PDA

Visualizza versione completa : Ridimensionare partizioni NTFS


RNicoletto
05-12-2003, 12.30.56
La mia situazione è questa:

- possiedo un notebook dotato di HD IBM DJSA-210 da 9585 Mb;

- il disco è così partizionato: volume C: (NTFS 2047 Mb) volume D: (NTFS 3773 Mb) volume E: (NTFS 3765 Mb);

- il S.O. installato è Windows 2000 SP4.

Ora sono nella condizione di dover formattare e cambiare S.O. (passo a Windows XP Corporate) e vorrei:

1) ridimensionare E: e portarlo a 3585 Mb (non mi interessa sinceramente che rimanga NTFS)

2) copiare su E: i dati che mi interessa salvare dal format

3) eliminare C: e D: e creare un'unica partizione NTFS da 6000 Mb

4) reinstallare il S.O.

Non ho la possibilità di salvare i dati su supporti esterni (CD-R, Iomega ZIP, chiavetta USB, altro...).

Un grazie anticipato a chiunque mi saprà consigliare ! :)


SALUDOS Y BESOS !!!

Lionsquid
05-12-2003, 12.43.46
neanche il Floppy??

se il Floppy è installato puoi usare il PM8 (2 floppy) ... "dovrebbe" aver risolto i problemi con il FS NT....


altrimenti devi installarti il PM8 su W2k, operare per il ridimensionamento di E: da win, riavvi e verifichi la congruità....

poi inglobi D: in C: (se prima cancelli ciò che c'è in D: fai prima)...

infine... ti prepari un cd di boot come nell'articolo pubblicato su wt, con PM8 dentro... e vai col liscio :)

davlak
05-12-2003, 14.27.01
Mi chiedevo se in questo caso si potesse fare il tutto senza usare sw di terze parti.
Un pò con DISKPART dal prompt. e un pò col CD di XP.
Ma è pura accademia, disponendo di Partition Magic...cmq tanto per confrontare le opinioni, e magari trarne uno spunto per sperimentare (non in questo caso di RNicoletto che non può certo permettersi di fare esperimenti rischiosi)... la butto lì:

1) spostare tutti i dati su D:
2) eliminare E:
3) estendere D: con diskpart > extend fino a lasciare solo 3585 di spazio non assegnato (aggiungendo il numero di MB necessari)
4) ricreare E: che sarà a questo punto di 3585 mb
5) spostare i dati su E:
6) eliminare D: eliminare C: (in fase di installazione di XP) e installare XP sullo spazio non assegnato che a questo punto sarà 6000 mb.

dalla Guida in Linea:

DISKPART> help

Microsoft DiskPart versione 1.0

ADD - Crea mirror di un volume semplice.
ACTIVE - Attiva la partizione di base corrente.
ASSIGN - Assegna una lettera di unità o un punto di montaggio al volume se
lezionato.
BREAK - Separa i componenti di un mirroring.
CLEAN - Rimuove le informazioni di configurazione o tutte le informazioni
dal
disco.
CONVERT - Converte dischi da un formato all'altro.
CREATE - Crea un volume o una partizione.
DELETE - Elimina un oggetto.
DETAIL - Fornisce dettagli su un oggetto.
EXIT - Esci da DiskPart
EXTEND - Estende il volume specificato
HELP - Stampa un elenco di comandi.
IMPORT - Importa un gruppo di dischi.
LIST - Stampa un elenco di oggetti.
ONLINE - Porta in linea un disco contrassegnato come non in linea.
REM - Non esegue alcuna operazione. Viene utilizzato per commentare gli
script.
REMOVE - Rimuove la lettera dell'unità o l'assegnazione del punto di montag
gio.
RESCAN - Esegue una nuova ricerca di dischi e volumi nel computer.
RETAIN - Posizionare una partizione in un volume semplice.
SELECT - Rende attivo un oggetto.

in particolare: dalla guida in linea

extend

Estende il volume con lo stato attivo nello spazio non allocato contiguo. Per i volumi di base lo spazio non allocato deve essere disponibile nello stesso disco della partizione con lo stato attivo e deve seguire quest'ultima, ovvero presentare un offset di settore più alto di quest'ultima. Un volume dinamico semplice o con spanning può essere esteso in qualsiasi spazio vuoto di qualsiasi disco dinamico. Mediante questo comando è possibile estendere un volume esistente nel nuovo spazio creato.

Se in precedenza la partizione era formattata con il file system NTFS, il file system viene esteso automaticamente fino a occupare la partizione più grande. Non si verifica alcuna perdita di dati. Se in precedenza la partizione era formattata con un formato di file system diverso da NTFS, il comando non viene eseguito e non viene apportata alcuna modifica alla partizione.

Sintassi
extend [size=n] [disk=n] [noerr]

Parametri
size=n
La quantità di spazio, espressa in megabyte (MB), da aggiungere alla partizione corrente. Se non si specifica una dimensione, il disco viene esteso fino ad occupare tutto lo spazio non allocato contiguo.
disk=n
Il disco dinamico in cui estendere il volume. Sul disco viene allocata una quantità di spazio pari a size=n. Se non viene specificato un disco, il volume viene esteso nel disco corrente.
noerr
Solo per script. Specifica che DiskPart continuerà a elaborare i comandi anche se si verifica un errore. Senza il parametro noerr, se si verifica un errore DiskPart viene interrotto con un codice di errore.

Non è possibile estendere le partizioni di sistema o di avvio correnti.

Ora mi viene un dubbio, però:

1) Estende il volume con lo stato attivo nello spazio non allocato contiguo

e

2) Non è possibile estendere le partizioni di sistema o di avvio correnti.



mi sembrano in contraddizione, oppure non ho capito bene io :confused: