in Bosnia) per conto del tribunale internazionale dell'Aia sia andata a Belgrado dal tuo presidente Kostunica per reclamare una lunga lista di criminali di guerra Serbi, fra cui Milosevic in primis
La tua ridicola propaganda valla a sciorinare ai tuoi pari belgradesi dove purtroppo per loro pare faccia ancora molti proseliti (non tutti però; ricordo che c'era un giornalista, mi pare si chiamasse Kourkunica, che da anni si sforzava di far capire ai tuoi connazionali dove stava la verità e che per questo è stato accoppato come un cane dagli sgherri di Milosevic; purtroppo nella notte dei lunghi coltelli belgradesi non sono stati ammazzati solo i vari Arkan e gli altri sgherri del regime ma anche galantuomini come questo Kourkunica)
Se con le tue menzogne sei riuscito ad abbindolare qualcuno di questo forum complimenti, ma fino a quando vivrai in questo paese incontrerai prima o poi qualcuno come me che, sapendo più o meno come si sono svolti i fatti realmente, ti rinfrescherà al momento opportuno la memoria
Questa è storia caro mio e non siete e non sarete voi a scriverla
Il resto sono frottole (le tue)
Per concludere:
basta con il vostro nazionalismo delirante e paranoico!
basta con il vostro folle nichilismo!
il resto del mondo ne ha i coglioni pieni!
Ti auguro per il tuo futuro che ti si insinui il seme del dubbio, così forse tornerai ad essere un uomo, un uomo che cambia

Trinity
13-03-2001, 01.43.52
:(:(:(

Ma il tema del thread non era un'altro?

Vorrei che vi deste una calmata,un pò di buonsenso non guasta mai...che ne dite? ;)

mErLoZZo
13-03-2001, 02.45.12
Originally posted by fabio69
quelli che portavano aiuti umanitari, almeno qualcosa facevano


era ironico...

Casper
13-03-2001, 03.15.37
l'aria si è fatta pesante, da queste parti :)
considerato che si è cominciato con sigari e sigarette, perchè non ci fumiamo un bel calumet della pace?

d'accordo, l'argomento scotta perchè alcuni si sentono (e sono) coinvolti in prima persona. suggerisco una buona dose di rispetto reciproco... le cose non cambieranno scrivendo in maiuscolo e grassetto, nè massacrandosi su queste pagine.

Etabeta
13-03-2001, 10.12.00
chiudo qui, perchè vedo che con tutta la buona volontà che ci ho messo, non sono riuscito a farti capire niente.
cmq, un'ultima cosetta devo dirla:


Originally posted by fabio69
Se con le tue menzogne sei riuscito ad abbindolare qualcuno di questo forum complimenti, ma fino a quando vivrai in questo paese incontrerai prima o poi qualcuno come me che, sapendo più o meno come si sono svolti i fatti realmente, ti rinfrescherà al momento opportuno la memoria
Questa è storia caro mio e non siete e non sarete voi a scriverla
Il resto sono frottole (le tue)
Per concludere:
basta con il vostro nazionalismo delirante e paranoico!
basta con il vostro folle nichilismo!
il resto del mondo ne ha i coglioni pieni!
Ti auguro per il tuo futuro che ti si insinui il seme del dubbio, così forse tornerai ad essere un uomo, un uomo che cambia


.....incontrerai prima o poi qualcuno come me che, sapendo più o meno come si sono svolti i fatti realmente, :

ma tu, sei mai stato in Yugoslavia? in Serbia? in Croazia? hai mai letto notizie che non siano di fonte americana?

e qui chiudo.

Billow
13-03-2001, 10.53.49
Originally posted by fabio69
caro Billow per prima cosa escluderei le fonti belgradesi, dire che non mi sembrano attendibili è un eufemismo


Mica tanto inattendibili...
io PRETENDO di sentire anche l'altra campana...


Quindi lascia perdere i siti web la cui attendibilità è perlomeno dubbia (infatti quel sito fa riferimento a una non meglio precisata Serbian pages, per cui più faziosa e inattendibile di così si muore: la morte della verità e della ragione)

Stessa storia... Libertà di stampa....
voglio leggere le fonti NON ufficiali...
sono stufo di politici che me la menano con TRENI - BARCHE - BARCONI..... spesati dalle MIE tasse.....
stesso discorso per le guerre... :(


sui clienti albanesi non mi sembra che tu li prenda molto in considerazione stando quello che scrivi (ma poi scusa non per farmi gli affari tuoi, clienti di che?)

Se leggessi i miei reply capiresti tra le righe che lavoro in campo medico !!!!
Cmnq gli stessi albanesi del KOSOVO e della MACEDONIA... reputano l'UCK come una banda di
T E R R O R I S T I
altro che operatori del bene :mad: :mad:


dici che sei stato a Sarajevo 12 giorni prima della guerra (quella del 99?)?

NON SAI LEGGERE e sei disinformato
Dunque nel 99 non c'era alcuna guerra in Bosnia meno che meno a Sarajevo.... ma forse le fonti NATO asseriscono il contrario :(
la guerra è finita nel maggio 95 ed io sono arrivato a Sarajevo il 3 marzo di quell'anno.... con la neve....
e se avessi letto avresti capito che ci sono rimasto per 12 gg.
ho dormito sotto il monte IGMAN, all'ex villaggio olimpico senza riscaldamento ne acqua.....

Vuoi che ti dica di + ...
sono stato a pranzo con IZETBEGOVIC, persona stupenda...
il suo braccio Destro, è olteretutto un SERBO.....


i serbi le loro truculente scorrerie in Kosovo non avevano neanche l'accortezza di cammufarle
ma il fatto che ci abbiano sbattuto addosso un milione di kosovari-albanesi tanto per incasinarci non ti ha fatto riflettere neanche un pò?

CAzzo... e si perchè adesso comincio a spazientirmi.....:mad:
allora...
1) non è strano che TUTTI e dico TUTTI gli albanesi fossero gli ultimi sopravissuti del proprio villaggio massacrato dai serbi ????
CACCHIO c'erano miliardi di villaggi.... praticamente la CINA !!! :mad:
2) Gli albanesi al contrario, hanno nascosto molto bene le proprie scorrerie..... creando come ti ho già scritto MA NON HAI LETTO :( oltre 800.000.- profughi... solo nella fase iniziale del conflitto...
più 300.000.- con l'arrivo dei "MERREGANI"
3) LE forze NATO sono quelle che hanno fatto il peggior contrabbando di armi ...
ma con cosa pensi sparassero i cecchini della TITOVA (ora kralja tomislava se non erro) di Sarajevo ???
con il Kalasnikov, che basta un soffio di vento per far spostare il proiettile !?!?
E sono oltretutto quelle che VENDEVANO gli aiuti umanitari che NOI CRETINI portavamo alla GENTE

LASSA PERDE va'.... che se la racconto tutta salta la testa di qualche ministro.... :mad:

P.s. STAVOLTA TI INVITO CALDAMENTE A LEGGERE CON ATTENZIONE :(

james
13-03-2001, 12.00.22
SUVVIA RAGAZZI NON ENTRO IN MERITO PERCHE' ORAMAI AVETE SCRITTO UN LIBRO, E ME LO SON DOVUTO STAMPARE PER CAPIRCI QUALCOSA :) PERO' PENSO UNa COSA OGNI PERSONA HA LE PROPRIE OPINIONE CHE POSSONO ESSERE DIVERSE DALLE MIE, MA PER QUESTO NON DEVO MICA INCAZZARMI, OFFENDERE, DARE DEL CRETINO, COMUNISTA, FASCISTA, ANTIFASCISTA, FARNE UNA QUESTIONE DI STATO... CHE.... HO SI RAGIONA COME FABIO69.. OPPURE SI DEVE MORIRE SOTTO COLPI DI MANNAIA E CHE CAZZO. PERCHE' NON UN BEL DISCORSO OBIETTIVO SENZA RANCORI, CAZZO MI SEMBRA DI STARE ALLO STADIO CHE SI AMAZZANO PER UN GOL IN PIU' O IN MENO.

