PDA

Visualizza versione completa : Capacità reale HD


primoair
31-07-2004, 20.22.39
Ho acquistato oggi un HD Maxtor Diamond Plus 9 da 160 Giga e dopo averlo fatto formattare ho controllato la capacità e mi risulta come da immagine che allego. Come mai così tanta differenza?
Ho letto sul sito della Maxtor che esiste un programma da lanciare per correggere il problema, ma non conoscendo l'inglese non ho capito niente.
Grazie

P.S.= L'HD lo uso solo per conservare i dati, difatti quello con il S.O. è un HD Sata.

Fat George
31-07-2004, 20.40.01
Invece del file dell maxtor, perche' non aggiornare il bios della scheda madre? Il programmino maxtor va a scrivere dati nell'mbr dell'hd. ho varie volte letto che con programmi che lavorano su partizioni ecc. questio programmi possono creare problemi.

Brunok
31-07-2004, 20.59.05
Con un aggiornamento del bios dovresti risolvere. Altrimenti come dici tu sul sito Maxtor :

Il programma si chiama .Maxtor Big Drive Enabler (http://www.maxtor.com/portal/site/Maxtor/?epi_menuItemID=3c67e325e0a6b1f6294198b091346068&epi_menuID=976d37cd478c5826433f226075b46068&epi_baseMenuID=976d37cd478c5826433f226075b46068&channelpath=/en_us/Support/Software Downloads/ATA Hard Drives&downloadID=11&displayEULA=true) , ma funziona solo per HD ATA e non S-ATA

File Name: big_drive_enabler.exe
File Download Size: 64 KB

File Version: 1.0.3.1
Revision Date: 04/02/03
Compatible Operating Systems: Windows 2000,Windows XP Home Edition,Windows XP Professional
Maxtor's Big Drive Enabler is a one step executable that enables support for drives larger than 137 Gigabytes in Windows 2000 Service Pack 3 and XP Service Pack 1. This utility takes the guess work out of editing the Windows registry. The Big Drive Enabler fixes an operating system limitation. This utility is needed anytime a Hard Disk Drive larger than 137 GB is connected to the motherboard's ATA bus, regardless of any system BIOS that supports 48-bit LBA

Note: Failure to install the required service packs and install the Enable Big LBA patch can result in data loss when accessing the hard disk beyond 137 Gigabytes. For more information regarding Windows limitations and the 137 Gigabyte barrier please read Maxtor Knowledge Base Answer ID 960 and Microsoft Knowledge Base Article 303013.

primoair
31-07-2004, 21.09.51
Questi sono i dettagli della mia scheda madre; aggiornare il BIOS ho una fifa boia.

Gabry
31-07-2004, 22.56.58
Esiste anche un altro problema per il riconoscimento dei dischi fissi superiori ai 137 GB legato al sistema operativo che microsoft affronta in questa Knowledge:

http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;it;303013

Gabry
31-07-2004, 22.59.24
Chiedo scusa a Brunok... leggo ora che nella nota che hai allegato già viene menzionato il problema del sistema operativo.

rio2
31-07-2004, 23.53.48
ti sconsiglio vivamente ( pena perdita dei dati ) di usare l'utility se la toa mobo non ha l'indirizzamento a 48 bit.verifica prima.:)

Brunok
31-07-2004, 23.57.18
Originariamente inviato da Gabry
Chiedo scusa a Brunok... leggo ora che nella nota che hai allegato già viene menzionato il problema del sistema operativo.

E di che ? figuriamoci ;) Anzi grazie per l'apporto: meglio abbondare! :)

Originariamente inviato da rio2
ti sconsiglio vivamente ( pena perdita dei dati ) di usare l'utility se la toa mobo non ha l'indirizzamento a 48 bit.verifica prima.:)

Certo, è specificato qui: Note: Failure to install the required service packs and install the Enable Big LBA patch can result in data loss when accessing the hard disk beyond 137 Gigabytes.

L'operazione andrebbe perciò fatta per sicurezza prima di mettere dati nell 'HD oppure salvando precauzionalmente quelli già esistenti su altro supporto.

Brunok
01-08-2004, 00.02.34
Originariamente inviato da primoair
Questi sono i dettagli della mia scheda madre; aggiornare il BIOS ho una fifa boia.

Devi innanzitutto appurare sul sito del produttore se ci sono aggiornamenti del bios disponibli (suppongo di si) e quali sono i problemi con esso risolti. Poi devi verificare bene quale sia l'utility ed il procedimento d'aggiornamento. Niente di particolarmente difficile anche se affrontarlo per la prima volta ovviamente è sempre un pò delicato naturalmente. Ci sono vari tutorial in merito, spesso ne abbiamo parlato in questa sezione basta fare un ricerca con aggiornamento+bios. Basta prendere le dovute precauzioni questo è sempre consigliato.

Ciao. ;)

primoair
01-08-2004, 08.20.36
Originariamente inviato da rio2
ti sconsiglio vivamente ( pena perdita dei dati ) di usare l'utility se la toa mobo non ha l'indirizzamento a 48 bit.verifica prima.:)
Come si fa a verificare se la mia mobo ha l'indirizzamento a 48 bit? E' una "ECS 848P-A" (come dice il programma Everest), e la versione del BIOS è 1.0a. Sul sito ho trovato la versione 1.0f per la "ECS 848P-A Deluxe" e la versione 5.5 per la "ECS 848P-A". Presumo che la mia sia la ECS 848P-a Deluxe.

rio2
01-08-2004, 11.39.30
qui trovi la tua mobo ma ne esistono 2 versioni la 1.0 e la 2.0 dovrebbe esser stampato sulla mobo.:)

http://www.ecs.com.tw/ECSWeb/Downloads/Type_Download.aspx?CategoryID=1&TypeID=1&MenuID=41&LanID=0

primoair
01-08-2004, 20.46.14
Originariamente inviato da Gabry
Esiste anche un altro problema per il riconoscimento dei dischi fissi superiori ai 137 GB legato al sistema operativo che microsoft affronta in questa Knowledge:

http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;it;303013
Sono andato sul sito Microsoft e mi propone questa soluzione:

"Per attivare il supporto LBA a 48 bit nel Registro di sistema:
Avviare l'Editor del Registro di sistema (Regedt32.exe).
Nel Registro di sistema trovare e selezionare la seguente chiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Servic es\Atapi\Parameters\

Scegliere Aggiungi valore dal menu Modifica, quindi fare clic sul seguente valore del Registro di sistema:
Nome valore: EnableBigLba
Tipo di dati: REG_DWORD
Dati valore: 0x1

Chiudere l'Editor del Registro di sistema."

Purtroppo non ci capisco niente: ti allego la foto di quello che mi appare.

davlak
01-08-2004, 21.06.40
ti allego il reg, basta farci doppio clic.
però PRIMA dimmi se il nome della chiave Atapi ha la A maiuscola (e in quel caso il reg è ok e puoi procedere) o minuscola nel qual caso bisogna editare il reg, perchè i valori sono case-sensitive, se non ricordo male...potrei pure aver detto una fesseria.

Cmq, il reg è quello, anche se non so se risolvi, ma se risolvi vuol dire che hai trovato una bella tip ;)

davlak
01-08-2004, 21.10.16
madai, guarda che ho trovato:

http://www.48bitlba.com/enablebiglbatool.htm

mi sa che ciai preso ;)

primoair
01-08-2004, 21.28.47
Originariamente inviato da davlak
madai, guarda che ho trovato:

http://www.48bitlba.com/enablebiglbatool.htm

mi sa che ciai preso ;)
Scusa ma sono una schifezza. Cosa devo fare?

davlak
01-08-2004, 21.39.02
Originariamente inviato da primoair

Scusa ma sono una schifezza. Cosa devo fare?
scusami tu perchè non sono stato per niente chiaro.
invece di usare il registro che ti ho allegato, scaricati questo (http://www.48bitlba.com/download/enablebiglba/EnableBigLba.exe)

lancialo, e controlla questo shot:
http://www.48bitlba.com/images/enablebiglba.gif

se, come dovrebbe essere, ti dice Failed! allora clicca sul pulsante Set EnableBigLba.
Riavvia.
Ciao.

primoair
01-08-2004, 21.59.39
x davlak
Seguirò il tuo consiglio (domani, con comodo). Non so se l'ho detto ma l'HD non è quello col S.O. (quello è un HD Sata) ma è collegato sul canale EIDE primario.

primoair
01-08-2004, 22.59.29
Sempre x davlak
Ti chiedo: se tutto dovesse andare a buon fine, cosa succede? Devo riformattare l'HD oppure mi verrà riconosciuta la capacità effettiva?
Grazie e scusa ma su questo sono proprio ignorante.

primoair
03-08-2004, 10.50.25
Davlak sei in ferie oppure ti ho rotto?

davlak
03-08-2004, 12.03.03
No, ci sono.

...rotto? e perchè mai?
no, se l'hd è già formattato per tutta la sua capacità (hai scritto all'inizio che te lo sei fatto formattare, immagino da chi te l'ha venduto) non hai bisogno di rifarlo, a meno che anche chi te l'ha formattato non aveva il tuo problema perchè in quel caso avrebbe formattato solo 137 gb.

primoair
03-08-2004, 12.17.34
Originariamente inviato da davlak
No, ci sono.

...rotto? e perchè mai?
no, se l'hd è già formattato per tutta la sua capacità (hai scritto all'inizio che te lo sei fatto formattare, immagino da chi te l'ha venduto) non hai bisogno di rifarlo, a meno che anche chi te l'ha formattato non aveva il tuo problema perchè in quel caso avrebbe formattato solo 137 gb.
Gli ho parlato stamattina e mi ha detto che l'ha formattato con Partition Magic ma non ha fatto caso alla capacità totale. Poi guarda cosa ho trovato sul libretto della scheda madre:

"IDE HDD AUTO-DETECTION: Press while this item is highlighted to prompt the Setup Utility to automatically detect and configure an IDE device on the IDE channel. If your are setting up a new hard disk drive that supports LBA mode, more than one line will appear in the parameter box. Choose the line that lists LBA for an LBA drive...... ACCESS MODE: This item defines ways that can be used to access IDE hard disks such as LBA. Leave this value at AUTO and the system will automatically decide the fastest way to access the hard disk drive."

Inutile dire che di inglese non ci capisco proprio.

davlak
03-08-2004, 13.08.53
Si ma quello è il bios.
l'autodetect di un HD è quasi sempre fatto al primo avvio della macchina, e il problema non è che il bios non vede l'hd, altrimenti non lo vedresti nemmeno su xp.
Cmq si seleziona quella voce nel bios per forzare l'autoriconoscimento, anche se in genere non ce n'è bisogno.
Per il resto le impostazioni "auto" sono quelle consigliate e non le toccherei.

Se poi vuoi essere tranquillo che il bios veda l'hd per tutta la sua grandezza, lo puoi fare premendo canc o f2 in avvio (dipende dal tipo di bios appunto) e nella schermata principale dovresti leggere le dimensioni che il bios assegna al disco.
Per uscire dal bios f10 e confermare con Y (questo in linea di massima)
Ma non mi pare che sia questo il tuo problema, tu devi solo mettere in condizione xp di vedere il tuo HD per la sua grandezza fisica.

Ora: se il tuo amico ha formattato con PM e non ha badato alle dimensioni...ci possono essere due casi:

1) lui non aveva il tuo problema e quindi i 200 gb li ha formattati tutti, per cui dopo quella modifica al registro li dovresti vedere pure tu

2) lui aveva il tuo problema ma non se n'è accorto...per cui ha formattato solo 137 gb.

in quest'ultimo caso: una volta applicata la modifica col programma che ti ho suggerito, entri in gestione disco di XP, elimini la partizione che hai attualmente su quel HD, e, sempre ammesso che adesso XP veda tutti i 200 gb, ne crei una nuova e la formatti NTFS.

Fat 32 non la puoi formattare perchè XP non supporta fat32 + grandi di 32 gb, quindi a meno che non crei + partizioni di non + di 32 gb cadauna, devi usare l'NTFS.
Se poi vuoi proprio fat32 > 32 GB devi usare Partition Magic per la formattazione.

primoair
03-08-2004, 14.37.54
Originariamente inviato da davlak

scusami tu perchè non sono stato per niente chiaro.
invece di usare il registro che ti ho allegato, scaricati questo (http://www.48bitlba.com/download/enablebiglba/EnableBigLba.exe)

lancialo, e controlla questo shot:
http://www.48bitlba.com/images/enablebiglba.gif

se, come dovrebbe essere, ti dice Failed! allora clicca sul pulsante Set EnableBigLba.
Riavvia.
Ciao.
Ho lanciato il programma e mi esce questa schermata.

davlak
03-08-2004, 15.46.48
eh, allora vuol dire che avevi già usato il mio registro.
vai in gestione disco e fai uno shot del tuo nuovo HD, postalo e vediamo che dice.

davlak
03-08-2004, 15.47.43
p.s.: start > esegui > diskmgmt.msc

primoair
03-08-2004, 15.50.54
Ecco

davlak
03-08-2004, 16.07.07
hai collegato il nuovo hd come master.
Ok.
qui lo da come 152 gb il che è corretto, perchè le case produttrici :S usano la numerazione decimale, cioè per loro 1 kb non sono 1024 byte ma 1000, per cui... 1 gb secondo loro sono 1 miliardo di byte e invece di 976 milioni circa.
Cmq è tutto OK hai i tuoi 160 gb di targa.
Il tuo amico aveva lo stesso tuo problema ;) e infatti ha formattato i 128 (che per la maxtor sono 137 sempre in base al ragionamento di cui sopra).

Adesso:
1) se hai dei dati in D trasferiscili altrove, fai clic destro su D in gestione disco e Elimina Disco logico.
Poi, se dove c'era D dopo che lo hai eliminato rimane in verde vuol dire che c'è anche una partizione estesa, elimina pure quella.
Così avrai tutto lo spazio non assegnato.
Ora dovrai decidere cosa fare con quel disco, se intendi usarlo per installarci un sistema oprativo M$ devi creare una partizione primaria, altrimenti una logica va bene, per i dati.
Per creare una partizione, farai clic destro sul disco vuoto e Crea Nuova partizione (o volume ora non ricordo, non ho spazio vuoto su cui fare la prova).
Poi gli dici di formattarla.
Finito.

primoair
03-08-2004, 16.21.50
Ti ringrazio molto ma volevo chiederti se non esiste una possibilità di recuperare la partizione non allocata senza cancellare i dati esistenti. Per esempio con Partition Magic (anche se non so come funziona).

davlak
03-08-2004, 17.07.36
Stessa procedura, sullo spazio non allocato fai clic destro, crea nuova partizione e la formatti.
Oppure ingrandisci quella già esistente, ma ti serve partition magic, così avrai un'unica partizione, ma in pratica è la stessa cosa che ti ho suggerito prima.
PM è facilissimo da usare, se hai la versione italiana e nella guida c'è scritto tutto.
Comunque, scusa se mi permetto, ma in quella partizione D hai 7 giga di dati, spostarli in C provvisoriamente, in cui tra l'altro hai 100 e passa giga liberi e poi riportarli in D dopo averla eliminata e ricreata....non mi pare un problema eh?!
Ciao.

primoair
03-08-2004, 17.35.00
Sono ancora qua. Ho usato i dischetti di Partition Magic e l'unica cosa che sono riuscito a fare è stata quella di creare un'altra partizione che è stata chiamata G (già formattata).
Mi spieghi bene cosa devo fare per farlo diventare un unico HD da 160 Gb?
P.S.= Se clicco col Dx su "G" ho la possibilità di scegliere "Elimina disco logico", mentre se clicco su "D" ho la possibilità di scegliere "Elimina partizione" ma non "Elimina disco logico"

davlak
03-08-2004, 17.46.28
primo, abbi pazienza, ti ho già spiegato tutto per filo e per segno...solo che hai voluto usare PM e mò ricominciamo.
ripeto:
sposta i dati che hai in D e mettili in C (magari crea una cartella e li infili là dentro).
Lascia stare PM, usa gestione disco, clicca destro sulla partizione D ed ELIMINALA.
G è un volume logico, ma sta su una partizione estesa, lo vedi dai contorni verdi che sono appunto a indicare che sotto il volume logico c'è una estesa, quindi devi eliminare prima il volume logico e poi la partizione estesa che lo ospita.
Ricrea una nuova unica partizione estesa sempre con clic destro sullo spazio che ti troverai non allocato e che a questo punto sarà di 160 giga (per difetto) e sopra quella estesa crea una partizione logica e poi formattala in NTFS.



Si ma seguivi il mio discorso di prima lo avresti già finito da un pezzo il lavoro.

primoair
03-08-2004, 18.18.54
Risolto. Grazie mille e scusa per il tempo che ti ho fatto perdere. Un'ultima cosa: come mai lo chiama "Volume D" e non "D"?

davlak
03-08-2004, 18.46.18
se ci fai clic destro in esplora risorse > rinomina lo puoi chiamare pure

Babbo Natale ha portato i doni a ferragosto (forse è troppo lungo però :D )

;) ciao.

davlak
03-08-2004, 18.47.27
ops, una domanda: ma perchè hai creato una primaria e non una logica?

primoair
03-08-2004, 18.50.15
Originariamente inviato da davlak
ops, una domanda: ma perchè hai creato una primaria e non una logica?
Perchè non c'era la possibilità di scegliere logica. Cambia qualcosa?

davlak
03-08-2004, 18.54.45
no, non cambia niente nella sostanza, solo che una primaria è adatta a un sistema operativo, per i dati è sufficiente la logica, anche perchè si frammenta di meno in presenza di una grande quantità di file e relativi spostamenti.
E poi eventuali scandisk prevedono il riavvio sulla primaria, sulla logica no.
Comunque sono dettagli.

