PDA

Visualizza versione completa : Nas Storage...come funziona ?


[K]Vegeta
10-09-2003, 12.05.47
Ciao a tutti, vorrei chiedere qualche informazione a riguardo dei Nas Storage...Come funzionano ?
Ovvero...
so di cosa si tratta a livello hardware, ma non ho ben capito se una volta installato nella rete rende semplicemente visibili degli harddisk in cui sotorare i dati o integra funzionalità aggiuntive ?
Se qualcuno mi da una spiegazione dettagliata mi sarebbe di grande aiuto !!!
Grazie mille a tutti :)

TyDany
10-09-2003, 12.47.24
Penso dipenda anche dal sw con cui è gestito, io sto cercando di farne comprare uno per l'azienda, a parte i dischi hot swap e il raid 5 ecc ecc che mi pare di capire tu conosca già, questo nas è gestibile con un interfaccia web, ti permette di creare i vari utenti con relative password ed a questi di assegnare una quota disco e i permessi per accedere dove e a cosa. Questo in breve che sono di corsa, se hai bisogno di sapere altro chiedi pure ;)

Deep73
10-09-2003, 15.20.01
Oramai han tutti interfaccia web e facilmente configurabili. Ci gira un SO sopra (ci sono alcuni che lo mettono su una memorycard, così lo puoi estrarre nel caso ti si pianti tutto e ripristinare la cosa su un altro NAS uguale) che non fa altro che gestire lo storage locale ed esporlo alla rete secondo le policy che dai tu con l'interfaccia di amministrazione.

Vanno molto di moda ultimamente i NAS basati su RAID 5 EIDE Hot Swap. Hanno prezzi abbordabilissimi, capacità gigantesche e la facilità di reperire i dischi a basso costo (son dei comuni EIDE ATA133 a 7200 rpm... di solito meglio quelli con 8Mb di buffer).

Ciao.

[K]Vegeta
11-09-2003, 01.41.44
A me personalmente hanno chiesto di utilizzare un nas come server per l'accesso sia da remoto tramite altri terminali sia per condividere la connessione ai client presenti nella rete locale....sbaglio o questo non è possibile ?!?!
Comunque ci vuole un server "classico" per gestire tutte queste funzionalità !
Se mi sbaglio informatemi al più presto ;)
Ancora thx mille !

TyDany
11-09-2003, 09.17.01
Originariamente inviato da [K]Vegeta
A me personalmente hanno chiesto di utilizzare un nas come server per l'accesso sia da remoto tramite altri terminali sia per condividere la connessione ai client presenti nella rete locale....sbaglio o questo non è possibile ?!?!
Comunque ci vuole un server "classico" per gestire tutte queste funzionalità !
Se mi sbaglio informatemi al più presto ;)
Ancora thx mille !

Non ho ben capito cosa devi fare? Che vuoi dire con condividere la connessione ai client? Tieni presente che il nas server serve per archiviare dati, fare salavataggi, insomma è un contenitore, non è un vero e proprio server ;)

Deep73
11-09-2003, 14.34.21
Originariamente inviato da [K]Vegeta
A me personalmente hanno chiesto di utilizzare un nas come server per l'accesso sia da remoto tramite altri terminali sia per condividere la connessione ai client presenti nella rete locale....sbaglio o questo non è possibile ?!?!
Comunque ci vuole un server "classico" per gestire tutte queste funzionalità !
Se mi sbaglio informatemi al più presto ;)
Ancora thx mille !

se leggi attentamente quello che ho scritto capirai che quello che chiedi lo si fa solo con un SAN semmai (anche se cmq. è per fini diversi). SAN non è altro che un dispositivo storage (disk-array e/o jukebox di cd e/o tape library) attaccato di solito ad un cluster di server... tali server possono benissimo fare quel che chiedi.
Forse loro si son confusi fra Network Attached Storage (NAS) e SAN (che ora non mi ricordo il significato dell'acronimo ;) ).

Come dice Ty il NAS serve esclusivamente a fornire un archivio in rete a tutti i client e di poggia su un sistema operativo suo che permette poche impostazioni mirate alla gestione del suo storage.
Per altre funzionalità devi passare ad un server tradizionale... con un SAN se vuoi dello storage.

Ciao.