US: SAPETE COSA NE PENSO... HANNO POTERE, INTERVENGONO SOLO PER MOTIVI ECONOMICI, VOGLIONO ESSERE I PADRONI DEL MONDO E FARE COME SE FOSSER A CASA LORO

UNA COSA PERO' MI PIACE QUANDO CE DA FARE QUALCOSA NON STANNO LI A PENSARE E RIPENSARE DISCUSSIONI SU DISCUSSIONI COME NOI EUROPEI E ITALIANI, MA AGISCONO.

ACCETTO OGNI CRITICA MA IL RISPETTO E L'EDUCAZIONE SE NO MI:)

Bet
13-03-2001, 12.46.46
Cercherò di evitare il più possibile il discorso "è colpa di questo o è colpa di quello" in quanto penso che per poter dare qualche sensata valutazione servano parecchi preamboli e ben più righe di quelle a disposizione di fatto sulle pagine su un forum; serve inoltre grande conoscenza dei fatti e della storia di quei popoli (cosa che non so quanti di noi abbiano)
In ogni modo vorrei fare anch'io qualche precisazione seppure banale:
prima considerazione banale ma importante!
Originally posted by fabio69

...quindi dovresti evitare generalizzazioni (non mi risulta infatti che fare un emersione di quel tipo ...

mi interessava "l'evitare generalizzazioni"!
Vedi caro fabio69, questo vale anche per te! Su alcuni concetti che hai espresso (ne parlerò alla fine) sono anche d'accordo, ma quando si generalizza per forza di cose si finisce col dire (e fare) ingiustizie.
Intendo dire questo: non mi risulta che i serbi (cosiccome croati o albanesi) abbiano nel dna il gene del nazismo o della stronzaggine. Tu su questo hai generalizzato parecchio
Originally posted by fabio69
...I SERBI BOSNIACI, GLI UNICI E VERI AGGRESSORI, DI PACE NON SI POTEVA NEANCHE PARLARE; O E QUI MI RIPETO NON è VERO CHE DA QUANDO I MACELLAI SERBI BOSNIACI...

PER QUANTO RIGUARDA GLI ODI ATAVICI ..DIREI CHE I SERBI HANNO FATTO DI TUTTO PER RIATTIZZARLI...

L'UNICA NOCIVITà L'HA AVUTA PER I MACELLAI SERBO BOSNIACI O SERBI TOUT COURT CHE SONO STATI COLPITI (POCHI PURTROPPO)...

PERCHè I SERBI DEL DOPO MILOSEVIC PUR ACCECATI DAL LORO NAZIONALISMO...
vabbé basta così.

Diciamo che le persone che meritano SICURAMENTE questi appellativi sono Karadzcic, Mladic, Milan Martic altri fantocci del governo serbo e il GRANDE entourage di politici, generali che li seguivano e pazzi vari (Arkan in testa). Sicuramente ce ne erano molti altri insieme a loro, di qualcuno mi sfugge il nome, moltissimi, sottolineo moltissimi, non li ho conosciuti, ma tu pensi che gli altri fossero tutti con loro? Forse no! Ma hai generalizzato: non mi stupisco quindi che etabeta di madre serba e con parenti serbi, non si riconosca in questo tuo quadretto. Anche se forse non volevi dire esattamente quanto hai detto bisogna stare attenti a fare valutazioni ad ampio raggio, sennò si dimostra la stessa superficialità che hai ben evidenziata nella stampa che quotidianamente abbiamo sottomano.
Guarda che il dissenso all'interno della Serbia nei confronti del potere politico è sempre stato presente e vivace: solo per fare un esempio, fatti una ricerca su internet digitando "donne in nero", ed è solo un esempio...
Anche se mi dilungo, lo spazio mi manca, quindi mi raccomando cerca capire cosa sto dicendo: non sto dicendo che i serbi non siano i principali responsabili del marasma balcanico...
Purtroppo in regime non democratico, dove l'informazione non passa o fatica mostruosamente a passare, si creano degli strani fenomeni per cui il potere politico riesce ad aver più consensi di quanti normalmente ne avrebbe. In Italia ai tempi del fascismo erano molti i fascisti e non solo per convenienza: a fine guerra puff... spariti. Vai a chiedere cosa pensavano i cittadini comuni tedeschi ai tempi di Hitler, del loro governo: neppure capivano cosa stesse in realtà succedendo. Eppure almeno la metà del popolo tedesco è ed è stato ben distante da idee di destra. Per capire cosa succeda in un paese non democratica dal di dentro, servono agganci alla realtà che di fatto scarseggiano. In ogni di dittatura di dx o sx (tanto sono uguali) ci sono sostenitori ed oppositori e purtroppo molti abbindolati. Sai chi sono le persone che meno di tutti hanno capito il conflitto: le numerose famiglie miste quelle composte da serbi, bosniaci e croati, e ti assicuro ce ne sono parecchie... questi non si sono fatti fregare della propaganda di regime.

Anche se non mi piace, presento il mio patentino solo per fare vedere che non sono completamente sprovveduto: sono stato parecchie volte sul confine serbo-croato ospite di croati, in pieno conflitto e per scopi umanitari. I paesi dove sono stato sono paesi durante provati dagli attacchi e dalle vigliaccate dell'esercito serbo. Ero presente pure durante azioni di guerra.
Sono stato pure ospite di un paese serbo, vivevo con serbi e lavoravo con loro (sempre in periodo di conflitto e sempre per motivi umanitari con altra associazione, avevo pure imparato un po' di serbo, che ora ho dimenticato): si tratta di un paese distrutto dagli attacchi croati e dove i croati continuavano di tanto in tanto a fare incursioni e razzie su serbi poverissimi e stremati. In Bosnia ci sono solo passato ma ho cercato di documentarmi con attenzione su quanto accadeva. Mentre ero là ho passato parecchio tempo a leggere qualcosa sulla loro storia pescando da libri e da fonti diverse.
Ti assicuro che sono stato benissimo con serbi e croati, persone ospitalissime. Riguardo al nazionalismo serbo anche se c'é molta verità in quello che dici, ti rispondo: prova andare a parlare un po' con un croato. Non mi ricordo di avere parlato con persone più nazionaliste di loro: impressionante!

A proposito di quel poco di storia che ho imparato: è storicamente evidente che i paesi dove si manifestano facilmente piccoli o grossi conflitti (spesso molto sanguinari) sono paesi che nella loro storia hanno vissuto continuamente dominazioni e guerre soprattutto a causa di altri. E guarda caso la zona balcanica è proprio un esempio di questo. (Altro esempio lampante Rwanda-Burundi, terre di conquista in passato e terre di conquista "mercantile" oggi: gran bel duello USA-Francia. Informatevi bene! Idem la guerra "civile" - civile? - in Zaire, sulla quale ho informazioni dirette)
I balcani a partire dal dominio romano hanno avuto piccoli periodi di indipendenza, e continue battaglie: frontiera ad un certo punto tra il mondo cristiano e il "tenebroso" impero ottomano. (Apro una parentesi: tra i "due mondi" era stato creato un cuscinetto, un confine - da qui il suo nome Krajina - zona non piccolissima - , dove erano stati piazzati contadini serbi a coltivare le terre ed a subire le prime legnate. Di qui in avanti, e quindi ormai da molti secoli, quella zona è stata abitata solo da serbi, anche se sotto la giurisdizione croata. Se non mi sbaglia la Kraija era stata pure donata alla serbia ma nei primi anni 90 questo territorio è stato con forza reclamato dai croati, che l'hanno riconquisato causando un esodo di massa serbo: ma non è quello che specularmente è successo tra serbi e albanesi del kosovo? Tutto il mondo è paese... Su questo c'è stata scarsa documentazione da parte occidentale, chiusa parentesi) I balcani sono sempre stato teatro di dominazioni straniere: sono stati territori oggetto di conquista per forti potenze estere. Quando hanno causato problemi, sono stati abbandonati a sè stessi: ci stupiamo se si sono massacrati? Che cosa possono avere imparato da chi li ha dominati?
Altro fattore storico (recente): la Jugoslavia di Tito era una federazione a trazione anteriore. Molti gli stati da cui era formata, ma i due stati interni che con la loro economia trainavano l'intera Jugoslavia erano Slovenia e Croazia. Bene, per molto tempo queste due regioni si sono beccate tutti gli oneri e nessun onore: Tito (stranamente di origine croata, ma con moglie serba), aveva piazzata ai centri di potere esclusivamente uomini serbi, ed in nessun modo (se non in maniera simbolica e del tutto marginale) i rappresentanti degli altri stati avevano voce in capitolo nelle decisioni di tale stato. Una situazione del genere, quando sono crollati i presupposti dell'unione Jugoslava, non poteva finire molto diversamente da come è finita. Sarebbe successo ovunque. Provate a pensare cosa farebbe un paese qualunque dalla forte economica, costretto forzatamente a trainare l'economia di altre vaste zone più povere, quando questo paese abbia la possibiltà di divincolarsi.
Altri eventi sarebbero da segnalare: il precipitoso (anche se non ingiusto), riconoscimento dello stato della Croazia quando questa si è dichiarata indipendente, da parte della Germania (per forti interessi economici in Croazia! non certo per spirito democratico), è stato giudicato unanimamente una (e sottolineo una) delle cause dello scoppio violento del conflitto tra Serbia e Croazia.