Forse ti è uscita primaria perchè non hai creato prima la estesa su cui ospitarla (come ti avevo detto)...ma è quasi irrilevante.

davlak
03-08-2004, 18.56.58
p.s.: una partizione estesa è sempre e comunque una primaria ma può ospitare a sua volta partizioni logiche.

Tyler Durden
03-08-2004, 22.17.10
Originariamente inviato da davlak
no, non cambia niente nella sostanza, solo che una primaria è adatta a un sistema operativo, per i dati è sufficiente la logica, anche perchè si frammenta di meno in presenza di una grande quantità di file e relativi spostamenti.
E poi eventuali scandisk prevedono il riavvio sulla primaria, sulla logica no.Se il disco rigido ha una sola partizione, è irrilevante se questa sia primaria o un unico disco logico su partizione estesa....
cambia solo eventualmente il calcolo della lettera dell'unità.

coerl
13-01-2005, 16.46.28
rilancio il 3d con due domandine secche:
1) un mio amico ha lo stesso problema del riconoscimento dei 160Gb, ma ha un HD Hitachi. La patch big_drive_enabler va bene lo stesso o vale solo per Maxtor?
2)Mi sto per prendere il PC nuovo. Nel preventivo mi hanno messo un HD Maxtor SATA da 160Gb. Ho letto nel 3d che la patch vale per gli ATA. Potrei avere lo stesso problema di riconoscimento delle dimensioni del disco? Se sì, come si risolve?
sperando di non aver scritto delle bestialità attendo fiducioso le risposte.
:)

dave4mame
13-01-2005, 17.06.28
la patch va bene per qualunque OS, se non ricordo male è inutile se si ha XP con SP1 o 2.

quanto sopra per gli ATA; per i SATA non so.
comunque una navigatina sul sito del produttore spesso è sufficiente a trovare soluzione...

massy970
09-05-2005, 14.00.40
Non so se può essere d'aiuto.
Anch'io ho avuto lo stesso problema.
HD Maxtor da 160gb ATA133. Lo monto. Avvio il pc da cd di installazione di XP per formattare ed installare il S.O. e lui mi riconosce solo 137 GB.
Dopo vari smadonnamenti (ho pensato anche di riportare indietro l'HD), un mio amico mi ha consigliato di:
- ripristinare il vecchio HD dove era installato il S.O.
- installare Partition Magic
- collegare l'HD da 160gb come slave
- verificare cio che mi illustrava PM

E, infatti, come da lui sospettato, PM mi faceva vedere l'HD per l'intera capienza ma circa 25gb risultavano come "unallocated".
Il gioco è stato molto semplice. Ho ripartizionato l'intero hd (un unica partizione), l'ho riformattato e l'ho ripartizionato per la nuova installazione del SO.
Per fare la prova del nove, ho rimesso l'HD da 160 come master, ho fatto ripartite il PC da CD di installazione ed ora me lo riconosce interamente.
La storia è un pò incasinata, però sono riuscito a risolvere il problema e a dormire sonni tranquilli.

Ciao

borgata
29-09-2005, 10.31.12
Anche io sono in una situazione simile.
Disco da 160 maxtor ATA133.
Prima dell'aggiornamento del bios me le vedeva da 128GB (o qualcosa di simile), dopo l'aggiornamento, con supporto a 48 bit, lo vede correttamente da 152GB.

E fin qui tutto bene.

Al momento il disco è partizionato per 128GB, il resto del disco è completamente non allocato (non fa parte cioè neppure della partizione estesa).
In questo modo gestione disco NON mi vede la parte non allocata.

Di recente avevo provato a riesumare i GB mancanti...
Avvio con i dichi di Partition Magic, creo la partizione sia aumentando le dimensioni di quella estesa esistente che creandone una primaria separata (in due prove distinte ovviamente). Quindi formatto da PM.

Riavvio windows e... la partizione c'è, ma non è formattata.
Provo a formattarla da cestione disco, ma non ce la fa, si blocca.
Provo pure da partition magic di nuovo, formattazione corretta, riavvio e... niente da fare!

Alla fine sono mestamente tornato ai miei 128GB...


Dimenticavo... scheda madre Asus A7V (KT133).