PDA

Visualizza versione completa : Affidabilità dei supporti DVD per backup dati


Lionsquid
02-10-2004, 16.33.53
come da titolo, mi chiedo che affidabilità abbia un DVD-R masterizzato pieno zeppo di foto e documenti....

con i CD-Rom, specialmente di buona qualità, conosco cosa mi posso aspettare...

infatti ho cd gold della Kodak masterizzate nel 1996 e sono perfettamente leggibili, stesso dicasi per supporti TDK e Verbatim blu usati nello stesso periodo....

... qualche problema lo riscontro con supporti "no brand" o economici tipo CVD, Princo, etc. .. masterizzati nel 98 e già qualcuno stenta... ho già provveduto a rimasterizzare il contenuto.


Qualcuno è a conoscenza della durata teorica della leggibilità di un supporto DVD???


Con i "vecchi" gold veniva dichiarato 50 anni minimo, con i blu almeno 20 anni, solo con i "chiari" la garanzia scende 15...

Thx, ciao

Eccomi
02-10-2004, 17.54.20
Io non mi fiderei. Ho dei backup su DVD, ma per i dati importanti preferisco i Cd Philiphs e Tdk. Prendono più spazio, ma mi fanno dormire meglio...:p

Toshiro
10-10-2004, 14.12.07
@ Lionsquid
Attento a non confondere la durata del supporto con quella dei dati.
Ciao.

Lionsquid
10-10-2004, 17.03.01
non confondo affatto....


la leggibilità degli stessi è vincolata al deterioramento dello "stato" dello strato.... col tempo si indebolisce (se lasci un cd al sole, dopo pochi giorni è da buttare)...

sui dati, formato e usabilità, il problema non si pone, dato che saranno utilizzabili ancora per un paio di decenni almeno (jpg, tiff, doc, html, xls, dwg)

;)

dave4mame
10-10-2004, 20.27.42
il cd più vecchio che ho è del 1996 (o forse anche 1995) e funziona ancora bene (almeno... l'ultima volta che l'ho provato).

di sicuro ho dato per "morti" un pacchetto da 10 di cd "point" del 2001.

skizzo
11-10-2004, 09.59.32
Qui si parlava di DVD! Son curioso anch'io! :D:D:D
Anche perchè vorrei backuppare un po' di roba anch'io...e non so se fidarmi... :D

:confused: Spiegami questo:
sui dati, formato e usabilità, il problema non si pone, dato che saranno utilizzabili ancora per un paio di decenni almeno (jpg, tiff, doc, html, xls, dwg)

Lionsquid
11-10-2004, 10.26.22
Originariamente inviato da skizzo
...cut...

:confused: Spiegami questo:



presto fatto.. :)


ipotizzando che il supporto su cui si memorizzano i dati sia praticamente eterno... :D....

tra 20 anni, non esistono più i progranmmi con cui li hai generati... per cui potrebbe accadere che per dati prodotti da sw proprietario con formato proprietario potrebbe essere difficoltoso, se non impossibile, riutilizzarli...

un esempio già attuale... molti uffici hanno backup dei dati su floppy/nastri.. ma le unità e il software che li hanno creati sono scomparsi.. (HW funzionante solo sotto DOS, SW x DOS, etc....)

Come recuperi le informazioni????

Il problema non si "dovrebbe" porre se i dati sono salvati in formati standard e/o molto diffusi... ad esempio le foto in formato jpg (mentre ci sono decine di formati che sono praticamente abbandonati .tga, ed altri)... i documenti testuali in formato .rtf (mentre gli stessi documenti word 2 e works per dos ci sono già problemi di conversione... ancora qualche hanno e non esisterà + il convertitore)...

disegni di autocad 10 (dos) che vengono convertiti male, o neppure interpretati....

e così via.....


ecco perchè Toshiro ha puntualizzato, giustamente, la differenza....

ma nel mio caso mi riferisco unicamente al supporto...

intanto... ho fatto il backup (senza ausilio di programmi, solo una copia di file) su DVD-R, DVD+R di 2 marche diverse... ...e speriamo bene

dave4mame
11-10-2004, 10.29.17
beh, io sul supporto ci metto sopra anche il programma che li ha generati :)

di fatto però ad oggi esistono ben poche cose che non possano essere "aperte" dai programma attuali.
mi vengono in mente solo archivi di vecchi programmi di compressione...

Lionsquid
11-10-2004, 13.16.26
eppure devo smentirti..

sul web si trovano vecchissimi programmini di compressione.... roba ANTE-PKZIP per intenderci e tutte le innumerevoli versioni sotrte in quel periodo....

io mi riferisco maggiormente a quei dati "incapsulati" o proprietari...

mettere il programma che genera i dati è un'ottima idea, quando fattibile.... ma non è detto che domani il S.O. lo supporti ;)

Ciao

dave4mame
11-10-2004, 13.38.53
forse stiamo parlando di due cose diverse.

se ti passo un archivio fatto con Pkpak (o peggio ancora pc-arc) non credo tu riesca ad aprirlo con un programma di archiviazione "moderno".
di contro, come dici tu, pkpak si trova abbastanza facilmente in rete; però di quello hai bisogno.

invece per aprire un file wordperfect, o un dbf, o un wk1 (o addirittura un wks!) basta un qualunque programma moderno.

il problema dei formati incapsulati l'ho considerato anche io; ma a dire il vero non me ne viene in mente nessuno che non possa essere gestito con una applicazione "moderna"...

mettere il programma che genera i dati è un'ottima idea, quando fattibile.... ma non è detto che domani il S.O. lo supporti
beh.... vorrà dire che riserverò 25 mega del dvd per un win95 first edition ;)

handyman
11-10-2004, 13.50.58
Ho letto da qualche parte che i dvd hanno una durata di 30 anni,vi risulta?