A questo punto altre precisazioni:
- mi sono dovuto limitare nell'esposizione dei fatti storici (per cui è facile trovare incongruenze e imprecisioni) ma ho non la possibilità nè la capacità di una trattazione completa: quindi facciamo lo sforzo di capirci nei concetti, quanto sopra è da prendere a puro titolo esemplificativo e non ha carattere esaustivo;
- dare valutazioni su fatti storici indipendentemente dai fatti storici che li hanno preceduti non aiuta a formulare giudizi completi e precisi. Dare cioè indiscrinatemente del nazista e macellaio ad uno che accoltella che stupra o che massacra un altro senza ragione, è giusto; dare del nazista e macellaio ad uno che accoltella che stupra o che massacra un altro senza ragione e che nella sua vita ha vissuto per molto tempo e spesso a causa di altri nella violenza e nella sopraffazione è giusto, ma sicuramente molto parziale, non aiuta a distribuire le resposabiltà di certi atti che non gravano solo su una persona anche se l'assassino è il maggiore responsabile;
- e qui veniamo ad punto importante che può aiutare farmi capire (soprattutto da fabio): considerato quanto sopra ritengo comunque il potere serbo (parlo sempre di potere serbo, e non di serbi) il maggiore responsabile di quanto accaduto nei balcani: il potere serbo era di fatto il mandante di quegli scempi che i media hanno più o meno documentato, usando soprattuto sia l'esercito e per mascherarsi un braccio paramilitare comunuque di fatto alle dipendenze di Milosevic e soci. Par quanto non esitano santi (non è stato documentato altrettanto bene ma anche esercito croato, e oggi le milizie albanesi hanno adottato metodi del tutto simili a quelli adottati dai serbi, tant'è vero che tra le liste dei criminali di guerra sono contemplati anche croati) ma non è comunque giusto mettere tutti sullo stesso piano. Il potere serbo ha persguiti fini diabolici con metodi diabolici per primo, con maggiore accanimento e quantitvamente in modo più massiccio. E su questo punto temo che etabeta, billow ed altri non siano stati sufficientemente chiari: forse anche a causa del tono molto aggressivo di fabio, ma su questo non c'è stato grande chiarezza.
Per questo ultima puntualizzazione non accetterò epiteti tipo falso pacifista e buonista: da quel che ho capito io ci sono parecchi responsabili. Il problema è che la questione balcanica non può essere liquidata tanto velocemente e se anche, come io credo, il più colpevole è il potere serbo, la questione va valutata nella sua complessità, perchè di complessità si tratta. Una complessità con non intende assolvere nessuno, che non intende mettere tutti sullo stesso piano, perchè è ingiusto ma che necessita di un tipo di discussione diversa.
- non sono antiamericano te lo assicuro, anzi..., ma bisogna fare lo sforzo di essere obbiettivi e dopo aver fatto i dovuti ringraziamenti agli USA per quanto ci hanno fatto in passato riconoscere che in certi conflitti quando si reputi strategicamente importante intervenire si interviene, altrimenti nisba. Non mi dilungo sugli interessi occidentali in territorio dei balcani... ma se ne vedono già i risvolti. Lo sapete che siccome era estremamente svantaggioso ammassare truppe ONU (e comunque dei paesi più potenti) in Rwanda, quei massacri collettivi a colpi di mannaia sono stati classificati come "atti di genocidio" e non come "genocidio": questo ha fatto sentire le coscienze dei paesi occidentali a posto in quanto il termine giuridico "atti di genocidio" non prevede l'intervento di "truppe di pace". Miii che filologia... ci insegnano anche a classificare i crimini.

