PDA

Visualizza versione completa : Connettore scheda madre Bruciato


DJEF
27-05-2004, 21.11.42
Salve Mi chiamo Emanuele ho acquistato da 1 anno e 2 mesi Circa..Un pc
Cpu Amd 2400+ scheda madre GA - 7vaxp Ultra della gygabyte con Chipset via kt 400 , agp 8 x , fsb 333 , Memoria Corsair 3200(400mhz)
, Scheda video Hercules Ati radeon 9700 128 mb ddr (agp8x) , la scheda madre ha connettori usb 2.0 (4) , 3 connettori fireware, uscite audio x la ac 97 integrata , Hard disk maxtor 80 gb , Lettore cd rom 52 x , masterizzatore Lg 52x 32x 52x , Alimentatore da 300 watt della sunny technologies , sulla cpu' vi montata una ventola Dominium da 12 V -0,13 A .Uso il pc circa 8/20 ore al giorno il carico varia Dai games , alla semplice chat , Alla elaborazione di filmati in avi puro presi dalla videocamera.Andiamo al dunque , (premetto che ho una unita di Back up e stabilizzazione Apc da 350 vA) da circa 1 mese Si bruciato in modo grave il connettore dell' alimentatore alla scheda madre i primi problemi erano dati da spegnimenti imrovvisi del pc le prime volte seguite da un bip ai riavvii sucessivi con messaggi di errore tipo (Cable your radeon 9700), il problema l' ho riscontrato a case aperto credevo fosse un problema di riscaldamento invece avvertii del odore di bruciato e spensi definitivamente la macchina. Ho uppato alcune foto su(http://xoomer.virgilio.it/projective/)
Come posso fare?il pc Non l' ho assemblato io e la ditta che me lo ha venduto ha effetuato a mie spese un test di compatibilita' e stabilita'.Dove puo' essere il problema che ha causato la bruciatura? se ricompro la scheda madre nuova si puo' verificare? la vecchia riparabile , il pc Funziona ma dopo poco salta causa i non affidabili contatti e nel riavvio un bip continuo Non fa avviare il sistema.Ho letto su un forum in lingua inglese Di un analogo problema (Postato nel 2002 scheda GA - 7vaxp).Vorrei qualche consiglio se possibile Vi ringrazio tutti e lo staff del forum per l' attenzione.

DJEF

Dav82
27-05-2004, 21.16.02
Asp, se la scheda l'hai comprata meno di due anni fa in garanzia! Quindi a meno che tu non l'abbia presa a calci o alimentata con 800 Volt e 50 Ampere bellamente da sostituire da parte di chi te l'ha venduta! ;)

Ciao :)

Brunok
27-05-2004, 21.57.15
Ciao e benvenuto sul forum. (B)

Ho visto le foto e devo dire che sono molto eloquenti. Ora una cosa importante se non mai stato toccato quel connettore, e come sono partiti i sintomi. Potrebbe essere dovuto all'alimentatore pi che alla MoBo ed allora va verificato il tipo di copertura della garanzia, visto che il pc stato assemblato da chi te lo ha venduto, giusto? E l'alimentatore potrebbe essere non del tutto sufficiente rispetto alla potenza necessitata ed aver provocato il danno. Il fatto piuttosto grave perch poteva anche finire peggio.

Comunque rivolgiti prima di tutto al venditore poi vediamo gli sviluppi della vicenda. Ci sarebbe da vedere se la sostituzione del connettore e dell'alimentatore riesca a risolvere il problema, magari ripassando i circuiti e le saldature una ad una altrimenti chiaro che ci vuole una MoBo nuova e naturalmente alimentatore.

rio2
28-05-2004, 00.51.29
prima di tutto benvenuto.purtroppo non credo che ti passeranno in garanzia il tutto perche' secondo me il connettore di alimentazione non era innestato a fondo e quindi si sono verificati dei falsi contatti che hanno provocato le sfiammate.per risolvere devi sostituire l'alimentatore e pulire il connettore pulisci i contatti con un giravite a lama piatta grattandoli poi con un pennello imbevuto di alcool pulisci la mobo se sparisce tutto sei a posto basta cambiare l'alimentatore e riparti.ciao:D:D:D

DJEF
28-05-2004, 01.43.10
Ciao ragazzi grazie per i posto cosi veloce allora x non essere troppo lungo nel post di prima , ho tralasciato : Il mio pc tornato ieri dopo una spedizione di 6 giorni (sabato e domenica inclusi) nOn faro il nome del centro da cui ho comprato il pc con cui tenendomi in contatto via email dopo le mie preoccupazioni la prima volta li ho avvisati x n problema alla radeon (iN AVVIO mi diede una schermata Cable your radeon)ma visto quello che era effetivamente di sicuro la radeon non era alimentata dal connettore. Li ho avvertiti appena scoperto che non era la scheda video ma il connettore da 20 pin ------Gentile Sig. ----,
nonostante la descrizione accurata e le foto che ci ha inviato, non
riusciamo a dare una risposta precisa al problema del suo PC.
Potrebbe trattarsi di un malfunzionamento all'alimentatore o alla scheda
madre.
Al fine di ottenere l'assistenza e la garanzia Hardware della macchina
dovrebbe consegnare la stessa presso il punto ---- ---- ----
accompagnata dalla ricevuta di acquisto, fattura o scontrino.
In attesa di riscontro porgiamo distinti saluti, [][][] Ho fatto impacchetttare la macchina Da un corriere delle poste e ho allegato le fotocopie delle documentazioni e fatture.Il corrieere ha lascaito 5 avvisi perche il destinatario Non era "aperto" negli orari ma fin dal 2 giorno di spedizione ho contattato personalmente il centro informatico facendomi dare Gli orari di apertura e contattando subito dopo il corriere dando gli orari! Il pc avantieri me lo hanno rimandato indietro dicendomi che a nessuno degli avvisiera stato preso.Le prove che potevo fare sono state queste con macchina accesa visto che rimane per pochi minuti accesa fino credo al riscaldamento dei contatti sono accedere al bios e controllare tutte le tensioni (Non so se il bios un dato affidabile) Inoltre il connettore era ben cablato e infilato fino in fondo , oggi ho estratto la scheda madre dai supporti e ho notato che anche una saldatura nel retro scheda di uno dei pin irregolare come se fosse stata Sciolta in seguito a questo problema.In questi giorni mi daro' da fare per avere il cambio della scheda e alimentatore a mio avviso danneggiati visto che ho dovuto estrarre il jack (Saldato) con una certa forza stando comunque attento alla scheda. Grazie


DJEF

DJEF
28-05-2004, 01.56.54
Per jack saldato intendo i connettori pin sciolti tra un connettore e l' altro i 4 connettori che si vedono nelle foto e se qualcuno sa' anche che tensioni portano cosi da sapere da chi dato il problema.e per quanto riguarda le tensioni erano come al solito con una approssimazione del 2%.Dal centro informatico mi continuavano a dire ogni volta che li chiamavo che il corriere andava troppo presto secondo il loro orario di apertura , 1 volta che i vicini lo avevano visto , dal centro del corrire mi dicevano che il corriere aveva gli orari No nso che pensare.La data della fattura del mio pc del 16/01/2003 ,Ho inviato la prima mail con il problema in data : Apr 28, 2004 20:45
la loro prima risposta con Data: 29 Apr 2004 - 11:53 .

(Scusate prima ho premuto invia risposta senza rileggere)

DJEF
28-05-2004, 20.27.34
Salve, ogi ho fatto un test della mia unita ups e ho costatato che l' uscita da rete fissa a 230 / 232 Volt mentre all' attivazione dell' alimentazione da batteria scende a 150 / 160 V .
Ho Mailato il centro Apc (www.apc.com) per avere spiegazioni e chiarimenti , vi faro ' sapere ... se volete vedere le foto dei test
le ho uppate come sempre su http://xoomer.virgilio.it/projective/ .

Ciao , grazie.

DJEF

DJEF
01-06-2004, 13.40.29
Salve a tutti , a quanto pare stato Proprio il mio Apc ( uNIta' di back ups 350 va - 210 watt) a provocare la bruciatura dei connettori.Ora tutto chiaro con un scarso voltaggio in uscita da batteria e Quindi riscaldamento (e come mettere il forno di casa sull' accendisigari ell' auto) Ogni qualvolta in mancanza di corrente da rete l' alimentazione a batteria erogava 150-160 V ma l' alimentatore regge massimo 8 ampere o giu di li con quel voltaggio troppo pochi per un pc a medio carico con Hd in funzione , scheda video, Mb , lettore cd rom , cpu , il mio schermo lcd non ne risente quindi non notavo cambiamenti ma attaccando un ctr 17 " daytek Quest' ultimo si spegne e riaccende con la frequenza di un secondo.Beh consiglio a tutti di fare un controllo sull' uscita del proprio ups saltuariamente.Farebbe piacere un controller dei Volt in uscita su un pratico display lcd anche su i modelli di fascia bassa , visto che naturalmente nessuno si assumera' responsabilita' della vostra Mboard Bruciata o magari altro ! :^) .
---------------------------------------------------------------
La Apc Ha risposto dopo un paio di email in questo modo :

Gentile Sig. ----,
l'unita' fortunatamente non rientra in quella serie di prodotti. Il suo comportamento in fase di lavoro in batteria e' pero' alquanto anomalo. Scegliamo quindi di procedere comunque alla sostituzione dell'unita'. A quale indirizzo desidererebbe vederla recapitata?

Grazie per la cortese collaborazione.

Cordiali Saluti,
APC Supporto Clienti

------------------------------------------------------------
il ritiro con la Sostituzione , poco direi ... ma daltronde lo specificano fin dall' inizio , che non sono responsabili dei danni causati . Ciao a tutti e grazie per l' attenzione.

Brunok
01-06-2004, 15.42.29
Ottima risposta per lo meno una societ responsabile (Y), di questi tempi non poco. ;)