PDA

Visualizza versione completa : W32.Lovgate.AB - Allerta 5 - Update


Giorgius
19-05-2004, 14.14.14
Aliases: W32/Lovgate.ab@MM!2 [McAfee], I-Worm.LovGate.ac [Kaspersky]

Effetti:
W32.Lovgate.W@mm is a variant of W32.HLLW.Lovgate@mm that:

Attempts to reply to all the email messages in the Microsoft Outlook inbox.
Scans files with .txt, .pl, .wab, .adb, .tbb, .dbx, .asp, .php, .sht, and .htm extensions for email addresses and uses its own SMTP engine to send itself to the address it finds.
Attempts to copy itself to Kazaa shared folders and all computers on a local network.
The From line of the email is spoofed and the Subject and Message vary. The attachment also name varies, with a .bat, .cmd, .exe, .pif, or .scr file extension. The worm may also send a .zip file containing the attachment.
This threat is written in the C++ programming language and is compressed with JDPack and ASPack.

Info:
http://www.symantec.com/avcenter/venc/data/w32.lovgate.w@mm.html

Aggiornamento AntiVirus al 19/05/04 ;)(Y)

Giorgius
19-05-2004, 14.15.08
Stinger v2.2.7: http://download.nai.com/products/mcafee-avert/stinger.exe

Giorgius
19-05-2004, 14.15.46
(ASCA) - Roma, 19 mag - Mcafee Avert (Anti-Virus Emergency Response Team) ha elevato la valutazione di rischio a media per il worm W32/Lovgate.ab@MM, conosciuto anche come Lovgate.ab. I ricercatori Mcafee Avert, che hanno rilevato ieri le prime avvisaglie del worm, hanno ricevuto piu' di cento segnalazioni sia dagli utenti stessi sia da mail generate dal virus in tutto il mondo. Il virus e' stato inizialmente rilevato in Cina e si e' diffuso successivamente in Asia, Europa e Canada. Lovgate.ab e' un worm mass-mailing che si propaga via e-mail, auto inviandosi agli indirizzi trovati sul computer della vittima sottoforma di file .zip, oppure come file .exe, .scr, .pif, .Cmd o .Bat. Il file .zip puo' avere una estensione .zip o .rar e puo' anche trasferirsi in varie cartelle sul sistema locale e sui drive di rete mappati. Il virus ha anche la capacita' di imitare un'infezione di file .exe, rimpiazzando il file originale con una copia di se stesso e rinominando l'originale con estensione .zmx. Il worm inoltre fa bloccare i processi associati a diversi prodotti antivirus e di sicurezza. Gli utenti dovrebbero immediatamente cancellare qualunque e-mail che contenga: From: indirizzo falsificato, puo' essere uno degli indirizzi raccolti sul computer della vittima o una creazione di indirizzo random, utilizzando uno dei seguenti nomi che il worm include nelle sue caratteristiche, seguito da un dominio: sandra, linda, julie, jimmy, jerry, helen, debby, claudia, brenda, anna, alice, brent, adam, ted, fred, jack, bill, stan, smith, steve, matt, dave, dan, joe, jane, bob, robert, peter, tom, ray, mary, serg, brian, jim, maria, leo, jose, andrew, sam, george, david, kevin, mike, james, michael, alex, john. Soggetto: utilizza differenti soggetti e testi di messaggio. Lovgate.ab si auta invio in due modi, costruendo un messaggio ad hoc attraverso un motore Smtp integrato o rispondendo a messaggi trovati nel sistema locale. Quando crea i messaggi con il proprio motore Smtp, il worm si auto invia a e-mail target oppure a quelli raccolti nel computer della vittima. Lovgate.ab evita di auto inviarsi a indirizzi contenenti qualunque parte di una lista di stringhe che sono inserite nel suo motore. Il worm infine tenta di aprire una back door, copia se stesso su parti del computer mal difese e crea una cartella sul computer della vittima denominata Media. Se riesce a duplicarsi su sistema, Lovgate.ab cerca di auto eseguirsi da remoto e aggiunge quindi una chiave ai registri in modo da attivarsi all'accensione del sistema. Informazioni aggiornate e le cure sono disponibili all'indirizzo http://vil.nai.com/vil/content/v_125301.htm. Mcafee Avert suggerisce ai propri utenti di aggiornare i sistemi con i file Dat 4361 e usare il motore 4.2.40 o successivi per bloccare potenziali danni. Inoltre, il componente di accesso remoto di Lovgate.ab e' identificato come BackDoor-AQJ, a partire dalla versione 4339 dei Dat.