E per finire (era l'ora): non so bene quale sia il pensiero di etabeta e degli altri che hanno esposto idee simili alle sue, ma sono convinto che sia possibile parlarne in modo più adeguato, contrapponendo idee differenti, se si usano tono più pacati e differenti da quelli sopra usati (mi riferisco soprattutto a fabio): fabio se anche credi che etabeta sia un naziserbo o un falsificatore (io non lo credo) riesce comunque difficile capire i toni usati nei suoi confronti. Riesce comunque impossibile capire frasi del tipo Originally posted by fabio69

E TU COME CI HAI PENSATO? FORSE UNA PARTICELLA DI URANIO 235 HA FATTO 2000 CHILOMETRI DA CHERNOBIL, L'HAI INALATA E TI HA FATTO ANDARE IN TILT IL CERVELLO?...E CERTE IDIOZIE TIENITELE PER TE ALTRIMENTI FAI LA FIGURA DEL MINUS-HABENS (PER NON DIRE ALTRO) visto che non ha preso posizioni "serbonaziste" fortuna che GIORGIUS ha avuto l'intelligenza di non rispondere con lo stesso tono.
THE END

Billow
13-03-2001, 13.23.55
Ammazza... hai scritto una tesi di laurea....

COMPLIMENTI vivissimi non potevi fare analisi migliore....
mi permetto di aggiungere una unica cosina...
piccola, piccola...

Tito (stranamente di origine croata, ma con moglie serba)

E di mamma SLOVENA.... difatti parlava perfettamente questa Lingua (a detta di alcuni dialetto KAJkavo)

e....... Tito ha avuto 4 mogli tra cui una ucraina.... ;) :)
Era noto per essere un donnaiolo ;)

p.s. Lubiana...
http://www.burger.si/Ljubljana/VRHPanorama_LJGrad_1110_1800.jpg
città natale di mia madre... ma sprtt di mia moglie...
la titolare del sito :D :D :D

il castello... per cui è denominata LA PICCOLA SALISBURGO ;)
http://www.burger.si/Ljubljana/LjGrad_izMesta.jpg

mErLoZZo
13-03-2001, 13.55.56
Originally posted by Casper
l'aria si è fatta pesante, da queste parti :)
considerato che si è cominciato con sigari e sigarette, perchè non ci fumiamo un bel calumet della pace?


Io proporrei un bel cyloom... da riempire procuro io, tanto sto a Como e a 2 passi c'è la svizzera con i suoi bei Ganja Shop... :p:p:p:p:p

Billow
13-03-2001, 14.02.38
Che è una GANJA SHOP?? ;)
mi scuso per la mia ingenuità...
:D :D

mErLoZZo
13-03-2001, 14.04.03
viva la svizzeraaaaaa :):):)

Billow non prendere per il popò lo so che ai tuoi tempi... :p

Etabeta
13-03-2001, 14.05.31
fabio69 prica kao schipaz, eh Billow? ;)

Casper
13-03-2001, 14.11.38
etabeta, non provocare... ti ho già ricordato in passato che la lingua da usare qui, se la conosci, è l'italiano.

mErLoZZo
13-03-2001, 14.25.22
Ci vuoel la traduzione, Eta :D

Qualcuno ha preferenze su come riempire il cyloom? :p:p:p

Bet
13-03-2001, 14.32.14
Comunque se ogni tanto, in qualche discussione, si vuole avere la speranza di fare discussione un po' più seria su argomenti più delicati, bisognerebbe evitare uscite tipo le ultime: a eta gli ha già risposto casper, ma per favore mErLoZZo piantala anche tu.

mErLoZZo
13-03-2001, 21.17.38
marò...
ok...