PDA

Visualizza versione completa : La terra dei cachi


Silvia79
25-07-2003, 09.34.02
Da alcuni anni il Consiglio europeo ha deciso di dare ad ogni presidenza il medesimo indirizzo internet: "www.eu" seguito dall'anno, il punto e le iniziali di ogni paese.
E' stato cosi' fino all'appena concluso semestre greco: www.eu2003.gr .
Roma ha invece tergiversato, dimenticando di registrare il dominio che e' finito nelle mani di uno studente belga di 23 anni, Wouter Coppens.
Se ora visitate il sito www.eu2003.it che doveva servire a presentare le iniziative del semestre italiano, troverete uno spazio sostanzialmente completo - storia, vicende giudiziarie, conflitti di interesse, rapporto internazionali sul caso Italia, rassegna stampa, sondaggi, frasi celebri... - per informare l'Europa sul pericolo Cavaliere.
Buon divertimento!

Ah... il governo italiano ha ripiegato sull'indirizzo: www.ueitalia2003.it

... :rolleyes:

Nothatkind
25-07-2003, 11.55.56
:D :D :rolleyes: :rolleyes:

eu2003.it non funziona... l'avranno oscurato??? :rolleyes: :eek:

JMass
25-07-2003, 12.29.07
Oppure acquistato coprendo d'oro Wouter Coppens! :rolleyes:

Silvia79
25-07-2003, 12.46.18
.. Adesso quel sito funziona .. :)..

mi avevano segnalato per mail questa mattina questa cosa ed ho pensato di girarvela .. Ŕ veramente incredibile ..

Ciao (F)

Nothatkind
25-07-2003, 13.46.57
http://users.pandora.be/wouter247/

:)

Dinfra
25-07-2003, 16.29.28
:eek: :confused:

X-5
25-07-2003, 16.34.07
A questa persona vanno tutti i miei complimenti, finalmente qualcuno che ha il coraggio di esporre le proprie idee...

Ottimo, avanti cosi...

;)