PDA

Visualizza versione completa : XP Service Pack 2


Gaia
25-08-2004, 15.55.09
Sono andata a leggere le novità sulla pack2

L'hanno testata su un pc "pulito" che vuol dire?, invece il mio, nonostante la buona volontà, non lo è di sicuro così come quello della maggior parte degli utenti.

Ho un compaq desktop comprato lo scorso dicembre e, come tutti i pc di marca, il SO si trova nell'HD ripartizione D.
In 7 mesi di vita il pc ha preso due troyan e uno dei tanti worm, ho portato il sistema all'origine 1 volta, ho fatto il ripristino arretrando il sistema alcune volte. :wall:

Grazie alla mia modesta e piccola esperienza :p sono riuscita da sola a sistemare sempre tutto e ora mi trovo un pc che funziona perfettamente con un antivirus aggiornato e voglio essere io a decidere ulteriori pack di aggiornamento.

Tornata dalle vacanze estive, mi connetto e l'icona di aggiornamento di microsoft comincia a lampeggiare sulla try in fondo a dx del monitor, in poche porole c'è il consiglio di installare un "antinonricordoche" xchè se compariva quel messaggio, significava che il pc era infetto. :eek:

Accedo alla pagina di descrizione, leggo vado anche sulle spiegazioni SEMPRE in inglese e testo il pc.
Non avevo niente ma ho pensato che era meglio installare la protezione poi risultata essere una modifica all'aggiornamento automatico x l''update da microsoft.

Scusate la lungaggine. (K)

Ordunque, chi non possiede i dischi di installazione originali ma solo la copia del sistema fatta con apposito programma di bakup della casa produttrice del computer previ accordi presi con microsoft, (il senno del poi funziona sempre dopo :mad: ) , cosa farà se avrà dei problemi irreversibili che potrebbero danneggiare il ripristino del sistema?

Nessuno dei cervelloni pro-winzozz può prevedere questo, ma perlomento potrebbe testate le pack su pc pieni di programmi e utilità e renderci i test + veritieri.

Se sbaglio correggetemi
Ai linari, sfogate pure il vs. veleno.:p

(D)

pirata
25-08-2004, 16.15.24
per sicurezza tutti i programmi che volete devono essere inseriti prima di installare la SP2 e dopo si fa il famoso test

il 50% dei risultati saranno diversi

Macao
25-08-2004, 17.07.10
per pulito intendono formattare una macchina, installare XP, installare l'SP2, insomma senza troppo fronzoli....

secondo me l'unico modo per fare una buona installazione del SP2 e di integrarlo sul CD di XP, e tentare due strade

1) questa è indolo in quanto si usa il nuovo CD per reistallare XP sopra a quello esistente tramite la funzione di ripara/ripristina installazione ( con l'SP1 questo metodo mi ha permesso di mantenere tutti i programmi già installati driver ecc)...c'è da dire che l'SP2 è incompatibile con molti programmi quindi questa strada forse non funzionerà....in quel caso c'è il modo
2) fare il backup di tutte le cose importamti, documenti, posta, preferiti ecc.....formattare il PC, e fare una installazione nuova con il nuovo CD che integra l'SP2, preventivamente scaricati tutti i driver per il tuo harware, oramai stanno uscendo gli agg per quei soft/driver che hanno dei problemi con l'SP2....


@ Gaia
se sei in possesso di regolare licenza mi sebra tu possa farti spedire il CD di XP (oramai trovi solo qielli con l'SP1a integrato) a una decina di euro....

Gaia
25-08-2004, 18.17.43
Ho regolare licenza, mi sono persino iscritta nella m.list di microsoft, dopo 3 gg dalla richiesta via e-mail mi è arrivato il disco delle pack, per quanto riguarda microsoft ho sempre trovato gentilezza e prontezza.

Il mio problema è che la Compaq, che a sua volta si serve del servizio di HP deskjet dove svirgola l'assistenza su certi pezzi ardware, ha un suo sito di aggiornamenti e di aggiornato risulta sempre quello inglese.

La compaq è autorizzata a vendere i pc senza disco di winxp perchè il software è dentro il pc nella ripartizione d.
Quando l'ho acquisto c'era un programmino autodistruggente della compaq che mi ha permesso di fare la copia di tutto il sistema operativo su 5 cd e, probabilmente, dei programmi preinstallati come IntelDVD 4 o Record Now.

Ho provato a chiedere a microsoft se ciò è legale e mi hanno risposto di sì. Con quei 5 cd, tra l'altro mai tetasti, secondo loro sono a posto.

Il mio dubbio nasce per il fatto che il sistema winxp diventa sempre + nuovo e sempre + diverso rispetto all'origine e nel caso avessi bisogno di infilare nel cdrom (speriamo mai) detti dischi creati e mai testati, dal pc mi esca fuori una percnacchia gigantesca.

:rolleyes:

Questi sono misteri della realpolick economica fra colossi e non posso far altro che prendermela in quel posto.

Sono loro a tentare la brava gente, loro, i manager che ne sanno una più del diavolo, che spingono gli onesti ad adoperare il vecchio amico p2p.
:inn: